..::Discusclub.net 2.0::..

1
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)

NaQ2011: lo stand DiscusClub.net 2.0

admin 27 Settembre 2011


stand apertura_thE’ andata! La seconda edizione di NapoliAquatica si è conclusa ormai due giorni fà, e noi stiamo ancora vivendo il dolce gusto della soddisfazione, quella di essere stati presenti a qualcosa di veramente unico. Forse perché “impanati” dal piacere di dover solo rappresentare una realtà virtuale, o per il piacere di sapere che ivi sarebbero stati presenti tutti i grandi del mondo dei discus, insomma tutte queste piccole ed importanti consapevolezza ci hanno fatto vivere un passo veramente importante per la vita del nostro spazio web, che è iniziato con un timido progetto su carta molti, molti mesi fà. Forse alla conclusione di NaQ 2010.

 IMG 0108

Il timido schizzo di Dotto (Fabio Cesolini) che iniziava ad abbozzare qualcosa di particolare, era marzo.


Niente era stato lasciato al caso, quest’anno ci si misurava con grandi eventi incastonati nel grande evento….una sorta di gioco di scatole cinesi, l’una più bella dell’altra. Ma cosa potevamo fare noi, che fosse diverso dal solito? In fondo uno stand non può che autocelebrarsi? Non ci sentiamo così importanti, pertanto la mission non poteva che essere una: fare la differenza, fare informazione, che è esattamente quello che facciamo già sul forum. E vada, il capitale umano c’è, la conoscenza della materia idem, ma tra di noi c’erano e ci sono: allevatori, wildisti, e il co-fondatore del DiscusClub2.0 che è ex allevatore, ma adesso si dedica all’ di scalari ed altum. Perché tutti si sentissero coinvolti, non ci rimaneva che coinvolgere tutti. Da una a tre vasche quindi. Una grande ‘wild’, una per gli altum, ed una per gli esemplari di .

dc2 stand_astro

Fabio Anelli (Astro) intanto ci dava un’idea di come lo stand sarebbe venuto, se tutto fosse andato bene, usando un programma per architetti.


Tutto questo ancora era in fase embrionale, andavamo di schizzi, e la mia idea era di avere anche un personaggio di spessore come Heiko Bleher insieme a noi, o almeno rappresentarlo, per un ulteriore valore aggiunto al progetto NaQDC2.0. Heiko ha subito accettato, anche perché si voleva assolutamente avere il suo libro, il Bleher’s Discus volume 2, che ho tradotto e che ha portato molta fortuna alla vita del DiscusClub.net.

Sentiamo Christian Pedone (CEO NaQ Management) e ci da piena disponibilità, entusiasta anche lui dell’idea, mettendoci da subito a disposizione le tre vasche per uno stand che sarebbe stato 5 x 3 mt. Era andata anche questa. La ricerca adesso era incentrata sulla scelta del contorno della vasca, dei pesci (altum, selvatici, allevati) e delle piante per il biotopo, quindi galleggianti, legni altissimi, orchidee e tutto quello che di amazzonico potevamo portare. La ricerca non è mai finita, ma tutto è andato sempre bene. Da Heiko che ci ha messo a disposizione la foto fantastica diventata gigantografia di 15mq fino a tutto lo staff che per mesi ha spedito materiale a proprie spese, da aeratori a ciabatte, a pesci, legni, termoriscaldatori e tutto. Nessuno si è tirato indietro, e come una squadra compatta abbiamo di corsissima creato un gruppo di lavoro che si incontrava sia a Roma che a Napoli o Vercelli….tutto per “scagionare” il virtuale da meriti che non ha, perché quello che conta è l’incontro vero di teste. Non avevo torto.

Ciliegia sulla torta Titi ci mette a disposizione il loft che usa per il suo lavoro, per le simulazioni dello stand. Era agosto, e lo stand già “sulla carta” era stato concepito. Alla fine Matthias Bayer  – IEZ-Bayer, con l’intercessione di Nicola Menegozzo ci conferma altum, wild, e loricaridi da sogno. Non poteva essere che tutto andasse così liscio, ma ringraziando chi da lassù veglia, perché così è stato.

stand loft

Ecco come i baldi lavoratori simulavano lo stand “in officina”

Orchidee dovunque, galleggianti in coltura dappertutto a casa di Titi e Dotto…uno spettacolo. Io avevo metri di Pothos dentro le vasche, per permettere la radicazione, e tutti abbiamo reso possibile un che è stato davvero una favola.

Iniziamo con qualche foto dei preparativi:

 

IMG 2657

IMG 2659

IMG 2661

IMG 2662

IMG 2673

Fabio (Dotto)

Emanuele

 Emanuele

IMG 2706

 DSC2637

E ovviamente anche altum F1

IMG 2778

IMG 3021

E una piccola gallery…. {gallery}altum{/gallery}

E inizia lo spettacolo..adesso la nostra unica missione era piacere, ma soprattutto far piacere i discus alle persone. Non è facile avere un bagno di folla davanti alla vasca, e mantenere i nervi saldi. Ma soprattutto vedere in tutto questo che i pesci reagiscono benissimo. Tra le altre cose una femmina semi-royal era contesa da più maschi. Con malcelato orgoglio posso dire che la gente ha apprezzato molto la bellezza dei selvatici, ha apprezzato la purezza e la veridicità del carattere. E molte persone di tutte le età sono riuscite a distinguere i caratteri somatici che da profani vedevano diversi (non in meglio o in peggio) tra ibridi e selvatici. Questa è stata una vera vittoria.

IMG 3276

IMG 3277

IMG 3278


IMG 3195

Fabrizio Sanelli, Fabio Cassano, Tatore 

IMG 3333

IMG 3338

Mr Jörg Stendker

Mr Jörg Stendker, grande personaggio, osserva i discus che hanno vinto 4 premi al concorso per la categoria WILD

IMG 3332

IMG 3299

 DSC2639

 DSC2642

 DSC2820

 DSC2847

 DSC3196

 DSC3216

 DSC3402

 DSC3404

I pesci erano a digiuno da una settimana, ma si era formata una coppia, seminando il panico. Ambientatissimi con mille persone intorno non davano alcun segno di cedimento o stress. Un’autentica soddisfazione dimostrare che quando gli animali vivono nel corretto biotopo non tardano a dare risultati sperati.


Altra grande soddisfazione è stata l’aver avuto il placet dello staff NaQ che ha svolto un lavoro incredibile, il management, e i grandi personaggi che fanno grande il mondo del discus.

 DSC3581

Tatore, Wayne Ng, Dotto

J-wu

tatore, Jason Wu

heiko natasha

Heiko Bleher, Natasha Khardina, Marcel Damian, Salvo Franchina (la foto dello stand l’ha scattata Natasha).

IMG 3210

E i veri trofei…categoria wild ovviamente, conquistati da Nicola Menegozzo (Mitch).

dc staff

Senza queste persone tutto questo non si sarebbe materializzato. Da sinistra: Fabio Anelli (Astro), Nicola Menegozzo(Mitch), in basso Roberto (Alvar_Hanso), Gianmaria Luvino (Jamie Diamond), titi (Marcel Damian), Emanuele Arcangeli (Emanuele), Matthias Bayer (grazie Matthias, ti vogliamo bene), Florian Malzer, Fabrizio Sanelli, e a scendere la fila bassa Tony81, Sane84 (Andrea Sanelli) Tatore (io), Fabio Cesolini (dotto).

Nel quadratino in basso tutte le foto senza…censura, in formato gallery

Da tutti noi….al prossimo anno!!

IMG_0108


 

DiscusClub.net 2.0 © Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione di testi e foto senza lo specifico consenso dell’autore

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)

NaQ2011: lo stand DiscusClub.net 2.0, 5.0 out of 5 based on 1 rating

Tagged with: ,

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!