Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

ancora niente.


AlexG

Recommended Posts

Salve a tutti , volevo porre domande di carattere generale per la riproduzione. Innanzi tutto una buona descrizione dei soggetti e della vasca:

6 discus totali, 1) un blue diamond di quattro anni più o meno,è il primo discus che ebbi ,e che è sopravvissuto a tutto,inesperienza inclusa(si vede dalla forma ma ormai sono troppo affezionato per levarmelo),all'epoca quando me lo regalarono stava in vasca con discus riprodotti dall'allevamento di @@dotto...(sembra passato tanto tempo!). 2)un pigeon di due anni tendente al red e un pò pepato(ne presi due da5 cm scambiandoli con 40!! scalari di mia produzione presso un negoziante un pò ladrone ...solo questo è sopravvissuto dei due e devo dire che è un bel trattore in quanto a resistenza,e carattere 3) quattro pigeon fratelli, riprodotti da un privato,13 mesi, il padre di questi di derivazione SG ,molto bello e di circa 22 cm.

 

La vasca è della juwel circa 190 lt,doppio filtro un eheim esterno e un interno a parete,illuminazione blanda con un t8 da 4000 kelvin e 25 w. temperatura intorno ai 30 C mezzo cm di sabbia fina bianca(giusto per i cory e per tranquillizzare i dischi),qualche tronco in funzione di cono.

 

La vasca è prettamente per selezione coppie,la presi seminuova con uno sfondo della juwel siliconato,tipo rock,che prontamente si è staccato dalla parete posteriore ,lasciando adeso uno scempio di silicone,non ho mai avuto ne il tempo ne la voglia,ne il coraggio di disturbare i miei amici con un raschietto per procedere alla rimozione del silicone.(esperienze in merito di rimozione??)

Non fateci caso. Considerate che è una vasca non espositiva,ma per tentare la ripro e nn sta in salone.

 

La gestione inizialmente la facevo cambiando 20 lt al di di acqua portata a circa 25 C e inserita in 2-3 ore tramite tubicino di areatore. Poi sono passato a 15 lt al di .Iiniziali e fino a 1 mese fa erano conduc 400 e gh 14 ,kh 9 ph 7. ora sto quasi con tutta acqua di rubinetto a cond 600 e durezza aumentata con kh 15.

i Nitrati sotto i 20 i nitriti assenti . ph neutro o giu di li.

 

 

 

Alimentazione è gestita con pastone fatto da me somministrato 3 volte al di più liofilizzati vari(tutti) e granulato shg.

 

Ora vengo al dunque:ho notato qualche segno di effusioni amorose ,hanno pulito alcuni punti dell'acquario,vibrato,litigato per territori e cose del genere...ma ancora niente

 

Puo essere dovuto questo blocco,inibizione dell'attività amorosa ad un fattore di un acqua troppo dura?La mia acqua di Roma la reputo medio-dura,dispongo cmq di un discreto impiantino per fare acqua ro che mi permette in 2ore e 45 di tirar fuori 20 lt a cond sotto 10.Lo reputo un enorme spreco,buttar via 40-50 lt per farne 20 mi da fastidio,ma potrei riprendere a usare di più l'impiantino.

 

Avete esperienze di attività inerenti la ripro che venivano bloccate con l'indurimento dell'acqua?? I miei discus ibridi beneficerebbero di un progressivo addolcimento in vasca di formazione coppie?

Sono tutti maschi o tutte femmine? ora inserisco qualche foto,sicuro di un vs consiglio attendo risposta.

post-1621-0-97913400-1334772913_thumb.jpg

post-1621-0-95917100-1334773057_thumb.jpg

post-1621-0-24790900-1334773142_thumb.jpg

post-1621-0-49147700-1334773259_thumb.jpg

post-1621-0-38556400-1334773354_thumb.jpg

post-1621-0-30173800-1334773385_thumb.jpg

post-1621-0-60561700-1334773409_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 26
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • AlexG

    10

  • tatore

    8

  • dotto

    5

  • fabrizio sanelli

    3

Top Posters In This Topic

Posted Images

solitamente per stimolare si abbassa la conducibilità sotto i 200 us,percui se vuoi avviare l'ormone devi usare + osmosi e magari larve di zanzara come cibo. gli esemplari mi sembrano in forma specialmente i pigeon. per i maschietti l'età per la ripro arriva un po piu tardi (circa a 18 mesi). noti qualche esemplare con l'organo riproduttivo piu pronunciato rispetto ad altri?

Link to comment
Share on other sites

AlexG[/b]' timestamp='1334773415' post='59588'] Poi sono passato a 15 lt al di .Iiniziali e fino a 1 mese fa erano conduc 400 e gh 14 ,kh 9 ph 7. ora sto quasi con tutta acqua di rubinetto a cond 600 e durezza aumentata con kh 15. i Nitrati sotto i 20 i nitriti assenti . ph neutro o giu di li.

Ciao, @@AlexG. Non penso che la tua acqua possa essere considerata "da riproduzione". Ancor meno penso che con KH 15 il tuo pH sia neutro. Assolutamente.

Non sono numeri da riproduzione. Le effusioni partono forse da una perfetta sintonia nata tra gli esemplari che mi sembrano essere comunque tutti in salute. Ottimo.

Però, se vuoi vedere risultati e cogliere frutti devi deciderti a passare alle maniere "forti", con acque tenere, molto tenere.

Le opzioni sono due: o stimoli tutti, abbassando durezza e tutto con un esterno caricato a torba, monitorando il pH e i carbonati, e inizieresti a vedere il primo pandemonio ormonale, o isoli una presunta/ipotetica coppia che hai scorto fare il gioco della vibrazione, e in ogni caso usi acque tenerissime, portandoli " a meta".

Se la durezza NON impedisce loro di effondere .....amore, biologicamente è un ostacolo anche alla sopravvivenza delle uova stesse.

Link to comment
Share on other sites

@@brex89 il blue diamond credo che sia un maschietto,ha il cosino da maschietto bello fuori,è un pesce piccolo ma molto vivace,mena tutti e nn si fa menare.gli altri nn lo so,gli ultimi quattro arrivati sono giovanotti di 13 mesi e nn si capisce ..ora @@tatore non so se giocare con la torba o pian piano portare la conducibilità sotto i 200...da quel che ho capito,e spero di ricordare bene, con l'acqua di rubinetto (effetto tampone dei carbonati) nn si corrono troppi rischi giocando con la torba..oppure si?

Link to comment
Share on other sites

Con 14 °dKH proprio no...anzi, se riesci a fare un pò uno (addolcisci l'acqua) e un pò l'altro (usi successivamente la torba), gli crei quello sbalzo che a livello di stimolo è "successo" garantito. Ma ad oggi oltre a parate e uova ammuffite...non puoi aspettarti altro, purtroppo. Una volta partiti anche a te verrà più spontaneo pensare che coi valori teneri ottieni tutto.

Link to comment
Share on other sites

ciao,e complimenti per gli esemplari belli ed in salute.io non ritengo i valori responsabili del non accoppiamento,personalmente circa un mese fa mi si è formata una coppia con valori assurdi,cioè in piena terapia di sale,conducibilita' oltre ai 2000 Us.secondo mè serve un grosso cambiamento nella tua vasca,cioè:un grosso cambio d'acqua 50% per es. ed abbassare di qualche grado la temperatura durante il cambio,un cambio di vasca,oppure introdurre qualche esemplare nuovo(anche se rischioso) ti ho solo elencato mie esperienze dirette.ancora complimenti per i pesci.

Link to comment
Share on other sites

Non credo siano esempi, ma eccezioni, @@fabrizio sanelli. Se parliamo di eccezioni passi pure 2000 di conduttività (hai avuto piccoli poi? O si è fermata alla frega la coppia?). Ma non diciamo che i valori NON sono responsabili di un allevamento in termini di riproduzioni, non l'accetto davvero.

Link to comment
Share on other sites

Grazie Fabrizio per la risposta,tempo fa presi anche dei mellon da te,ma per mia inesperienza non si adattarono e li regalai ad un mio amico che li ha tutt'ora,non molto grandi ma belli sani e vitali,ora io sono un pò impaziente,con gli scalari era come parlarci,questi discus invece mi fanno diventare un po pazzarello,vabbè già che mangiano a bomba e sono belli colorati mi fa piacere,per i pigeon più chiari spero che si completi la colorazione che ancora nn è molto rossa,ora io li tengo in acqua dura perchè cmq per confronti con altra gente, e proprio come afferma Fabrizio Sanelli,nn dovrebbe esserci una forte dipendenza dai valori,ma sono convinto ad addolcire,mi sà che questi risentono dei valori....l'ho notato da una diminuzione dei tremolii e soprattutto pulizia ..Tatore,intanto da settimana prox la nuova acqua la riporto a 400...poi pian piano scendo...ho ancora 60 lt in stabulazione.

Link to comment
Share on other sites

Esatto. E' ovvio che poi già la discrepanza verso il basso li stimolerà e non di poco, ma voler riprodurre in maniera giusta e sistematica (solo Stendker vanta coppie che vivono in acque degli di anemoni e pagliaccetti) NON vuol dire avere una coppia che depone in condizioni in cui l'uovo subisce quella violenza osmotica tale da non schiudere. Sempre se depongono.

Link to comment
Share on other sites

io non dico,forse mi sono spiegato male,che i valori non sono importanti alla fine della ripro.ma non sono sicuramente fondamentali nella formazione delle coppie,io questo intendevo.quando decidono di accoppiarsi si accoppiano,vedere le codine o portare avanti delle ripro è tutta un'altra storia.infatti io riproduco con successo a valori di conducibilta' molto bassi,spero che @@tatore questo l'accetti.

Link to comment
Share on other sites

Ma non devo accettarlo io, il discus semmai. Passiamo alle domande che ha fatto @@AlexG:

 

AlexG[/b]' timestamp='1334773415' post='59588'] Puo essere dovuto questo blocco,inibizione dell'attività amorosa ad un fattore di un acqua troppo dura?La mia acqua di Roma la reputo medio-dura,
AlexG[/b]' timestamp='1334773415' post='59588'] ora sto quasi con tutta acqua di rubinetto a cond 600 e durezza aumentata con kh 15.

 

@@fabrizio sanelli: la tua acqua dura è la stessa? Mi dici, Fabrizio, i valori della tua acqua di rete? Giusto per capirsi cosa vuol dire usare "acqua di rete " in due città diverse.... e continuiamo.

Link to comment
Share on other sites

certo,io ho la fortuna di avere kh 5 gh 6 Us 180 ph 7,5. riguardo alla domanda n°1 di AlexG io non penso(parere personale dettato dalla mia esperienza) che i valori della sua acqua sia la causa della non inibizione alle attivita' amorose.io proverei a effettuare ogni settimane dei grossi cambi con sbalzi di temp.° di 2/3°.

Link to comment
Share on other sites

Per me @@AlexG devo usare acqua comunque filtrata a carbone anche se di rubinetto, poi per riprodurre ci vuole acqua con valori più "dolci" per far si che la riproduzione vada avanti.

.......la mia domanda è: Quanto spazio hai per una ripro di Discus? nel senso che oltre alla vasca di comunità e il cubo hai anche le vasche per i vari step di accrescimento? io con una coppia a casa avevo 6 acquari e poi sono passato alla serra, ma penso che minimo una da 250 litri e un cubo ci vogliono se vuoi portare avanti una covata, se poi vuoi portare avanti qualche esemplare non dandoli via tutti ti serve ancora più spazio.

Scusa l'OT.

Tornando a Noi abbassa i valori e dai anche Chironomus e vitamine oltre al pastone e alla spirulina e artemia un paio di volte a settimana con tubifex alternando .....la base comunque resta sempre il granulare.

Forza forza :-)

Link to comment
Share on other sites

@@dotto ho questa ,un 50 lt vuoto e un 120 lt vuoto...in caso di coppia solida darei via gli altri,cmq potrei prendere anche un altro 120 lt.

6 acquari per una Coppia penso che li adopera neanche un koreano Fabiè! :-) eh il discus ...gioie e dolori, ora da sab preparo 50 % osmosi e 50 % rete e vediamo che succede!

Link to comment
Share on other sites

@@dotto 6 acquari per una Coppia penso che li adopera neanche un koreano Fabiè! :-)

bhe tu fai una riproduzione con 300 - 400 piccoli e non darli via poi vediamo dove li metti :-)

 

Cmq ti ripeto per me una 250 per l'accrescimento un cubo e una 120 sono l'indispensabile (sopratutto se la covata è numerosa.)

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.