Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Sterbai e uova


Claudia

Recommended Posts

  • Replies 16
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Wado

    6

  • Claudia

    5

  • tony81

    3

  • brex89

    2

Top Posters In This Topic

ti devi procurare un paio di vaschette una piccola sui 2 litri dove far schiudere le uova con del BDM, ed un altra dove fare il primo accrescimento magari sui 5 10litri..poi magari @@Wado ti spiega più dettagliatamente..

Link to comment
Share on other sites

Puoi mettere una vaschetta,riempirla sino ad un certo livello e lasciarla galleggiare sulla superficie

della vasca di comunità. Con areatore,non troppo forte naturalmente.

Un problema potrebbe essere la raccolta delle uova,staccarle dal supporto dove sono state deposte.

Se deposte sul vetro,puoi utilizzare una lametta per staccarle.

Link to comment
Share on other sites

Eccomi qua, scusate ma non mi sono arrivate le notifiche ieri.

 

Allora @@Claudia in tanto auguri! :)

 

Adesso tutto quello che hai da fare è raccogliere le uova delicatamente con le ditta, non ti serve una lametta le uova vengono da sole sopratutto se sono state appena deposte.

Passi il dito e fai rullare le uova delicatamente per staccarle dal vetro, cosi facendo si attaccheranno da sole al dito (sono appiccicose).

Poi trasferisci le uova in una vaschetta con l'acqua dell'acquario, blu di metilene come hanno detto li altri già, e aspetti qualche giorno (dai 4 a 5 giorni, dipende della t°).

 

Io uso vaschette di 4L abbastanza lunghe da mettere un termo dentro.

Un pietra porosa che non deve mancare assolutamente e via.

 

Appena schiusi ti sembreranno uova con la coda per quanto il sacco vitellino è grosso. Nel giro di 3 o 4 giorni dovrebbero averlo consumato e potrai iniziare a distribuire il cibo.

 

Io procedo cosi :

-Quando le uova si sono schiuse faccio un primo cambio di circa 1/3, eliminando cosi un po' di BDM (blu di metilene), eliminando anche le uova vuote o bianche. Aggiungo di solito a questo momento un po' di muschio di java, o riccia ecc per fornire i primissimi nutrimenti.

- Lascio le larve tranquille per 3 o 4 giorni finche non vedo che hanno consumato il sacco vitellino

- Cambio circa la meta dell'acqua sempre con acqua della vasca di deposizione (stessi parametri)

- inizio la distribuzione di cibo (io uso microworms, i naupli di artemia ogni tanto, poi vario con i grindals)

- Cambio secondo l'affollamento della vasca meta dell'acqua 1 o 2 volte al giorno

- Più avanti (dopo qualche settimana) noterai una grande differenza tra i più grandi e i più piccoli, io a questo punto li divido in due vasche, per permettere anche ai più piccoli di mangiare abbastanza

 

Consiglio :

Stai molto attenta a non aspirare una larva con il tubetto dei cambi (io uso un tubo del aria), uccideresti la larva istantaneamente.

Link to comment
Share on other sites

ragazzi grazie, purtroppo i miei discus sono arrivati prima di me. I cory hanno distribuito uova un po' ovunque quindi sto cercando di vedere se ce ne sono altre, in ogni caso, grazie a voi, la prox volta saro' pronta!!!!

Link to comment
Share on other sites

Eventualmente Claudia puoi tenere sotto controllo i cory ed individuare i riproduttori ! Una volta trovato la coppia o gruppetto fertile isolarli su una vaschetta dedicata

Link to comment
Share on other sites

ragazzi grazie, purtroppo i miei discus sono arrivati prima di me. I cory hanno distribuito uova un po' ovunque quindi sto cercando di vedere se ce ne sono altre, in ogni caso, grazie a voi, la prox volta saro' pronta!!!!

 

Ehhh purtroppo loro sono più veloci di noi, e se hai caracidi sono ancora peggio!

Non ci sono molte alternative, o le raccolgi man mano che li fanno (di solito depongono fine pomeriggio) oppure li isoli in una vasca tutta per loro.

 

Non ti preoccupare comunque, il più difficile è farli fare le uova la prima volta, una volta che hanno cominciato non si fermano più!

Link to comment
Share on other sites

Wado[/color]' timestamp='1354088970' post='69744'] oppure li isoli in una vasca tutta per loro.

molto meglio questa soluzione, eviti di creare scompiglio in vasca con le mani e nn rischi che le uova si danneggino quando le prelevi..

Link to comment
Share on other sites

Wado[/color]' timestamp='1354088970' post='69744'] oppure li isoli in una vasca tutta per loro.

molto meglio questa soluzione, eviti di creare scompiglio in vasca con le mani e nn rischi che le uova si danneggino quando le prelevi..

 

Veramente dovrà recuperare le uova lo stesso perché la vasca sarà sicuramente troppo grande (consiglio 50/60l per il gruppetto), con il filtro ecc.

 

Le uova invece devono essere tenute in vasche molto più piccole, pochi litri (le mie 4l per esempio). Molto più comodo dopo per nutrire le larve perché se la vasca è troppo grande poi non sei sicuro che hanno mangiato tutti.

Link to comment
Share on other sites

nella mia vasca (250 lt) ci sono solo 4 discus e gli sterbai (4), nn ho altro, a parte le helena che hanno fatto un ottimo lavoro con le altre lumache ma se qualcuno ne vuole fatemi un fischio. Poi ho un'altra vasca ugua con scalari Koi e un po' di altri esserini. In realtà mi piacerebbe darmi alla riproduzione (discus e scalari depongono regolarmente) ma nn credo di avere abbastanza tempo da dedicare, soprattutto a discus e scalari, e ho anke paura poi di trovarmi con un sacco di pesciolini che nn so a chi dare. Ci provero' la prossima volta con gli sterbai visto che loro nn si stressano poi con le cure parentali. I vostri consigli sono come al solito essenziali. E' bello avere una passione e sentirsi sicuri di potersi rivolgere sempre a qualcuno che ha sempre la voglia e si prende sempre il tempo di darti una mano. Quindi grazie, siete grandi!!!

Link to comment
Share on other sites

se nn hai tempo meglio nn avventurarsi nel tunnel :yup: della riproduzione/accrescimento del discus o scalare che sia nn è una passaggiata specialmente con i discus..per gli sterbay credo ti porta via meno tempo esperienze a riguardo nn ne ho.. @@Wado ti saprà dire meglio quanto tempo porta via..

Link to comment
Share on other sites

Veramente a me non ruba cosi tanto tempo, basta organizzarsi.

Faccio il cambio alla sera di metà del volume e do da mangiare i microworms che vivono nell'acqua tutto il giorno a differenza del naupli di artemia che vive solo 4 ore nell'acqua dolce.

Cosi i piccoli hanno vermi vivi da mangiare tutto il giorno e alla sera cambio con sifonatura minuziosa del fondo, reintegro l'acqua e distribuisco i microworms e basta.

 

Adesso che crescono un po' passerò a due cambi al di del 50%, uno alla mattina e uno alla sera sempre con la stessa procedura.

Se sono tante larve puoi fare da subito due cambi del 50% al giorno cosi da averel'acqua sempre pulita.

 

I microworms mi facilitano la vita...

Link to comment
Share on other sites

Claudia[/b]' timestamp='1354128723' post='69764'] e ho anke paura poi di trovarmi con un sacco di pesciolini che nn so a chi dare.

 

Puoi anche prelevare solo una piccola quantità di uova, una ventina o trentina solo per farti la mano.

Tra le perdite (normale un po' di perdita, sopratutto all'inizio) e quelli che terrai per te, saranno pochi quelli che ti avanzeranno ;)

 

Io li vendo poi su subito.it o li porto al mio negoziante di fiducia che me li riprende :D

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.