Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

E' come una malattia...è giusto ricominciare?


Recommended Posts

Salve ragazzi,amici.....

ebbene si...dopo tanti casini...problemi e dopo aver fatto arrabbiare molti di voi.... sono tornato......

Mi son dedicato per qualche mese ai ciclici aricani....molto belli....molto vivaci....ma permettetemi di dire che il discus è sempre il discus.

I malawi mi hanno permesso di "disintossicarmi" dalla mia gestione morbosa e asfissiante con i dischi.

Ma ahimè... proprio non riesco ad appassionarmi a questo genere di pesce.......

Avrei voglia di ripartire con il Re. Prima però di fare casini,prima però di cimentarmi in qualcosa piu' grandi di me,vorrei conoscere il vostro parere.

Le domande che vorrei fare sono tantissime,ma mi limito ad una...base ed essenziale...... POSSO FARLI STARE BENE??

Parto da un presupposto...prima della disavventura wild ho ottenuto ottimi risultati con gli ibridi,sfornando anche varie riproduzioni non andate però in porto poichè ho sempre lasciato fare alla natura.

Vorrei riprovare appunto con gli ibridi,ma NON voglio assolutamente intrappolarmi tra osmosi,Co2 e varie...lasciando la gestione piu' snella e semplice possibile....

pertanto.... partendo dalla base dei miei valori

 

ph 7.5

gh 9

kh 9

temperatura 28° / 29°

 

posso allevare degli ibridi???

Tra le possibilità di reperimento avrei:

SHG

STENDKER

 

La vasca è coem detto 530 litri lordi...filtro EHEIM 2080, plafoniera esterna con 2 T5 (una 10.000 kelvin e una 6.000 kelvin).

Partirei con la realizzazione da 0. Sarei propenso ad usare qualche buocondizionatore o prodotto per abbassare i valori,ma non osmosi o varie.... voglio veramente rendere il tutto basilare...preferisco spendere in prodotti da mettere in acqua decantata piuttosto che struggermi tra osmosi,raccordi,impianti e quant'altro.

E' realizzabile qualcosa o devo abdicare??????

Link to comment
Share on other sites

A mio modestissimo parere se c'è la passione, come nel tuo caso, è giustissimo provare e riprovare cercando l'equilibrio giusto, ti confesso che anche io come credo molti di noi ho fatto delle grandi cavolate all'inizio della mia storia con i discus e tutte dovute alla fretta e alla morbosità della gestione.

Quindi l'unico consiglio che mi sento di darti (ma lo hai già capito da solo) è di liberarti dalle paranoie di valori, malattie, etc etc. i miei dischi stanno benissimo e depongono regolarmente con valori simili ai tuoi e non uso osmosi, solo acqua di rubinetto prefiltrata su carbone e lasciata stabulare qualche giorno.

Ben ritornato e...aspettiamo novità :-bd

Link to comment
Share on other sites

Ciao @@Giò inanzitutto grazie delle belle parole... il mio amore passato verso questo ciclide si concluse nel peggiore dei modi.... e ringrazio ancora @@Mitch per le lavate di testa e @@tatore e Maury per la comprensione e le belle parole. Qui ho trovato molti amici che mi hanno dato la possibilità di non restare mai solo.

Voglio riprovarci... e soprattutto non voglio commettere gli stessi errori. Voglio ripartire da 0.

Tu che valori hai in vasca??? come fai la prefiltrata???

Link to comment
Share on other sites

Ben ritrovato.

Io direi che potrai fare molto bene partendo dai valori che hai sopracitato,sicuramente la cosa a cui non rinuncerei e la stabulazione.

La stabulazione e indispensabile per ridurre l'aggressività chimica dell'acqua nuova,e stabilizzarne i valori,di conseguenza in questo

periodo puoi approfittarne per addolcirla un pochino.

Link to comment
Share on other sites

Ciao @@saba ben risentito :yup:

Come detto da te,la stabulazione è importante... potrei farla stabulare per 48 ore,ma basta questo o bisognerebbe aggiungere qualche buon biocondizionatore??se si,quale???

Link to comment
Share on other sites

Molto dipende da come hai la possibilità di farla(la stabulazione),nel senso la farai in taniche oppure in contenitore in cui hai la

possibilità di introdurre un filtro con eventuale chimico(torba o carbone).

Da quello che ho capito vorresti evitare un sistema di prefiltraggio,passaggio su carbone e filtro sedimenti,collegato direttamente alla rete?

Niente impianto osmosi?

Una volta stabilito in che modo hai la possibilità di stabulare, decideremo la maniera migliore :-bd

Link to comment
Share on other sites

Posso effettuare la stabulazione in taniche da 60 litri.

Siccome ho un filtro bello potente EHEIM 2180 e che la popolazione sarà composta da 10/12 discus e pochissimi altri pesci.

Volevo appunto cambiare 60 litri a settimana o eventualmente 120 a settimana.

Lasciando stabulare in tanica ed aggiungendo eventualmente buocondizionatori o altri prodotti che spero mi possiate consigliare.

Link to comment
Share on other sites

ciao bello e ben ritrovato...

quello che hai in mente è fattibile con gli ibridi, ma mantieni il concetto di biotopo per l' allestimento, ti basterebbe by-passare la membrana(ogni tanto la fai lavorare altrimenti si rovina a stare ferma) e utilizzare solo i prefiltri e poi stabulare se vuoi, altrimenti stabulare del biocondizionatore(ti consiglio JBL) e i cambi in base agli inquinanti (NO3 PO4) che avrai in vasca e seguirai questa routine..

se vuoi ricominciare nn stare in ansia e fissato con i valori, gli stendker ed i tuoi valori di rubinetto sono idonei, se vuoi utilizzare della torba lo puoi fare :-bd :D/ :039:

Link to comment
Share on other sites

http://www.aquariuml...itri-p-736.html

 

Io con questo mi sono sempre trovato bene,ma sentiremo anche altre esperienze.

Se introdurrai discus in crescita i due cambi a settimana li dovrai fare,con discus adulti potresti cavartela anche con 1 cambio

sempre monitorando fosfati-nitrati.

Potresti introdurre della torba nelle taniche,chiudendola in calze, usare il bio e con areatore mantenere l'acqua in movimento

e ossigenandola.

Link to comment
Share on other sites

@@tony81 !!!!!!!!!!!! :-bd :-bd :-bd

si si si si,stavolta vado d'ibridi a tutta forza... SG o STENDKER come avevo detto nell'apertura del topic.

Per l'allestimento avevo pensato ad un bel tronco grande e tanta Vallisneria gigantea,con giusto qualche sassolino qua e li. sabbia naturalmente chiara e fine come mi avete sempre insegnato.

Che intendi per ti basta stabulare?? potrei mettere dei filtri a bicchiere in serie (2?) senza buttar acqua ma semplicemente passando per il carbone,giusto?? oppure (soluzione a me piu gradita) stabulo 48 ore con biocondizionatore ???

 

@@saba tu stai utilizzando questo della sera?? come ti trovi???

 

PS: prenderò sicuramente SuB-adulti

Edited by drago2
Link to comment
Share on other sites

Io col biocondizionatore sera mi son sempre trovato bene,non ne ho mai provato altri.

Puoi stabulare 48 inserendo biocondizionatore e areatore x mantenere movimento(torba se vuoi)

Partirei co 2 cambi,poi in base all'andamento........ :yup:

Link to comment
Share on other sites

Per l'acqua tutto dipende dal tuo acquedotto...

qui da me funziona così:

da Ottobre ad Aprile l'acqua ha un ph di 8.5 e conducibilità 900... sei costretto a miscelare osmosi e rubinetto... con i relativi sprechi di acqua e santa pazienza..

da Maggio a Settembre l'acqua ha un ph di 7.2 e conducibilità 460 .. puoi farla passare nel filtro a sedimenti e carbone e poi in tanica, saltando il passaggio della membrana... non hai scarti ne nulla...

 

Quindi non è mai una cosa sicura far saltare la parte della membrana, rischi di mettere in vasca un acqua adatta ai ciclidi africani e non ai discus... dovresti studiarti per bene come ho fatto io i "cicli" dell'acquedotto... ovviamente i controlli alla'cqua ogni 15giorni sono d'obbligo quando non usi osmosi, meglio essere sicuri di ciò che si mette in vasca...

 

 

Per quanto riguarda la gestione "semplificata" , prendi discus di almeno 10-11 mesi, quindi gia di 12-13-14 cm.. col granulato puoi darci dentro ( basta che lo consumino tutto in poco tempo), ma ti eviti la parte proteica della dieta durante l'accrescimento, che inquina maggiormente l'acqua.

 

Per l'arredamento, se ti trovi a passare per Battipaglia c'è Habitat Zoo che ha delle splendide radici ramificate stile Ada, ma costano meno... per i discus lascia perdere lì, non sanno cosa siano , quei pochi che hanno in vasca son ridotti male..

 

I dischi li prenderai da tropical fish ( o come si chiama ) ?? se hai la possibilità ti consiglio anche aquarium ad Angri... ha una vastissima scelta ( allevamento proprio, Sg, Malesya )

Link to comment
Share on other sites

io ho utilizzato il SERA ed è ottimo..

drago2[/b]' timestamp='1338718842' post='62382'] potrei mettere dei filtri a bicchiere in serie (2?) senza buttar acqua ma semplicemente passando per il carbone,giusto??

giusto sedimenti ---> carboni( http://www.aquariumline.com/catalog/cartuccia-carbone-micron-carbon-block-matrikx-cto2-impianti-bicchiere-p-2601.html )questa che ti ho linkato è una cartuccia che ti permette di fare un gran quantitativo d'acqua rispetto alle altre

Link to comment
Share on other sites

Ciao @@Giò inanzitutto grazie delle belle parole... il mio amore passato verso questo ciclide si concluse nel peggiore dei modi.... e ringrazio ancora @@Mitch per le lavate di testa e @@tatore e Maury per la comprensione e le belle parole. Qui ho trovato molti amici che mi hanno dato la possibilità di non restare mai solo.

Voglio riprovarci... e soprattutto non voglio commettere gli stessi errori. Voglio ripartire da 0.

Tu che valori hai in vasca??? come fai la prefiltrata???

Giustissimo riprovarci, capisco che a volte i consigli possano sembrare eccessivi o sbagliati ma secondo me qui su forum ci sono persone che REALMENTE sanno le cose per esperienza e non scopiazzate dalla rete o da altri forum solo per fare i "professori" e le dicono chiaramente, giusto ascoltarli e seguirne le dritte (frutto sicuramente di errori passati :D ).

Ora passiamo alle domade che mi hai fatto:

drago2[/b]' timestamp='1338712337' post='62368'] Tu che valori hai in vasca??? come fai la prefiltrata???

 

Se ti dicessi che non so che valori ho in vasca in questo momento ti sconvolgerebbe? Ormai ho la routine dei cambi, del cibo, tutto va bene e quindi non sto a lambiccare con provette e test continuamente...mi basta guardarli per vedere che i valori vanno bene.

La prefiltrata la preparo con questo sistema:

http://www.acquaefiltri.com/index.php?page=shop.product_details&flypage=flypage_gd1.tpl&product_id=364&category_id=46&option=com_virtuemart&Itemid=17&lang=it

e in più visto che avevo altini i silicati nell'acqua di rete ho preso anche questi post-filtri:

http://www.acquaefiltri.com/index.php?page=shop.product_details&flypage=flypage_gd1.tpl&product_id=36&category_id=16&option=com_virtuemart&Itemid=17&lang=it

che non ho mai usato e tengo per future riproduzioni.

La mia acqua di rete ha valori costanti con pH 7,5 - KH 7 - GH 13 e dopo la filtrazione viene lasciata in stabulazione una settimana (fatto un cambio riempio subito il bidone per il prox) con una pompetta di movimento e una spruzzata di Acquaguard Azoo, da qualche mese ho messo dentro anche un Oxydator per tenere alto il livello di ossigeno

Link to comment
Share on other sites

Ciao @@Mustang hai centrato in pieno la situazione..si vede che sei del posto :) da acquarium angari presi i dischi una volta ed erano bellissimi...quindi so che potrei poggiarmi tranquillamente li ed in piu gli SG mi piacciono anche di piu..pero' forse coi valori l'ideale sarebbe Stendker.

Tropical FISh in teoria dovrebbe essere il piu grosso e fornito...ma io ogni quando son andato ho sempre visto pochissimi dischi,ma eran anche i primi tempi che aveva aperto eh devo essere sincero.

Fatemi capire una cosa pero'...con i per filtri non spreco acqua giusto??? Semplicemente passa piu lentamente ma nn c'e spreco,ho detto bene?????

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.