Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Scurimento


Recommended Posts

Ho un lss che, quando se ne sta tranquillo, scurisce in maniera impressionante, per poi schiarire improvvisamente quando inizia a nuotare. Il pesce mangia senza nessun problema ed il comportamento è abbastanza normale. Capita però che a volte si ferma con la testa rivolta verso l'alto e, avvicinandosi ad un altro pesce, scurisce e permette a questo di spilucchiare sul suo corpo. Sembra quasi che l'altro lo aiuti aliberarsi di eventuali parassiti che stanno sul corpo. Asomiglia al comportamento dei pesci pulitori che fanno vedere nei documentari delle barriere coralline.

Allego due foto, una dove si vede il pesce tutto nero e l'altra dove è quasi normale, con barre un poco accennate. In altre occasioni è assolutamente normale, senza barre evidenti e chiaro come gli altri lss.

 

post-1429-0-31496400-1364411562_thumb.jpg

 

post-1429-0-51523800-1364411624_thumb.jpg

 

Preciso che fa così da almeno due mesi e più. Inizialmente ho pensato si trattasse di qualche patologia intestinale quindi ho somministrato flagil e nemex mischiato al cibo per tre giorni consecutivi. Più avanti, visto che si notavano delle macchie traslucide sulla pelle del pesce che si notavano in controluce quando era scuro, ho pensato a costia o qualcosa del genere. Ho quindi effettuato un trattamento con acrflavin e temperatura a 33°. Le macchie sono scomparse ma il pesce è rimasto scuro.

Boh, non so più cosa pensare.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 11
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • robtioz

    5

  • saba

    4

  • Gianluca72

    1

  • Maxpg

    1

Top Posters In This Topic

Posted Images

A proposito, tutti i pesci sono stati allevati sin da quando erano 4 cm. con acqua dura (ph 7,3 kh 8 gh 12).

I cambi attualmente sono di 30/40l. ogni 2 gg. con acqua solamente stabulata.

Link to comment
Share on other sites

Hai per caso notato gonfiore dell'addome nel periodo di scurimento?

Lo scurimento è ancora in atto. Le foto sono di mezz'ora fa.

Comunque no, non c'è gonfiore.

Link to comment
Share on other sites

E' una cosa che è successa anche a me qualche volta.....ai pesci intendo...secondo me sono

blocchi intestinali,che poi si risolvono.

Alimenti solo con secco?

Link to comment
Share on other sites

Secco (tetra discus, scaglie iez bayer) e liofilizzato (artemia, tubifex e chironomus).

Il secco non è graditissimo ma glelo sto cacciando per forza perchè tra un po' voglio mettre il fondo.

Effettivamente, adesso che me lo fai notare, lo scurimento è iniziato dopo che ho sospeso il pastone. L'ho sospeso proprio per abituarli al secco, per il discorso del fondo. Il pastone avrebbe inquinato troppo e con il fondo avrei potuto avere problemi.

Però è strano che scurisca solo quello!!!!

Link to comment
Share on other sites

Concordo con Saba anche secondo me potrebbero essere delle piccole occlusioni qualche piccola anomalia nell'intestino , avevo un discus che si comportava cosi quando somministravo il tubi liofilizzato ho sospeso non ha piu avuto questo atteggiamento

Link to comment
Share on other sites

Non sono così esperto come i compagni di forum che ti hanno risposto,ma anche io ho un RT che ogni tanto scurisce ma sono mesi che è in conflitto con un altro RT,però sta benissimo mangia tutto abbondantemente,è solo un problema di sottomissione all'altro che ogni tanto si accentua;pensa che ho dovuto dividerli con una rete da circa sei mesi.Se ti fai un giro sul forum troverai un mio post con delle foto.Se mangia e schiarisce non mi preoccuperei e soprattutto eviterei di somministrare medicinali.... :yup:

Link to comment
Share on other sites

Non posso assolutamente consigliarti perchè sono un principiante ma posso dirti che ho una situazione simile, su consiglio di un negoziante aggiungo dell'aglio liquido (allium della equo) durante i cambi d'acqua, che dirti la situazione sembra migliorata, lui non si nasconde più e non diviene più nero per 2/3 giorni come prima. Ancora ora però ho notato i comportamenti da te segnalati nel caso venga caricato o quando un altro esemplare gli si avvicina. Altre volte quando è scuro riprende colore non appena vede che gli diamo da mangiare... Ho notato da appena comperato che è ed è sempre stato l'esemplare che mangia di più di tutti, naturalmente non quando sta nascosto ma ultimamente (come ti accennavo) non capita praticamente più. La mia alimentazione riflette praticamente la tua, secco + liofilizzato con ogni tanto del congelato. Viste le analogie seguirò con attenzione questa discussione...

Link to comment
Share on other sites

L'aglio ha capacità antiparassitaria a livello intestinale. Sono un po' scettico sul fatto di buttarlo nell'acqua dopo il cambio, semmai andrebbe aggiunto al mangime e forse potrebbe servire di più.

Io comunque escludo parassiti intestinali in quanto le feci sono belle e toste, inoltre li ho trattati con flagil e nemex,che dovrebbero aver fatto il loro lavoro.

Per le eventuali occlusioni, non lo escludo, ma non ne sono nemmeno troppo convinto. Lo scurimento va avanti da più di due mesi, senza sosta e quindi, secondo me, se si trattasse di occlusioni, penso che il problema si sarebbe sicuramente già risolto.

Non ritengo inoltre che sia stressato. Si sta formando effettivamente una coppia di lss ma i due non danno fastidio a nessuno, anzi, a volte, se c'è qualche scaramuccia, è proprio tra loro due.

Link to comment
Share on other sites

 

Members 172 Messaggi: 12 topics Sesso:Uomo Citta'chioggia @Mention Reputazione: 6 Neutrale Inviato 2 ore fa L'aglio ha capacità antiparassitaria a livello intestinale. Sono un po' scettico sul fatto di buttarlo nell'acqua dopo il cambio, semmai andrebbe aggiunto al mangime e forse potrebbe servire di più.

 

Sono d'accordo,sopprattutto per il fatto che deve essere fresco per mantenere tutte le proprietà.

 

Oltre all'allicina, l'aglio contiene altre sostanze antibatteriche come la garlicina; è ricco di sostanze minerali ed oligominerali, quali magnesio, calcio, fosforo, iodio e ferro; sono presenti tracce dizinco, manganese, selenio, vitamina C (solo nell'aglio fresco), provitamina A, vitamine B1-B2-PP; contiene sostanze ormono-simili ed enzimi (lisozima e perossidasi).

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.