Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Quesito corydoras


danidiscus

Recommended Posts

Salve a tutti, volevo farvi una domanda riguardo il comportamento dei corydoras, in particolare i mie, ne possiedo 13 di cui 8 Julii e 5 sterbai.

Inizialmente li vedevo attivi, anzi iperattivi, perché non stavano un secondo fermi, mangiavano e andavano su e giù per i vetri della vasca, leggendo un po in giro ho appreso che potrebbe essere stress, forse la troppa illuminazione del rio 240 con fondo chiaro, comunque da quasi una settimana sembra come se si fossero scaricate le batterie, stazionano tutto il giorno nascosti e non escono nemmeno mettendo cibo, non noto niente di strano ma onestamente conoscendo il tipo di pesce che non sta fermo mai la cosa min preoccupa. Intanto ho pensato di schermare la luce, poi non so se possono essere problemi legati a quelli postati nei giorni passati, la temp è di 27°.

Voi che dite?

Link to comment
Share on other sites

Il comportamento di andare su e giù per i vetri non è un comportamento naturale per i cory.

Anzi, sono pesci attivi principalmente di notte, di giorno sono abbastanza stazionari, si muovono solo ogni tanto per cercare un po' di cibo.

 

Quando vanno su e giù può essere che sia per deporre le uova, quando la femmina cerca un posto inseguita dal maschio.

 

Altrimenti salgono ogni tanto per respirare un po' d'aria e basta.

Link to comment
Share on other sites

Dani, qualora facessi altri 500 acquari e mettissi in ognuno di loro dei cori, vedrai che nella prima settimana faranno su e giù per la vasca, saranno iperattivi, ma dopo un paio di giorni scompariranno in tutte e 500 le vasche.....comportamento tipico, prendono confidenza con l'ambiente, esplorano, vedono quali sono i confini, poi si abituano a dover vivere in quello spazio, capiscono che sono relegati a quei quattro vetri e si rassegnano.

Link to comment
Share on other sites

Dani, qualora facessi altri 500 acquari e mettissi in ognuno di loro dei cori, vedrai che nella prima settimana faranno su e giù per la vasca, saranno iperattivi, ma dopo un paio di giorni scompariranno in tutte e 500 le vasche.....comportamento tipico, prendono confidenza con l'ambiente, esplorano, vedono quali sono i confini, poi si abituano a dover vivere in quello spazio, capiscono che sono relegati a quei quattro vetri e si rassegnano.

Si, ma quello che trovo strano è che stanno fermi immobili, anche se do da mangiare non escono, ora non so se la notte escono per mangiare, io ci metto una pastiglia da fondo, ma poi non so che fine faccia. Poi boh!

Link to comment
Share on other sites

Quoto @Upaccio,i miei sono 25 e non li vedo sino a quando non somministro cibo,tutti nascosti tra le radici del Potos.

Sono più attivi di notte,poi sicuramente la troppa luce li infastidisce.

Link to comment
Share on other sites

Quoto @Upaccio,i miei sono 25 e non li vedo sino a quando non somministro cibo,tutti nascosti tra le radici del Potos.

Sono più attivi di notte,poi sicuramente la troppa luce li infastidisce.

Ecco, finito con i loricaridi ora cominciano i cory, appena accese le luci cosa spunta? Un julii morto, possibile che cosa sto sbagliando?

Link to comment
Share on other sites

e che cazz...noti gonfiori, squame alzate o altro?

Credimi morale sotto terra.

Non vedo niente di strano, aveva il ventre arrossato. Puo essere le pastiglie? L'unica cosa che riesco a collegare è questa, anche per l18, oppure il granulato! Non lo so :( :(

Link to comment
Share on other sites

pastiglie dubito a meno che non si siano pappati i fertilizzanti...non è detto che tutte le morti siano legate tra loro ma non è nemmeno da escludere... riesci a ripostare i valori e la gestione... qui bisogna andare per esclusione

Link to comment
Share on other sites

pastiglie dubito a meno che non si siano pappati i fertilizzanti...non è detto che tutte le morti siano legate tra loro ma non è nemmeno da escludere... riesci a ripostare i valori e la gestione... qui bisogna andare per esclusione

I fertilizzanti non credo in quanto non ne uso,

La gestione è un cambio di 20l a giorni alterni, per portare i valori ottimali, uso acqua di osmosi tagliata con miscelatore di mineralizzazione montato nell'impianto.

I valori sono:

No3 10

No2 <0,3

Gh 8

Kh 6

Ph reagente mi da 7/7,2

Nh3 0 mg/l

 

Link to comment
Share on other sites

Scusate, ma può succedere che su 13 cori possa morirne uno, ma anche due....non è strano che capiti. Magari noi siamo abituati ai discus che danno tantissimi segni di malessere prima della morte, che per quanto delicati possano essere, non muoiono mai da un giorno all'altro senza preavviso, eccetto casi rari ma sempre dovuti ad episodi esterni. Nei pesci di gruppo succede, io mi meraviglio sempre del contrario, cioè quando non riscontro nemmeno una morte. Non buttarti a terra, se no con il periodo di ambientamento dei discus che fai, usi la finestra?...scherzo, se non noti ichtyo o macchie o corrosione pinne non mi allarmerei più di tanto, stai tranquillo, meno lo tocchi meglio è.

Edited by Upacciu
Link to comment
Share on other sites

Scusate, ma può succedere che su 13 cori possa morirne uno, ma anche due....non è strano che capiti. Magari noi siamo abituati ai discus che danno tantissimi segni di malessere prima della morte, che per quanto delicati possano essere, non muoiono mai da un giorno all'altro senza preavviso, eccetto casi rari ma sempre dovuti ad episodi esterni. Nei pesci di gruppo succede, io mi meraviglio sempre del contrario, cioè quando non riscontro nemmeno una morte. Non buttarti a terra, se no con il periodo di ambientamento dei discus che fai, usi la finestra?...scherzo, se non noti ichtyo o macchie o corrosione pinne non mi allarmerei più di tanto, stai tranquillo, meno lo tocchi meglio è.

Ma sono tranquillo, solo che non capisco una sola cosa, mi sono allarmato perché il comportamento strano lo noto in tutti i cory, ho un gruppo di carnigelle, notavo che solo una non mangiava e nel giro di qualche giorno è trapassata. Ma vedere 13 cory che si comportano tutti allo stesso modo ti fa pensare che qualcosa non va, forse sono io che mi faccio le pippe mentali, ma il cibo che rimane sul fondo è realtà, costringendomi a sifonare il fondo..........

 

 

Daniele

Tapatalk HD

Link to comment
Share on other sites

Oggi sono stato a milano, sono passata da un negozio di acquari e parlando con il proprietario del mio problema dice che sicuramente si tratta di una concentrazione di nitriti sul fondo, possibile? Come faccio per misurare i valori del fondo? Prelevo un campione con una siringa?

Link to comment
Share on other sites

io sono ignorante, ma nn ho mai sentito parlare di questa possibilità..il nitrito è il prodotto dell'ossidazione dell'ammoniaca e se è presente il test lo rileva, al max sul fondo si creano zone anossiche, che espellono gas tossici..

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.