Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Discus:collezionisti,amatori,naturalisti........


saba

Recommended Posts

Che siamo tutti appassionati e affascinati da questo stupefacente ciclide pare ovvio,ma cosa
ci spinge a passare ore ad osservarli ed ammalarci sempre di più di "discussite.
Personalmente non saprei ma è stato amore a prima vista :004: ,e quando in negozio mi fermai
davanti alla loro vasca,ero li per acquisti,il negoziante mi fece capire di passare oltre,mi conosceva perche
era abituato a vedermi già da anni,e non voleva vendermeli se non era sicuro che li avessi ospitati in maniera
adeguata (un tipo di negoziate molto raro ormai).
L'aspetto che vi affascina di più,riproduzione,livree,il nuoto,la forma........................ ?

Link to comment
Share on other sites

nn a caso viene chiamato il RE..il modo in cui nuota e la riproduzione penso siano i 2 motivi principali..poi molti si avvicinano forse perchè attratti dalla difficoltà o meglio dalle esigenze che prentende il discus,insomma può essere considerato un punto di arrivo nella carriera per così dire di un acquariofilo..

Link to comment
Share on other sites

poi molti si avvicinano forse perchè attratti dalla difficoltà o meglio dalle esigenze che prendente il discus,insomma può essere considerato un punto di arrivo nella carriera per così dire di un acquariofilo..

io penso sia proprio questo il motivo... Poi ovviamente viste le dimensioni ed i colori penso sia uno dei pesci più apprezzati anche da chi di pesci non se ne intende...

Link to comment
Share on other sites

La difficoltà diventa sfida nel nostro hobby...ma è proprio l'hobby che a me piace molto.

E comunque anche in periodi di non-online, io non facevo che passare il mio tempo a casa da una vasca all'altra, dal marino ai dolci....ma tornando ai discus in passato ho provato almeno 100 volte a staccarmene, vuoi per cause di forza maggiore, vuoi per noia. E anche se le vasche piene non mancavano mai a casa, non riuscivo nemmeno a guardarle senza discus dentro. Olandesi, amazzonici, ciclidi nani, niente...cercavo sempre i discus. Quindi il potere che esercitano su di me va oltre ogni immaginazione.

Spero di guardarli sempre con questi occhi, perché è un hobby che col tempo è diventato quasi parte del mio intimo quotidiano.

Accetto solo per convenienza chi "giudica" i discus o chi disquisisce sulla qualità, che è importante ecc... ma io non riesco ad amare l'argomento sotto questo aspetto. meno male che c'è chi lo fa per me. Perché per me ormai i discus sono quotidianità senza frenesia, affetto sincero rivolto a qualcosa che di umano per fortuna non ha nulla ma ha tutto il resto. Non lo so..sarà pazzo ma spesso sono anche geloso, e metto poche, pochissime foto perché preferisco tenerle per me.

In questo momento mi auguro che nulla cambi mai, c'è il venditore, il compratore, l'appassionato, l'allevatore....io non so collocarmi, certo è che non riesco a considerarlo merce se non nei momenti in cui devo trattare per farli miei. Superato quel momento si passa alla pura passione, e chi conosce sa quanto non riesco a vendere ma semmai ad affidare come un padre i miei discus.-

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Conservo con amore il mio primo libro sui discus dopo alcuni anni ebbi l'occassione di acquistare dei rosso-turchesi di provenienza cecoslovacca da allora la discusssite da acuta e diventata cronica.

In questi mesi di allestimento per una vasca wild non ti nascondo che mi mancano.

Non vedo l'ora di partire con questa nuova avventura, ma a quanto pare il tutto è rimandato a dopo natale.

Ogni tanto rivedo qualche foto dell'ultima vasca dei miei amati discus, rimpiangendo di non avere fotografato negli anni le mie vasche o aver fatto qualche video.

Link to comment
Share on other sites

 purtroppo o per fortuna la discussite è una malattia dalla quale è impossibile guarire. Ve lo dice uno che dopo aver dato via tutto circa 7 anni fa nella speranza che la malattia fosse passata, è ritornato peggio di prima (vorrei ricordarvi che sono partito da Reggio Calabria per andare alla fiera di Cesena, se non è malattia questa :yup: ). Evidentemente era limasta latente e quando si è presentata l'occasione è venuta fuori nuovamente

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

purtroppo o per fortuna la discussite è una malattia dalla quale è impossibile guarire. Ve lo dice uno che dopo aver dato via tutto circa 7 anni fa nella speranza che la malattia fosse passata, è ritornato peggio di prima (vorrei ricordarvi che sono partito da Reggio Calabria per andare alla fiera di Cesena, se non è malattia questa  ). Evidentemente era limasta latente e quando si è presentata l'occasione è venuta fuori nuovamente
Io sono convinto che tu sei una risorsa per quest'hobby.

@@oannes tranquillo che ti rifarai, chiedi, documentati e leggi....occhio solo a non farti abbindolare dalle stronzate. Ma secondo me una scelta buona, oculata ma soprattutto ponderata ti darà molte soddisfazioni.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.