Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

temperature estive


robil77

Recommended Posts

Ciao ragazzi è un problema se l'acqua è fissa oltre i 31 gradi per piccoli in accrescimento di 7 - 10 mesi?

 

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 16
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • zen69

    4

  • tatore

    3

  • robil77

    3

  • tony81

    3

Top Posters In This Topic

Posted Images

non per i discus per i coinquili tipo cory o loricaridi può esserlo..se riesci tieni il coperchio aperto, riscaldatore spento, areazione movimento superficiale dell'acqua, evita cibi troppo proteici come il pastone, riduzione del foto periodo, qualche cambio in più nn fa male..

Link to comment
Share on other sites

tony81[/color]' timestamp='1340313144' post='63776'] riscaldatore spento

 

Scusa Tony ma che senso ha tenerlo spento?!

Se è tarato per 29° gradi non andrà al di la di 29° quindi se la temperatura dell'acqua va oltre per fattori ambientali si spegnerà da solo.

Poi se è spento non appena le temperature scendono un po' (sera, notte, giorno di pioggia) non si accende più e quindi può scendere rapidamente la temperatura in vasca.

 

Non ha proprio senso spegnere il riscaldatore.

Link to comment
Share on other sites

Anche io lo lasco comunque acceso il riscaldatore sui 29 gradi in modo da evitare che scenda sotto questa temperatura provocando troppi sbalzi.

Link to comment
Share on other sites

E' anche vero che troppi sbalzi in estate non ce ne sono. La temperatura in casa non è che diminuisca di troppi gradi (purtroppo) la notte.

E c'è anche da dire che se scendesse anche di un grado soltanto in vasca non sarebbe male.Durante il giorno si alzerebbe un pò meno.

(naturalmente sto parlando di periodi come questo dove non ci sono notevoli escursioni termiche tra giorno e notte). Io lo tengo sempre acceso

ma noto che questo periodo invece di essere sui 28,5° sono sui 30°

Link to comment
Share on other sites

piu che sui 30 a me sta sui 31 e scende sui 30 dalle 22 fino al mattino.

ho iniziato a vedere anchio qualche pianta che ne risente, tende a marcire verso il fondo.

i pesci sembrano tutti ok, ho aumentato la portata del filtro cosi ho piu movimento in superficie e aperto un po la plafoniera in plexiglass. Ora che ho luce con strisce a led non scalda come i neon quindi il fotoperiodo non credo sia un problema.

Pensavo a fare cambi d'acqua con acqua fredda direttamente dal rubinetto trattata con prodotto x cloro, visto che l'acqua stabulata è comunque a 30 gradi. Buona o cattiva idea?

L'anno scorso non arrivavo a 31 in casa...questo è il problema, mi sa che dovrò decidermi per il condizionamento...ahahahah

Link to comment
Share on other sites

Sinceramente io non lo farei per due motivi:

- Otterresti un abbassamento della temperatura repentino (cosa non positiva) e comunque momentaneo

- Direttamente dal rubinetto senza stabulazione è un rischio ed i prodotti per cloro devono stabulare con l'acqua per essere efficaci.

 

In più il gioco non vale la candela dato che 31 gradi per i discus non sono un problema!

Link to comment
Share on other sites

io ho l' a/c accesa proprio per la vasca... a casa ci sto solo da sera (22:00) fino alla mattina (09:00), però i miei piesciotti e sopratutto le piante son felici che la temperatura sia fissa a 26°... :))

 

poi cosi, l' evaporazione è minore...

Link to comment
Share on other sites

Penso parli della temperatura ambiente.

Comunque confermo che per i pesci non è un problema, anzi io non vedo l'ora che arrivi l'estate perché un periodo con l'acqua a temperature sostenute ai pesci male non fa. Purtroppo è la morte però delle piante.

Quest'anno avendo anche un marino, tra il refrigeratore ed il condizionatore ho optato per il secondo, anche se è bastato un periodo di due giorni per decimare i coralli. parlo però di 33 °C

Per chi dovesse avere problemi, le soluzioni combinate di ventilatorini da pc sono ottime. usate quelle. Anche se l'evaporazione vi smezza il livello, ma basta rimboccare con acqua osmotica.

Link to comment
Share on other sites

Anche la ventola tangenziale è la migliore delle soluzioni, ed è moolto più potente dei ventilatorini da pc.

Link to comment
Share on other sites

Nella mia vasca da 70 Lt con gli Apistogramma Cacatuoides, mi ero costruto una maglia metallica (in modo da tenere aperto il coperchio di 5 Cm circa) ed avevo attaccato 2 ventole da computer collegato al timer delle luci.

 

Devo dire che funzionava!

 

Una foto:

post-1545-0-28180300-1340641215_thumb.jpg

Edited by zen69
Link to comment
Share on other sites

E tu pensa che la tangenziale è ancora di gran lunga piu potente. E sarebbe da programmare con le luci, perché sono i momenti più caldi dell'acquario. Per quanto riguarda il termoriscaldatore: io non li stacco nemmeno d'estate, per evitare che scendano troppo sotto. Le oscillazioni giorno-notte invece almeno per i wild, sono molto "biotopo".

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.