Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

aggiornamento mia situazione!


Missingstar

Recommended Posts

buona sera ragazzi . avrei un pò di domande da porvi . da 2 settimane a questa parte ho inserito i pesci..lo stesso giorno dell inserimento mi si è rotto un neon da 4000k dopo una rovinosa caduta della plafoniera..grazie al cane . con 1 neon non si accendeva quindi ho dovuto rimettere il vecchio( usato un mese ) neon da 18000k..dopo una settimana di tana da parte dei pesci , in questa settimana i pesci escono girano per tutta la vasca , ma stanno sempre nella parte bassa della vasca . stanno anche iniziando a mangiare bene , ieri finalmente è arrivato il neon da 4000k , inserito fatto un cambio d'acqua del 25 % , i pesci sembravano rinati , andavano x tutta la vasca , sopra sotto , mangiavano come non mai tutto quello che gli ho dato..oggi la situazione sembra ritornata quella degli altri giorni , però con i pesci stazionati a centro vasca non nascosti..mi pare che gli dia ancora fastidio la luce....whats the problem?? ph7 kh 2 gh non misurato no2 0 no3 tra i 25 e i 50 mg l conducibilità attorno ai 350

Link to comment
Share on other sites

Nessun problema, @@Missingstar. Hai appena sottolineato senza volerlo (forse) la luce come fattore determinante (come l'arredamento) nell'armonia della vasca. E come la luce, così per le piante, anche per i pesci può essere un regolatore comportamentale se corretta, ben cadenzata, e non aggressiva. Si adattano, hai detto bene, e hanno avuto la capacità di adattarsi ai 18.000°K (luce gelo), ma adesso devono riuscire a tornare alla normalità. Se questo non lo hai visto ieri nell'immediato, oggi alla ripresa del fotoperiodo ovviamente hanno accusato, ma niente male, perché è questa la normalità. Dai loro 2 gg, perché il trauma è all'accensione, e poi torna tutto com'era, forse meglio.

Link to comment
Share on other sites

i pesci non li vedo come li vorrei..a luci spente girano come vorrei...cè da dire che se devo stilare un percorso da quando li ho inseriti li ho visti solo migliorare...l'acqua non è scura come vorrei , quella dei cambi è molto scura grazie a torba e catappa ..son sicuro che con l'acqua piu scura i pesci saran ancora piu sereni. ad ora ho 2 t5 da 39 watt uno da 4000k e uno da 6500k , ho visto che alcuni di voi consigliano oppure hanno il 3000k , migliorebbe ancora ? o causo ulteriori stress......@tatore quello che mi ha fatto pensare e che ieri subito dopo il cambio dei neon e del 25 % di acqua i pesci erano vispi come non mai..

Edited by Missingstar
Link to comment
Share on other sites

Devi sempre dar loro il tempo di abituarsi: l'assortimento delle lampade e degli spettri è perfetto, devi solo capire che ci vuole tempo perché si abituino, e che tutto ha un colore diverso per loro. Non è un dramma perché non stiamo descrivendo patogeni, ma un distratto disagio ambientale che col tempo passa. Anche perché hai migliorato.

Se devi fare cambiamenti di lampade falli, ma non nell'immediato.

Link to comment
Share on other sites

ciao, provo a dire la mia

 

i discus .. amano poca luce ... nel mio 350 arredato ho un neon da 30w basta e avanza

 

in serra, ogni 2 piani, ci pensa un neon da 18 w

 

la più illuminata che è è la vasca di quarantena fuori dalla serra ... che è una 140l con neon da 24w

 

 

l'acqua ambrata fà diminuire solo la luce ... i pesci se non sono wild .. stanno meglio in acqua pulita e limpida ..

 

il mio consiglio è di togliere un neon o schermarli

 

 

 

oppure hanno bisogno solo di abitudine .. cioè i pesci si abituano anche a 200w ma hanno bisogno di tempo

e più sono piccoli più si abituano in fretta ;)

 

comunque posta qualche fotacchia .. che gli diamo un occhiata ;)

Link to comment
Share on other sites

nella giornata di domani farò foto...come posso schermarli i neon? cmq quello che farò ora è di aspettare e continuare coi normali cambi del 25 % ogni 3 4 giorni...mi sto attrezzando per farlo nel modo da dare meno fastidio possibile ai pesci

Edited by Missingstar
Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti, questi pesci li ho accresciuti io nei primi mesi di vita, per essere chiaro sono sempre stati in vasca spoglia senza luce diretta in vasca, solo con luce della stanza, abbastanza potente ma obbiettivamente meno di un neon diretto. Sono esemplari giovani, quindi non penso ci siano problemi a farli abiuare, chiaro come dice Elia meglio non esagerare coi kelvin, i discus non apprezzano particolarmente...

Link to comment
Share on other sites

continua con la tua normale gestione vedrai che nn tarderanno a strapparti il cibo dalle mani, poi sono discus che nn hanno mai visto una vasca arredata, consigliare un neon da 3000k ti darebbe uno spettro piu rosso arancio è quindi un ambiente più caldo è meno diciamo 'luminoso', ma nn mi preoccuperei molto vedrai che torneranno a girare tranquilli per la vasca, tieni lontano anche il cane dall acquario..

Link to comment
Share on other sites

si salvo a mia è arredata e piantumata

E allora il discorso dell'illuminazione va contestualizzata e non va per niente bene quella che si usa negli allevamenti. L'equilibrio dei °K che abbiano il PAR è quello che hai attualmente. Da 3.000 ai 6.000 °K (meglio l'assortimento fortefioca) tutto è perfetto con buona pace di pesci e piante.
Link to comment
Share on other sites

Premetto che ho quasi 0 esperienza con le piante

 

Infatti ho delle bellissime ninfee in bulbo, ma non riesco a farle naschiere :(

 

comunque io credo che ottenere risultati con i pesci, bisognerebbe trascurare un pò le pinate .. e viceversa ( intendo per accrescere i discus)

 

ciò che penso è .. o si tengono bene i discus .. e si trascurano un pò le piante

o si tengono le piante e si trascurano un pò i pesci

o metà piante e metà pesci ...

io ho chiesto a molte persone che avevano acquari arredati con bei pesci .. mi hanno sempre detto che i pesci sono accresciuti in acquagli spogli e solo dopo abbinati

 

 

Con questo non voglio demotivarti, anzi ... tuttaltro

a pensare ciò che vuoi ottenere e basarti su quello ...

 

intanto attendiamo le foto ;)

Link to comment
Share on other sites

A proposito di illuminazione oggi mi sono fatto l'impianto nuovo in buona parte degli acquari:

nei lido 120 montavo plafoniere 2x24 tot 48 w ne ho 4 tot 192 w

nei rio 189 montavo plafoniere 2x54 tot 108 w ne ho 3 tot 324 w

nel ferplast dubai 120 plafoniere 2x39 tot 78 w

più altri 4 acquari w 150 circa

 

 

Tot wattaggio complessivo 740 quello vecchio contro i 75 w di quello attuale led a metro luce bianca, montati in apposita canaletta in plastica alloggiata nella plafoniera originale. Scusate per l' OT ma a mio avviso l'idea dei led è una gran cosa e se ci si fa due conti si risparmia il 90%

Link to comment
Share on other sites

@@carlo carciotto: in questo caso si parlava di temperatura di colore, e adattabilità dei discus. Quindi sei clamorosamente OT :-w :yup:

Io sostengo che i pesci possono (o devono) nascere e crescere in ambienti spogli, dove può essere loro assicurata igiene e ottimo rateo di crescita. Ma non passi che i discus *devono* stare in vasche spoglie, se un appassionato li vuole in salotto e goderseli nella totale armonia della vasca nel complesso. A maggior ragione se parliamo di ibridi le vasche sobriamente piantumate sono senz'altro un risarcimento estetico senza precedenti.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
    • Gattosilvestro
      Allora spiego un po meglio la situazione  comprai 2anni fa circa 3 discus gia grandi di cui si era gia formata una coppia  li separai in acquario di comunita e anda tutto bene i piccoli dischi sono arrivati alla grandezza di un centesimo€ spostati in altra vasca piano piano sono morti tutti.decido di prendere un cubo solo per la coppia laddove hanno continuato a deporre moltissime volte ma senza risultati poi ho pensato di cambiare maschio (quello attuale) e depongono 1 volta a settimana dopo un po di mesi spoto tutto in acquari di comunita separati cn una reta e la trafila continua senza esito positivo  ora invece avendo a diposizione un 30o litri li ho spostati li dove la trafila continua puntuale ogni 7/10gg  stavo pensando di ricambiare maschio dato che con quello 1 volta era andata a buon fine  poi qualcuno sa dirmi che valori devo usare per far riposare la femmina che credo si stremata dalle continue covate spero do essere stato chioro e di non essermi dilungato saluti
    • tatore
      Ciao, le uova bianche no, sono già andate. Una coppia esperta le elimina selettivamente, per evitare che ife e miceti si propaghino sulle uova vicine, le altre ancora è presto per dirlo. Ancora qualche giorno e vedrai. Se le stanno a ventilare comunque stanno a fare prove tecniche. I valori sono ottimali. Le premesse ci sono tutte comunque. L'embrione cresce abbastanza velocemente quindi dovresti vedere a breve il punto nero dentro le uova. Le non fecondate imbiancano quasi subito.
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.