..::Discusclub.net 2.0::..

0
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (2 votes cast)

Nasce Ama-Zone, vetrina sogno per gli appassionati amazzonici

admin 21 gennaio 2013


DSC00134

 

L’orario (2:00 A.M., domenica 21 gennaio 2013) è questo…non si scappa. Era giunta l’ora di andare a Rovereto, a trovare finalmente i nostri amici di viaggio virtuale, i ragazzi con cui abbiamo condiviso grandi emozioni ma reali, anche attraverso il DiscusClub: (Maury62), e (Mitch), in ordine alfabetico. Non in ordine di lunghezza perché entrambi superano i due metri di altezza. Due Arapaima gigas in verticale!

DSC00136

 

 

Si capisce che eravamo in dirittura di partenza, ci aspettavano bei chilometri (573,6 per l’esattezza)…Rovereto non è proprio dietro la porta. Però troppo entusiasmo, ormai la partenza era programmata da circa un mese, e non stavamo più nella pelle.

DSC00137

 

Marcel (titi) era con 38 di febbre, ma per sua volontà (giusto per far capire quanto forte fosse il desiderio) ha deciso di farsi “prelevare” e sarebbe venuto lo stesso. Sic!

 

DSC00138

A circa 6 ore dalla partenza, ecco il paesaggio solennemente invernale del Brennero, a due passi dal confine con l’Austria.IMG_0961

..e finalmente vediamo dall’autostrada la via stupendamente innevata, l’ultima lingua che avremmo percorso prima di vedere l’opera magna dei nostri fantastici amici.

DSC00178

DSC00179

IMG_0965

 

Il posto c’era, e a giudicare dalla neve ci aspettava da parecchio, beh, cosa aspettiamo? Parcheggiamo, ci aspettano dentro quelli di .

logo_amazone

 

 

Il negozio:

Uscita Rovereto Nord , sulla destra a 50 metri

tel: 0464 472440

cell. 3802582556

Via Salisburgo 2, 38060 Villa Lagarina TN
http://binged.it/XtyGWu
Il negozio è di 200 mq,di cui 130 dedicati al negozio e il resto per magazzino, stabulazione, e quarantena.
60 vasche per il momento.
2 reparti: il tradizionale e il reparto Amazzonia
totale lt vivi,circa 12500
impianto di stabulazione 4000 litri
stoccaggio….
Filtraggio vasche (separato).

close

 

Vasche mai sovrappopolate, e con un minimo di arredo per garantire ai pesci la tranquillità naturale.

DSC_0462

 Superato l’ingresso, inizia la “trasparenza” dei nostri sogni: caracidi, barbus, Nannostomus, e mille tetras che non siamo riusciti a fotografare tutti per mancanza di tempo. Un posto che anche da semplice curioso riuscirebbe ad arricchirti culturalmente per la varietà di specie trattate e per la corretta disposizione.


DSC_0465

 I miei amici già complottavano, e davanti, una vasca con dei serrasalmidi

DSC_0516

 

Da sinistra: titi, Maurizio, dotto, di spalle Brex89(Daniel Bressan), Emanuele, Nicola Menegozzo

DSC00173

Brex89 (Daniel Bressan) e Wado (Matteo Dougny)DSC_0530

(Brex89) Daniel BressanDSC_0526

Titi, Wado

DSC_0467

 

Viale Amazzonia numero 1

DSC_0470

 

Piazzale AmazzonicoDSC_0538

DSC_0514

DSC_0513

 

Flowerhorn femmina, bella incontrastata, e anche un pò scontrosettaDSC_0501

Bellissima coppia di Satanoperca spDSC_0533

DSC_0536

Tutti S. haraldi, areale CuipeuàDSC_0535

DSC_0534

DSC_0503

DSC_0509 DSC_0510

DSC_0502

DSC_0499

Heckel di provenienza mista: NamundhàDSC_0512

DSC_0511

 

DSC_0541

 

Una delle catture destinate al Discusclub

DSC_0500

DSC_0521

DSC_0520

DSC_0519

Il bellissimo angolo amazzonico, ancora in costruzione ma VERAMENTE bello

DSC_0518

DSC_0522

DSC_0493

Ibridi di Matthias Bayer e , per tutte le tasche, di tante varietà e dimensioni

DSC_0492

DSC_0544

DSC_0546

DSC_0483

DSC_0482

DSC_0480

 

DSC_0495

DSC_0479

DSC00143

 

Rossi turchesi e Checkerboard (SG Discuscoltura)

DSC_0458

DSC00144

DSC00171

DSC00172

 Il nostro “indios” titi (Marcel Damian) che non si è staccato un istante da Piazzale Amazzonia

DSC_0555

DSC_0550

Maurizio Bassi e Daniel Bressan che preparano gli scaldini per il trasporto DSC_0524

Guerra di focus, tra me e Marcel Damian (titi)

 

Panoramica di alcune vasche con wild da urlo

DSC_0518

Panoramiche

DSC_0471

Panoramiche prima del saccheggio nostro
DSC_0472

DSC_0455

 ..e per finire, non potevano mancare i Serrasalmus nattereri, ancora timidi per la recente immissione in vasca, ma ci ricordavano che era tempo di abbandonare il loro territorio, e di tornare nella capitale col “pescado”.

Beh, il nostro viaggio si conclude, siamo andati a riabbracciare i due giganti buoni. Purtroppo ci è scappata la mano e abbiamo svuotato un paio di vasche..ma era inevitabile, esemplari unici a prezzi ottimi e ambientati perfettamente.

Ama-Zone non è un’alternativa, io ho avuto l’impressione e adesso ne ho la certezza, che l’approccio con le persone sia entusiasmante, a prescindere da qualsiasi convenienza economica. Ormai è nel nostro stradario acquariofilo, non potremo fare a meno di andarci come si fa con altre abitudini, come un lunedì di pasqua fuori porta, come una sbronza a capodanno.

Aggiungeremo alle tradizioni: in qualsiasi condizione, un saltino da Ama-Zone.

In gamba, ragazzi!!

 Ama-Zone al momento è su Facebook

Testi di Salvo Franchina (tatore)

Foto di Fabio Cesolini (dotto) e Salvo Franchina

close

dsc_0455


Ringraziamo Ama-Zone per l’ospitalità
DiscusClub Network © Vietata la riproduzione anche parziale di testi e foto senza lo specifico consenso dell’autore e amministratore

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (2 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +4 (from 4 votes)

Nasce Ama-Zone, vetrina sogno per gli appassionati amazzonici, 5.0 out of 5 based on 2 ratings

Leave a Comment

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!