Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

mangio o non mangio... !?!?!?


djmario

Recommended Posts

allora...veniamo al dunque:


  • alimentazione: granulato tetra discus, artemia.
  • cambi d’acqua: ogni 7 giorni 70 litri di cui 50 litri RO e 20 litri di rete prefiltrata conducibilità 500 µS
  • temperatura in vasca: 28° -  29°
  • i valori dell’acqua 5 °dkh, 11 °dgh, pH 7/7.1, NO2 0, NO5.


    Sono convinto che alcuni miei discus abbiano dei parassiti intestinali...Prendono il granulato in bocca lo masticano per un po' e poi lo sputano.
    Le feci sono buone, alcune volte ho notato un po' d trasparenza ma nulla di tragico...
    Sono molto attivi non presentano segni di dimagrimento e il colore non è scuro.
    I pesci sono in vasca da una settimana.
    Grazie :)
Link to comment
Share on other sites

Potresi provare ad aumentare la temperatura,portandola a 31-32 gradi,di modo da aumentare il loro

metabolismo e stimolarli a mangiare.

Il fatto di prendere il cibo e poi risputarlo e abbastanza tipico.

Link to comment
Share on other sites

Sono discus, non c'è nulla da fare, sono così, poi riprendono a mangiare, magari stimolati da un surgelato....oppure non mangeranno più a vita, terapie medicali, isolamenti, termoterapie, esorcisti, ma niente da fare.....è così......adesso inizierai la trafila dei controlli dell'acqua, di come fai il cambio, che temperatura, che mangiare dai......intanto aspetta, evita di cambiare acqua per una settimana, dai qualche pochino di scaglie, prova ad ammollare il granulato in un bicchiere di acqua dell'acquario prima di inserirlo in vasca....non dare chironomus se no si abitueranno a quello e non vorranno nessun altro mangiare. In bocca al lupo!!

Link to comment
Share on other sites

Sono discus, non c'è nulla da fare, sono così, poi riprendono a mangiare, magari stimolati da un surgelato....oppure non mangeranno più a vita, terapie medicali, isolamenti, termoterapie, esorcisti, ma niente da fare.....è così......adesso inizierai la trafila dei controlli dell'acqua, di come fai il cambio, che temperatura, che mangiare dai......intanto aspetta, evita di cambiare acqua per una settimana, dai qualche pochino di scaglie, prova ad ammollare il granulato in un bicchiere di acqua dell'acquario prima di inserirlo in vasca....non dare chironomus se no si abitueranno a quello e non vorranno nessun altro mangiare. In bocca al lupo!!

Devo dire di non essermi mai trovato in disaccordo,come in questo caso,con una risposta.

Non tanto per i singoli consigli,ma per tutto questo generalizzare,capisco che si arriva ad un certo punto e

si pensa di essere arrivati................risposte che contengono tutto e il contrario di tutto.

Link to comment
Share on other sites

Come ti ha già consigliato @@saba alza la temperatura fino a 31-32° e vedrai che la situazione migliorerà. Naturalmente se non hai un areatore in vasca ti consiglio di inserirlo durante la termoterapia.

Link to comment
Share on other sites

i pesci in negozio mangiavano la stessa marca di granulato? Continua ad insistere, se proprio vedi che non ne vogliono sapere dagli qualcosa di appetitoso come il chiro ( ma attenzione a non dargliene troppo altrimenti li vizi)... Spesso i pesci risentono del cambio di vasca, e' una situazione normale. Io aspetterei a trarre conclusioni su malattie

Link to comment
Share on other sites

sono i soliti problemi di ambientamento..stimolali con la temperatura se metti qualche foto dei singoli esemplari vediamo lo stato di salute generale,prova a cambiare granulato anche, il tetra è il più appetibile, cmq metti qualche foto..

Link to comment
Share on other sites

Grazie a tutti delle risposte...

 

 

 

Potresi provare ad aumentare la temperatura,portandola a 31-32 gradi,di modo da aumentare il loro

metabolismo e stimolarli a mangiare.

Il fatto di prendere il cibo e poi risputarlo e abbastanza tipico.

 

 

Come ti ha già consigliato @@saba alza la temperatura fino a 31-32° e vedrai che la situazione migliorerà. Naturalmente se non hai un areatore in vasca ti consiglio di inserirlo durante la termoterapia.

 

sono i soliti problemi di ambientamento..stimolali con la temperatura se metti qualche foto dei singoli esemplari vediamo lo stato di salute generale,prova a cambiare granulato anche, il tetra è il più appetibile, cmq metti qualche foto..

 

io ho un problema con la temperatura... non riesco a farla salire a più di 28° con il riscaldatore jager da 300w acceso 24/24... la vasca è scoperta ed ha la sump, quindi una forte dispersione di calore...in casa ci sono circa 22,5°...non so cosa potrei fare...dovrei cercare di coprire la sump con un foglio di plexiglass, perchè la vasca la vedo dura, visto che i tronchi escono dall'acqua... ora cerco di fare qualcosa...

 

 

 

i pesci in negozio mangiavano la stessa marca di granulato? Continua ad insistere, se proprio vedi che non ne vogliono sapere dagli qualcosa di appetitoso come il chiro ( ma attenzione a non dargliene troppo altrimenti li vizi)... Spesso i pesci risentono del cambio di vasca, e' una situazione normale. Io aspetterei a trarre conclusioni su malattie

si,mangiano la stessa marca...continuerò ad insistere, anche perchè i pesci sono vispi, hanno voglia di mangiare, infatti appena mi vedono mi seguono come dei cagnolini... :)

Link to comment
Share on other sites

copri la sump e vedi come va. Inoltre ti consiglio di prendere un altro termostato in aiuto del primo perchè se, come dici, ti rimane sempre acceso per portare l'acqua in temperatura, sono dolori di cuore quando ariva la bolletta.

Link to comment
Share on other sites

puoi provare anche a isolare la vasca con del polistirolo e anche la sump......lo so è antiestetico ma per qualche giorno dovrebbe riuscire a farti alzare la temperatura e mantenerla costante :-)

Link to comment
Share on other sites

Come ti ha consigliato Dotto ..alza la temperatura , prob.  branchiali ..inevitabili in fase di ambientamento a nuova vasca ,, dagli il tempo di riprendersi e certca di capire a quale cibo erano abituati.,

Link to comment
Share on other sites

la temperatura è a 30°,con il riscaldatore costantemente acceso...
Coprire la vasca e la sump.... rischio di venire buttato fuori di casa!
Oggi effettuo un cambio visto che ho l'acqua pronta,70 litri!
La faccio arrivare a 34° così aumento anche quella della vasca di 1 grado circa...

Link to comment
Share on other sites

la sump la puoi coprire e isolare tranquillamente, la vasca puoi sagomare il plexiglass o il policarbonato a seconda delle radici che escono fuori, la temp deve essere costante, nn fare su e giù, la vasca nn manterrà molto al lungo quel grado in più, e poi eviti coprendo l'acquario che qualche discus salti fuori..

Link to comment
Share on other sites

Cambio fatto... I discus oggi sembrano un po' meno vispi, forse perchè ho smanettato in vasca e quindi sono un po' spaventati...ho tagliato 50 litri di RO a 0 microsiemens con 20 litri di rete prefiltrata a 500 microsiemens con aggiunta di 15 ml di acquatan...
Vediamo come và...

Da quando ho aumentato la temperatura a 30°, ho notato che i cory hanno la respirazione abbastanza accelerata...mmm :?

Link to comment
Share on other sites

Per quanto riguarda i cory, la diminuzione di ossigeno conseguente all'innalzamento della temperatura,non

dovrebbe essere un problema visto che possono compensarla prendendo ossigeno in superficie.Sicuramente non

gradiscono temperature elevate.

Hai l'areatore in acquario?

L'importante e che tutto avvenga in maniera graduale,e non altalenante,parlo della temperatura.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.