Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Rossi turchesi? Sospetto pigeon


tatore

Recommended Posts

Questa è una categoria che ho fortemente voluto per iniziare a classificare i pesci in un certo modo, ossia seguendo i parametri di giudizio siglati dai più importanti giudici a livello mondiale, che però non si son trovati d'accordo su tutto. In ogni caso, metterò delle foto di pesci che vorrei non fossero un inganno per la vista. Le ho già postate su Facebook, ma Facebook è una piazza simpatica, dove purtroppo però non ci sono filtri, quindi è anche una bolgia senza senso.

Sarebbe stato più saggio mettere le foto dei piccoli appena comprati.

Il mio sospetto è che il gene Pigeon sia fortemente presente.

Indizi:

  • Comprati l'11 novembre 2011, più tardi metterò le foto
  • Da piccoli avevano forma allungata, comprati per pietà semi-morti in un negozietto a Roma...quello che sconsiglio a tutti di fare, dopo l'acquisto coi pesci in mano ho pensato: ma che diavolo ho fatto??? Questi sono i classici pesci che portano ogni sorta di malattia.
  • Provenienza Indonesia, a detta del commerciante.
  • Prezzo di favore: 50 euro 4 esemplari. Ma voleva solo liberare le vasche, erano candidati a morte certa.
  • Barre verticali (o stress bar): solo da piccoli. Da adulti non le hanno mai mostrate (ecco il mio sospetto pigeon)
  • Con la crescita hanno migliorato il pattern, ma ho il sospetto che siano parte pigeon. Non sono comunque, penso, Rossi Turchesi propriamente detti.

Le foto:

DSC_9153.JPG

DSC_9196.jpg

DSC_9197.jpg

 

DSC_9198.jpg

In quest'ultima foto, il richiamo alla varietà Pigeon è più forte, ma devo fare altre foto per meglio esporre le mie perplessità, e farveli vedere appena acquistati.

Conosco gli RT piccoli e non erano come loro.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 17
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • tatore

    7

  • tony81

    2

  • Mustang

    2

  • Alan

    2

Top Posters In This Topic

Posted Images

Guardando l'ultima foto e le striature direi che non è tutto rt, anzi quelle striature e la parte finale delle pinne color nero mi ricordano più i pigeon... Però è' un bell'esemplare!

Link to comment
Share on other sites

io dalla 3°foto su Fb avevo detto che era un rt..ma dall'ultima si vede che un pigeon..comunque hanno un bellissimo pattern..voglio vedere le foto di quando erano piccoli...

Link to comment
Share on other sites

Eccoli il giorno della messa a dimora. Dagli exif leggo 12 novembre 2011, e non 11 novembre. Vabbé, comunque stavano così, qualche barra l'avevano. Non so se è normale o meno in alcuni pigeon, però anche tra voi l'ipotesi "pigeon" avanza...

DSC_5923.jpg

DSC_5924.jpg

DSC_5925.jpg

Link to comment
Share on other sites

Penso che oltre al pigeon ci possa essere anche altro.

Lo dico a priori, sependo ciò che combinano da quelle parti, ma anche vedendo le foto dei piccoli.

Solo pigeon ormai non ha senso e penso che non si faccia nemmeno più (almeno volutamente). Nel passato invece era molto usato per dare occhio rosso molto bello e una taglia maggiore. Però c'era inconveniente dei melanofori che si presentavano anche su varietà come questa.

Oramai le genetiche dei pesci asiatici, specialmente se fatti solo per produrre massa, sono cosi contorte che stabilire se una varietà è pura, ci vuole occhio moltooo esperto oppure prove di genetica (no test di laboratorio, ma incroci per determinare le recessività).

 

Cmq. ti faccio io miei complimenti per aver saputo riprendere pesci destinati ad altra via........................... ma poi era scontato Tatore mica è un pincopallino qualunque :D :D :D

B)

Link to comment
Share on other sites

pensavo avessero delle barre compste da qualche melanoforo qua e là invece sono veramente evidenti,hanno fatto un salto di qualità,dall'anno scorso ad oggi..

Link to comment
Share on other sites

Gennaro Nuzzo[/b]' timestamp='1348633652' post='67327'] Penso che oltre al pigeon ci possa essere anche altro. Lo dico a priori, sependo ciò che combinano da quelle parti, ma anche vedendo le foto dei piccoli. Solo pigeon ormai non ha senso e penso che non si faccia nemmeno più (almeno volutamente). Nel passato invece era molto usato per dare occhio rosso molto bello e una taglia maggiore. Però c'era inconveniente dei melanofori che si presentavano anche su varietà come questa. Oramai le genetiche dei pesci asiatici, specialmente se fatti solo per produrre massa, sono cosi contorte che stabilire se una varietà è pura, ci vuole occhio moltooo esperto oppure prove di genetica (no test di laboratorio, ma incroci per determinare le recessività).
Eccolo....grazie per il contributo, Gennaro. Si, è vero, ma infatti dopo averli presi (e premeditavo da due giorni di prenderli non di certo per la bellezza) ho pensato: ma che cavolo ho fatto?? E adesso come faccio a mantenerli senza impestare tutte le vasche di casa? Diciamo che mi è andata bene, anche se da un asino non può uscire un Varenne..e proprio per la non-metodicità di incroci vigente in quelle aree della moltiplicazione in massa e di massa, non saranno mai "discus" strepitosi.

Nel contesto in cui li vedete sembrano bellissimi, ma accanto agli altri la differenza è quasi imbarazzante. Sono fuffa.

Durante lo sviluppo poi, i 4 esemplari, esibivano sempre livree vicine o al checkerboard o al rosso turchese, mai una crescita decisa.

Link to comment
Share on other sites

Oddio......non me li ricordavo più......bellissimi, ma via i pigeon da casa tua :-)

Vero @@tatore :huh:

Mi piacciono molto alcuni pigeon, però a casa degli altri, quindi confermo: raus!
Link to comment
Share on other sites

Per esperienza personale, nonché per ammissione di un rivenditore, quasi tutti gl'arrivi dell'Indonesia sono solo incroci misti.

Chissà.... magari uno della coppia era un RT, ma ha prevalso poi il pigeon dell'altro oppure di qualche suo avo :)

 

Però sono molto belli..... sembrano RED ROYAL.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.