Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

i miei re amazzonici


Antonio Galeotti

Recommended Posts

post-2329-0-09411300-1343553605_thumb.jpgpost-2329-0-09411300-1343553605_thumb.jpggrazie per il calore del benvenuto ..

sono nuovo e non so ancora come funziona avevo caricato un video della vasca ma non so' dove e ' finito..........

spero mi aiutate a farlo intanto ci provo

grazie

forse ci sto riuscendo.anche se ci vuole un bel po' per caricare..

e una vasca di 600 litri

filtro sun sun 2000lh

phmetro milwakee sms122 con diffusore in vetro

impianto osmosi ruwal 190 litri giorno con impianto contenitore 120l per stabulazione

fondo sabbia scura fine

legni mangrovia

termostato eheim 250 watt piu' scorta interno 250 watt

alcune piante ancora ne devo mettere

numero 5 discus

n 5 corydoras

n 50 neon

n

post-2329-0-05873900-1343553644_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites

il video lo puoi caricare su youtube e poi postare il link qui, dalle foto nn si capisce molto, ti posso consigliare di aumentare il numero dei discus e dei corydoras visto il litraggio della vasca,e aggiungerci anche un secondo filtro a supporto di quello che hai

Link to comment
Share on other sites

Ciao Antonio,per quanto riguarda i pesci,a parte il turchese gli altri li vedo un po magri,come detto da tony il

numero volendo si potrebbe aumentare di modo da limitare l'aggressività del turchese.

Arretrerei le piante, limitandole alla parte posteriore lasciando libero il fondo nella parte anteriore dado modo ai pesci di

alimentarsi meglio e dando a te la possibilità di sifonare per bene,puoi aumentare i legni magari trovando il modo di appenderli.

Creare delle zone sgombre ed altre che offrono riparo, non tutto mescolato.

I discus da quando li hai?

L'osmosi,controlli la conducibilità?

Link to comment
Share on other sites

Ciao Antonio,per quanto riguarda i pesci,a parte il turchese gli altri li vedo un po magri,come detto da tony il

numero volendo si potrebbe aumentare di modo da limitare l'aggressività del turchese.

Arretrerei le piante, limitandole alla parte posteriore lasciando libero il fondo nella parte anteriore dado modo ai pesci di

alimentarsi meglio e dando a te la possibilità di sifonare per bene,puoi aumentare i legni magari trovando il modo di appenderli.

Creare delle zone sgombre ed altre che offrono riparo, non tutto mescolato.

I discus da quando li hai?

L'osmosi,controlli la conducibilità?

i discus ce li ho du un mese circa ma la vasca e avviata da un anno

per quanto riguarda la conducibilita' non so quanto sia non avendo lo strumento

metto acqua osmosi con biotrix

riguardo l arredamento cambiero' qualcosina

sonoun po' magri perche' ho avuto un eccesso di co2 per colpa mia e ma ora il tutto si sta riprendendo a nche se un discus fa qualche fece bianca ma poi e tornato tutto normale

Link to comment
Share on other sites

i valori acqua sono nitriti assenti ph 6,8 kh 5 gh 6 temperatura 29 gradi la co2 la tengo con ph metrao a 6,8 se no mi sale

ho eliminato tutte le piante anteriori ed ho lasciato qualche pianta dietro o sifonato per bene il fondo come mi avete consigliato

effettuando due cambi di 160 litri in due giorni anche se il kh rimane sempre a 5

da mangiare do granulare jbl e stich tetra per discus

ma vedo che non mangiano voracemente

il turchese anche se mangia un po' piu' degli altri fa ogni tanto feci anche se compatte sono bianche ed ogni tanto si strofina sulle foglie

ho un corydoras che e troppo grasso non puo' essere lui ad avere parassiti e lasciarli andare tramite feci?

aiutatemi per favore.

Link to comment
Share on other sites

i discus vivono e convivono già con parassiti intestinali che siano nematodi o flagellati, un ottimo stato di salute garantisce un ottimo sistema immunitario che difende il pesce da ospiti indesiderati, non è certo la CO2 a scatenare tutto questo,per cominciare potresti aumentare la temperatura per stimolarli a essere più voraci e magari a mettere sotto stress i parassiti che vivono in simbiosi con il pesce, porta la temp a 33° per 4o5 giorni per poi scendere ad un grado al giorno, nn ti sarà difficile farlo con questo caldo, togli quei Xiphophorus che nn hanno niente a che fare con i discus,sia per biotopo che per gestione

Link to comment
Share on other sites

si hai ragione al momento del video avevo Xiphophorus ,e qualche guppy, li ho gia' tolti da un po'

ora convivono con loro solo corydoras ancistrus e neon

quindi salgo un po' la temperatura

per i valori come ti sembrano puo' andare il kh a 5 e gh 6

non riesco ad abbassarlo neanche facendo cambi di solo osmosi quindi 0

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

hai un bel vascone, però dovresti rivedere il leyout..

per il kh forse il test che hai è datato, da quanto lo usi? se è passato un anno prendine un altro.

l'unico modo per abbassare il kh è come stai facendo, metti acqua di osmosi tagliata con rub facendo in modo da avere kh3 e ph 6,8 perchè con kh5 metteresti troppa co2 per portare il ph a 6,8 (esiste una tabella sul rapporto kh ph co2)

 

per il fondo ti consiglio di lasciarlo libero per le sifonature inquanto il discus sporca e non poco quindi ti consiglio di tenere i legni in superficie e magari ci leghi qualche piantina epifita tipo microsorum, anubias, volendo anche criptocoryne, poi hai varie piante galleggianti che possono aiutarti assieme ai legni per creare delle zone d'ombra che, a quanto sembra, ai discus piace molto.

Se vuoi fare un plantacquario e tenerci dentro i discus, puoi farlo pure ma il lavoro sarà impegnativo...

prima di andare avanti ti chiedo tu cosa vorresti fare, tenere in salute i discus e farli cerscere a dovere o tenere piante favolose e discus che sopravvivono ma senza raggiungere le dimensioni che dovrebbero avere da adulti?

Edited by Paolo
Link to comment
Share on other sites

vorrei cimentarmi alla riproduzione non mi importa delle piante ne posso anche non mettere

non taglio acqua di rubinetto ma aggiugo sali(remineralitz p)

i test li ho da 2 mesi ancora nuovi

voglio creare l acquario con radici fissate sul lato sinistro per un 30 cm

e poi tutto libero con sabbia finissima bianca

che ne pensi

Link to comment
Share on other sites

la tua idea va benissimo, non volevo scoraggiarti, ma solo dirti che il discus è un pesce affascinante e impegnativo, quindi per gestirlo al meglio ci sono alcune regole da rispettare, e per quanto riguarda il leyout, sopratutto quando sono in crescita, il fondo deve essere lbero, in modo da tenerlo sempre pulito, o da avanzi di cibo o da composti organici, in modo da tenere al meglio i valori dell'acqua.

per le piante non devi eliminarle del tutto, esistono tante piantine poco esigenti e che sopportano le alte temperature, potresti pensare di legarle sui legni così ti danno un po di colore alla vasca ^_^

che luce hai? per i filtri cosa hai messo?

Link to comment
Share on other sites

come luci almomento ho una plafoniera da 1,50 80w per 2

ma al momento la plafoniera l ho alzata e luce ne fa pochissima

 

come filtri ho uno interno 1000 lh con led uv

ed uno esterno sun sun 2000lh con 2 cestelli pieni di cannolicchi siporax 1 cestello con resine antinitrati e il cestello finale al momento da 1 settimana circa ho messo del carbone attivo visto che ho tolto tutta la sabbia dal fondo

che dici?

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.