Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Sono VIVO! ed ecco la vasca ^_^


drago2

Recommended Posts

Salve a tutti amici miei,

il lavoro mi ha sottratto un bel pò di tempo utile ad aggiornare la situazione nella mia vasca.

Ringrazio chi si è preoccupato della mia assenza, ma non si è ripetuta la disavventura...

La situazione è questa...

Premetto che sò bene che non tutti saranno d'accordo con le mie scelte,ma l'occasione era ghiotta e col tempo,sistemerò i pesci in piu' presso amici e/o parenti.

La mia basca come ben spete è da 450 litri netti e dentro ho:

 

6 discus adulti (2 turchese,1 pigeon,2 cobalto,1sanmerah)

e 11 piccoli discus sui 6 cm ( 2sanmerah,2 pigeon,3 cobalto,4 turchese)

15 corydoras sterbai

 

I pesci erano insieme nelle vasche del negoziante e non sembravano esserci problemi di convivenza tra piccoli e grandi discus ed a dir il vero dopo na decina di giorni che son con me,nemmeno nella mia vasca ho visto screzi pesanti,se non tra piccoli e piccoli e grandi e grandi con qualche piccola rincorsa e nulla piu'.

I valori attuali sono questi:

 

ph 7.9 (è pericoloso vero??)

kh 3/4

conducibilità 250 microsiemens

temperatura 30° (non per mia volontà,il termoriscaldatore è spento)

po 4 0,05

ammoniaca 0,01 in pratica è tra la prima e la seconda colorazione della scala,sono in ufficio non posso dire precisamente il valore.

no2 assenti

no3 5 milligramm litro

 

Ho fatto tutti i test della valigetta,escluso il ferro :)

 

I pesci mangiano granulati tony tan, tetra e spiluccano qualche scaglia della ocean,ma non ne vanno matti. Oltre questi prodotti secchi,somministro chironomus congelati all'aglio e tubifex liofilizzati.

 

I pesci inizialmente li ho visti piu' vivaci,ora da qualche giorno (i test li ho fatti ieri) sembrano un pò impauriti dalla luce e noto le pinne un pò chiuse,però mangiano,i piccoli soprattutto sono piu famelici.

In vasca ho anche 1 areatore sul lato opposto della vasca,ma anche se lo spendo il ph non scende di molto.

 

Il sistema di filtraggio è affidato ad un eheim 2080 con attaccati 2 pre-filtri monarca che pulisco settimanalmente.

Ho una sonda per la misurazione di temperatura e ph in vasca.

Le uniche piante che posseggo sono 3/4 ceppi di Vallisneria gigantea ed una Echinodorus Bleheri adulta.

Ho una pompa di movimento sotto i tronchi che accendo solo prima della sifonatura,giusto per spostare un pò di sporco,senza smuovere i tronchi,ma con mia sorpresa,tanta cacca non c'è. Ragion per cui non ho rimesso dentro il Panaque,lasciandolo da mio cugino,non vorrei che proprio lui con i suoi festoni inguai il tutto. naturalmente questo mi comporta una maggio pulizia dei vetri.

Ahh dimenticavo l'illuminazone è data da 2 T5 10.000 e 6.000 kelvin,alghe pochissime solo sul frontale e doppai luce notturna a led Blu per la sera. Fotoperiodo 7 ore.

 

Ora voglio consigli,critiche,e tutto quello che serve per migliorare la vasca e far stare bene i pesci.

Non capisco quel velo di ammoniaca ed il ph cosi alto.... ma non è che gli nh4 salgono proprio perchè ho un ph cosi alto??? i pesci ne possono soffrire??? come risolvo???

Attendo vostri consgili...

 

Ahh ultima cosa...cambio 160 litri d'acqua a settimana in 2 cambi (faccio 50% osmosi, 50% prefiltrata).

 

Ciauuuuuuuuuuuuuuuuuuuu

post-1989-0-74363500-1342200113_thumb.jpg

post-1989-0-83521100-1342200118_thumb.jpg

post-1989-0-66934500-1342200120_thumb.jpg

post-1989-0-52926800-1342200122_thumb.jpg

post-1989-0-22745300-1342200124_thumb.jpg

post-1989-0-08598600-1342200126_thumb.jpg

post-1989-0-83630700-1342200127_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 51
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • drago2

    24

  • tony81

    7

  • Alan

    4

  • Teskio74

    3

Top Posters In This Topic

Posted Images

 

Non capisco quel velo di ammoniaca ed il ph cosi alto.... ma non è che gli nh4 salgono proprio perchè ho un ph cosi alto??? i pesci ne possono soffrire??? come risolvo???

Attendo vostri consgili...

 

 

 

 

 

succede perche il filtro non e ancora pronto, e a reagito a questa carica che e arrivata ad improvviso. certo che hai fatto un fritto misto in quella vasca! :D . ti mancava solo Nemo per aver tutti i colori.

Link to comment
Share on other sites

in effetti... forse....e mi sputerei in faccia da solo.... metà cobalto e metà sanmerah sarebbe stato l'ideale....ma ora li tengo e cerco di farli star bene.

 

Quindi dici che il filtro ha reagito cosi giusto??? meno pappa e tanti cambi???

Link to comment
Share on other sites

@@drago2,al momento non esagererei con il cibo non farei grossi cambi e troppo frequenti,terrei d'occhio no2 e ammoniaca

la vasca deve trovare il suo equilibrio,i valori si abbasseranno non appena il filtro entrerà a regime.

Al di là delle varietà miste(de gustibus non disputandum est),quello che non condivido è mettere assieme

discus adulti con discus in piena crescita.

Link to comment
Share on other sites

Drago non per farmi i fatti tuoi (e visto che non si conosce il negoziante) ma quanti euro ti ha preso per quel fritto misto???detto molto schietto schietto io di quel gruppo terrei solo i rt... Cerca di separarli il prima possibile per il bene della vasca e dei pesci ( vedi quanto detto sopra da Saba)

Link to comment
Share on other sites

Ma quale potrebbe essere secondo voi il problema di qst convivenza?io la vedo cmq pacifica attualmente...alla fine ci sono 4 colorazioni differenti...gia se volessi lasciare sanmerah e cobalto,mi pasterebbe togliere pochi pesci ed avrei 2 semplici colorazioni.....

Quali potrebbero essere i problemi raga??

Link to comment
Share on other sites

I problemi sono due fondamentali: pesci in crescita necessitano di cambi frequenti e molta alimentazione al contrario dei grandi che vanno cibati meno ed hanno bisogno di tranquillità per riprodursi. Secondo sai bene che i discus sono pesci che hanno una loro gerarchia all'interno del branco, come fa a crearsi con Pesci di 6 cm ed altri di 12? Il più piccolo cederà sempre...inoltre sempre in riferimento all'alimentazione un discus giovane ha bisogno di cibi "sostanziosi" per crescere mentre un discus vecchio sarebbe meglio alimentarlo con più fibre che grassi...

Link to comment
Share on other sites

dove li ho presi mi sono sembrati molto disponibili...potre eventualmente riportargli tutti i piccoli,dargli una differenza e fare 10 discus adulti....naturalmente prendere altri 4 turchese o cobalto,per non render il gruppo troppo differente cromaticamente......

Link to comment
Share on other sites

Ciao bel loyout drago. Concordo a pieno quanto detto da titi e Saba lo so 6 indeciso su quali tenere i grandi son belli in vasca si vedono fanno scena ,invece per i piccoli ti piacerebbe vederli crescere e vedere la loro forma e livree svilupparsi di giorno in giorno vero??? A parer moio tieni i grandi io opto per la scena e la minor gestione quindi meno pasti e meno cambi e poi da quanto già detto puoi sperare in una o piu covate .......... Poi 6 tu a decidere sia chiaro comunque una volta sistemati i valori poi e proprio una bella vasca complimenti ......se vuoi cedere i piccoli pensami.........ciauuuuuuuuuuu

Link to comment
Share on other sites

@@hiron se li vuoi,te li dò tutti in blocco :)

 

cosi magati porto poi il gruppo a 10 mettendo altri 4 cobalto....

Edited by drago2
Link to comment
Share on other sites

ragazzi ma per abbassare il ph.... visto che ho un kh basso....come la vedete se aggiungo della torna in granuli per acquari???

altrimenti.... come potrei fare???

Link to comment
Share on other sites

la torba va benissimo ma tieni conto dell'effetto ambrato che ti darà. Altrimenti puoi usare l'estratto di quercia o la co2

Link to comment
Share on other sites

@@Alan non vorrei usare prodotti chimici come estratti o Co2 perchè ho paura di eventuali problemi causabili in vasca.... ricordo che nella mia prima esperienza discus stavo friggendo un diamond con l'estratto di quercia Amtra...che è davvero potentissimo.

Userei la torba....ma come gisutamente dici....l'effetto ambrato,non è che mi paice molto...sono davvero indeciso... :-w

Link to comment
Share on other sites

io personalmente non disdegno l'effetto ambrato della torba, ma sono gusti personali. Per quanto riguarda l'estratto di quercia non è un prodotto chimico ma va usato seguendo alla lettera le istruzioni e con il phmetro alla mano. La co2 ti aiuterebbe anche con le piante

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.