Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

come allestire la vasca


Recommended Posts

Ho scritto qui perche ancora non sono molto esperto e volevo chiedervi come potrei allestire la vasca che sto' per acquistare (200l ) per ospitare i discus? io avevo pensato a dei ciotoli bianchi per il fondo e vedo che molti usano legni in vasca...

quanti discus posso mettere? dove potrei comprarli?

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 71
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • discus83

    25

  • Maury62

    11

  • tony81

    8

  • brex89

    6

Top Posters In This Topic

Posted Images

Le risposte che troverai qua penso si assomiglino.

Partiamo da questo presupposto:

@ Il discus è un pesce di branco, quindi più sono e meglio stanno.

@ E' un pesce di notevoli dimensioni da adulto quindi bisogna dargli spazio

Quindi si parte PRIMA DI TUTTO da queste considerazioni.

Secondo me un gruppetto di discus deve essere formato minimo da 5-6 esemplari.

Se vuoi farli star bene io prenderei una vasca da almeno 250 litri. Inutile stare indietro con le dimensioni perchè poi arriva l'esigenza naturale

di averne una più grande.

Spero di averti dato qualche dritta che ti faccia riflettere, ma questa è la fase decisionale più importante e spesso sottovalutata dai neofiti.

Link to comment
Share on other sites

Niente ciotoli per i discus.Sabbia chiara finissima e poca illuminazione.

Siti on-line: aquariumline aquariomania petingros ippopet e decine di altri.

Link to comment
Share on other sites

l'allestimento per il tuo acquario, lo fai in base ai tuoi gusti, se dai un'occhiata sul forum, trovi tanti esempi per trarre degli spunti, dei tronchi sicuramente vanno bene, tanto spazio per il nuoto libero e qualche pianta.... non caricarlo troppo. In 200 lt puoi mettere 10-12 pesci in accrescimento se vai sugli adulti 6-8 esemplari.

Link to comment
Share on other sites

Inutile però prenderne 10-12 in accrescimento se hai solo una vasca. Quando crescono cosa fai? Devi cederli.......tenerne così tanti quando saranno adulti in uno spazio piccolo non è molto saggio.

Link to comment
Share on other sites

Inutile però prenderne 10-12 in accrescimento se hai solo una vasca. Quando crescono cosa fai? Devi cederli.......tenerne così tanti quando saranno adulti in uno spazio piccolo non è molto saggio.

 

 

 

Ecco perchè scrivo la scelta in merito a ciò che si vuole ottenere, in ogni caso dei medi prima che crescano da stare stretti, passa 1 anno circa, in 1 anno può anche essere che l'acquario venga sostituito da uno più grande ;)

Link to comment
Share on other sites

Carlo, io non sono d'accordo con questo concetto....

i discus in accrescimento (intendo pesci di dimensioni più piccole di 8-9 cm)

per crescere bene non vanno messi in vasche arredate....

Ho letto e sentito spesso esprimere concetti come i tuoi da allevatori di tutto calibro (SG e Stenker) che consigliano di mettere in vaschette di 180-200 lt 10-12 discus...anche arredate...

ok.. ci sta.. ma poi questi pesci crescono.(se sono fortunati).. che si fa? :huh:

Quello che nessuno di queste personee nemmeno tu spieghi:pensate sia gestibile un acquario dove sono necessari cospiqui cambi d'acqua e grandi quantità di cibo?? non pensate all'inevitabile squilibrio dell'acquaio??? pensate che un acquario, nel senso di ambiente acquatico sia mantenibile in questo modo??? se i discus ibridi 'reggono' nitrati e fosfati alti.-. per le piante è un casino...si innesca un ciclo malefico di alghe, cianobatteri,... cure, prodotti, massici cambi sd'acqua che sballano l'equilibrio dell'acquario e stressano i pesci.....

il risultato di tutto questo basta leggere le pagine dei forum... è un disastro continuo e perpetrato...

Trovo molto più sensato a chi vuole tenere i discus in vasca arredata (la famosa botte piena e moglie ubriaca) di prendere il gisuto numero di pesci adulti o subadulti... o, se di piccole dimensioni rinunciare all'allestimento e farne vasca di accrescimento....

 

Questo è quello che posso dire in base alla mia esperienza di acqauri arredati con discus .

Edited by Monitrilla
Link to comment
Share on other sites

infatti concordo a pieno ... evita i ciottoli .... ( sbaglio da me fatto alle prime esperienze ...)))) ............... ti do qualche spunto se vuoi ...poi i gusti son gusti ciao :039: :039: :039: :039:

 

a dimenticavo se usi un po' di immaginazione cambia gli scalari con discus.... =)) =)) =)) =)) =))

 

nb: per chi legge c'e' ne avevo di illuminazione vero ?????.............................. evitala cosi forte e usa luci ambrate possibilmente

post-1979-0-37477600-1340439791_thumb.jpg

post-1979-0-61746800-1340439985_thumb.jpg

post-1979-0-30474500-1340440027_thumb.jpg

post-1979-0-94905600-1340440124_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites

Carlo, io non sono d'accordo con questo concetto....

i discus in accrescimento (intendo pesci di dimensioni più piccole di 8-9 cm)

per crescere bene non vanno messi in vasche arredate....

Ho letto e sentito spesso esprimere concetti come i tuoi da allevatori di tutto calibro (SG e Stenker) che consigliano di mettere in vaschette di 180-200 lt 10-12 discus...anche arredate...

ok.. ci sta.. ma poi questi pesci crescono.(se sono fortunati).. che si fa? :huh:

Quello che nessuno di queste personee nemmeno tu spieghi:pensate sia gestibile un acquario dove sono necessari cospiqui cambi d'acqua e grandi quantità di cibo?? non pensate all'inevitabile squilibrio dell'acquaio??? pensate che un acquario, nel senso di ambiente acquatico sia mantenibile in questo modo??? se i discus ibridi 'reggono' nitrati e fosfati alti.-. per le piante è un casino...si innesca un ciclo malefico di alghe, cianobatteri,... cure, prodotti, massici cambi sd'acqua che sballano l'equilibrio dell'acquario e stressano i pesci.....

il risultato di tutto questo basta leggere le pagine dei forum... è un disastro continuo e perpetrato...

Trovo molto più sensato a chi vuole tenere i discus in vasca arredata (la famosa botte piena e moglie ubriaca) di prendere il gisuto numero di pesci adulti o subadulti... o, se di piccole dimensioni rinunciare all'allestimento e farne vasca di accrescimento....

 

Questo è quello che posso dire in base alla mia esperienza di acqauri arredati con discus .

 

 

 

 

Nella mia prima battuta il suggerimento è : NON CARICARLA TROPPO ciò vuol dire non mettere troppe piante, non mettere troppi arredi, ma: lascia tanto spazio per il nuoto libero resto dell'idea che con una gestione quasi normale, vale a dire cambio d'acqua con cadenza settimanale, i 10 - 12 pesci in accrescimento ci possono stare eccome , a patto che tutto giri con efficenza parlo dei filtro e dei valori dell'acqua, anche il mio consiglio è quello di immettere un gruppo di pesci adulti.

Nel mio concetto di acquari, sono solo vetro, senza alcun fondo o arredo, in 200 lt ci metto fino a 50-60 pesci in accrescimento, ma qui i canoni cambiano, effettuo cambio del 90% giornaliero ecc ecc

 

In ogni caso per un'acquario da salotto come quello del nostro amico discus83 resto dell'idea sopra espressa.

Link to comment
Share on other sites

ok,ho capito che non devo mettere ciotoli ma sabbia..(potete darmi qualche link di negozio che vende online?qui a palermo tra cercare arredamento e discus sono a mare in tutti i sensi :yup: )

le radici posso mettere quelle che trovo nelle campagne o non vanno bene? ho fatto il test dell'acqua di rubinetto con i test tetra e i valori sono kh 8 gh 20 nitrati 5 cond 800 ,vanno bene per allevare i discus?per far maturare la vasca consigliate di inserire i batteri e cibo ogni giorno?

 

per i discus...conoscete qualche privato che ne vende qualcuno dalle mie parti? oppure siti on line?

scusatemi se vi faccio tante domande

Link to comment
Share on other sites

Nel mio concetto di acquari, sono solo vetro, senza alcun fondo o arredo, in 200 lt ci metto fino a 50-60 pesci in accrescimento, ma qui i canoni cambiano, effettuo cambio del 90% giornaliero ecc ecc

appunto... diversi concetti di acquario: il tuo non è un ambiente acquatico, è una vasca di accrescimento.... di pesci se premi bene..ce ne stanno anche un centinaio =))

Link to comment
Share on other sites

Nel mio concetto di acquari, sono solo vetro, senza alcun fondo o arredo, in 200 lt ci metto fino a 50-60 pesci in accrescimento, ma qui i canoni cambiano, effettuo cambio del 90% giornaliero ecc ecc

appunto... diversi concetti di acquario: il tuo non è un ambiente acquatico, è una vasca di accrescimento.... di pesci se premi bene..ce ne stanno anche un centinaio =))

 

 

 

In avannotteria faccio anche peggio ;) 130-150 pesci in 15 lt

Link to comment
Share on other sites

valori del tutto inadatti ..... le radici evita di inserire legni trovati cosi a caso non essendo adatti, sporcano, inquinano, e sballano i valori .( peggio di quanto li abbia adesso ) .......

se vuoi partire con il piede giusto e un conto se hai fretta di allestire e ' un altro ..... in base alla decisione rispondi .....

 

un consiglio armati di pazienza e volonta' se vuoi buoni risultati se no sarai presto alla stregua di un pesciarolo come dicono a ROMA =)) =)) =)) =)) =)) =)) :039: :039:

Link to comment
Share on other sites

ecco alcuni valori adatti

 

 

PH 5,5/6,5

GH 0/3

KH 0/3

NO2 0/0 ( pari a zero mai di piu') o di pochissimo max 0,5 se proprio nn si riesce

NO3 tra 0,25 e 0,50

T° 27/30°

µS 130/200

Link to comment
Share on other sites

puoi acquistare su acquariumline se vuoi, le radici le vai a prendere in negozio così le scegli e le vedi di persona, ti servirebbe anche un impianto osmosi visto i valori dell'acqua che hai, come valori di puoi tenere su kh 4 e gh 8 sono ottimi per discus ibridi..la vasca la puoi riempire con sola acqua di rubinetto inserire batteri il primo giorno, e poi un pizzico di mangime tutti i giorni, prima che potrai inserire discus dovrai verificare che la vasca sia matura cioè con nitriti pari a zero e nitrati rilevabili, ciò vuol dire che il ciclo dell'azoto è partito e potrai cominciare a popolare la vasca prima con dei corydoras per poi andare per gradi e finire con i discus, i discus se in accrescimento sporcano tanto, il layout deve essere semplice sabbia radici e qualche pianta tipo vallisneria gigantea, echinodorus, anubias, ceratophyllum demersum..

siccome sei agli inizi ti consiglio di inserire al max 6 esemplari di 10cm in modo che abbiano già superato la fase di accrescimento più importante..

per il filtraggio ti consiglio di tenerti sovradimensionato in modo da nn avere problemi che il filtro nn riesca a smaltire le sostanze organighe prodotti dai discus e dai suoi inquilini..

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.