Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Considerazioni sulla uv-c


Maury62

Recommended Posts

Riapro l'annoso dilemma (uv-c si o no) alla luce delle mie esperienze personali.

Per un mese abbondante non l'ho usata perche' c'era una piccola perdita (dalla guarnizione) e ci ho messo appunto un mese per pigrizia.

Appena due- tre giorni dopo averla spenta l'acqua ha cominciato a intorbidirsi un poco.

I discus hanno cominciato a risplendere meno , anche sicuramente a causa di questo intorbidamento,

ma sopratutto hanno cominciato anche a grattarsi di piu'.

Ora sono solo due giorni e mezzo che l'ho riaccesa e sinceramente mi sembra un'altra vasca: acqua

limpida e i discus che risplendono e gli sfregamenti diminuiti!

Per me uv-c forever!

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 14
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • tony81

    4

  • tatore

    3

  • maxtom

    3

  • Maury62

    2

Top Posters In This Topic

Missingstar[/b]' timestamp='1339705947' post='63219'] posso chiedere anche una vostra opinione sull uvc in uscita dall impianto ad osmosi?
Se non vivi in prossimità di falde dove hanno trovato batteri tipo l'E. coli, che porta migliaia di malattie, è "aria di parigi in scatola". Considera anche che per agire, deve raggiungere i 40 °C, e dimmi te quando li raggiunge all'uscita di un impianto ad osmosi.

Invece sono d'accordo con @@Maury62, per le capacità della UV in determinati contesti.

Link to comment
Share on other sites

molto più utile in questo contesto debatterizzare a valle(vasca) che a monte(osmosi), anche perchè l acqua già ti arriva con concentrazioni entro i minimi di legge, è utile sfruttarla in vasca visto il sistema chiuso e le alte concentrazioni di carica batterica

Link to comment
Share on other sites

l'ho usata per tanti anni , avevo due lampade in serie , fino quando ci sono rotte tutte due. fino a quell momento non vedevo l'acquario senza la lampada, ere un benne indispensabile come e un filtro, ma adesso sono tre anni che non la uso piu e non ho avuto mai dei problemi, pur avendo una carica batterica molto elevata, 17 discus tutti sui 16-18cm, 2 potamotrygon, 4 pesci gatto(doriaride) , 2 plekotia, ed altri pescetti complementari. secondo me quando si arriva a una certa gestione e conoscenza de la vasca si puo stare benissimo anche senza

Link to comment
Share on other sites

Beh, però sai pure che se salti i tuoi microcambi...vedi subito i pesci abbastanza stizziti. Io ho avuto il processo inverso, e avevo scoperto (comportamento anomalo) che la 40W in cucina era spenta. L'acqua non era la stessa ecc... insomma dopo averla riaccesa sembra tornato un certo equilibrio almeno "a vista". La UV niente può contro protozoi e parassiti.

nella vasca in camera idem: era spenta per un collegamento fasullo, ma non guardavo bene. Ho avuto problemi coi pesci, li ho curati, ho ripulito l'acqua e riacceso la UV, sarà un caso ma anche in questa vasca tutto sembra andare cento volte meglio.

noi acquariofili spesso viviamo di "placebo", ma è l'ennesima sottile (sottilissima) evidenza che la UV, almeno da me, aiuta e non poco.

Link to comment
Share on other sites

Perdonate la mia grassa ignoranza:non ho mai sentito di questa UV-C.E' per caso una lampada a raggi Uv tipo quelle che usano i chirurghi e i.... barbieri per disinfettare i ferri?Vi sarei grato se mi poteste illuminare in proposito.

Link to comment
Share on other sites

Perdonate la mia grassa ignoranza:non ho mai sentito di questa UV-C.E' per caso una lampada a raggi Uv tipo quelle che usano i chirurghi e i.... barbieri per disinfettare i ferri?Vi sarei grato se mi poteste illuminare in proposito.

si @@maxtom sono le classiche lampade germicide che attraverso gli uv rompono o modificano il dna provocandone la morte..se hai domande chiedi..

Link to comment
Share on other sites

E'un placebo come dice Tatore,oppure serve veramente?Io non credo di averne mai viste in acquario.Non ho mai avuto acqua torbida e simili cose se non temporaneamente per motivi di manutenzione o di filtro poco maturo.

Link to comment
Share on other sites

Causa perdita guarnizione ho tolto l'UV due anni fa, da circa un mesetto ho l'acqua torbida, causa innalzamento della temperatura, ho comprato 10 giorni fa una lampada su Petingross da mettere all'interno (modello haquos algae terminator 9W) giuro la consiglio , due lampade su due mi avevano fatto allagare.......l'acqua

Link to comment
Share on other sites

non mi sento dire ne che è un placebo ne che è indispensabile che può dare una mano si, il resto dobbiamo farlo noi maldestri acquariofili, può essere più utile in acquario di selvatici per mantenere una carica batterica bassa a cui per natura sono abituati visto le acque di provenienza amazzoniche, però nn ha effetti su protozoi, è più efficiente in acque chiare e limpide calde anche 40° meno in acque scure o torbate, potrebbe creare scompensi al sistema immunitario magari una volta spenta, oppure al contrario basta al sistema immunitario riconoscere il batterio e una volta che torna saprebbe come combatterlo, nn va usata con medicinali o vitamine

Link to comment
Share on other sites

E'un placebo come dice Tatore,oppure serve veramente?Io non credo di averne mai viste in acquario.Non ho mai avuto acqua torbida e simili cose se non temporaneamente per motivi di manutenzione o di filtro poco maturo.

 

Se tu la provassi vedresti comunque la differenza dopo qualche giorno. Come ho sempre detto e scritto ognuno fa le sue scelte ma nella mia esperienza ho notato realmente la differenza tra averla e non averla (e non parlo solo dell'acqua cristallina). L'effetto placebo lo possiamo avere noi ma non certo i pesci.

Io la consiglierei sempre e comunque anche per gli ibridi e non solo per i selvatici.

Link to comment
Share on other sites

Ci farò un pensiero.Mi farebbe piacere sapere qualcosa circa i prezzi e circa l'alloggiamento dei dispositivi UV .In rete ne ho visto uno della JBL ma mi sembra che sia uno sterilizzatore con all'interno una lampada che andrebbe disposto in prossimità del filtro....sinceramente è la prima volta che ne sento parlare in 50 anni di acquariofilia.Da qualche altra parte ho letto anche qualche controindicazione ma la fonte non mi è sembrata attendibile

Link to comment
Share on other sites

qualche controindicazione te l ho elencato sopra qui trovi http://www.aquariumline.com/catalog/sterilizzatori-uv-c-106.html qualche ottima lampada uv, va inserita con un filtro a piccola portata per fa sì che il tempo di contatto tra acqua e uv sia più alto possibile e ilfiltro caricato con filtraggio meccanico (magari solo lana) da cambiare spesso..

Link to comment
Share on other sites

Ecco, @@maxtom: abbiamo scritto così tanto sulla UV-C che ho cercato con Google l'argomento sul Discusclub.

Se hai dubbi, anche quelli che possono apparentemente sembrare banali, siamo qui.

Le controindicazioni in linea di massima possono essere:

  • essendo "germicida" è meglio evitare l'utilizzo della UV-C in fase di startup
  • In presenza di farmaci mai, perché ne altera la composizione rendendoli aggressivi, disattivandone l'efficienza o addirittura cambiandone la composizione molecolare
  • Non tutti la vedono di buon occhio insieme a fertilizzanti
  • Non pensare che curi, perché irraggia solo l'acqua che l'attraversa, e ad una elevata temperatura
  • Nulla può (o meglio: non deve passare per soluzione) contro parassiti, protozoi e organismi simili.

Per il resto, solo vantaggi, a casa mia.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.