Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

New vasca Discus!


Recommended Posts

ciao!

Ho iniziato da poco avviato una nuova vasca da dedicare ai discus!

L'acquario ha iniziato a girare da sabato 10 marzo.

 

giorno 1° Ciak si gira!

post-2203-0-91926700-1332330715_thumb.jpg

post-2203-0-64169100-1332330771_thumb.jpg

post-2203-0-62557300-1332330796_thumb.jpg

 

giorno 6° prime piante

post-2203-0-20547700-1332330867_thumb.jpg

post-2203-0-90241300-1332330886_thumb.jpg

 

Vasca: JUWEL Rio 180 101x41x50

 

Impianto luci: Sera brilliant daylight 45W 6000K(anteriore)

Sera plant color 45W 4900K(posteriore)

Fondo:Wave, ghiaia rosella fine 1-2 mm miscelata con un pò di sabbia della loira (un pò più scura)

Piante: 2 vallisneria americana, anubias barteri nana.

Fertilizzazione: in colonna con Sera florena e nel fondo con pasticche florenetteA(misura momentanea in attesa di fertilizzante migliore!)

 

Ho aggiunto poi della Vesicularia sul legno all'estrema destra e un poca sulla punta dei rami della radice a sinistra! aggiornerò con altre foto!

Non so se sarebbe meglio aggiungere un'altra radice, non troppo ingombrante naturalmente, accanto al filtro(dove c'è il legno che fa arco per indendersi!); in modo da dare un rifugio in più ai discus! vorrei aggiungere anche delle altre piante, avevo in mente echinodorus leopard e un altra anubias b. nana!

Che dite? se avete consigli migliori per l'arredamento sono tutto orecchie!

Per la popolazione al momento sono piuttosto spaesato perché non saprei con quale tipo di discus sarebbe meglio iniziare...chi più facile, difficile,più delicato etc..

 

Come coinquilini pensavo a:

petitelle o neon

caridine red cherry

corydoras aeneus o sterbay( vanno bene?)

 

^-^

Link to comment
Share on other sites

bene! sono un po scettico su un paio di punti:

- a parer mio ce un po troppo materiale sul fondo che potrebbe crearti difficoltà nella sifonatura...

- luce va bene per le piante ma hai discus potrebbero dar fastidio 90w su 180lt.se riesci a schermarla un pochino i discus apprezzeranno

 

la tua idea di inserire una echinodorus potrebbe essere corretta sia per abbellire il layout sia per creare riparo,però attento a non inserire troppe cose altrimenti non ci stanno piu i discus. conta che dei 180lt dichiarati adesso saranno rimasti circa 160-150. io eliminerei i sassi, sposterei tutte le radici sul lato sx e lascerei lo spazio a dx libero al nuoto,inserirei delle galleggianti non invasive come pistia o salvinia.

per i pesci i cory vanno bene,le caridine non sopportano per molto tempo alte temperature percui te le sconsiglio..bene petitelle o cardinali...

Link to comment
Share on other sites

Concordo con brex aggiungerei in oltre che le cari dine specie quelle di piccolà taglia come le red cherry sono un carissimo in termini e inimico per i nostri amici discus, per gli altri ospiti nulla da eccepire personalmente preferisco le petitelle ma de gustibus per i discus ti consiglio pesci di una taglia un po' generosa dai 10 cm in più hanno meno problemi di accrescimento con ritmi di gestione un po' più tranquilli!!

Link to comment
Share on other sites

Per quanto riguarda i discus se sei alla prima esperienza io non li prenderei troppo piccoli. Per quanto riguarda il tipo di discus dipende dai tuoi gusti.

La cosa importante sarebbe prenderli tutti insieme e dalla stessa provenienza di allevamento.

Un'altra cosa da tener presente è la differenza tra i pigeon e gli altri. Se prendi un pigeon sai che sarà più difficile "interpretarli" per la mancanza delle barre verticali che quando compaiono mostrano sintomo di disagio. Anche mescolare pigeon con altri non è sempre una buona idea.

Link to comment
Share on other sites

ok! per la disposizione dei materiali di fondo effettivamente stavo pensando infatti ad una alterativa migliore! proverò a cercare un layout discreto spostando un pò di cose!

per coprire la superficie la scelta delle piante era caduta sulla vallisneria perchè cresce parecchio facendo intanto anche un bell'effetto sullo sfondo! se aggiungo una galleggiante,utile giustamente, non viene un pò troppo intrecciato?

Il litraggio della vasca,facendo il conto del volume lordo son 200, credo che i dichiarati 180 siano netti.. il calcolo lo feci a suo tempo sul sito http://www.h2oacquariofilia.it/calcoloacquario.asp, magari poi non è veritiero! #-o

Le caridine sono poco adatte in generale,anche altre specie? :039:

Link to comment
Share on other sites

Dipende da come sono abitiuati i pesci.... mi spiego meglio, ho due vasche, nella prima ci sono degli ibridi Stendker tefè tra i 12 e 16 cm convivono tranquillamente con caridine japonica che sono grosse anche 4 cm bellissime.

 

nell'altra vasca ho 11 S. aequifasciatus Green Amanà tra i 12 e i 16cm che fino a tre mesi fa sguazzavano nel lago Amanà, dall'altra parte del modo, e le caridine, che erano parecchie, prima dell'inserimento dei discus ora sono sparite.

 

Deduco che, mentre nel primo caso i pesci non hanno mai saputo cosa fosse il procacciarsi il cibo, perchè gli veniva continuamente somministrato, nel secondo caso i pesci si sono dovuti ingeniare per sopravvivere, assaggiando qualunque cosa, quindi anche le caridine trovandole di loro gusto!!!! (purtroppo)

Link to comment
Share on other sites

post-2203-0-38102000-1332439771_thumb.jpg

 

spostato due radici e unite alle altre sul lato sinistro! ho lasciato quella appoggiata al sasso perchè mi sembra che lasci un buco di vuoto a dx rispetto al lato sx che è invece riempito!

i sassi è vero... possono creare ingombro, mi piace però l'effetto che fanno!

 

domanda tecnica: per la maturazione del filtro sto mettendo ogni settimana(aumentando progressivamente) un chicco di mangime( è il sera vipagran).. quindi sono arrivato a due chicci per ora! è poco per 180 lt come dose? non vorrei esagerare e dare subito campo libero ad alghe varie!

Link to comment
Share on other sites

metti un pizzico di mangime ogni sera.. adesso lasciamo crescere le valli in modo da schermare un po la luce altrimenti per i discus è un solarium :49:

dicevi che è partito il 10 marzo percui per tra un mese dovresti essere pronto per inserire i primi cory..continua con il mangime e non toccare piu nulla...

mi è scappato un dettaglio importante: hai solo il filtro interno?mmm, non è sufficente per un gruppo di discus.. :022: ci vorrebbe un filtro esterno di supporto

Link to comment
Share on other sites

Esatto il filtro esterno! Si avevo idea che non bastasse quello standard del Rio, ma adesso hai confermato il dubbio! Avevo pensato ad un eheim pro con portata fino a 350 lt,anche con filtri esterni non ho avuto a che fare per ora..se ci sono pareri su modelli o altro assscolto! Intanto metterò le galleggianti!!

Link to comment
Share on other sites

gli Eheim vanno benne, ma se prendi uno con la portata piu grande non sbagli, magari in un domani vorrai togliere il filtro interno per fare piu spazio

Link to comment
Share on other sites

se vuoi abbinare interno + esterno puoi orientarti su questo eheim http://www.aquariumline.com/catalog/eheim-filtro-esterno-professionel-20731050-completo-materiali-filtranti-p-6416.html

 

il discorso di titi è giusto perchè solitamente si ha la tendenza ad ingrandirsi. percui se hai intenzione in futuro di passare a qualcosa di piu grosso avresti già il filtro pronto

Link to comment
Share on other sites

cerca di limitare la luce in acquario, piante galleggianti e radici appese per fare ombra ed offrire un riparo se i discus sono timorosi, se haii riflettori hai neon toglili anche quelli, anche perchè l anubias è una pianta sciafila ombrofila a crescita lenta nn ha bisogno di molta luce ti consiglio di cominciare a fertilizzare almeno dopo una settimana dopo inserimento piante anche se sarebbe meglio fertilizzare a maturazione avvenuta e inserire anche le piante quando la vasca è pronta, ma tu limitati a utilizzare 1/3 delle dosi consigliate per evitare il più possibile le formazioni algali che nel periodo di maturazione sono più probabili, il filtro che hai funzionerà egregiamente se vuoi ne puoi aggiungere un altro come consigliato dagli altri, corydoras sterbay sono ok sono diciamo più resistenti, nn stare a contare i grauli metti del cibo in vasca, ne poco ne senza esagerare..

Link to comment
Share on other sites

SPERO potrà tornarmi utile anche per un futuro acquario più grande 8-> ! per il momento è per avere un filtro sovradimensionato in modo da avere una gestione un pò più tranquilla rispetto al solo filtro standard!

per il cibo ok inserirò un pizzico al giorno! Per le piante galleggianti quali altre ci possono essere adatte?? :039:

Link to comment
Share on other sites

della ceratopteris cornuta o lemna minor o ceratophyllum demersum..sono piante che si sposano bene con le esigenze dei discus, quella radice sulla destra è tutt una? se fosse così appesa nn sarebbe male..

Link to comment
Share on other sites

mi togliete un dubbio? inizialmente, prima di allestire, leggendo in giro per informarmi circa l'allestimento del biotopo dei dischi oltre alle poche piante, alcuni legni e radici sapevo che anche le pietre potevano far parte tranquillamente di questo tipo di paesaggio.. ma in questi giorni mi sono giunti pareri discordanti proprio sulla presenza o meno di pietre.. che ne pensate? personalmente volevo cercare di ricreare un ambiente molto simile(non uguale perché già la vallisneria è fuori biotopo) però se non c'entrano proprio nulla... :032:

altro consiglio: visto che la pompa del Rio è orientabile, meglio se dirigo il flusso in superficie per ossigenare meglio l'acqua o è del tutto indifferente?

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.