Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

L'inizio di un'avventura


Recommended Posts

Discusclub sono qui per parlarvi della mia vasca e per chiedere consigli.

Inizio col dire che l'acquario è un 210 litri con le seguenti misure:120x40x50h.Le luci sono 2 t8 da 40w, il filtro è un Pratiko 300 caricato con spugne lana cannolicchi torba e in caso di necesità resine, il termoriscaldatore è un TermoActiv 300w ,La vasca è stata allestita con della ghiaia fine color ambra(niente substrato) con un tronco su cui c'è una piantina e un altra piantina sul fondo al quale do pasticche fertilizzante oltre a quello liquido.

Sopra al tronco vorrei mettere una pianta galleggiante per creare un luogo di riparo per i discus. L'acquario sarà destinato a discus stendker i quali vivranno in acqua proveniente dal mio pozzo in quanto i valori dell'acqua del pozzo sono più idonei rispetto a quelli del rubinetto.I valori del pozzo sono:nitrati:25, nitriti:1, GH:10, KH:6 ,PH: 7.2 mentre quelli nella vasca(avviata da una settimana) effetuati stasera sono:nitrati:25, nitriti:1,GH:10,KH tra 3 e 6 e PH :6.8.Nonostante la mia poca esperienza so che la luce è un pò troppo forte,che il filtro non è sovradimensionato come dovrebbe essere per una vasca di discus(rimedierò facendo cambi d'acqua più spesso) e che l'acqua del pozzo non è proprio il massimo ma visto i valori credo che non sia necessaria acqua d'osmosi considerando che terrò discus stendker.Per ora questo è quanto,CONSIGLI???

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 6
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Ukke

    4

  • tony81

    3

Popular Days

Top Posters In This Topic

Ukke[/b]' timestamp='1330454714' post='55061'] CONSIGLI???

evita l uso delle resine in vasca, con i cambi risolvi problemi di nitrati e fosfati..

 

Ukke[/b]' timestamp='1330454714' post='55061'] GH:10, KH:6 ,PH: 7.2

questi valori vanno bene per degli stendker

 

Ukke[/b]' timestamp='1330454714' post='55061'] nitriti:1

questo però no, fare ed avere nei cambi nitriti a 1 è pericoloso per la salute dei discus e dei pesci in generale..

 

hai fatto analizzare l acqua di pozzo? perchè se ha cariche batteriche elevate nn è consona e inoltre rischi di immettere diserbanti o insetticidi raccolti per le falde acquifere sarebbe da nn utilizzare assolutamente, mentre ti chiedo l acqua di rubinetto che valori ha?

Link to comment
Share on other sites

allora per quanto riguarda l'acqua del pozzo non credo che ci siano diserbanti o cariche batteriche elevate perchè quando viene a mancare l'acqua in questa zona usiamo appunto quella del pozzo e perchè disto poco più di 1km dalla sorgente. I valori dell'acqua del rubinetto sono: ph:6.5 nitriti:0,01 nitrati:23 gh:17 kh:??(questi dati sono relativi ai controlli fatti dalla Arpalazio nella mia località il 12/12/2012)secondo i test della sera l'acqua del rubinetto ha kh:tra 6 e 10

Link to comment
Share on other sites

Ukke[/b]' timestamp='1330456947' post='55067'] kh:tra 6 e 10

il kh deve avere un valore preciso o è 6 o 10, dopo quante gocce ti vira il colore?

 

per la questione acqua di pozzo eviterei di usarla perchè per limiti di legge nn è potabile per via dei nitriti, ed anche per i discus i nitriti sono velenosi e rallentano il trasporto dell ossigeno attraverso il sangue, molto meglio l acqua di rubinetto..mettimi il link da dove hai preso i dati..

Link to comment
Share on other sites

comunque sia un impianto osmosi lo dovresti acquistare sia che utilizzi acqua di pozzo per via di nitriti a nitrati sia per l acqua di rubinetto che ha valori un pò troppo duri e presenza di nitrati

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
    • Gattosilvestro
      Allora spiego un po meglio la situazione  comprai 2anni fa circa 3 discus gia grandi di cui si era gia formata una coppia  li separai in acquario di comunita e anda tutto bene i piccoli dischi sono arrivati alla grandezza di un centesimo€ spostati in altra vasca piano piano sono morti tutti.decido di prendere un cubo solo per la coppia laddove hanno continuato a deporre moltissime volte ma senza risultati poi ho pensato di cambiare maschio (quello attuale) e depongono 1 volta a settimana dopo un po di mesi spoto tutto in acquari di comunita separati cn una reta e la trafila continua senza esito positivo  ora invece avendo a diposizione un 30o litri li ho spostati li dove la trafila continua puntuale ogni 7/10gg  stavo pensando di ricambiare maschio dato che con quello 1 volta era andata a buon fine  poi qualcuno sa dirmi che valori devo usare per far riposare la femmina che credo si stremata dalle continue covate spero do essere stato chioro e di non essermi dilungato saluti
    • tatore
      Ciao, le uova bianche no, sono già andate. Una coppia esperta le elimina selettivamente, per evitare che ife e miceti si propaghino sulle uova vicine, le altre ancora è presto per dirlo. Ancora qualche giorno e vedrai. Se le stanno a ventilare comunque stanno a fare prove tecniche. I valori sono ottimali. Le premesse ci sono tutte comunque. L'embrione cresce abbastanza velocemente quindi dovresti vedere a breve il punto nero dentro le uova. Le non fecondate imbiancano quasi subito.
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.