Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Sintomi per capire se c'è in corso una malattia


Recommended Posts

Ciao a tutti cari amici ,

scrivo questo post perchè mi preme comprendere quali siano i sintomi o le manifestazioni esterne per comprendere se c'è e quale sia una malattia in corso.

ecco il mio problema,

Da circa due giorni ho notato che un discus(quello credo in cima alla scala gerarchica)non si alimenta come prima,inizialmente si avventava contro il cibo e la sua pancia dopo i pasti era sempre bella tonda e piena ,da due giorni ho notato che si dirige si verso il cibo ma lo risputa e la sua pancia a fine giornata non è mai piena,

inoltre ho notato che spesso socchiude le pinne e fa dei tremolii,anche con le pinne inferiori(quelle sotto il ventre),come se avesse prurito,

Le feci sono leggermente più chiare e come gelatinose,mi devo preoccupare???

nel caso di possibile malattia come posso curare?

Avrei a disposizione una vasca da poter usare per un eventuale cura senza danneggiare il filtro della vasca grande ,non ho però un altro filtro maturo da poter mettere,posso eventualmente procedere cambiando solo l'acqua senza quindi avere un filtro???

 

cmq vorrei procedere per gradi.........

l'altro ieri ho effettuato il solito cambio di acqua (un 40 per cento)60 stabulata di rete e 40 per 100 di osmosi.

stamattina (a luci spente )ho notato che un cardinale nuotava in modo affannato per via della pinna caudale praticamente quasi del tutto corrosa(la sera prima stavano tutti bene)e aveva l'occhio come appannato,

non so se ci sia una correlazione con lo scarso appetito del discus e la corrosione delle pinne del cardinale.

aspetto vostre info.Vorrei intervenire al meglio e al più presto.grazie

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • giusy

    11

  • tony81

    4

  • tatore

    3

  • gareario

    2

Top Posters In This Topic

valori

ph 6,8

kh 4

no2 assenti no3 al minimo

foto del cardinale non ne ho le posso fare solo domani mattina ,

le foto del discus sono nell'altro mio post è l'esemplare rappresentato in prima e seconda foto

quelle che più mi preme sapere è se c'è correlazione con la scarsa alimentazione (l'appetenza c'è)del discus

inoltre non capisco come in sole 4 ore(sono andata a letto all'una e svegliata alle 5 e 30)si possa essere corrosa la pinna in quel modo.

Link to comment
Share on other sites

posta una foto attuale del soggetto,poi quel valore no3 al minimo non vuol dire niente,che gestione hai della vasca usi co2 per fertilizzare le piante più indicazioni dai e più ti si può essere d'aiuto.

Link to comment
Share on other sites

scusa se non scrivo alcuni dati è solo perchè ho messo tutto nell'altro mio post cmq inserisco anche qui così mi potrete aiutare al meglio

ho co2 collegata ad un phametro tarato a 6,8

diverse piante per lo più epifite non uso fertilizzazione liquida,solo pastiglie per integrare di tanto in tanto il fondo.

faccio cambi ogni 5 giorni circa del 40 per cento.

gli no3 non mi ricordo il valore esatto cmq soprattutto dopo il cambio è alla prima tacca di colore mi pare 0,25 ma non vorrei dire stupidaggini

Link to comment
Share on other sites

occhio opaco .... corrosione ... inappetenza fanno pensare a qualcosa di batterico in corso, ma è solo lui a non mangiare, cioè quello che prima era il dominante e mangiava più di tutti ??? l'acqua è limpida o la vedi lattiginosa ???

Link to comment
Share on other sites

Ciao. Perché non metti delle foto? Giusto per capire di cosa stiamo parlando. Fenomeni come quelli che descrivi potrebbero essere ascritti anche ad un'errata diffusione della CO2, perché probabilmente dove stavano prima non era erogata. E' sempre un'anidride, e per un pesce che non ha mai avuto contatto con anidridi potrebbe essere motivo di disagio (seppur temporaneo).

Si è soliti sconsigliarla sempre per l'allevamento. In ogni caso se il pesce ha le reazioni che descrivi mi fai pensare a fastidi non dovuti a parassiti ma a condizioni chimiche instabili. Perché anche i cambi che fai sono abbastanza importanti.

Quindi intanto niente cure e trattamenti (niente diagnosi, niente farmaci). Solo alcune foto, specifiche e non di repertorio, in base alle quali possiamo dirti (speriamo) se soffrono di qualcosa o è un disagio ambientale.

Link to comment
Share on other sites

Si giusy ci occorrono delle foto per poterti aiutare meglio, così da un monitor di un pc è difficile anche confermare delle supposizioni :-)

Attendiamo le foto o se ti rimane più comodo un video :-)

Link to comment
Share on other sites

le foto sono quelle nell'altro post,le ho fatte l'altro ieri ,al primo giorno di minore appetenza,c'è qualche particolare che devo fotografare??

la corrosione delle pinne interessa solo il cardinale che ho visto stamattina ,i discus non hanno pinne corrose.

L'acqua è limpida ,lui è il solo a non mangiare a sufficienza l'appetito sembra averlo va verso il cibo ma o non lo mangia(sembra desistere appena il boccone è vicino,)oppure se lo mangia poi lo risputa,non sembra apatico gira per tutta la vasca e sta sempre bene in vista.........il tremolio delle pinne è indice di qualcosa?

ditemi su cosa mi devo concentrare per le fotografie e metto le foto al più presto.........

i cambi li faccio per farli stare meglio pensavo che farli in questa percentuale e con questa regolare cadenza fosse giusto......

Link to comment
Share on other sites

il pesce è perfetto..... sembra anche più grandetto rispetto a quando te l'ho dato. Metti una bella panoramica dell'acquario vediamo un pò.

Link to comment
Share on other sites

la temperatura è a 29 gradi.

esteticamente non ha nulla ,ma la sua pancia in questi ultimi 4 giorni non diventa mai piena ,resta sempre scavata,va verso il cibo ma riesce effettivamente a mangiarne una quantità molto ridotta.

ho messo un video nella sezione "la mia vasca"

tra un pò metterò qui dei video di come si comporta quando somministro il cibo.(per caricare il video di 58 secondi ci ho messo 20 minuti.mah!!)

Edited by giusy
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
    • Gattosilvestro
      Allora spiego un po meglio la situazione  comprai 2anni fa circa 3 discus gia grandi di cui si era gia formata una coppia  li separai in acquario di comunita e anda tutto bene i piccoli dischi sono arrivati alla grandezza di un centesimo€ spostati in altra vasca piano piano sono morti tutti.decido di prendere un cubo solo per la coppia laddove hanno continuato a deporre moltissime volte ma senza risultati poi ho pensato di cambiare maschio (quello attuale) e depongono 1 volta a settimana dopo un po di mesi spoto tutto in acquari di comunita separati cn una reta e la trafila continua senza esito positivo  ora invece avendo a diposizione un 30o litri li ho spostati li dove la trafila continua puntuale ogni 7/10gg  stavo pensando di ricambiare maschio dato che con quello 1 volta era andata a buon fine  poi qualcuno sa dirmi che valori devo usare per far riposare la femmina che credo si stremata dalle continue covate spero do essere stato chioro e di non essermi dilungato saluti
    • tatore
      Ciao, le uova bianche no, sono già andate. Una coppia esperta le elimina selettivamente, per evitare che ife e miceti si propaghino sulle uova vicine, le altre ancora è presto per dirlo. Ancora qualche giorno e vedrai. Se le stanno a ventilare comunque stanno a fare prove tecniche. I valori sono ottimali. Le premesse ci sono tutte comunque. L'embrione cresce abbastanza velocemente quindi dovresti vedere a breve il punto nero dentro le uova. Le non fecondate imbiancano quasi subito.
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.