Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Esperienza su neon Wave


colatalavica

Recommended Posts

Ciao, qualcuno ha esperienza sui neon della wave?

Vi spiego il perchè della domanda; da un mese e mezzo ho il problema evidente delle alghe all'inizio ho cominciato con le volvox e le debellate ma ora mi ritrovo le piante ricoperte, le pereti anche, sul fondo ci sono quelle filamentose(non mi ricordo come si chiamano) e le piante marciscono.

All'inizio pensavo al filtro non maturo (le volvox) poi la situazione si è normalizzata fino ad un mese e mezzo fa che è cominciato il problema di cui sopra.

I valori in vasca sono (PH 7 - GH 10 - KH 5 NO2 0 - NO3 25 - COND. 538).

Allora ho pensato ...ma non è che sto uscendo pazzo per i neon che sono pietosi, sono wave T5 da 54W uno tropica e l'altro plant da qui la domanda..................odio le alghe.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 16
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • colatalavica

    7

  • tatore

    4

  • tony81

    4

  • Maury62

    1

Top Posters In This Topic

Posted Images

in questi casi devi controllare i fosfati .. nel caso anche questi risultino bassi , allora la colpa è per forza dei neon visti che hai i composti azotati bassi

Link to comment
Share on other sites

se hai cianobatteri sul fondo(una foto ci vorrebbe) dovresti sospendere l illuminazione e creare un maggior ricircolo d acqua..poi dovresti anche spiegare come gestisci la vasca e che tipo di fertilizzazione usi, il fotoperiodo, se l acquario è illuminato da fonti esterne..

Link to comment
Share on other sites

Ecco alcune foto più uno degli inquilini.

Faccio un cambio settimanale da 100l, 50% osmosi e 50% rubinetto stabulata per 48h.

Uso la CO2 ed il fertilizzante dell'Askoll, il fotoperiodo è di 9h

post-2095-0-58549100-1328462179_thumb.jpg

post-2095-0-25623800-1328462186_thumb.jpg

post-2095-0-00676000-1328462193_thumb.jpg

post-2095-0-69686700-1328462200_thumb.jpg

post-2095-0-03349600-1328462207_thumb.jpg

post-2095-0-73473800-1328462213_thumb.jpg

post-2095-0-95326900-1328462683_thumb.jpg

Edited by colatalavica
Link to comment
Share on other sites

In effetti lo scenario è lunare.

Io ho l'impressione che possano esserci più di un problema, perché l'acquario e l'arredo è stato ricoperto da uno strato orribile di non identificata (o forse troppo identificata) patina biologica classica di alcune cause:

  • troppi silicati in vasca (come tratti l'acqua?)
  • Movimento zero, e secondo me questo è il primo dei motivi
  • Fosfati
  • Mancanza di piante a crescita rapida
  • Luce diurna solare diretta in vasca
  • T5 esauriti e °K esagerati. Da quanto tempo non cambi l'illuminazione e che °K hanno ciascun tubo?

Vediamo se riusciamo a capire cosa succede nella tua vasca.

Link to comment
Share on other sites

infatti i fattori possono essere tanti e tutt insieme possono dare tutto quel trambusto comunque la situazione nn è semplice recuperare le piante sarà difficile..fare re start completo sarebbe l ideale, ma bisogna capire anche gli eventuali errori fatti per nn ripeterli in un altra gestione

Link to comment
Share on other sites

  • Allora l'acqua viene trattata con il cycle dell askoll per i batteri e acqua amica sempre dellaskoll come biocondizionatore.
  • Cosa intendi per movimento zero?
  • Per i fosfati test finito...provvederò
  • Le piante le posso aggiungere consigliatemi quali
  • La luce diurna se arriva è poca
  • La vasca è avviata da Agosto, visto che ho due coppie di neon spengo l'attuale e lascio la seconda

Questa vasca da quando è stata avviata mi ha dato tanti problemi :031: :031: sti problemi non li ho avuti con il 250l ..........bei tempi

Link to comment
Share on other sites

sarebbe anche utile sapere il livello dei fosfati e silicati nell acqua che tratti, per movimento s intende la circolazione dell acqua in tutta la vasca, inserire piante ora sarebbe poco indicato

 

tatore[/color]' timestamp='1328465146' post='52732'] T5 esauriti e °K esagerati. Da quanto tempo non cambi l'illuminazione e che °K hanno ciascun tubo?

su questo che ci dici invece?

Link to comment
Share on other sites

colatalavica[/b]' timestamp='1328467848' post='52750'] Allora l'acqua viene trattata con il cycle dell askoll per i batteri e acqua amica sempre dellaskoll come biocondizionatore.

Non è importante conoscere il biocondizionatore, ma se usi acqua osmotica pre-trattata. L'effetto "ruggine" che hai in alcuni punti è classico di acque ricche di silicati.

colatalavica[/b]' timestamp='1328467848' post='52750'] Cosa intendi per movimento zero?
L'acqua in vasca sembra....ferma. Ossia: i filtri riescono a far circolare bene l'acqua all'interno dell'acquario. Sembra quasi stagnante, ed è per questo che gli organismi semplici riescono ad organizzarsi in colonie. Se ci fosse un movimento maggiore proprio dentro l'acquario risolveresti un buon 35% dei problemi. Ma se il movimento c'è, è errato e va ristudiato.
colatalavica[/b]' timestamp='1328467848' post='52750'] Per i fosfati test finito...provvederò
Certo, è una delle cause principali. Diciamo che ai fosfati possiamo attribuire un altro 35% abbondante dell'effetto.
colatalavica[/b]' timestamp='1328467848' post='52750'] Le piante le posso aggiungere consigliatemi quali
Adesso conviene risolvere i problemi che girano intorno. O una condizione come quella attuale potrebbe non essere risolta con piante a crescita rapida (Lymnophyla sessiflora, Hygrophyla polysperma, Ceratopteris cornuta e tante altre...ma non fare niente adesso).
colatalavica[/b]' timestamp='1328467848' post='52750'] La luce diurna se arriva è poca
Parlo di luce del sole. Hai la vasca sotto una finestra? Mi sono espresso male, scusami....
colatalavica[/b]' timestamp='1328467848' post='52750'] La vasca è avviata da Agosto, visto che ho due coppie di neon spengo l'attuale e lascio la seconda
Potrebbe essere una soluzione.

Ti chiedo di descrivermi le lampade, il numero, il wattaggio e i gradi Kelvin. Immagino che comunque le hai da agosto.

Poi se ci riesci fai quante più foto possibili, vedrai che ne usciremo.

Link to comment
Share on other sites

Le lampade sono wave T5 da 54w una nominata tropical 6500 °k e la plant non ne ho idea sul neon non è riportato.

La luce solare che arriva e poca, la finestra c'è ed è laterale, fin dall'inizio il filtro in dotazione non mi ha convinto più di tanto per la portata della pompa(1000lt/h)

stiamo parlando del monarka 1000. Io ho sempre avuto i pratiko che continuo ad usare nelle altre vasche.

Oltre ad acquistare il test dei fosfati prenderò anche quello dei silicati e vedremo.

Link to comment
Share on other sites

@@colatalavica: migliora il filtraggio, elimina totalmente l'esposizione ai raggi solari (completamente), riduci il fotoperiodo e la quantità di luce durante il fotoperiodo. Il problema è comunque anche meccanico. I °K sono corretti come irraggiamento. Se le altre sono più rosacee per la luce stai a posto.

E' anche probabile che le piante che hai in vasca da quello che vedo sono Anubias e...? Qualche stelo di Vallisneria. E non reggono la velocità delle coperture di quel tipo.

Inoltre come aiuto hai pesci quali Corydoras, Ancistrus e simili?

A me non piace chiamarli spazzini perché non lo sono. Sono commensali. Ma smuovono tutto, e ti danno una grande mano.

Link to comment
Share on other sites

In vasca ho due ancistrus e 10 corydoras e sei discus di cui 5 adulti, questi sono i commensali più me ce cucino, apparecchi, pulisco, lavo e lucido insomma una golf.

Quindi mi consigli di aggiungere un secondo filtro?

Ho dimenticato il filtro monarka ha due prefiltri che ho caricato a spugne e resine antinitrati, comunque un dubbio discutendo mi è venuto devo controllare i valori dell'acqua osmotica non vorrei che ci sia unproblema proprio li......test silicati a me

Edited by colatalavica
Link to comment
Share on other sites

L'ho visto una volta il filtro Monarka.

Se hai già le varie squadre di pronto intervento in vasca, i problemi si restringono e io ti direi di togliere prima di tutto qualsiasi forma di resina, anti-nitrati ecc.. via Cambi e piante devono essere la manutenzione ordinaria della vasca. E' probabile che alcune complicazioni possono essere arrivate anche da queste resine. Mettici invece del materiale ad azione biologica filtrante (cannolicchi o altro), non conosco le capacità di questo filtro.

Io non so se riesci a fare un filmato della vasca nei punti più importanti (centro e laterali) per vedere se l'acqua si muove, ma se tu ad occhio mi confermi che il movimento è scarso....è normale che è quello che devi migliorare, che potrebbe non voler dire aumentare, ma semplicemente migliorare. I discus non sopportano le correnti, ma una vasca (arredata) senza una buona circolazione si presenta come la tua.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Non vorrei parlare troppo presto, ma sembra che la situazione migliori. Ho cambiato il gruppo di neon eliminato le resine e migliorato la circolazione direzionando meglio la mandata, devo aggiungere le piante a crescita rapida.........comunque questo accadamento è strano. Mi è venuto un dubbio che voglio appurare....ma non è che non mi funziona bene il conduttivimetro? ( ho ordinato la suluzione per tararlo) Non vorrei avere problemi con l'acqua osmotizzata (anche se la membrana ha 8 mesi) vi farò sapere!!

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.