Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Antical


fra89

Recommended Posts

Avete mai sentito parlare di questo prodotto?

 

Mio babbo è amante di tutte queste cose strane...e da quando abbiamo fatto la casa, lo abbiamo installato...ormai da 15 anni.

E' un anticalcare... ( il mio modello essendo vecchio, non ha il dispaly) L'unica manutenzione che richiede è la pulizia del filtro a bicchiere e della sostituzione quando risulta vecchio...

 

http://www.antical-rossi.it/p/cos-e/

 

Non ho mai notato differenze stratosferiche, il filtro però essendo fatto di matassa di filo, trattiene molti elementi polverosi e sabbiosi, quindi sicuramente ne traiamo beneficio da questo..

 

Mi chiedevo...siccome devo installare l'impianto ad osmosi, posso trarne vantaggio collegandomi dopo di questo, oppure meglio che lo baipasso prendendo l'acqua prima che arrivi da lui?

 

In ogni caso non mi crea problemi, posso farlo tranquillamente..è solo per sapere, quando viene l'idraulico dove far partire il tubo..se prima o dopo l'antical...

 

Ecco anche un video di spiegazione http://www.youtube.com/watch?v=3wxmYDzhpb4&feature=player_embedded

Edited by fra89
Link to comment
Share on other sites

  • Replies 10
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • fra89

    6

  • manudon

    4

  • tony81

    1

Popular Days

Top Posters In This Topic

Ho fatto una prova di Gh, ad impianto spento ed è risultato 21 ad impianto acceso 21...quindi non credo ci sia differenza di durezza come dice lui... questa sera provo a farlo ancora..e vediamo...

Link to comment
Share on other sites

Il calcare in generale non deve essere mai eliminato del tutto è un elemento base ber tutti i vertebrati,

vero è che se troppo diventa un problema.

Personalmente ho un addolcitore in casa, per il quale faccio passare tutta l'acqua di casa compresa quella per l'impianto osmosi, una cosa è certa la membrana e le cartucce durano di più e non si forma quell'antiestetica stricia bianca sul bagnasciuga dell vasca quella zona cioè dove l'acqua a causa dell'evaporazione e dei reintegri mostra quella patina bianca.

Link to comment
Share on other sites

Grazie mille..il mio però non è un addolcitore..perchè non ha nessuna resina ecc...ma solo una centralina elettronica e un filtro per i sedimenti...in effetti non capisco come possa funzionare...perche la centralina non richiede manutenzione..quindi non cè una lampada o non so cosa dentro..

Link to comment
Share on other sites

quello che ti han venduto è solo un filtro a sedimenti che ti elimina le grossolane impurità dell acqua, nn è un addolcitore che elimina carbonati o calcio o magnesio perchè se fosse così avresti valori differenti in uscita rispetto all entrata

Link to comment
Share on other sites

Da quello che dice elimina il calcare( o meglio lo riduce ) magneticamente....ma di valori diversi io non ne vedo!!!

 

Mi conviene misurare anche il kh? Oltre al Gh?

Edited by fra89
Link to comment
Share on other sites

secondo quello che si evince dal filmato quando parla di impulsi credo intenda impulsi che distruggono le particelle di calcio più grandi in realta almeno per il mio caso il problemi di intasamento dei filtri dei rubinetti si verificavano perche veri e propri sassolini di calcare intasavano i filtrini dei rubinetti,

se non ho capito male dalla publicità (ma potrei sbagliarmi) gli impulsi servono solo a distruggere le particelle di calcare più grandi impedendo che rimangano impigliate nelle maglie dei filtrini.

 

Non cambia quindi i valori chimici dell'acqua.

 

Altra cosa è l'addocitore che chimicamete attraverso delle resine che di tanto intanto vanno rigenerate con del normale sale eliminano fisicamente i sali in eccesso.

Link to comment
Share on other sites

ecco risolto il mistero del perche non hai e non avrai mai valori diversi ^_^

 

Ora ho capito..quindi posso collegare l'impianto ad osmosi dopo l'antical...cosi ne traggo il vantaggio che potrebbe avere..senza però compromettere niente!!! Giusto? @@manudon

Link to comment
Share on other sites

@@fra89 Credo propio di si avrai gli stessi vantaggi dei tubi di casa tua quindi senza incrostazioni di calcare e scomponendo le particelle di calcare in parti più piccole anche la membrana da cui uscirà il permeato "Acqua buona da usare" ne trarrà giovamento durando di più.

 

Ricordati comunque di fare regolarmente i lavaggi alla membrana!

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
    • Gattosilvestro
      Allora spiego un po meglio la situazione  comprai 2anni fa circa 3 discus gia grandi di cui si era gia formata una coppia  li separai in acquario di comunita e anda tutto bene i piccoli dischi sono arrivati alla grandezza di un centesimo€ spostati in altra vasca piano piano sono morti tutti.decido di prendere un cubo solo per la coppia laddove hanno continuato a deporre moltissime volte ma senza risultati poi ho pensato di cambiare maschio (quello attuale) e depongono 1 volta a settimana dopo un po di mesi spoto tutto in acquari di comunita separati cn una reta e la trafila continua senza esito positivo  ora invece avendo a diposizione un 30o litri li ho spostati li dove la trafila continua puntuale ogni 7/10gg  stavo pensando di ricambiare maschio dato che con quello 1 volta era andata a buon fine  poi qualcuno sa dirmi che valori devo usare per far riposare la femmina che credo si stremata dalle continue covate spero do essere stato chioro e di non essermi dilungato saluti
    • tatore
      Ciao, le uova bianche no, sono già andate. Una coppia esperta le elimina selettivamente, per evitare che ife e miceti si propaghino sulle uova vicine, le altre ancora è presto per dirlo. Ancora qualche giorno e vedrai. Se le stanno a ventilare comunque stanno a fare prove tecniche. I valori sono ottimali. Le premesse ci sono tutte comunque. L'embrione cresce abbastanza velocemente quindi dovresti vedere a breve il punto nero dentro le uova. Le non fecondate imbiancano quasi subito.
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.