Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

restauro?


rioheckel92

Recommended Posts

Da dove inizio?? Allora.. Dovete sapere che quando sono andato a Viterbo con mio fratello a comprare i pesci avevamo escluso i wild in quanto non credevamo proprio di trovarli.. Quando siamo arrivati in negozio e li abbiamo visti mi sono subito detto che li dovevo prendere!!! Solo che un mesetto fa non conoscevo questo forum e soprattutto i pareri riguardo alla facilità e alla semplicità( decorativa) del biotopo..

Più tempo guardo le foto delle vostre vAsche più mi accorgo della loro bellezza!!

Volevo chiedervi un parere... Sarebbe l'errore più grande Provare a pescare i pesci, metterli in un cubo da60l , e tentare in un giorno di cambiare completamente il layout?? Vorrei togliere il ghiaino, che pur essendo molto fine(2,3mm) NON è paragonabile alla belleZza della sabbia fine , vorrei anche togliere quasi tutte le piante in modo da lasciare un bel po' di spazio per il nuoto e magari aggiungere un legno nella parte Sinistra..

Prendetevi la totale libertà nel consigliarmi!!!! Grazie

Link to comment
Share on other sites

Ciao rioheckel,

 

 

Per essere passato io stesso attraverso questo ragionamento e visto il risultato sui pesci ti posi dire da subito SI, dovresti farlo.

(ma dimentica subito i 6 heckel in 60l!!!)

 

PERO' quello che non capisco è che ti abbiamo sconsigliato tutti di prendere altri pesci prima di sistemare la vasca e la sua gestione, invece tu hai inserito altri 2 pesci.

Adesso invece di 4 pesci saranno 6 ad essere stressati da questo procedimento MOLTO invasivo e stressante. Già i discus sono sensibili a questi cambiamenti ma gli Heckel lo sono ancora di più! E vorresti metterli in 60 litri?!

 

Dovresti seriamente marcare una pausa, lasciare la vasca maturare, e pensare seriamente a quello che vuoi fare prima di intervenire, in modo da prepararti per bene e dover intervenire una volta sola.

Link to comment
Share on other sites

quoto Wado ! lascia che maturi il filtro, parte dei batteri sono anche nel substrato, togliendolo rimani scoperto, e come sarebbe una vasca appena allestita. prepare prima tutto che ti serve, stai pronto, e una giornata quando sarai pronto inizia questa maratona

Link to comment
Share on other sites

Appena il blocco dei mezzi pesanti finisce dovrebbe arrivare il mio nuovo filtro esterno jbl e900 che si aggiungerà al rena filter già presente e una volta maturato garantirà l'apporto di batteri ;)

Poi quando tutto questo sarà fatto e i materiali nuovi saranno pronti, la "maratona" non credo che porterà via molto più di una mezza giornata!! in 3 quanto ci si può mettere a svuotare un acquario ecc??

Riguardo all'inserimento degli altri 2 @@Wado i valori per il momento sono rimasti tali ( è passata una settimana), faccio controlli maniacali ;)! Anzi non ho notato altro che un miglioramento a livello comportamentale!!

Link to comment
Share on other sites

puoi modificarlo un poco alla volta con i pesci dentro

magari ogni tanto togli una pianta e man mano che la vasca resta spoglia aggiungi i legni poi ad ogni cambio sifoni un pò di sabbia e quando hai tolto tutto cominci ad inserire la sabbia bianca finissima, io in un giorno tutto insieme lo eviterei per la salute e lo stress dei pesci :-)

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Sono d'accordo con dotto ma solo se non hai il substrato sotto il ghiaino. E solo se l'operazione viene realmente fatta con molta calma e poco alla volta ad ogni cambio.

Questo perchè di marronate ne ho fatte tante anch'io e questa è stata una delle tante. Anni fa volevo fare anch'io un'operazione così e abbastanza in fretta

così sicuramente ho scoperto zone anossiche che mi hanno fatto morire i discus in 2-3 giorni.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

O.O quante cose utili!!!! +1 grandi!! grazie mille.. cmq il substrato ce l'ho solo in una vaschetta di plastica!! per le zone anossiche ho molta paura infatti sono uno dei motivi per cui voglio cambiare l'allestimento! sul retro dell'acquario c'è uno strato di 6-7 cm di ghiaietto che mi preoccupano moltissimo!!!! quindi quelle zone le dovrò sifonare MOLTO MOLTO lentamente per evitare di scoperchiare zone anossiche..

Ma cosa c'è di così letale nelle zone anossiche apparte l'assenza di ossigeno???

Link to comment
Share on other sites

ci potresti trovare dell anidride solforosa..hai presente i fumi bianchi dei vulcani quella è anidride solforosa ed è tossica e produce quel forte odore di zolfo che irrita le vie respiratorie

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
    • Gattosilvestro
      Allora spiego un po meglio la situazione  comprai 2anni fa circa 3 discus gia grandi di cui si era gia formata una coppia  li separai in acquario di comunita e anda tutto bene i piccoli dischi sono arrivati alla grandezza di un centesimo€ spostati in altra vasca piano piano sono morti tutti.decido di prendere un cubo solo per la coppia laddove hanno continuato a deporre moltissime volte ma senza risultati poi ho pensato di cambiare maschio (quello attuale) e depongono 1 volta a settimana dopo un po di mesi spoto tutto in acquari di comunita separati cn una reta e la trafila continua senza esito positivo  ora invece avendo a diposizione un 30o litri li ho spostati li dove la trafila continua puntuale ogni 7/10gg  stavo pensando di ricambiare maschio dato che con quello 1 volta era andata a buon fine  poi qualcuno sa dirmi che valori devo usare per far riposare la femmina che credo si stremata dalle continue covate spero do essere stato chioro e di non essermi dilungato saluti
    • tatore
      Ciao, le uova bianche no, sono già andate. Una coppia esperta le elimina selettivamente, per evitare che ife e miceti si propaghino sulle uova vicine, le altre ancora è presto per dirlo. Ancora qualche giorno e vedrai. Se le stanno a ventilare comunque stanno a fare prove tecniche. I valori sono ottimali. Le premesse ci sono tutte comunque. L'embrione cresce abbastanza velocemente quindi dovresti vedere a breve il punto nero dentro le uova. Le non fecondate imbiancano quasi subito.
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.