Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

nascita in acquario di comunità?


ninicap

Recommended Posts

ciao,

innanzitutto la foto: la mia coppia aveva deposto alcuni giorni fa,forse3, su una foglia.ora le uova sono quasi tutte bianche ma ho visto che sulla foglia accanto,quella della foto, ci sono questi puntini che si muovono( e che son stati messi li dai genitori) che a questo punto penso siano dei nuovi nati...

la cosa mi sembra però molto improbabile perchè l'acquario non ha certo valori da vasca di riproduzione, ed infatti le uova sono diventate al75% bianche:

 

Ph 7,3

kh 2

Conduttività 400 ma forse 500 microsiemens

temperatura 28-29

 

no2 e no3 erano a posto 15 giorni fa.

inoltre non faccio un cambio da 10 giorni.

inoltre il maschio non ha mangiato per una settimana e anche adesso pur se sembra in forma mangia poco

ricordo che la mia acqua è da addolcitore.

 

Insomma io lascio fare ma come è possibile che nonostante i miei valori sia nato qualcosa?

Proprio stanotte stavo pensando che la costanza con cui la coppia si impegna a deporre meriti un cubo....

qui il video di un paio di settimane fa:

 

 

sempre se quei puntini che vedo sulla foglia siano codine eh...

post-1677-0-67312800-1327410259_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites

nn è che per avere riproduzioni ci voglia per forza un ph acido, quest ultimo lo si usa anche per inibire le uova da attacchi patogeni, se avresti avuto un ph più acido e magari una concentrazione di nitrati vicina allo zero avresti avuto una schiusa più numerosa

 

ninicap[/b]' timestamp='1327410886' post='51177'] inoltre il maschio non ha mangiato per una settimana e anche adesso pur se sembra in forma mangia poco

è normale che durante le riproduzioni si dedichino più alla covata che al mangiare che gli fornisci

Link to comment
Share on other sites

eheh complimenti a loro...peccato che la macchina foto(nikon coolpix 6200) con cui ho girato il video non è riuscita a mettere a fuoco bene le uova, complice il vetro e la luce dei t5,(e la macchinetta)

la coppia è molto affiatata e commuove l'impegno che ci mettono...mi sento responsabile per loro...

i valori di oggi sono questi:

Ph :7,0

Temp. 28

kh 2

no2,no3 non misurati

cond. 400

 

non ho un cubo, potrei al massimo allestire un cubino da 30 litri per metterci le larve e crescerle in artificiale e se crescono continuare con un secondo acquario più grande...ma vorrei vedere le codine sulla femmina,è una cosa che non ho ancora visto dal vivo.

l'ultima volta le codine sono sopravvissute 2 giorni ma poi sparite all'improvviso: le avranno mangiate?

Link to comment
Share on other sites

Si qualche ospite della vasca se l'è mangiate...

Secondo me più che andare sull'artificiale potresti procurarti una vaschetta da un centinaio di litri e isolare la coppia...

Tra l'altro l'assortimento RT x BD non è male, ti potresti divertire parecchio.....

Link to comment
Share on other sites

Sicuramente le avranno mangiate,io mi sono ritrovato nella tua stessa condizione e con i seguenti valori nell'acquario di comunità: ph 7/6,5 (impianto CO2), GH 8, KH 6, NO2 assenti, NO3 <10mg/l, per ben tre deposizioni la coppia portava i piccoli avanti fini al terzo quarto/giorno, poi si sentiva minacciata dagli inquilini e se li mangiavano (la femmina soprattutto), io ho risolto con un cubo 50x50x50 ed oggi ho 5 piccoli di 6 settimane, intanto dopo un mese dalla deposizione avevo diviso i genitori dai piccoli, mettendo i genitori in un acquario da 100 lt in modo da far risalire i valori dell'acqua come quelli dell'acquario di comunità, ah dimenticavo di dirti che il cubo lo avevo avviato con la stessa acqua dell'acquario e poi con acqua d'osmosi e torba nel filtro ho portato i valori a: ph 6, GH 2, KH 1, NO2 e NO3 assenti; e proprio 5 giorno fa, ho avuto una nuova deposizione dalla stessa coppia col seguente risultato(allego foto), quindi ti consiglio di prendere un cubo in modo da far stare tranquilla la coppia.....

post-1791-0-78820900-1328101464_thumb.jpg

post-1791-0-94719700-1328101524_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites

ci risiamo, una cinquantina di codine...

sono orientato a non togliere la coppia dall'acquario di comunità per un cubo, per una serie di motivi:

 

1. stress: passare da una vasca di comunità ad un cubo vuoto forse per i miei pesci può essere stressante: un conto è passare da una vasca vuota ad un altra altro è da un ambiente al nulla : è una mia idea eh, forse a loro non frega nulla

2. paura: e se nel cubo non riuscissi a ricreare le condizioni ideali? l'acquario è avviato da un anno, il cubo lo sarebbe da mooolto meno e se danneggiassi i pesci?

3. non voglio rompere le gerarchie del mio gruppo che tutto sommato è equilibrato, non si scanna nessuno e tutto procede bene.

 

insomma se devo crescere ste codine intanto le metto in una vaschetta che ho da 35 litri poi dopo una settimana vediamo se ci riesco, ma rischi ai genitori non voglio farne correre.

post-1677-0-11711700-1328360642_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites

intanto potresti sfruttare l acqua dell acquario di comunità per cominciare nel riempimento del cubo almeno avresti condizioni chimiche simili, spostare la coppia comporterà dello stress, le gerarchie potranno anche cambiare ma questo è tutto da vedere, nn è per niente facile l artificiale se vuoi portare avanti la covata ma ti servirà come esperienza

Link to comment
Share on other sites

ciao, grazie del conforto.la mia priorità è non fare danni o comunque non sbagliare...so che è impossibile e dovrò scegliere...intanto sto predisponendo un cubino con l'acqua dell'acquario così mi porto avanti poi vedremo...ciao, vado a spalare neve!!!

Link to comment
Share on other sites

Tranquillo la coppia non si stressa se la sposti nel cubo seguendo le solite regole di acclimatizzazione (lo fanno tutti appassionati e allevatori) da soli hanno la calma e la tranquillità per portare avanti la covata e non hanno pesci che mangiano larve o uova, insomma ci sono un sacco di vantaggi nel cubo per riprodurre, in comunità oltre che difficilissimo si sporca troppo l'acqua e il filtro alla somministrazione di artemia e pastone potrebbe non reggere, i cambi dovrebbero essere molto spesso e cmq il numero dei piccoli che potresti tirare su sarebbe veramente esiguo rispetto agli sforzi che fai.

per l'artificiale io non mi sono mai trovato bene, ma molti la praticano con successo, certo se è la prima ripro ti devi impegnare molto e dedicargli veramente molto molto tempo.

Cmq +1 per l'impegno :-)

Link to comment
Share on other sites

ieri li hanno fatti sparire...grrr

la coppia x ora non la sposto

ho deciso: farò così: la prossima settimana ci sarà la deposizione, al terzo giorno li prendo e li metto in una brocca in vetro da 1 litro con aeratore( e blu di met. se lo trovo) finchè non cominciano a nuotare.

a questo punto passo ad un 20 litri con filtro ad aria a cui cambierò giornalmente il 30% dell'acqua con l'acqua del 200litri che non sarà il top ma è la + stabile che posso avere:non voglio fare cambi con l'acqua di stabulazione,non mi fido,al massimo posso aggiungere un po di osmotica a quella dell'acquario.

quindi gli sforzi saranno diretti a tenere in forma l'acquario da 200L e a cascata si rifletteranno sulla vaschetta degli avanotti: credo così di creare una certa inerzia e stabilità dei valori.

se poi sopravviveranno allora ci penseremo ad una vasca più grande con filtro.

Obiezioni?...

lo so che le avete eheheh

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
    • Gattosilvestro
      Allora spiego un po meglio la situazione  comprai 2anni fa circa 3 discus gia grandi di cui si era gia formata una coppia  li separai in acquario di comunita e anda tutto bene i piccoli dischi sono arrivati alla grandezza di un centesimo€ spostati in altra vasca piano piano sono morti tutti.decido di prendere un cubo solo per la coppia laddove hanno continuato a deporre moltissime volte ma senza risultati poi ho pensato di cambiare maschio (quello attuale) e depongono 1 volta a settimana dopo un po di mesi spoto tutto in acquari di comunita separati cn una reta e la trafila continua senza esito positivo  ora invece avendo a diposizione un 30o litri li ho spostati li dove la trafila continua puntuale ogni 7/10gg  stavo pensando di ricambiare maschio dato che con quello 1 volta era andata a buon fine  poi qualcuno sa dirmi che valori devo usare per far riposare la femmina che credo si stremata dalle continue covate spero do essere stato chioro e di non essermi dilungato saluti
    • tatore
      Ciao, le uova bianche no, sono già andate. Una coppia esperta le elimina selettivamente, per evitare che ife e miceti si propaghino sulle uova vicine, le altre ancora è presto per dirlo. Ancora qualche giorno e vedrai. Se le stanno a ventilare comunque stanno a fare prove tecniche. I valori sono ottimali. Le premesse ci sono tutte comunque. L'embrione cresce abbastanza velocemente quindi dovresti vedere a breve il punto nero dentro le uova. Le non fecondate imbiancano quasi subito.
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.