Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

consigli foto


rioheckel92

Recommended Posts

Non sono certo geloso!!!! :011: . Non c'è nessun trucco!

Dimmi prima cosa che macchina (marca e sigla) usi e che funzioni personalizzate hai, o se hai una modalità manuale, insomma dimmi quello che sai della macchina

e se sai qualcosa di fotografia (tempi, diaframmi, iso ecc). Se non sai niente non preoccuparti, non ti farò un corso.......ti darò solo qualche consiglio.

Link to comment
Share on other sites

seguo con moooolto interesse anche io , ho aquistato una canon 1100 d ma devo trovare ancora qualcuno che mi insegni per bene , anche se da solo pian piano riesco a capire qualcosa..

Link to comment
Share on other sites

allora la macchina è una nikon d3000 con un sacco di funzioni da studiare!!! per il momento le foto che ho fatto le ho scattate in modalità senza flash( quelle giallognole) quelle scure invece le ho scattate con il flash! le mie nozioni di fotografia finiscono qui!! la modalità manuale è arabo per me!! :)

Link to comment
Share on other sites

Intanto comincio col dirti che hai un'ottima macchina e puoi fare delle foto bellissime, ma dipenderà da te!

Le foto ai pesci e piante in acquario sono le più difficili da fare perchè c'è scarsa illuminazione, il vetro e l'acqua che rendono ulteriormente difficile

la vita al fotografo.

Intanto i consigli preliminari al di la della macchina:

1)Pulire il vetro esterno e interno dell'acquario: sembra una stupidaggine ma non tutti lo fanno perchè sembra superfluo,

ma la macchina molte volte va a fuoco sulla macchia e il pesce risulta sfuocato.

A volte invece il pesce viene bene ma ci sono sbavature di calcare che imbruttiscono e non poco la foto.

Una foto è bella quando ti sembra che sia stata scattata all'interno dell'acquario.

2) La stanza deve essere al buio e televisore spento per evitare interferenze e riflessi.

3)Se abbiamo un pò di tremore utilizziamo un cavalletto e tanta PAZIENZA!

 

Se sono chiari questi punti dimmelo e passiamo alle funzioni manuali della macchina.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

@@Maury62, ho sete di sapere.......

 

Io andrei anche avanti @@manudon , ma @@rioheckel92 non ha più seguito il topic e non mi ha risposto e , visto che è stato lui ad aprire la discussione volevo sapere se era ancora interessato. Aspetto un segnale anche da lui.

Intanto visto che può servire a te e anche ad altri utenti mi puoi dire anche tu che macchina hai e qualche cenno di quello che sai sulla fotografia?

Link to comment
Share on other sites

caro maury scusa se ti rispondo solo ora!! ho provato a darti un +1!! non sono sicuro di esserci riuscito ma va bene :) ok questi punti base sono assimilati!! anche se il mio vetro interno faceva paura!!! passiamo alle funzioni più dettagliate ora ;) grazie per l'interesse.

Link to comment
Share on other sites

Perfetto!!! Sulla macchina dovrebbe esserci una ghiera con diverse funzioni contrassegnate da lettere o simboli. Probabilmente è impostata su Automatico.

Dovrebbe esserci anche una posizione con la lettera M (manuale). La sposti su quella.

Poi mi guardi sul libretto istruzioni se ci sono le seguenti voci: ISO , Kelvin , Tempi e Diaframmi.

Mettiti un segnalibro su queste voci (dovrebbero esserci tutti, forse i Kelvin non ci sono e allora guarda se trovi temperatura di colore)

Prepara e dimmi cosa hai trovato e quando ce l'hai pronto fammi un fischio che andiamo avanti! ;)

Link to comment
Share on other sites

Allora questa sera cominci a provare:

1)Il tempo di scatto: più alto è il tempo e più luce entra, ma è più facile avere delle foto "mosse" quindi ti do una media: intorno al 100 - 125 le foto vengono bene.

2)Diaframma: anche questo influisce sulla luce: quando c'è tanta luce (di giorno al sole) si tende a chiudere (si alzano i numeri sul 7- 10 circa) e in questo modo la foto è nitida non soltanto al centro dove si è messo a fuoco , ma anche verso i bordi. Per le foto in acquario senza flash di solito si sta

al massimo dell'apertura e cioè al valore più basso (dipende dall'obiettivo che hai ma il valore è intorno al 4,5 di solito.

3)ISO: Nelle foto senza flash in acquario è, direi indispensabile. Si alza il valore finchè la foto non è alla luminosità giusta.

Anche qua le controindicazioni: Più alzo il valore e più peggiora la qualità della foto. Noterai che con gli ISO molto alti ci sara della

"grana" sulla foto.

4)Kelvin: Alcune macchine (io ho la nikon d90 e ce l'ha) l'hanno ed è una funzione utilissima. Le macchine ragionano sul temperatura di

calore prodotta dalla lampada, quindi è importante sapere il tipo di illuminazione (incandescenza , neon od altro) e sapere i kelvin delle lampade;

se non riesci a saperlo non c'è altro da fare che continuare a provare a regolare e a far foto finche' non raggiungi i valori che ti danno la

foto più vicina alla realtà!

 

Noterai che quando guardi nel mirino c'e una barra con ai lati un + e un- (+____I____-) e tutte le volte che premi parzialmente per mettere

a fuoco c'è una lineetta che può stare a destra, a sinistra o al centro e tutte le volte che sposti la macchina in un altro punto e

premi sempre parzialmente si sposta continuamente.

Bene! è la cosa più importante che devi tenere d'occhio: quando è al centro vuol dire che quello che hai a fuoco ha la luminosità giusta.

Anche qui però entrano in gioco i gusti personali. Io stò sempre sottoesposto cioè la lineetta la tengo sempre a qualcosa dal centro verso

il meno perchè le voglio un pochino più scure.

Mi fermo qui. Questa sera prova una funzione alla volta e non scoraggiarti. Prova sempre senza flash perchè di questo ne parliamo quando

avrai imparato a farle senza. Mettiti sempre a fianco il libretto delle istruzioni.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Grazie Maury!!! Spiegazione perfetta! Questa sera provo e ti faccio sapere..

 

Beh ...grazie a te! Con questo topic possiamo aiutare molti utenti a migliorare! A tutti noi piace vedere una bella foto!

Link to comment
Share on other sites

:hail: scusa @Mauri62 se non ho risposto ma non volevo inquinare il post di qualcun altro con le caratteristiche della mia macchina.

Ho resistito alla tentazione di andare avanti io e ringrazio riohekel 92 per aver proseguito il posto che seguo con molta attenzione.

 

ovviamente +1 a te Maury

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
    • Gattosilvestro
      Allora spiego un po meglio la situazione  comprai 2anni fa circa 3 discus gia grandi di cui si era gia formata una coppia  li separai in acquario di comunita e anda tutto bene i piccoli dischi sono arrivati alla grandezza di un centesimo€ spostati in altra vasca piano piano sono morti tutti.decido di prendere un cubo solo per la coppia laddove hanno continuato a deporre moltissime volte ma senza risultati poi ho pensato di cambiare maschio (quello attuale) e depongono 1 volta a settimana dopo un po di mesi spoto tutto in acquari di comunita separati cn una reta e la trafila continua senza esito positivo  ora invece avendo a diposizione un 30o litri li ho spostati li dove la trafila continua puntuale ogni 7/10gg  stavo pensando di ricambiare maschio dato che con quello 1 volta era andata a buon fine  poi qualcuno sa dirmi che valori devo usare per far riposare la femmina che credo si stremata dalle continue covate spero do essere stato chioro e di non essermi dilungato saluti
    • tatore
      Ciao, le uova bianche no, sono già andate. Una coppia esperta le elimina selettivamente, per evitare che ife e miceti si propaghino sulle uova vicine, le altre ancora è presto per dirlo. Ancora qualche giorno e vedrai. Se le stanno a ventilare comunque stanno a fare prove tecniche. I valori sono ottimali. Le premesse ci sono tutte comunque. L'embrione cresce abbastanza velocemente quindi dovresti vedere a breve il punto nero dentro le uova. Le non fecondate imbiancano quasi subito.
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.