Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Vermi alle branchie......


Astro

Recommended Posts

Oggi parlando con gli altri abbiamo constatato che 99% gli adulti hanno i vermi alle branchie........ora mi piacerebbe sapere come devo trattarli per eliminare questi parassiti.......la vasca e da 200 Lt..........

 

I sintomi sono strofinamento contro cono e il filtro ad aria,oggi ho visto il maschio snake che si strofinava proprio dalle branchie.......il tutto dovrebbe essere dovuto al blocco della pompa del filtro.........quindi sono in fase di recupero del filtro inserendo le fiale di bio digest ne ho ancora 2 per adesso ne ho messe 4..........ho alzato la temperatura a 31C devo abbassarla o alzarla??????

 

Ho il maschio di LSS che e sempre nero come il carbone e fermo in un punto......posso essere sempre vermi alle branchie?????

 

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 34
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Astro

    10

  • Giò

    5

  • Paolo

    4

  • tony81

    3

Top Posters In This Topic

mi spiace Fabiè , forse qualche cisti era rimasta in avsca con i piccoli e una volta cresciuti i vermi han attaccato anche loro....

SOno anche io itneressato, magari se non si va troppo OT volevo cheidere se fare una profillassi di un qualche tipo ad una coppia prima di metterla in ripro è possibile...

Link to comment
Share on other sites

@@Mustang ma le cisti portano i vermi branchiali??? Non ho capito......sicuramente cisti in giro per la vasca ce ne sono state.......non sapevo che ci poteva essere questo rischio.........

Link to comment
Share on other sites

nono per cisti intendevo le uova dei vermi , in teoria se ricordo bene il ciclo vitale di questi maledetti, prevede lo stadio adulto nelle branchie.. questi si riproducono e rilasciando le uova ( che possono diventare cisti in assenza di condizioni adatte e/o di ospiti) ... le cisti poi schiudono e le larve dopo un periodo di nuoto si insediano nelle branchie...

 

Magari i genitori erano "infetti" , pur levandoli le uova ( meglio dire così ahah ) dei vermi erano sul fondo e han attaccato successivamente i piccoli

Edited by Mustang
Link to comment
Share on other sites

azzo!!!!!!! quindi a questo punto mi si infettano anche gli altri piccolini........cmq ora sto a vedere come vanno......per adesso morti della prima covata non ci sono.......da una parte io spero che non siano vermi delle branchie quelli dei piccoli......

 

Ma gli adulti che sono tutti nella stessa vasca come li curo???

Link to comment
Share on other sites

scusa ma se hai avuto problemi di stabilità e valori sballati causa filtro non pensi che il malessere possa esere dovuto a qst?il nitrito e il nitrato alto possono simulare attacco di parassiti.

Link to comment
Share on other sites

se si tratta di vermi branchiali:

intanto devi riabbassare la temperatura, i quanto con temperatura alta peggiori la situazione

devi usare prodotti a base di praziquantel, il Tremazol se ce l'hai, oppure il droncit.

Lo trovi in farmacia in compresse, una compressa ogni 20 lt dovrebbe essere sufficiente.

T° a 29°, porosa accesa sempre.

Con il tremazol sei più comodo perchè il trattamento dura 6 ore, poi cambi 80% e filtri su carbone.

Col droncit dura 3-4 giorni.

Entrambi vanno ripetuti dopo una settimana.

 

Nel caso dovessi trattare i piccoli direi di dimezzare i dosaggi, ma sentiamo altri pareri a riguardo.

Link to comment
Share on other sites

con filtro riavviato dopo 3 giorni potresti avere abbasamento di ph,che puo causare iritazioni alle mucose,branchie e altro...se hai acqua stabulata fai un bell cambio per riportare vallori alla norma.Se non migliora la situazione controlla se sono i giro. ,prima di curare con i medicinali.

Link to comment
Share on other sites

tenta anche la soluzione della "griglia".

 

Si procede così:

 

si ritaglia una rete delle dimensioni del fondo e si apppoggia sul fondo che resti alzata di almeno 2 cm dal vetro.

Ogni giorno si alza la rete e si aspira direttamente con un tubo rigido.

Meglio sarebbe avere 2 vasche uguali e spostare la coppia ogni 4/6 giorni svuotando la prima ogni volta.

 

Il motivo sta nel fatto che il ciclo riproduttivo dei vermi branchiali prevede che l'ospite si infetti mangiando le larve o le uova dal fondo. Impedendo di compiere il ciclo i vermi muoino senza poter infettare un nuovo ospite.

Link to comment
Share on other sites

il problema del malessere sicuramente è dovuto al fatto che la pompa del filtro è rimasta ferma per un 4 gg........ieri ho fatto i test dei nitriti e sono sempre assenti.....se il filtro fosse andato non dovrebbero alzarsi??? e avendo collegato la pompa facendola partire senza svuotare il filtro non avrebbe dovuto esserci un inquinamento pazzesco? :huh:

tutto ciò non è successo.......

Il comportamento dei pesci è sicuramente strano......danno segni di malessere (non tutti......la coppia pigeon la vedo tranquilla anche un altro pigeon........) invece i due snake,il maschio LSS e una pigeon non stanno bene sono fermi in un angolo sul fondo......c'è sicuramente qualcosa che non va......ma che cosa e' :huh:???

 

Stasera farò i test completo: cond,ph,kh,gh,no2,no3 e se trovo l'ammoniaca..........cosi vediamo come siamo messi......se i valori fossero tutti a posto, che cosa faccio per recuperlarli? :huh:

 

mi stava venendo l'idea di spostarli di vasca..........e metterli in una 350 lt..........cosa ne pensate???

Link to comment
Share on other sites

altri rimedi potrebbero essere il principio attivo del gyrotox o il neguvon.. però se le cose stanno come hai scritto tu (blocco filtro) non so se al posto tuo partirei con una cura subito..

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi i test li ho fatti ieri sera e come pensavo l'acqua non ha inquinamento......ma i valori sono quasi tutti normali....l'unico che non mi convince è il KH.........

 

Test:

Cond: 320

PH: 7.3 (il ph l'ho misurato con i due misuratori digitali uno mi dava 7,4 e l'altro 7,2 in piu ho usato il test e mi dava una colorazione tra il 7 e il 7,5,quindi sono sicuro che il ph è in quella fascia)

No2: assenti

No3: 25 mg/lt

Gh: 5

KH: 1 (il kh non mi convince per un motivo,facendo il test non riesco a capire se devo pensare che il risulatato sia 0 o 1 perchè è andata in questa maniera, 5 ml d'acqua delle vasca, prima goccia acqua azzurrina, seconda goccia acqua cambia colore e diventa giallognola..........)

 

Quindi a questo punto penso se il kh fosse a 0 non potrebbero esserci problemi di sbalzi di ph?????? e quindi i pesci sono cosi per quello????

con questi valori voi pensate che il filtro sia collassato rimanendo fermo 4 gg???? oppure potrebbe essere che cmq avendo un filtro ad aria interna bello grosso abbia continuato a mantenere la flora batterica della vasca in vita?????

 

Cmq i discus stanno male specialmente il maschio LSS.......stavo pensando ad una cosa se io usassi il cubo vuoto che ha un filtro ad aria per isolarlo e provare delle cure su di lui e vedere se si sistema???????

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
    • Gattosilvestro
      Allora spiego un po meglio la situazione  comprai 2anni fa circa 3 discus gia grandi di cui si era gia formata una coppia  li separai in acquario di comunita e anda tutto bene i piccoli dischi sono arrivati alla grandezza di un centesimo€ spostati in altra vasca piano piano sono morti tutti.decido di prendere un cubo solo per la coppia laddove hanno continuato a deporre moltissime volte ma senza risultati poi ho pensato di cambiare maschio (quello attuale) e depongono 1 volta a settimana dopo un po di mesi spoto tutto in acquari di comunita separati cn una reta e la trafila continua senza esito positivo  ora invece avendo a diposizione un 30o litri li ho spostati li dove la trafila continua puntuale ogni 7/10gg  stavo pensando di ricambiare maschio dato che con quello 1 volta era andata a buon fine  poi qualcuno sa dirmi che valori devo usare per far riposare la femmina che credo si stremata dalle continue covate spero do essere stato chioro e di non essermi dilungato saluti
    • tatore
      Ciao, le uova bianche no, sono già andate. Una coppia esperta le elimina selettivamente, per evitare che ife e miceti si propaghino sulle uova vicine, le altre ancora è presto per dirlo. Ancora qualche giorno e vedrai. Se le stanno a ventilare comunque stanno a fare prove tecniche. I valori sono ottimali. Le premesse ci sono tutte comunque. L'embrione cresce abbastanza velocemente quindi dovresti vedere a breve il punto nero dentro le uova. Le non fecondate imbiancano quasi subito.
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.