Jump to content
rioheckel92

i nuovi arrivati: gli heckel

Recommended Posts

Una domanda, dai della co2 per le piante?

 

La radice la metterei in modo che non tocchi la sabbia, ma in alto in modo che i pesci possano ripararsi sotto.

Magari con una ventosa riesci ad attacarla al vetro come ho fatto io?

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me un po da lavorare c'è su questa vasca....peccato che gli heckel siano già stati inseriti sicuramente non gradiranno eventuali modifiche....comunque

le piante sullo sfondo potrebbero anche starci....per prima cosa metterei uno sfondo nero sul lato posteriore della vasca....da tranquillità ai pesci, ne risalta i colori e da profondità alla vasca

poi mi verrebbe da dire di sostiuire il ghiaietto cosi ad occhio mi sembra non mi sembra molto adatto ai discus....ma la cosa più importante è che toglierei i rami poggiati sul fodno, raccolgono moltissima sporcizia, e aggiungerei delle radici, tipo quella che c'è sulla destra, ma posizionate dall'alto verso il basso cosi da creare rifugio e zone d'ombra per i discus....e poi, sempre per schermare la luce, metterei qualche galleggiante....

scusa per la lista infinita ma secondo me, con i giusti tempi, applicando qualche modifica rendereai molto più accogliente la tua vasca favorendo l'ambientamento e successivamente il giusto habitat ai tui heckel :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

per me un mese e' abbastanza presto per la maturazione della vasca.ti conviene ridurre la CO2 ​ per permettere ai batteri di fissarsi bene nel filtro e substrato . per dare piu tranquillità ai pesci ti conviene a schermare un po' la luce, o aggiungere qualche pianta galleggiante, considerando che gli heckel provengono da le acque nere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Straquoto titi e Alvar_Hanso inserirei uno sfondo nero ma soprattutto va schermata la luce (nel topic che ho aperto io,proprio cambiando la gradazione della luce ho visto con i miei occhi quanto i pesci ne possano giovare) e poi è improtantissima l'acqua torbata. Gli heckel piu' degli altri wild provengono da acque scure.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, perfetto. Anche i miei consigli sarebbero la ripetizione di tutti. Legno a destra..in piedi. Sottosopra. Sfondo scuro (parlo di uno sfondo neutro blu notte o neutro tipo pellicola). Potrebbe bastare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao e complimenti per la vasca,

 

fermo restando assolutamente più che validi i consigli precedentemente espressi, permettimi di darti qualche ulteriore consiglio sull'allestimento in maniera da renderlo gradevole all'occhio e una buona casa per i tuoi ospiti.

 

Tieni sempre presente 3 fattori:

 

le esigenze dei pesci

le esigenze di mantenimento

le esigenze estetiche

 

L'ordine non è casuale!

 

Innanzi tutto scherma i lati che non sono direttamente visibili l'ottimo sarebbe due lati, una lastra di plexiglass tagliata a misura sarebbe ottimo nera oppure meglio grigio scuro trasparente è il top questo perchè la luce che passa la lastra rimbalza sulla parete bianca conferendo maggiore profondità visiva.

La trovi in un qualsiasi brico.

 

I pesci devono avere dei luoghi dove sentirsi protetti e inattaccabili da possibili predatori quindi anche un posto che a te sembra angusto per loro sarà un toccasana nel caso si sentano minacciati.

 

Le piante che hai scelto vanno bene sono a foglia larga quindi fanno ombra, considera che cresceranno ancora un po’. I puristi storceranno un po’ il naso ma non esistono solo i biotopi.

 

La radice che hai va benissimo forse ne metterei un'altra simile la capovolgerei sottosopra per dare l’idea delle radici di un albero che si immergono nell’acqua.

 

Suddividerei la vasca in tre zone sx centro e dx ai lati metterei da una parte le piante e dall’altra le radice al centro lo lascerei libero per il nuoto.

 

Metterei le radici che mascherano i tubi del filtro e le piante dalla parte opposta.

 

Per il mantenimento intendo tutte quelle operazioni che necessitano una tua introduzione a vario titolo in vasca; pulizia in primis. Non sottovalutare la pulizia del vetro frontale non appoggiare nulla su di esso ti sarà impossibile in seguito togliere le alghette che inevitabilmente si formeranno.

Hai correttamente messo più sabbia sul retro ti permetterà di raccogliere più facilmente la sporcizia sul davanti. Forse abbasserei lo strato complessivo se ti è possibile, onde evitare zone anossiche ossia prive di ossigeno, che potrebbero creare problemi di respirazione ai pesci di fondo e farebbero marcire le radici delle piante, a meno che tu non abbia previsto un cavetto riscaldante sotto sabbia.

 

Per il lato puramente estetico segui delle linee guida ideali che partono dal vetro frontale e si dirigono verso il centro in basso della vasca ti darà un effetto prospettico e quindi profondità visiva alla vasca.

 

Un esempio di quello che intendo lo vedi nelle immagini, scusa ma non sono riuscito a fare di meglio.

 

Prendi liberamente spunto da quello che ti ho detto tenendo però presente i tre fattori principali.

 

Per qualunque chiarimento e consiglio siamo qui per aiutarti.

post-1671-0-86496200-1326141115_thumb.jpg

post-1671-0-66406500-1326141230_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti per i vostri consigli !! Per quanto mi è possibile (senza stravolgere i pesci ancora guardinghi dal fresco inserimento in vasca) proverò con alcune modifiche.

Per quanto riguarda la schermatura dalla luce è in corso una coltivazione intensiva di lemna minor sulla superfice dell'acqua :011: visto il ritmo a cui si moltiplicano tra poco faranno un bel filtro/luce.

Poi via da brico a comprare un foglio adesivo scuro per due lati dell'acquario.

Ma c'è una cosa che non capisco, alcuni di voi mi hanno sconsigliato l'uso di CO2...perchè? io ne conosco solo i pregi : aiuta la fotosintesi delle piante, acidifica l'acqua e di conseguenza abbassa il PH, d'altra parte gli heckel non vengono da acque scure e poco ossigenate??

 

P.s. questo forum è una figata B)

Share this post


Link to post
Share on other sites

co2 è sprecata con le piante che hai in vasca, basterebbe fertilizzare con qualche pastiglia di fondo, la co2 nn serve per acidificare l acqua è una conseguenza, per acidificare l acqua basta della torba che renderà l acqua più scura e gli heckel gradiranno parecchio..

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Ma c'è una cosa che non capisco, alcuni di voi mi hanno sconsigliato l'uso di CO2...perchè? io ne conosco solo i pregi : aiuta la fotosintesi delle piante, acidifica l'acqua e di conseguenza abbassa il PH, d'altra parte gli heckel non vengono da acque scure e poco ossigenate??

 

 

 

deve essere sempre un rapporto tra l'ossigeno e CO2 . e vero che il CO2 ​ abbassa il pH (dissolve i carbonati presenti in vasca) pero e sempre un gas tossico per i pesci e sta sempre in concorrenza con l'ossigeno. siguramente i pesci preferiscono respirare meglio. e meglio che il abbassamento del pH se fa con l'aiuto del filtro(i batteri per formarsi hanno bisogno di carbonati). e poi non e detto che le acque del amazzone sono poco ossigenate, calcola che ce un flusso d'acqua de milioni di litri al minuto. e un altra cosa nei biotopi con gli heckel non ci sono le piante, l'acqua e troppo acida, calda e scura per la crescita de le piante. se ai fatto caso quasi tutti di noi abbiamo un aeratore in vasca

Share this post


Link to post
Share on other sites

capisco bene il discorso sulla tossicità del gas e del suo rapporto con l'ossigeno, ho comunque sempre in vista un indicatore del livello di CO2 disciolto in acqua per tenerlo sotto controllo.

Se sono più i contro che i pro ci metto un'attimo a toglierlo, vengono prima gli heckel degli echinodorus è chiaro!

Per il ph ho già un filtro esterno con la torba ma vorrei che fosse più basso...è sul 6,5

Share this post


Link to post
Share on other sites

come ti hanno detto .........troppa luce :-)

Metti se puoi vallisneria e galleggianti e poi metti i tronchi in modo da creare come una radice di albero che si getta nel fiume, si spaventeranno all'inizio ma poi gradiranno, vanno dietro alle piante perchè è l'unico punto dove possono nascondersi.

Grazie per i complimenti :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ragazzi voglio porvi una questione che non riesco proprio a risolvere... il ph tende ad alzarsi.. quindi cambio l'acqua con acqua ro che però ha kh e gh 0.. cosa faccio?? cambi con solo acqua ro? o poi collassa il filtro?? se aggiungo acqua del rubinetto o sali il ph sale moltissimo!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dovresti fare i cambi con acqua filtrata su torba, quindi già con un ph più basso. Man mano per via dei cambi il ph si abbasserà anche in vasca.

 

(null)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.