Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

era meglio una Smart ?


titi

Recommended Posts

non voglio mettere paura a nessuno, specialmente ai neofiti, con questo topic.

da qualche anno da quando ho ripreso questo magnifico hobby , metto da parte tutti i scontrini e fatture di quello che compro per l'acquario. stasera ho preso la calcolatrice e ho fatto un puo i conti. un idea avevo ma non mi ero mai azzardato da pensare a questa soma. ragazzi sono quasi quanto una macchina ! e tanti di questi soldi sono spesi proprio al inizio, quando dai ascolto a tutti i negozianti e tutta la pubblicità che sta in giro. ovviamente non accuso nessuno ! post-1270-0-59013800-1321301143_thumb.jpg post-1270-0-23436800-1321301192_thumb.jpg

 

per chi non riesce a vedere bene sono 16.867 euro. e i questi conti non sono tante cose come i pesci , o le trasferte. da quando sto sul forum devo dire che le spese ci sono abbasate, perche ci sono tanti consigli utili , ed in qualche modo riusciamo a risparmiare o evitare le spese inutile.

 

fatte benne i conti prima da comprare, e chiedetevi : mi serve veramente ?

Link to comment
Share on other sites

Altro che smart !! Pero' dai le emozioni che ti avra' regalato questa passione di certo non te le regalava una auto da 16 mila euro!!!

Link to comment
Share on other sites

e vero, se no non l'avrei mai fatto. pero sto pensando seriamente che in modo o l'altro questi pesceti mi devono ripagare. devo costruire i cubi :040:

Link to comment
Share on other sites

e vero, se no non l'avrei mai fatto. pero sto pensando seriamente che in modo o l'altro questi pesceti mi devono ripagare. devo costruire i cubi :040:

 

se inizi a pensare ai cubi al prossimo conto secondo me sei su un monolocale.. :011:

Link to comment
Share on other sites

:026: :026: :026:

noooo siamo tutti destinati a fare la fine di titi.... :lol:

 

è una bella cifra caspita..titi quanti anni ci hai messo per accumulare tale cifra?domanda molto filosofica: ce un oggetto in particolare che non acquisteresti piu?

Link to comment
Share on other sites

Però titi... sei una consolazione comunque, almeno non siamo i soli... io ho un foglio di excell segreto a tutti (anche a Fabrizio) dove tengo tutta la contabilità della serra, inutile dire che il bilancio sembra quello dello stato italiano, ovvero rigorosamente in Rosso...

 

Ma tutte le passioni sono costose, basti pensare a chi piace sciare, andare in barca, anche il solo shopping, alla fine dell'anno i migliaia di euro vanno via...

 

Il problema non è lo spendere, il problema vero odierno è il guadagnarlo, con la crisi che ogni giorno vediamo con i nostri occhi...

Link to comment
Share on other sites

ora vado un pò ot però io vedo che almeno nel mio caso piu soldi entrano e piu soldi escono ! ho iniziato a lavorare e riuscivo a metter da parte un tot , ora a distanza di 2 anni guadagno il doppio e riesco a metter a parte sempre a stessa cifra o meno!!

Link to comment
Share on other sites

ora vado un pò ot però io vedo che almeno nel mio caso piu soldi entrano e piu soldi escono ! ho iniziato a lavorare e riuscivo a metter da parte un tot , ora a distanza di 2 anni guadagno il doppio e riesco a metter a parte sempre a stessa cifra o meno!!

 

Siamo vittime del consumismo...

Link to comment
Share on other sites

Però titi... sei una consolazione comunque, almeno non siamo i soli... io ho un foglio di excell segreto a tutti (anche a Fabrizio) dove tengo tutta la contabilità della serra, inutile dire che il bilancio sembra quello dello stato italiano, ovvero rigorosamente in Rosso...

 

@@sane84 andrea stavo collegando questo discorso col post dell'artemia....hai mai ipotizzato su quanto effettivamente viene a costare la crescita di un singolo discus dallo stato larvale? tra cambi acqua,artemia e pastone vanno via un botto di soldi...

ps sto allestendo un malawi e con 2,3 euro ho fatto il layout completo della vasca e solo acqua di rete... sono i nostri discus un debito continuo :011:

Link to comment
Share on other sites

Però titi... sei una consolazione comunque, almeno non siamo i soli... io ho un foglio di excell segreto a tutti (anche a Fabrizio) dove tengo tutta la contabilità della serra, inutile dire che il bilancio sembra quello dello stato italiano, ovvero rigorosamente in Rosso...

 

@@sane84 andrea stavo collegando questo discorso col post dell'artemia....hai mai ipotizzato su quanto effettivamente viene a costare la crescita di un singolo discus dallo stato larvale? tra cambi acqua,artemia e pastone vanno via un botto di soldi...

ps sto allestendo un malawi e con 2,3 euro ho fatto il layout completo della vasca e solo acqua di rete... sono i nostri discus un debito continuo :011:

 

No Brex, non ho mai fatto il calcolo, perchè è abbastanza difficile sapere realmente quanto costa... Le spese fisse non dividibili sono la corrente, noi scaldiamo la stanza quindi è una spesa che potremmo non considerare per la sola covata, ma vi assicuro che pesa sul bilancio della serra nell'arco dell'anno del 50-60%.

una covata da 100 piccoli comunque fa fuori minimo 2 grammi di artemie al dì (60 grammi al mese), 50 litri d'acqua calda di cambio al giorno il primo mese (1500 litri al mese), pastone e mangimi vari difficili da quantificare... ma solo di artemie siamo sui 20 euro (contiamo anche il sale, l'acqua per pulire le artemie) , l'acqua calda saremo sui 2 euro, mettiamone altri 10 di mangime, eventualmente delle medicine... i 30 euro si superano... e questo il primo mese, nel secondo si risparmia sulle artemie ma si va giù di mangime come degli ossessi, i cambi d'acqua sono dell'ordine di 100 litri al giorno...

 

Questi conti sono appunto solo dei piccoli, senza contare le spese della coppia ( che magari mi fa solo due riproduzioni all'anno, ma nel restante tempo mangia e ha bisogno dei cambi comunque) e le spese generali di corrente... e noi lo facciamo come hobby quindi non contiamo il lavoro (che è tanto).

 

Questi calcoli non li ho mai fatti prima d'ora appunto perchè è il nostro passatempo, se fosse un lavoro allora sarebbe il caso di calcolare tutto bene per rientrare delle spese, ma al momento non lo è la nsorta paga sono le soddisfazioni che ogni giorno questa passione ci regala!

Link to comment
Share on other sites

infatti la mia era piu una curiosità.però gia avere un'idea di quanto mangiano grossomodo ti fa capire quanto dovrai "investire" (sempre parlando di hobby e non lavoro).

cmq la soluzione è tenere gli scontrini e non guardarli mai....titi rimettili via ... :08:

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.