Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Inizio con i discus !


Missingstar

Recommended Posts

Buonasera ragazzi sono un nuovo iscritto e come mi è stato raccomandato nella sezione presentati non devo avere pudore a farvi domande . è da circa 1 annetto che gestisco un piccolo acquario da 80 litri senza particolari problemi , affascinato dai discus da praticamente quando mi è scoppiata la voglia di avere un acquario , finalmente ho deciso di prender una vasca dedicata a loro . e qui il primo quesito , la vasca . diciamo che vorrei stare nell 'ordine dei 1000€ + o - allestimento meno allestimento + , sarei intenzionato per una vasca da 100 * 50 *50 quindi 250 l lordi ma ho visto anche una 120 * 40 * 50h a parità di altezza qual è meglio una 120 di lunghezza con 40 cm di profondità , o una vasca meno lunga da 100cm ma con 50 cm di profondità? purtroppo come dimensioni non riesco ad andare oltre a queste 2 scelte. la scelta dei discus , sicuramente non dedicherò la vasca ai wild , ma sceglierò gli ibridi . in questi giorni sono stato in qualche negozio per farmi un idea ed ho visto che son molto diffusi i discus dell allevamento tedesco stendker e quelli nostrani della sg se non sbaglio ho visto che i valori dell 'acqua sono pressochè simili quindi ph 7 gh 10 kh 5 no2 assenti e no3 minimi....che sono i valori che da circa 1 anno mantengo nella mia vasca...; tralasciando la vasca e i discus andrei sulla tecnica della vasca l'illuminazione della vasca non sarà molto spinta credo che 2 t5 da 39 watt mi possano bastare , come sistema di filtrazione , andrei ad usare un filtro esterno della eheim dalla portata di circa 1000 l / H affiancato da un altro esterno della tetra piu piccolo ex 600 ( che gia ho ). dalla precedente vasca andrei a recuperare l'impianto di co2 della askoll al quale aggiungerò un elettrovalvola per il controllo del ph . ricapitolando cosa mi consigliate allora per la vasca , per la scelta del discus ? per quanto riguarda la tecnica andrebbe bene cosi impostato?

grazie a tutti quelli che saranno arrivati a leggere fin qua in fondo :) .

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Missingstar

    8

  • tony81

    5

  • dotto

    3

  • sane84

    3

Top Posters In This Topic

Cia Missingstar...allora per la scelta della vasca io andrei dritto dritto per qulla da 120 cm...che poi sono le stesse misure che ho scelto io per la mia attuale prima vasca per discus....questo perchè è molto importante avere la maggior lunghezza pssibile in vasca per dare spazio al nuoto dei discus....che come ben saprai crescono molto e di spazio sembrano non averne mai a sufficenza....

per l ascelta dei discus aspettiamo gli altri del forum che sapranno indirizzarti verso la miglior scelta, come del resto hanno fatto con me....per l'illuminazione credo possa andare bene se non vuoi anche piante in vasca....ma su che gradazione di colore stiamo?

per il filtraggio....se la vasca è un rio240(come il mio) ti consiglio vivamente di lasciare il filtro interno di serie che è ottimo e di affiancargli il filtro esterno più grande che hai....l'altro potrebbe tornare utile per trattamenti con torba sia in vasca che nella tanica di raccolta e stabulazione dell'acqua...

questo è tutto per me.....gli altri che interverranno sapranno sicuramente consigliarti ancora meglio ed in maniera più specifica...

benvenuto in famiglia :)

Link to comment
Share on other sites

infatti il rio 240 era una delle mie scelte , come qualità generale com'è? posso chiederti quanti abitanti hai in vasca . per quanto riguarda la gradazione delle lampade non so dirti ancora ma sicuramente qualcosa di caldo quindi sui 4900 6000 k

Link to comment
Share on other sites

secondo me come rapporto qualità - prezzo questa vasca va benissimo....anche perchè è una bella vasca da vedere e da tenere.....per le luci purtroppo dovrai cambiarne almeno una in quanto monta due neon da 54W e uno dei due dovrebbere essere intorno ai 9000°K...ma se abbondi di galleggianti per un po potrai aspettare....

attualmente in vasca ospito....

8 discus di cui 5 red melon by Sanelli e 3 pigeon by Sanelli

1 gibbiceps

circa 15/20 ancystrus...ho dei piccoli in vasca ma non riesco a quantificarli

15 petitelle

3 corydoras sterbay

insomma una vasca bella attiva :)

Link to comment
Share on other sites

per misure potresti puntare un rio 300 che è 121*51*66h..niente co2 per i discus o meglio per le piante che vanno con i discus che nn ne hanno bisogno basta un buon protocollo di fertilizzazione..potresti anche eliminare il filtro interno esteticamente nn il max fermo restando che è un ottimo filtro e quindi rimanere con eheim (quale?) e il tetra..

 

se hai domande spara..

Link to comment
Share on other sites

il rio 300 diventerebbe troppo grande , non dovrei superare i 400 kg allestiti. il filtro della eheim è il 2073 . per quanto riguarda la co2 l'avrei usata assieme ad un elettrovalvola per regolare il ph . se no cosa consigli? purtroppo non ho una mente molto aperta in questo campo , la gestione del mio 80 litri che ho ora è molto semplice , quindi certe domande sinceramente non me le sono mai poste !

Link to comment
Share on other sites

il rio 300 diventerebbe troppo grande , non dovrei superare i 400 kg allestiti. il filtro della eheim è il 2073 . per quanto riguarda la co2 l'avrei usata assieme ad un elettrovalvola per regolare il ph . se no cosa consigli? purtroppo non ho una mente molto aperta in questo campo , la gestione del mio 80 litri che ho ora è molto semplice , quindi certe domande sinceramente non me le sono mai poste !

 

La gestione sarà uguale, anzi, più semplice perchè il volume d'acqua maggiore ti garantirà valori più stabili... Per la CO2 se non metti piante esigenti la eviterei, il pH lo regolerai con torba, se hai problemi di pH alti e/o metterai dei pesci particolarmente esigenti, quali Wild discus...

Link to comment
Share on other sites

hai problemi di peso strutturale? le piante che vanno con i discus nn hanno bisogno di co2 o tenerla per il tuo 80litri..in base alla scelta delle piante ti si consiglia anche del fertilizzante..con il filtraggio 6 coperto..

Link to comment
Share on other sites

per le piante puoi metere quelle che sopportano le temperature dei discus che sono anche resistenti e non hanno bisogno di co2 e di fertilizzazione spinta.

Se vuoi ti posso dire da subito vallisneria gigantea e sabbia bianca finissima e radici....poi piccoli altri dettagli che inserirai col tempo e con la pratica :-9

per i discus hai già delle varietà che ti piacciono'

Io come per Alvar all'inizio ti consiglio degli rt :-)

Link to comment
Share on other sites

mi fa molto piacere ricevere suggerimenti da te andrea sanelli in quanto ho letto molto su di " te " in questi giorni nel forum e so che sei molto esperto... wild non credo di metterne in vasca , come piante pensavo a delle anubias , microsorium qualche echinodorus ma non vorrei piantumare molto...

Link to comment
Share on other sites

hai problemi di peso strutturale?

non proprio ma essendo un piano rialzato non vorrei eccedere troppo col peso...

per le piante puoi metere quelle che sopportano le temperature dei discus che sono anche resistenti e non hanno bisogno di co2 e di fertilizzazione spinta.

Se vuoi ti posso dire da subito vallisneria gigantea e sabbia bianca finissima e radici....poi piccoli altri dettagli che inserirai col tempo e con la pratica :-9

per i discus hai già delle varietà che ti piacciono'

Io come per Alvar all'inizio ti consiglio degli rt :-)

si come allestimento quello che mi hai descritto tu è quello che avevo in mente io...per la varietà dei discus sinceramente trovo molto affascinanti tutte le livree , gli rt che mi dici tu sinceramente non so quali siano ! ma vorrei iniziare con dei discus " semplici da gestire " nel senso non estremi come i wild... anche qui purtroppo ne so poco un negozio che ho visitato di recente mi ha fatto vedere dei discus stendker e mi è stato detto che non necessitano di valori di acqua "estremi" quindi ero intenzionato a partire con loro...

Edited by Missingstar
Link to comment
Share on other sites

mi fa molto piacere ricevere suggerimenti da te andrea sanelli in quanto ho letto molto su di " te " in questi giorni nel forum e so che sei molto esperto... wild non credo di metterne in vasca , come piante pensavo a delle anubias , microsorium qualche echinodorus ma non vorrei piantumare molto...

 

:dft001: :dft001: :dft001: :dft001:

 

Grazie, ma quello che so lo so da latri utenti che scrivono qui, quali Tatore, Dotto, Tony81, Jamy Diamond che ne sanno molto di più di me....

 

Comunque a sto punto segui il consiglio di Tony e Dotto (e mio di conseguenza) ovvero di non usare la CO2 anche perchè è un gas che va a sottrarre ossigeno all'acqua che alle alte temperature alle quali si trova per il benessere dei discus è già scarso di suo...

 

p.s. ti ho mandato un messaggio, guarda in alto a sinistra.

Link to comment
Share on other sites

il discorso portata pavimento è un pò complicato anche perchè nn sono un geometra se la vasca la metti vicino ad una parete portante dovresti avere più tolleranza sul peso cmq con il rio 300 dovresti toccare i 400kg di peso

Link to comment
Share on other sites

il discorso portata pavimento è un pò complicato anche perchè nn sono un geometra se la vasca la metti vicino ad una parete portante dovresti avere più tolleranza sul peso cmq con il rio 300 dovresti toccare i 400kg di peso

si l'acquario verrà posizionato sotto un muro portante , ho visto anche che proprio sotto all'acquario ci sono 2 belle putrelle quindi non credo ci siano problemi...

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.