Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Salve A Tutti


Gennaro Nuzzo

Recommended Posts

Sono Gennaro Nuzzo, appassionato allevatore a 360° da moltissimi anni. Faccio i miei complimenti allo staff, per il portale ed il forum che ha creato, e saluto tutti i suoi partecipanti.

 

sign0098.gif

Link to comment
Share on other sites

Un Benvenuto anche da parte mia! Fai l'allevatore di professione o il tuo è principalmente un hobby? Raccontaci qualcosa di te! Ciao!

:wel: :wel: :wel:

Link to comment
Share on other sites

Faccio l'allevatore di professione, da alcuni anni, ma sono allevatore appassionato da sempre. Ho iniziato nel 70' con un acquario da 150 litri, e da li si è scatenato tutto. La mia prima riproduzione di ovipari a 11 anni, dei betta, scarso risultato, ma di grande soddisfazione per un ragazzino. A quei tempi l'uso di uova di artemia, non era cosa semplice (per molti lo è ancora oggi :011: ).

Ho riprodotto di tutto, dal dolce al marino, dalle piante al plancton. Attualmente mi occupo di discus, caridine e betta show, ma non poniamo limiti alla provvidenza :dft012:

 

Per i discus, i miei preferiti sono i RT pricipalmente e le vecchie varietà base. Ovviamente non si può vivere di sola passione e quindi mi dedico anche ad altre varietà, che stò cercando di selezionare personalmente. Strada lunga e tortuosa, ma ho scelto cosi.

 

:038:

Link to comment
Share on other sites

Benvenuto, Gennaro.

Ti leggo con molto piacere. Ho avuto modo di leggere qualcosa di tuo su Mondodiscus, e mi fa un gran piacere vedere che sei qui per una 'capatina' virtuale ed un saluto. Io mi auguro di leggerti perché sei molto preparato (acquariologia nel sangue), e ovviamente non posso che trarne piacere e giovamento come appassionato.

Spero di attingere e rubare qualcosa di tuo, che fa molto bene. :thumbsu:

Link to comment
Share on other sites

ciao gennaro finalmente per i piu esperti di dc2 sappiatelo stuzzicare a dovere che è un pozzo di sapienza :hail:

Link to comment
Share on other sites

benvenuto tra noi Gennaro!!!!! avrai un sacco di cose da raccontare......con il bagaglio che hai!!!! raccontaci tutto quello che vuoi!!!!

Quante vasche hai al momento?

Come gestisci il tuo allevamento????

Sicuramente stabuli l'acqua in che modo??? e quanta???

Come riscaldi le vasche?

come accresci i piccoli?

 

Tutto quello che vuoi di domande ce ne sono una marea vai sbizzarrisciti ;) ;) ;) ;)

 

:wel: :wel: :wel: :wel: :wel: :wel: :wel: :wel:

Link to comment
Share on other sites

Grazie a tutti per il :wel:

 

Tatore grazie, vi seguo da tempo, ma per tempo non mi ero ancora presentato, ma l'ho fatto volentieri perchè qui, come su MD................. :54:

 

Tante sono le domande a cui rispondere e gli argomenti da trattare.

 

Allora, con i discus ho RIniziato da circa 4-5 anni, in modo parsimonioso e puntando su i RT, ma non con pesci eccellenti fenotipicamente (in pratica non belli esteticamente). Ovviamente di provenienza tedesca, la cui scuola è stata mia maestra.

Il mio obiettivo è quello di crearmi personalmente le mie linee, cosa che oggi pochissimissimi fanno. Saranno belli o meno, questo è da vedere, ma per me sarà grande soddisfazione e punto di orgoglio, a prescindere. La strada è lunga e problematica, sopratutto per chi lavora nel settore e si deve confrontare con il prodotto super tecnologico, super colorato e super in tutto, degli asiatici e di ci lavora con il loro prodotto, ma che manca di............... è inutile parlarne!!!

Quindi per qualsiasi giudizio sul mio prodotto è bene sapere che, sono pesci di mia selezione NON derivanti da genitori campioni o di grande selezione.

 

Faccio un esempio di cosa io intendo, per mia selezione.

 

Sto creando verietà che chiamo White Angel, in F2 ho ottenuto il primo risultato puro e che ha già tutte le caratteristiche, si dovrà nelle prossime generazioni (penso che già in F3 al massimo F4) solo eliminare eventuali difetti derivanti dai genitori utilizzati e/o aggiustare forma e colori.

 

post-1476-0-48461200-1305539066_thumb.jpg

 

In pratica si tratta di Show White Blu solid.

La decisione di realizzare ciò è venuto in secondo momento. Come accade spesso, alcune varietà di base sono spesso frutto occasionale di incroci test (cosi vengono chiamati), dove il risultato finale è solo parzialmente pianificato. E' importantissimo però conoscere sia genetica che genotipo dei pesci.

 

Incrocio in questione: pesce non mio "femmina White red (ma con poco rosso) F2" X pesce mio "Cobal F1". Degli F1 sono stati scelti dei White Blu più puliti, i quali hanno generato F2 e una percentulae si è presentata Show White Blu (White Angel).

Conoscendo il genotipo di tutta la discendenza, la presenta di White Angel per me era scontato. Devo aspettare che crescano per visualizzarne eventuali difetti.

 

Questo è quello che intendo per mia selezione.

Sarebbe stato più semplice e brve, acquistare una coppia di White Angel (o come altri la chiamano) e si risparmiava tutta questa fatica. Ma resta sempre il famoso MA asiatico............ :devil:

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Anch'io gli ho attribuito un punto.

Gennaro, a me piacerebbe visitare il tuo impianto....ovviamente se fosse possibile. Per le foto: capisco che molte richieste possono generare diffidenza, quindi con molta discrezione ti dico che intanto sarebbe un bellissimo traguardo conoscerti e parlarti dal vivo.

Sono d'accordo con te quando parli della scuola tedesca, sicuramente bottega di studio e impegno, nulla lasciato al caso.

Ho avuto modo di ripercorrere tutta la storia degli incroci, incrossing, imbreeding, ecc...effettuata dai grandi tedeschi (Schmidt-Focke, Homann ecc...), ma se oggi "The Doctor" fosse vivo, Gennaro, non so cosa avrebbe in vasca. Non so.

Grazie per le delucidazioni.

Come è andata con la linea RT invece? Sei partito da selvatici Royal + esemplari tedeschi? Piwo?

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Credo di aver invasione di planaria come faccio per eliminare
    • tatore
      Guarda...potrebbero essere planarie, ma se fossero parassiti non starebbero sui vetri, attaccherebbero l'ospite direttamente avendo un ciclo vitale e breve. Essendo 'vermetti' che si sviluppano in condizioni eutrofiche (troppi nutrimenti) mantieni sempre abbastanza pulito il fondo e sii parsimonioso col cibo. Ravvicina anche i cambi. Non ti preoccupare per la salute dei pesci.
    • LorenzoBrigant3
      Sono Oligocheti??
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.