Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Un Acquario Computerizzato!


01matrix01

Recommended Posts

Ciao a tutti,

 

mi chiamo Mirko Iaci e sono un tecnico di computer.

 

Da oltre un anno ho iniziato ad avvicinarmi al mondo dell'acquario, cercando sempre di migliorarmi anche e soprattutto consultando internet che è una fonte inesauribile di consigli per questo grande hobby.

 

Il mio acquario è uno Juwel Rio 400L (chiuso).

Le dimensioni sono 151cm di lunghezza, 62 cm d’altezza e 51 cm di profondità.

Come sfondo ho utilizzato i fantastici pannelli della "Back to Nature" serie Slimline che danno una naturalezza mai vista in altri sfondi.

 

Ecco ad oggi la mia vasca:

vasca.jpg

Discus nel mio Juwel Rio 400.

 

Sistema di filtraggio:

Anta%20SX.jpg . Anta%20DX.jpg

Eheim 2229 + EeeBox e Scheda Relè . . . . . . . Eheim 2080 + SMS122 + Estintore CO2

 

Il mastodontico Eheim 2080 caricato come consigliato dalla casa:

8 litri di Substrat Pro

4 litri Ehfimech

1 spugna grana grossa blu

1 spugna fine bianca

 

Ed il secondo un Eheim 2229 Wet & Dry caricato sempre come consigliato dalla casa.

Sul lato destro della vasca ho inserito anche un Oxydator A per creare ossigeno puro.

 

Sistema di illuminazione:

L’illuminazione è composta da due neon da 54 Watt di cui:

Uno Nature (4100° Kelvin) e uno Day (9000° Kelvin)

Il fotoperiodo è di 6 ore, dalle 17.00 alle 23.00

L'alba ed il tramonto è realizzato tramite una barra led waterproof che aggiunge 1 ora al fotoperiodo, anticipandolo e posticipandolo di 30 minuti.

 

vasca%20lunare.jpg

Vista della vasca illuminata dai led effetto alba/tramomto.

 

Somministrazione di CO2:

Il sistema del controllo del PH è affidato ad un Milwakee SMS122 che comanda una elettrovalvola collegata ad un estintore di CO2 da 2Kg.

 

laterale.jpg

Vista laterale.

 

Allestimento:

Sul fondo è posizionato il fondo fertile della JBL Aquabasis Plus ricoperto da uno strato di ghiaino color ambra.

Sul fondo sono anche stati posizionati 2 tronchi ADA con legate delle Anubias nane.

 

 

Manutenzione:

Cambio 150 litri d'acqua ogni settimana con sifonatura del fondo

e potatura delle piante.

L'acqua viene poi inserita dall'impianto ad osmosi direttamente in vasca

per evitare grossi sbalzi di temperatura data l'enorme quantità del cambio.

Durante la fase di riempimento corrego i valori con una soluzione di sali fai da te.

Pulizia del vetro frontale ogni 7-10gg.

Pulizia del prefiltro di entrambi i filtri ogni 60-90gg.

Aggiunta acqua ossigenata 20 volumi per l'oxydator all'occorenza.

 

angolo.jpg

Vista angolare.

 

Pesci

Oltre i miei 8 discus che vi mostrerò più in basso, in vasca ho anche:

8 Cardinali (gli ultimi superstiti)

4 Ancistrus

3 Corydoras Sterbay

3 Ampullarie Gold

 

Piante

1 Crinum Thaianum che ha stolonato

1 Echinodorus Bleheri

1 Echinodorus Schlueteri variante Leopard

3 Anubias Nana

1 Vallisneria che poto in continuazione

 

Valori dell'acqua

Ph = 6,6-6,7

KH < 3

GH < 6

NO2 assenti

NO3 < 20 mg/l

 

Il KH basso è pericoloso perchè potrebbe portare a delle variazioni iprovvise del PH, ma questo pericolo lo controllo posizionando il getto dell'eheim 2080 poco sopra il pelo dell'acqua con il tubo forellato puntato verso il basso, questo provoca una enorme quantita di bolle ma suprattutto micro bolle che ossigenano l'acqua e tendono a far salire il PH che viene mantenuto acido con l'SMS122.

Più il KH è basso è più è facile per L'SMS122 far rientrare il PH con una minore quantità di CO2.

 

 

Tutti gli automatismi del mio acquario sono gestiti da un piccolo PC e da un software interamente realizzato da me che permette anche l'interfacciamento ed il controllo dell'acquario via WEB.

 

Ho acquistato un EeeBox per i suoi bassissimi consumi (circa 18 - 20w) e con possibilità di settare da bios la riaccensione automatica in caso di spegnimento dovuto ad una mancanza di corrente, sul quale ho installato Windows XP Professional SP3 per poter avere l'IIS ovvero un server WEB;

Una scheda relè USB che posso controllare con VB6 e un monitor TouchScreen da 7".

 

eeebox.jpg Scheda_USB.jpg

EeeBox B202 e scheda 16 relè USB.

 

touch.jpg

TouchScreen montato sul pannello frontale.

 

La scheda è stata inserita all'interno di una cassetta stagna per impianti elettrici a 10 moduli DIN

scheda_montata.jpg

 

Ecco una foto con i relè a 12v della Finder 40.52 che controllano la 220v montati sui porta relè e

fissati sulla barra DIN

 

rele.jpg

 

I vari collegamenti sono stati fatti in modo che se per un motivo x il PC non si dovesse più avviare le spine fondamentali verrebbero comunque alimentete (i 2 filtri ed il riscaldatore).

 

I cavi di vari colori che escono dal corrugato sono diretti ad una multipresa sempre per impianti elettrici

 

prese.jpg

 

Ed ecco uno screenshot del mio vecchio programma in VB6

 

programma.jpg

 

E la nuova versione riscritta e migliorata in VB.Net 2008

 

vbnet2008.jpg

 

Voi vi chiederete ... me perchè tutto questo? A che pro?

Beh, le cose che è possibile realizzare con VB e questa scheda sono praticamente illimitate.

Alcuni esempi che io attualmente utilizzo sono:

 

1 ) Controllo accensione LED (per simulazione Alba/Tramonto 30min. prima e dopo i neon).

albatramonto2008.jpg

 

2 ) Controllo della mangiatoia Hydor Mixo anchessa alimentata e controllata dal PC.

MIXO%20avanti.jpg . MIXO%20dietro.jpg

Scheda Mixo vista frontalmente e posteriormente.

 

Mixo%20modificata.jpg

Hydor MIXO modificata con alimentazione e contatto relè gestiti dal PC.

 

La sequenza dei 6 pasti giornalieri è stata programmata in modo da somministrare il primo pasto alle 17:15 e poi uno ogni ora.

Vi ricordo che la MIXO potrebbe dare solo 2 pasti giornalieri se programata!

 

mangiatoia2008.jpg

 

3 ) Accensione e spegnimento dei neon.

4 ) Regolazione della temperatura grazie ad un sensore di temperatura USB (TemperNTC)

che in caso di raffreddamento dell'acqua, accende il riscaldatore (un Hydor ETH 300)

altrimenti accende 2 ventole per raffreddare (ma si potrebbe controllare anche un refrigeratore!).

In caso di temperatura troppo elevata (d'estate superati i 31°) se le ventole non riesco a raffreddare

per tempo, automaticamente accende un areatore.

 

temperntc.jpg

Ecco il sensore di temperatura TEMPer con interfaccia USB e dotato di una sonda impermeabile con sensore in acciaio.

 

grafico2008.jpg

Visualizzazione del grafico dal programma

 

5 ) Il controllo della CO2 è affidato ad un Milwaukee SMS122 ma posso decidere se e quando

spegnere.

6 ) Grazie all'IIS di XP Professional ho realizzato un sito internet con la possibilità di gestire anche fuori

casa l'acquario potendo accendere o spegnere a piacimento i relè.

 

login.jpg

Schermata di Login vista dal mio Iphone

 

Ecco gli screenshot del sito sempre visto da Iphone

 

web1.png

I primi 8 relè con una foto catturata dalla Webcam.

e più in basso i restanti 8 relè con il grafico della temperatura.

web2.png

 

7 ) Controllare pompe di movimento (Koralia o Tunze, ma anche altre) con possibilità di realizzare anche moto ondoso come di solito si usa nei marini o semplicemente smuovere il fondo in zone di poco movimento migliorando così l'ossigenazione in tutta la vasca e muovendo lo sporco per permettere che i filtri lo aspirino.

8 ) Invio di email per ogni azione importante effettuata (spegnimento e riaccensione filtro).

9 ) Visione della vasca in tempo reale grazie ad una webcam che si attiva automaticamente non appena ci si collega via web ed aggiorna la foto della vasca ogni 10 secondi.

 

web2008.jpg

Non appena connessi via Web il programma mostra l'immagina della webcam

 

10 )Controllo di una pompa dosometrica che reintegra il giusto KH e GH durante il cambio acqua.

 

dosometrica.jpg

Pompa dosometrica.

 

11 )Ho interfacciato un piccolo microfono bluetooth con il PC e grazie ad un software di riconoscimento vocale posso accendere o spegnere tutte le utenze della vasca.

Posso pronunciare "dimmi la temperatura" ed il computer mi risponderà "30,45 gradi"

 

12 )Ho realizzato una versione per un amico con il controllo di 4 turbine Tunze (lui ha un acquario marino), in modo che si accendano e spengano in maniera puramente casuale da un minimo di 1 minuto ad un massimo di XX minuti, in questo modo si è risparmiato l'acquisto di un controller Wave!

 

Cos'altro ho in progetto di realizzare?

 

1) Se il pc me lo consentirà, proverò a realizzare anche uno streaming video sempre tramite Webcam.

2) Acquistando un secondo Hydor ETH 300 farò in modo che si accendano in maniera alternata.

Questo per evitare l'eccessivo sfruttamento di uno più che dell'altro, con anche il controllo dell'effettivo funzionamento sempre tramite la sonda di temperatura e nel caso di malfunzionamento di uno, la conseguente accensione dell'altro.

Questo perchè un giorno dovetti correre a comprare un riscaldatore di emergenza trovando la vasca a 26°.

 

Cos'altro si potrebbe fare?

 

1) Avendo carico e scarico acqua vicino l'acquario si potrebbe programmare anche il cambio d'acqua automatico svuotando l'acquario tramite un piccolo motorino e poi azionando una elettrovalvola che comanda l'impianto ad osmosi, tutto controllato da sensori di livello.

2) Attivare pompe dosometriche per dosare il concime o i sali o qualsiasi altro liquido si voglia.

3) Controllare plafoniere con più neon ad accensione separata.

4) Poter inviare SMS direttamente sul cellulare (magari tramite internet).

5) Pensavi ad altro ancora? Probabilmente si può fare! ;-)

 

 

Ed ora una carrellata dei miei dischetti!

 

super_eruption.jpg

Super Eruption

 

pigeon.jpg

Pigeon

 

red_melon.jpg

Red Melon

 

blu_diamond.jpg

Blu Diamond

 

sunrise.jpg

Sunrise

 

leopard.jpg

Leopard

 

E gli ultimi due arrivati:

 

yellow.jpg

Solid Yellow

 

white.jpg

White Blu

Edited by 01matrix01
Link to comment
Share on other sites

  • Replies 10
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • 01matrix01

    4

  • Astro

    3

  • dotto

    1

  • Jamy Diamond

    1

Top Posters In This Topic

Complimenti Mirko, una vasca automatizzata come poche ne ho viste, ma oltre per passione lo fai per lavoro, hai pensato di interfacciare il sistema per monitorare i parametri che più si verifcano PH Cond livello di Ossigeno?

Link to comment
Share on other sites

cavolo a me piace molto come gestisci la tua vasca devo farti davvero i complimenti!!!!!!!

per caso quella scheda che hai utilizzato è arduino?????

mi piacerebbe molto capire come programmare arduino ci sarà modo di farti un po di domande a riguardo ;) ;) ;) apriro un post apposta su questo.

I discus sono belli in salute!!!! vedo che sono di diversi dimensioni come ti trovi??? hai avuto problemi??? come li alimenti????

Complimenti davvero!!!! benvenuto nella nostra famiglia!!!! :thumbsu: :thumbsu: :thumbsu: :thumbsu:

Link to comment
Share on other sites

Complimenti Mirko, una vasca automatizzata come poche ne ho viste, ma oltre per passione lo fai per lavoro, hai pensato di interfacciare il sistema per monitorare i parametri che più si verifcano PH Cond livello di Ossigeno?

 

Come ho detto all'inizio sono un tecnico di PC e mi diletto con la programazione, attualmente esistono solo altri 2 acquari come il mio, realizzati da me, ma ovviamente non lo considero un lavoro!

Per l'interfacciamento con gli altri valori, basterebbe trovare le sonde con interfacciamento usb compatibili con VB.Net.

Avevo trovato quella del PH ma costava se non erro sui 200 euro e onestamente avendo il controller non valeva la pena.

 

 

cavolo a me piace molto come gestisci la tua vasca devo farti davvero i complimenti!!!!!!!

per caso quella scheda che hai utilizzato è arduino?????

mi piacerebbe molto capire come programmare arduino ci sarà modo di farti un po di domande a riguardo ;) ;) ;) apriro un posto apposta su questo.

I discus sono belli in salute!!!! vedo che sono di diversi dimensioni come ti trovi??? hai avuto problemi??? come li alimenti????

Complimenti davvero!!!! benvenuto nella nostra famiglia!!!! :thumbsu: :thumbsu: :thumbsu: :thumbsu:

 

Non ho utilizzato l'arduino, è una scheda relè molto semplice.

I discus ovviamente lottano sempre per il loro territorio, ma la cosa bella è che non sempre il più grosso è il dominante!

Li alimento con Tetra Prima Discus, larve di zanzara congelate e in estate quando le trovo, larve di zanzare vive, delle quali sono particolarmente ghiotti!!!

Link to comment
Share on other sites

niente artemia liofilizza???? e spirulina??? i miei ne mangierebbero dei vagoni!!!!!!

Per arduino sapresti programmarlo??? cosi apro una nuova discussione ;) ;) ;)

Link to comment
Share on other sites

niente artemia liofilizza???? e spirulina??? i miei ne mangierebbero dei vagoni!!!!!!

Per arduino sapresti programmarlo??? cosi apro una nuova discussione ;) ;) ;)

 

No Astro, la spirulina non la gradiscono per niente e il leofilizzato così così, preferiscono il VIVO!

Per Arduino, non saprei aiutarti, non l'ho mai avuto e di sicuro ha un linguaggio di programmazione tutto suo.

Link to comment
Share on other sites

Wooo che presentazione :-))

Benvenuto su DiscusClub2.0 al Nuovo amico tecnologico 01matrix01, complimneti bellissimo :-)))

 

..senza parole!

Bravo, bravo, bravo!

Ah dimenticavo..benvenuto!!! ;)

 

Grazie dotto e Jamy Diamon, grazie per i complimenti e per il benvenuto!!

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.