Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Scusate Avrei Un Quesito Da Fare....


Recommended Posts

scusate non vorrei disturbare...ma ho bisogno di un consiglio...so che i discus hanno bisogno minimo di 200 l.. ho gia avuto ciclidi nani per cui non vorrei ripetermi......ho sentito anche allevatori dire 50 l per discus..poi dipende da quanto grande e' se piccolo ma mangia di piu per cui sporca anche di piu...e che non deve mai essere un trio perche' il terzo muore per cui solo numeri pari...2-4--meglio partire da 6 ecc ...dove sta la verita'? premettendo che per quanti litri puo' avere una vasca se pochi sono disposta anche a cambiare un tot di acqua anche ogni 3-4 giorni un 20-30 litri..se dovessi gestire per forza una vasca di 140 litri netti...??? (larredo sarebbe fondo sabbia finissima bianca e una radice dallalto che scende giu con sfondo con 3d dietro ma esternamente per non perdere litri e acqua giallina per via del legno come biotipo..pochi echinodorus e vallisneria ma poca roba in determinati punti con fertilizzazione solo sotto di esse)...abitanti --pensavo

2 o 3...almeno una coppia posso? di pulitori metterei 3 corridoras panda e 1 sturisoma e basta. cosa dite? posso provare?

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 20
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Jenny

    11

  • Maury62

    3

  • tatore

    2

  • tony81

    1

Top Posters In This Topic

Ti posto anche qua il link in cui abbiamo affrontato questa discussione:

http://www.discusclub.net/forum/topic/1482-quanti-discus-per-vasca/

 

Per cominciare: l'acquario ce l'hai gia o hai la possibilità di prenderne uno più grande? Partire col piede giusto coi discus è avere una vasca con delle caratteristiche minime e come dice il nostro buon Tatore almeno 1 metro di lunghezza. Io poi sono dell'idea che i discus sono animali da branco e un paio sono pochi.

Io non rifarei più gli errori che ho fatto in passato, ma partirei dai discus e pochissimo altro senza fare troppo un fritto misto: prenderli possibilmente tutti in una volta e, importantissimo secondo me, che abbiano tutti la stessa provenienza (parlo di allevamenti e non di negozio).

Link to comment
Share on other sites

l'acquario ce lho gia...non posso far fronte a spese ora anche se prima o poi mi piacerebbe a un acquario piu' grande..questo e' 140 l. profondita' 40 altezza 50 , lunghezza 80..per discorso pesci li prenderei si tutti da un allevatore , non voglio fare fritto misto, pensavo solo discus e 4 pulitori del suo biotipo, so che corridoras e sturisoma sono del biotipo amazzonico..

Link to comment
Share on other sites

l'acquario ce lho gia...non posso far fronte a spese ora anche se prima o poi mi piacerebbe a un acquario piu' grande..questo e' 140 l. profondita' 40 altezza 50 , lunghezza 80..per discorso pesci li prenderei si tutti da un allevatore , non voglio fare fritto misto, pensavo solo discus e 4 pulitori del suo biotipo, so che corridoras e sturisoma sono del biotipo amazzonico..

tra laltro mi son stupita ....ho conosciuto un tipo che tiene 3 discus e un sacco di altri pesci in un 120 litri ma gli cambia un 30 litri ogni 4 giorni e mai avuto problemi...per quello chiedevo..

Link to comment
Share on other sites

secondo me 140l sono veramente pochini tenendo conto che aggiungerai sabbia e qualche radice il litraggio netto scenderà ancora..bisogna partire almeno da un 180 l netti..

Link to comment
Share on other sites

In questo settore troverai di tutto , ma proprio di tutto!!! Sono pienamente d'accordo con Tony, ma c'è chi li mette anche in meno litri di 120

(e non fa certamente del bene a questi poveri animali!)!

Non è impossibile tenerli in un 140 litri netti e devi decidere tu se farlo o no! Noi possiamo solo consigliarti!

Nell'eventualità sai che non puoi crescere molto col numero di discus. Dovrai ridurre al minimo arredi

e conquilini: solo qualche corydoras (ma comunque min.5) qualche cardinale e basta.

Ma c'è anche un'altra possibilità: se ti guardi in giro riesci a trovare in qualche mercatino un acquario usato per pochissimo! Qualche tempo fa c'era qualcosa anche sulla nostra sezione!

Link to comment
Share on other sites

ok ma se volessi provare quanti ne metto?ovvio che metto il minimo di arredo , sto abbassando pure la sabbia! e metto solo una radice in mezzo che toglie pochissimo...corridoras ne ho 3 panda e 1 sturisoma ce l'ho gia, sapevo che era ottimo coi discus.., ...mancano solo i discus perche' voglio prima maturare bene la vasca...di vasche piu grandi a poco si ne avevo cercate ma erano fregature, nel senso mezze rotte o che perdevano.. :(

Edited by Jenny
Link to comment
Share on other sites

Potresti fare anche così se è questione di tempo: prenderli piccoli, così avrai il tempo di cercare con tranquillità la vasca che fa al caso tuo e intanto loro avranno lo spazio per nuotare!

Per il numero dovrai calcolare la vasca che vorrai prendere in futuro!

Oppure se li vuoi già grandi potresti mettere una coppia già formata o al massimo 3 esemplari!( sempre secondo me eh... bada bene che ognuno la pensa in modo diverso)

Ti dico quello che ho io: Ho una vasca da 180 litri e ho 6 discus wild (selvatici) e 17 corydoras; però se potessi li metterei una vasca di 300 lt.almeno!

Ma lo faro! (solo che per fare la vasca più grande devo demolire e rifare un muro di cartongesso,altrimenti avrei già preso l'acquario!) :biggrin:

Link to comment
Share on other sites

per quanto mi riguarda puoi cominciare anche cosi',prendi un gruppetto di discus per es. 6 piccoli e comincia a tirarteli su.poi vedrai che con il tempo capirai da sola i cambiamenti giusti da fare. per quanto riguarda le vasche usate ci vuole solo un po' di pazienza,e l'occasione giusta salta fuori.è chiaro che se vuoi un usato a spendere poco o sei super fortunata, oppure qualche difetto c'è.ma ricorda niente è irreparabilee poi ci siamo noi,noi con vasche rotte brutte ecc.. abbiamo fatto dei miracoli.

Link to comment
Share on other sites

ok si la prendero' una piu' grande sicuro..per ora mi accontento..intanto vi ringrazio..mettero' foto e l'operato appena possibile...

Edited by Jenny
Link to comment
Share on other sites

Scusa, Jenny, ma è il modo meno corretto per iniziare coi discus. Nell'intento di non spendere, ti posso garantire che tutti ci rimetterete. Pesci e te, Jenny. Aspetta, informati di più, e quando arriva la benedetta vasca mettici dentro i discus. Meglio un discus in più in un metro di lunghezza e minimo 200 lt lordi, che due discus o di più in 80 cm.

Scusate se contraddico qualcuno, ma forse forse una coppia potrebbe star comoda. E anche nel caso della coppia: non credete anche voi che sia troppo ardito iniziare con la riproduzione?

Jenny, di tempo ne hai per informarti sulla biologia e sulla vita dei discus in vasca intanto che aspetti una vasca grande. Si, grande!

Per me è mortificare il pesce in pochi lt. Noi facciamo mille cambi, anche alle coppie che se la spassano in 140 lt. Non facciamo gli esempi di gente che tiene pesci mastodontici in vasche minuscole, perché quelli che hanno buttati morti non si vedono più. Partiamo bene, magari più tardi ma bene-

Jenny, tu che conosci i ciclidi nani: i cacatuoides maschi sono sicuramente più beli delle femmine, bene: ne terresti 4/5 in un boccia piccola, senza femmine e costretti? Io penso di no...Ecco. Immagina i discus, lasciando perdere la teoria del terzo che muore, che non ha né capo né coda: il discus è gregario, ama da morire (nel vero senso del termine) dei conspecifici e vuole molto spazio per il nuoto. Quindi ribadisco: 50 lt non vuol dire che puoi tenere un discus. Ma in 200 lt ne puoi mettere anche sei, se garantisci loro igiene e corretto spettro chimico.

Meglio aspettare e risparmiare, che buttarsi subito in un'avventura che non ha i presupposti per riuscire.

Scusa ma è quello che penso.

Link to comment
Share on other sites

Scusa, Jenny, ma è il modo meno corretto per iniziare coi discus. Nell'intento di non spendere, ti posso garantire che tutti ci rimetterete. Pesci e te, Jenny. Aspetta, informati di più, e quando arriva la benedetta vasca mettici dentro i discus. Meglio un discus in più in un metro di lunghezza e minimo 200 lt lordi, che due discus o di più in 80 cm.

Scusate se contraddico qualcuno, ma forse forse una coppia potrebbe star comoda. E anche nel caso della coppia: non credete anche voi che sia troppo ardito iniziare con la riproduzione?

Jenny, di tempo ne hai per informarti sulla biologia e sulla vita dei discus in vasca intanto che aspetti una vasca grande. Si, grande!

Per me è mortificare il pesce in pochi lt. Noi facciamo mille cambi, anche alle coppie che se la spassano in 140 lt. Non facciamo gli esempi di gente che tiene pesci mastodontici in vasche minuscole, perché quelli che hanno buttati morti non si vedono più. Partiamo bene, magari più tardi ma bene-

Jenny, tu che conosci i ciclidi nani: i cacatuoides maschi sono sicuramente più beli delle femmine, bene: ne terresti 4/5 in un boccia piccola, senza femmine e costretti? Io penso di no...Ecco. Immagina i discus, lasciando perdere la teoria del terzo che muore, che non ha né capo né coda: il discus è gregario, ama da morire (nel vero senso del termine) dei conspecifici e vuole molto spazio per il nuoto. Quindi ribadisco: 50 lt non vuol dire che puoi tenere un discus. Ma in 200 lt ne puoi mettere anche sei, se garantisci loro igiene e corretto spettro chimico.

Meglio aspettare e risparmiare, che buttarsi subito in un'avventura che non ha i presupposti per riuscire.

Scusa ma è quello che penso.

 

 

a parte che non ho mai parlato di riproduzione dei discus su un 140 litri della wave ( e' quello che ho ora ) , potrei anche mettere una coppia e basta oppure 3 piccolini e poi intanto cerco una vasca piu' grande di usata ,non so, ora vedo... ( su un 50-60 litri i cacatuoides lo so anchio che al massimo ne tieni 1 maschio o 1 coppia)... sinceramente sono 20 anni che aspetto..certamento ne prendero' una vasca piu' grande quando potro' permetterla coi soldi , finora usata non ho trovato nulla di valido..erano tutte mezze rotte e sistemarle e rischiare non mi ci metto .neanche ....ma volevo provare lo stesso cosi..visto che comunque gli starei comunque molto dietro coi cambi ...sinceramente visto che ce chi ha azzardato pure con 120 litri e gli va' ancora tutto bene... vorrei provar...,scusa se son testarda.. :-(

Edited by Jenny
Link to comment
Share on other sites

...abbiamo un approccio diverso con l'acquariologia. Non è questione di testardaggine. Hai aspettato vent'anni, ma se davvero ti fossi correttamente informata avresti prima pianificato per una vasca almeno grande. Ne trovi di occasioni...dai.

Comunque, fai come vuoi. Non sono nessuno, ma ti consiglio di aspettare finché non arrivano i presupposti per il corretto allevamento. I discus poi, ma mica la facciamo noi la coppia, o al contrario se si forma mettiamo il rubinetto e lo chiudiamo a piacimento..? Mah..

Buona fortuna

Link to comment
Share on other sites

Ciao Jenny,permettimi..

In genere quando si insiste così,mentalmente la scelta la si è già fatta,...si vol sentirsi dire solo -Si prova! Daltronde con l'attrezzatura che hai non possono dirti cose diverse da quelle che ti hanno detto.

Giustamente poi ognuno a casa sua fa come gli pare.

 

Che tipo di filtraggio hai?

Link to comment
Share on other sites

...abbiamo un approccio diverso con l'acquariologia. Non è questione di testardaggine. Hai aspettato vent'anni, ma se davvero ti fossi correttamente informata avresti prima pianificato per una vasca almeno grande. Ne trovi di occasioni...dai.

Comunque, fai come vuoi. Non sono nessuno, ma ti consiglio di aspettare finché non arrivano i presupposti per il corretto allevamento. I discus poi, ma mica la facciamo noi la coppia, o al contrario se si forma mettiamo il rubinetto e lo chiudiamo a piacimento..? Mah..

Buona fortuna

 

 

mi ero informata per i discus come vasca e resto ....solo che mi hanno convinto per questo acquario di 140 litri perche' nuovo e non costava tantissimo, dicendo che 3 discus ci stavano...ora lo so che ho sbagliato , non e' un discorso di rubinetto..la coppia non lo so se la metto potrei anche inserire 3 di piccoli e tra tot mesi trovo una vasca grandissima e li sposto...pero' vorrei iniziare...

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.