Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Quanti Discus Per Vasca?


Maury62

Recommended Posts

Inizio questa discussione perchè in questi anni ne ho sentite di tutti i colori,sia da negozianti che da vari forum e quindi persone.

La cosa che si sente di più è la teoria dei 50 litri per disco.

Non farò naturalmente nomi e luoghi ma un negoziante (non è iscritto al forum) mi ha detto che per la mia vasca(180 lt.) una decina possono starci (la settimana dopo non si ricordava che glielo avevo già chiesto mi dice 6. Un'altro mi dice che più sono meglio è. Un'altro ancora che 4 non va bene, sempre almeno 5 non pari; in un'altro forum un paio di anni fa, mi dicono per il mio litraggio max 3 dischi....potrei andare avanti così per un paio d'ore ma....QUAL'E' LA VERITA'? (se la verità esiste?)

La parola va a tutti voi! sign0098.gif

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Maury, secondo me non esiste una regola precisa.

Credo che 40 litri ad esemplare vadano bene, secondo me..a patto che la gestione rientri comunque nella normalità. E con normalità mi riferisco al cambio parziale del 30% almeno e sifonature per mantenere pulito, visto che come pesce sporca tanto!

Link to comment
Share on other sites

Guarda Mauri io ti dico la mia opinione personale,ovviamente da non esperto quindi prendila con le pinze!!!!!!

Io penso che un gruppo di 3-4 è poco.....da quello che ho potuto notare è vero che piu sono e meno stanno male nel senso che essendo tanti i piu grossi e dominanti non si vanno ad accanire concentrandosi solo su uno o due esemplari ma diciamo che pestano piu soggetti stressandoli meno..........

Ovviamente non penso che in un 180 lt ci possano stare 10 discus.........

Io in un 300-350 lt come la vasca nuova che vuoi fare tu.......metterei un gruppo di 8-10 wild.........con una bella sump che filtri l'impossibile e quindi che ti tenga bassi gli no3............

Ovviamente ripeto è una mia opinione e non so se può essere giusta essendo che mi sono avviciunato a questi pesci da qualche anno (posso dire seriamente solo ora!!!!)

Link to comment
Share on other sites

Ciao Maury :biggrin:

oh che bella discussione , hihihihiihi, premetto che come hai detto tu non ci sono delle regole precise, perche gli allestimenti sono uno diverso dall' altro, io pero' posso dirvi le regole che seguo io, voi fate la stessa cosa cosi ne esce un confronto :funny:

 

1- Mai meno di 6 discus in vasca di comunita', fanno gruppo e si scambiano informazioni sul cibo, spingendosi a mangiare cibi che da soli non mangerebbero.

2- Se si fanno nuovi acquisti 2 alla volta, perche si dividono le mazzate. :602:

4- 30/40 litri su almeno 1 metro lineare ad esemplare adulto sono sufficienti per una lunga e dignitosa vita, a patto che si abbondi con il volume filtrante e si effettuino cambi regolari e sifonature dello sporco.

5- se si innescano combattimenti cruenti che possono portare alla lenta sofferenza o morte, dividere la vasca con una rete in modo che gli esemplari si conoscano e vedano ma non si possano torturare a vicenda :toc:

 

ciao :008:

Link to comment
Share on other sites

Infatti Fabio (Astro)ognuno deve dare la sua opinione, ma non sto' facendo queste domande solo per me, ma per aiutare a capire le persone che si avvicinano al Discus la cosa più giusta da fare!

Link to comment
Share on other sites

Ciao Maury :biggrin:

oh che bella discussione , hihihihiihi, premetto che come hai detto tu non ci sono delle regole precise, perche gli allestimenti sono uno diverso dall' altro, io pero' posso dirvi le regole che seguo io, voi fate la stessa cosa cosi ne esce un confronto :funny:

 

1- Mai meno di 6 discus in vasca di comunita', fanno gruppo e si scambiano informazioni sul cibo, spingendosi a mangiare cibi che da soli non mangerebbero.

2- Se si fanno nuovi acquisti 2 alla volta, perche si dividono le mazzate. :602:

4- 30/40 litri su almeno 1 metro lineare ad esemplare adulto sono sufficienti per una lunga e dignitosa vita, a patto che si abbondi con il volume filtrante e si effettuino cambi regolari e sifonature dello sporco.

5- se si innescano combattimenti cruenti che possono portare alla lenta sofferenza o morte, dividere la vasca con una rete in modo che gli esemplari si conoscano e vedano ma non si possano torturare a vicenda :toc:

 

ciao :008:

 

Grazie Giulio...ma hai saltato il punto n. 3! :011:

Link to comment
Share on other sites

Stupendo!! Qualcuno ha il coraggio di affrontarlo!! Bravo Maury +1!!

 

Secondo me le regole del..carassio di 50lt a discus sono sciocche e obsolete. Esiste un litraggio minimo, ma più che al litraggio è importante - anzi basilare - lo spazio per il nuoto. Il minimo sindacale dovrebbe essere di un metro. ma proprio il minimo, sotto il quale non consiglio di tenere discus.

E' chiaro che il litraggio non prescinde dalla grandezza della vasca, quindi fatevi qualche conticino.

Il discus deve nuotare e stare in gruppo, senza questi due requisiti il pesce sopravvive ma è mortificato nell'essenza!

La gente poi spesso scambia due discus per il concetto di coppia, come tanti tengono le coppie in continua riproduzione, fino alla morte.

Sono lontano da questi concetti, ho imparato che è meglio tenere 5 discus in 100x50x60 di vasca, che 3 un 200 cm di vasca. In meno di un metro ci metti la coppia.

Il litraggio quindi è subordinato allo spazio. Lo spazio per il nuoto e per permettere loro di creare gerarchie e quant'altro. Che creano 5 discus in 100 litri? Nitrati! Basta.

Link to comment
Share on other sites

Ops ... e meno male che di lavoro faccio conti, te lo immagini se era lavoro o preventivo che figura di :042:

vabbe' meno male che sul forum si puo' sbagliare :033:

 

ciao :fuma:

 

OT

p.s.: sara che ho per la testa un' idea... :funny: oggi sono uscito prima da lavoro e mi sono fermato in un "pescivendolo" vicino a casa, mi dice "guarda che sto organizzando e mi trasferisco di negozio"... insomma tira e molla son venuto a casa con una vasca da esposizione 120 x 45 x 45 (linea d' acqua) divisa in 2, ogni vasca è provvista di filtro interno a 3 scomparti ... è un po' incrostata e da pulire ma per 25 euri va piu' che bene per quello che ho in mente... >:D devo realizzare anche il relativo mobile in legno a presto foto, articoli, etc... :fuma:

Link to comment
Share on other sites

Comunque se devo dire la mia sulla mia attuale vasca,e considerando quello che succede(ma questo forse dipende anche dall'assortimento degli esemplari che ho) ,in tre mi sembrano pochi ,proprio perchè non riescono a creare delle gerarchie e nemmeno branco...si menano in continuazione!

Link to comment
Share on other sites

Comunque se devo dire la mia sulla mia attuale vasca,e considerando quello che succede(ma questo forse dipende anche dall'assortimento degli esemplari che ho) ,in tre mi sembrano pochi ,proprio perchè non riescono a creare delle gerarchie e nemmeno branco...si menano in continuazione!

Questo può succedere o perché non si è creata affinità...ma anche per una questione di livrea. Il pigeon non ha più il segnale della sottomissione (le barre verticali), risultando quindi agli occhi degli altri sfacciato e...alieno. Ovviamente se poi tra i restanti due c'è il problema dello stesso sesso...ecco che non c'è alcun presupposto per il branco. Per assurdo se li catapulti un una vasca più grande, con altri 20 esemplari è probabile che se anche non trovano affinità di livrea, il concetto del branco è più forte, e starebbero sempre insieme, disposti in un certo modo (fantastico!!!).

Ricordi Maury la vasca da SG Discuscoltura da 4.500 litri? io non guardavo i pesci, ma il loro movimento tranquillo, ondulatorio, e indisturbato dalla nostra presenza. Erano in troppi per temerci.

Link to comment
Share on other sites

Ops ... e meno male che di lavoro faccio conti, te lo immagini se era lavoro o preventivo che figura di :042:

vabbe' meno male che sul forum si puo' sbagliare :033:

 

ciao :fuma:

 

OT

p.s.: sara che ho per la testa un' idea... :funny: oggi sono uscito prima da lavoro e mi sono fermato in un "pescivendolo" vicino a casa, mi dice "guarda che sto organizzando e mi trasferisco di negozio"... insomma tira e molla son venuto a casa con una vasca da esposizione 120 x 45 x 45 (linea d' acqua) divisa in 2, ogni vasca è provvista di filtro interno a 3 scomparti ... è un po' incrostata e da pulire ma per 25 euri va piu' che bene per quello che ho in mente... >:D devo realizzare anche il relativo mobile in legno a presto foto, articoli, etc... :fuma:

Scusate l'OT

Se il negozio è di Seregno mi sà che abbiamo la stessa vasca, :biggrin: solo che la mia è da 100x45

Link to comment
Share on other sites

anche io sono per il spazio piu del litri. se al pesce si da il spazio giusto per nuoto e valori coretti del acqua non credo che importa tanto se sta in 30 o 50 litri. li ho tenuti anche 1 pesce/350 litri e non sembrava che stavano tanto bene da soli. adesso sono 18 + una decina di loricaridi in 700 litri

Link to comment
Share on other sites

Si, ma hanno molto spazio per il movimento.

Io non avevo mai visto dei selvatici stare così bene come in 170 cm, e questo perché davvero hanno dei movimenti "di gruppo" più naturali, più simili a quelli che hanno in natura.

I discus anche in natura non si muovono come banchi di sardine tutto il giorno, sono abbastanza abitudinari e stanziano in determinate aree quasi prevedibili (empiricamente parlando). Pertanto non è strano vedere discus in 3 mt di vasca stanzare immobili in alcune aree. Ma se togli loro lo spazio per muoversi li carceri. ecco perché dico 100 cm, il minimo sindacale. Non ci si può convincere che basta meno.

Ho visto passare già abbastanza persone per il forum che volevano convincermi/convincerci che fosse corretto mantenere pesci in vaschette (tipo di 60 cm). Ma non credo che si farebbe pessima informazione. Ho preferito abbandonare i topic. I discus sotto questo aspetto non devono essere un capriccio, né potranno mai mostrare la loro vera natura. Saranno sempre rimbecilliti in pochi cm, con persone che gli girano intorno, e con tanta voglia di morire.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.