Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Salve A Tutti! :)


giordi

Recommended Posts

salve a tutti mi chiamo salvatore, ho una vasca da 180 litri allestita diciamo como biotopo amazzonico per quello che le piccole dimesioni dell'acquario mi hanno potuto far fare.

Nell'acquario ho 5 discus: 1 cobalt, 2 snake spottai, 1 leopard e un RT. tranne il leopard e l'rt che provengono da un allevamento della malesia, gli atri sono tutti stendker..

Per il resto ho all'incirca 10 corydoras panda, dato il fondo fine bianco ho bisogno di una continua spazzata :). Per quanto riguarda le piante sono poche come potete vedere, un pò di vallisneria, una mangrovia e un altra che vedete ma non ricordo il nome(messa principalemten per le proprietà che ha cioè l'assorbimento dei nitrati e per la predisposizione ad andare a cercare la luce , quindi ad appoggiarsi sulla superficie creando un pò di ombra).

La fertilizzazione avviene secondo il protocollo dennerle ( A1 E15 V30), l'illuminazione è affidata a due neon t8 color plus della dennnerle(quelli rosa per intenderci), con un fotoperiodo di 8 ore(la notte con lo spegnersi delle luci viene acceso un areatore che viene spento automaticamente all riaccensione delle stesse luci)

 

Per quanto riguarda la gestione cambio 40 litri a settimana(se riesco ne faccio anche due di cambi ma capita molto di rado) con acqua prodotta dal mio impianto osmosi arricchita con sera mineral salt per avere i seguenti valori:

ph 6.5, kh 4/5, gh 8, no2 assenti, no3 tra 25/50 mg/l

 

il sistema di filtraggio è affidato ad un eheim 2028, i cestelli contengono siphorax , torba in granuli, spugna e lana, chiaramente prevalgon i siphorax.

 

Per quanto riguarda l'alimentazione soministro dai 4 ai 5 pasti al giorno, tutto secco: 2/3 volte granulato, 1/2 volte spirulina in fiocchi, 1 volta alternando o d allio plus in fiocchi o astacolor in fiocchi..

post-1625-0-40370200-1295374498_thumb.jpg

post-1625-0-30707800-1295374565_thumb.jpg

post-1625-0-32844900-1295374656_thumb.jpg

post-1625-0-99489400-1295374719_thumb.jpg

post-1625-0-61878400-1295375041_thumb.jpg

post-1625-0-14961600-1295375109_thumb.jpg

post-1625-0-16449700-1295375219_thumb.jpg

post-1625-0-64846100-1295375303_thumb.jpg

post-1625-0-68817000-1295375379_thumb.jpg

post-1625-0-19409700-1295375441_thumb.jpg

post-1625-0-42468100-1295375514_thumb.jpg

post-1625-0-63311100-1295375577_thumb.jpg

post-1625-0-10343200-1295375638_thumb.jpg

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Prima di tutto benvenuto su DC 2.0 !

Che dire, un notevole biglietto da visita..anche la gestione è ottima, unico appunto - se posso - per quanto riguarda i sali..ti consiglio di utilizzare i remineral della Dennerle veramente ottimi.

Quanto misurano i discus e che età hanno? Davvero complimenti :goodjob: !

Link to comment
Share on other sites

come mai mi consigli quei sali?.. non li conosco..li proverò allora..sono passato da amazon dell'shg a questi perchè si sciolgono meglio.. :)

 

i discus misurano il più piccolo credo un 12 cm gli altri vanno da 14 a 16 max credo.. l'età non la so..non li ho presi appena anti diciamo.. io li ho in vasca da quasi un anno l'rt(che è cresciuto tantissimo)il piccolo snake e il leopard, quasi due anni la snake grande e più o meno una settimana il cobalt.

Per quanto riguarda la gestione non so se è tutto apposto perchè ho sempre problemi di un eccessivo sporco che compare nei giorni subito successivi al cambio..

Link to comment
Share on other sites

li ordino subito allora ;).. per sporco intendo proprio sporco, si materiale organico tipo che va a depositarsi un pò sul fondo ma per lo piu sui legni e sulle piante..

Link to comment
Share on other sites

come mai mi consigli quei sali?.. non li conosco..li proverò allora..sono passato da amazon dell'shg a questi perchè si sciolgono meglio.. :)

 

i discus misurano il più piccolo credo un 12 cm gli altri vanno da 14 a 16 max credo.. l'età non la so..non li ho presi appena anti diciamo.. io li ho in vasca da quasi un anno l'rt(che è cresciuto tantissimo)il piccolo snake e il leopard, quasi due anni la snake grande e più o meno una settimana il cobalt.

Per quanto riguarda la gestione non so se è tutto apposto perchè ho sempre problemi di un eccessivo sporco che compare nei giorni subito successivi al cambio..

Ciao Giordi...come stai?

La pianta che non identifichi è probabilmente la Hydrocoyle leucocephala, bellissima quanto versatile. L'ho avuta per un lunghissimo periodo però poi un pò mi ha abbandonato e l'altro pò l'ho abbandonata :dft010:

Ho riletto il tuo intervento, e onestamente non capisco perché tu debba spendere tutti questi soldi per il protocollo Dennerle, che con le piante che vedo è senz'altro troppo...allora ti conviene o rinforzare il verde, o snellire la concimazione. Non hai piante esigentissime, e il sovraccumulo di nutrienti plus gli oligoelementi ti porta l'acqua ad un livello trofico eccessivo.

Altra cosa: come mai scegli di tenere la torba in vasca? La vasca non è grandissima, i pesci sono abbastanza grandi..come stai a valori (pH e °dKH)?

A parte questo i pesci davvero sono molto belli, e un paio di loro hanno il forte dei colori che arriva negli esemplari prossimi alla riproduzione.

 

A parte tutto...benvenuto :bye:

Link to comment
Share on other sites

Complimenti per i bei pescetti, acquario minimalista ma ben sistemato confermo quello che ti ha detto Tatore sulla varietà della pianta Hydrocotyle leucocephala, e concordo con lui sullo spreco di soldi con il protocollo Dennerle (che ritengo validissimo) per così poche piante, secondo me potresti limitarti a dosare solo S7 (ogni settimana) e V30 (ogni 15 giorni) in dosi calcolate per la sola acqua che cambi, ma in fondo se ti trovi bene così forse non dovresti cambiare.

Benvenuto su DiscusClub

Link to comment
Share on other sites

ciao salvo tutto ok? ho visto il forum sul tuo facebook e mi sono precipitato.

comunque per la dennerle non ho speso tanto presi mi sembra il pacchetto contenente tutto, cioè a1 e15 e v30 spesi tipo 15 euro e me lo porto dietro da un anno..non uso ovviamente le dosi consigliate ma un pochino meno dato le poche piante , anche se vorrei però aggiungerne..

Link to comment
Share on other sites

Grande!! Allora sei tu!

Per quanto riguarda i pesci non posso che dirti: belli, molto. Per quanto riguarda le piante..forse andremmo a togliere troppo spazio ai discus che non sono esattamente pesci piccoli :undecided:

Coi protocolli fertilizzanti ho sempre avuto la stramaledetta paura che si accumulino, lì dove le vasche hanno già come "penale" l'accumulo di nitrato e fosfato. Volendo possiamo aggiungere delle piante tipo un Crinum t., della Lymnophila sessiflora..ma non andrei oltre, e almeno potresti in qualche modo giustificare i nutrienti (quando avrai la possibilità fammi sapere il fosfato a quant'è). Le luci "rosacee" quanti kelvin hanno cadauna? Perché così descritte sicuramente sono di temperature inferiore ai 4.500, e anche sotto i 4.000 °K .

 

Io temo che le particelle che si depositano dovunque siano o provenienti dalla torba che tieni nel filtro, o dalle sostanze eccessive che legano e precipitano. O entrambe le cose.

Link to comment
Share on other sites

Benvenuto Giordi,

che bei dischetti che hai in vasca, mi piace come ha detto Mauro l' arredo minimalista e anche io non aggiungerei piante per paura di togliere spazio ai tuoi 5 bei dischetti. mi sembra che la conduzione della vasca sia buona, solo userei la linea fertilizzante a meta' dosi, ma solo tu puoi avere delle certezze con il tuo "occhiometro" :dft010:

un bel +1 per incoraggiarti :57:

 

quindi per ora :wel:

spero di leggerti piu' spesso qui.

 

:bra:

Link to comment
Share on other sites

Grande!! Allora sei tu!

Per quanto riguarda i pesci non posso che dirti: belli, molto. Per quanto riguarda le piante..forse andremmo a togliere troppo spazio ai discus che non sono esattamente pesci piccoli :undecided:

Coi protocolli fertilizzanti ho sempre avuto la stramaledetta paura che si accumulino, lì dove le vasche hanno già come "penale" l'accumulo di nitrato e fosfato. Volendo possiamo aggiungere delle piante tipo un Crinum t., della Lymnophila sessiflora..ma non andrei oltre, e almeno potresti in qualche modo giustificare i nutrienti (quando avrai la possibilità fammi sapere il fosfato a quant'è). Le luci "rosacee" quanti kelvin hanno cadauna? Perché così descritte sicuramente sono di temperature inferiore ai 4.500, e anche sotto i 4.000 °K .

 

Io temo che le particelle che si depositano dovunque siano o provenienti dalla torba che tieni nel filtro, o dalle sostanze eccessive che legano e precipitano. O entrambe le cose.

 

si sono io :).

Per le piante si avevo in mente di aggiungerne ma giusto un paio..l'arredamento principale per me sono i discus assieme alle radici.. :) ma un pò di verde non fa mai male..

 

si le lapade sono da 4500 °K l'una..

 

tornando al discorso piante e protocollo intanto proverò anche come mi hanno sopra consigliato a dimezzare le dosi..

Link to comment
Share on other sites

 

 

Io temo che le particelle che si depositano dovunque siano o provenienti dalla torba che tieni nel filtro, o dalle sostanze eccessive che legano e precipitano. O entrambe le cose.

 

 

azz ..quindi?.. come dovrei comportarmi?..domani metterò delle foto di questo"sporco", che sicuramente comparirà..

Link to comment
Share on other sites

....semplicemente togliendo dal filtro la torba, che superato un certo periodo (parliamo della parte puramente meccanica) a 28-30 °C si scompatta e polverizza, rilasciando antiestetiche particelle nere che si depositano sul fondo bianco.

Biologicamente tra qualche minuto ti faccio delle domande (torno a casa) e quando hai tempo mi rispondi.

Comunque sono contento che sei qui :thumbsu:

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.