Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Problema Discus


Recommended Posts

Il mio discus preferito (skin spotted quello dell'avatar a fianco) continua a non mangiare (almeno ...io non lo vedo). Non sono riuscito a fare la termoterapia perchè col riscaldatore che ho la temperatura non va oltre i 30°.

L'altro giorno sono riuscito per caso a vedere le feci ed erano bianche-trasparenti filamentose. La cosa strana è che il colore è molto bello e le pinne quasi sempre aperte....direi addirittura che il colore è più bello di una settimana fa. Non è totalmente isolata dal gruppo ma leggermente defilata. Ogni tanto va a beccare sul fianco l'altra femmina (la Leopard) e viene a sua volta beccata o allontanata dal Cobalt. Il Pigeon invece mangia sempre di più di tutti e si fa i c.... suoi. La coppia è da due settimane che non depone. I valori sono a postissimo e la temperatura intorno ai 28-29 gradi. Questa sera ho portato il Puntius denisoni da Lucillo...mi è dispiaciuto perchè è il pesce più vecchio che avevo ma anche il più irrequieto. Voglio vedere se sortisce qualche effetto anche questa cosa.

Mi potete dare qualche consiglio?

Ciao

Maurizio

Edited by Maury6263
Link to comment
Share on other sites

  • Replies 55
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Maury62

    23

  • tatore

    8

  • Gianluca72

    8

  • Jamy Diamond

    8

Top Posters In This Topic

Posted Images

Maury , la situazione non mi sembra molto tragica , se riesci con un riscaldatore piu' potente alza la temperatura a 32-33 gradi e aspetta una settimana se continua ad avere le feci bianche e gelatinose prova con qualche pasticca di flagil nel cibo se mangia , altrimenti in acqua.

Link to comment
Share on other sites

Oggi ho sentito Maury che mi ha descritto in maniera più estesa il fenomeno. Diciamo che la signorina è stata "bannata" dal gioco delle coppie, e paga caro il suo destino da single (tipo Bridet Jones), con lo scotto che adesso si trova sola in un'orgia (perdonatemi ma è la verità) di coppie che fanno i fatti loro.

Il problema rimane tale anche per me, perché si capisce che è tenuta su da un sistema immunitario secondo me a prova di stress. Io la chiamo Miss Avatar perché è quella dell'avatar di Maury.

Le feci che descrive sono una risposta del tutto normale ad uno status che non riesce a vederla protagonista in alcun modo.

Potrebbe finire forse con l'ammalarsi. Come potrebbe prendere il posto di un'altra femmina (e mi dici che è quello che sta tentando di fare speronando l'altra sul fianco).

Maury, io sapendo che i tuoi pesci stanno da reali nel castello, ti ripeto quello che tu stesso mi hai detto oggi: se la situazione dovesse continuare così..opta per l'affidamento. Adesso è bella ma single, tristemente single. Domani forse sarebbe stressata o accoppiata (?). Questo è il dilemma.

Link to comment
Share on other sites

In questa fase i medicinali servono veramente a poco.

Qualche giorno fa avevo lo stesso problema, la coppia pidgeon che detta i tempi si è praticamente concessa di vivere in 2/3 dell'acquario e il restante 1/3 era popolato dal pidgeon mia depo, "tefè" stendker e snake skin.

Da qualche tempo il tefè comincia con le danze e il pidgeon risponde, anchè perchè avendo superato la soglie di 6 mesi -una sorta di maturità acquatica sessuale, hihi- sente anche lui il bisogno di accoppiarsi.

E' ovvio che il terzo incomodo -snake skin- tenta di farsi rispettare, ma è complicato quando su cinque pesci ci sono una coppia sicura e collaudata e un'altra che si sta formando. Quindi tutti lo/la menavano.

Morale della favola ho dovuto spostare lo snake in un altro acquario che dedicherò al secondo step di accrescimento per le future ripro, e sembra gradire apparentemente.

Fidati che le feci bianche e filamentose, che presaggiscono un attacco di hexamitosi, spesso escono fuori anche quando il pesce è fortemente stressato da varie situazioni.

Link to comment
Share on other sites

Quoto in pieno cio' che hanno già pienamente illustrato Tato e Jd, mi raccomando tieni controllato il tutto al limite la soluzione la sai già

 

 

Link to comment
Share on other sites

comunque mi munirei di un riscaldatore supplementare o di uno più potente così da essere pronto nel caso ci siano peggioramenti per effettuare una termoterapia....

Link to comment
Share on other sites

Oggi ho preso un nuovo riscaldatore. Provo a fare questa termoterapia comunque.

Sparo una stupidaggine: se il problema è la solitudine (anche ormonale) , mettendo un altro dischetto non si potrebbe cambiare la situazione? :dft001: :032:

Link to comment
Share on other sites

Oggi ho preso un nuovo riscaldatore. Provo a fare questa termoterapia comunque.

Sparo una stupidaggine: se il problema è la solitudine (anche ormonale) , mettendo un altro dischetto non si potrebbe cambiare la situazione? :dft001: :032:

Certo, ma ce la fai con lo spazio. Credo che nessuno te lo abbia proposto perché se non sbaglio avevi esaurito i posti in tribuna. Adesso rimane il prato :hel:

O sbaglio?

Link to comment
Share on other sites

Quoto quanto detto da Tatore, cosi a memoria mi ricordo problemi di alghe e mettendo un altro soggetto o aumenti i cambi o aumentano le alghe :dft002:

per ora prova comunque ad alzare un po la temperatura gradatamente e vedi come va... a volte funziona a volte no

ciao Maury

Link to comment
Share on other sites

Vero Tato! però ieri ho dato a Lucillo il Puntius ed eventualmente posso portare a Riccardone il Myxociprynus che sta diventando sempre piu' grande (sig!) e lo scalare (sig...sig!...). Poi farei una vasca un pò meno Zen e più Discus.... e verso primavera (se mia moglie non mi manda fuori casa) vorrei ingrandire l'acquario.... :dft011:

Link to comment
Share on other sites

Quoto quanto detto da Tatore, cosi a memoria mi ricordo problemi di alghe e mettendo un altro soggetto o aumenti i cambi o aumentano le alghe :dft002:

per ora prova comunque ad alzare un po la temperatura gradatamente e vedi come va... a volte funziona a volte no

ciao Maury

 

Ciao mitico Giulio46!... beh ci provo e poi vedo che fare!

Link to comment
Share on other sites

Vero Tato! però ieri ho dato a Lucillo il Puntius ed eventualmente posso portare a Riccardone il Myxociprynus che sta diventando sempre piu' grande (sig!) e lo scalare (sig...sig!...). Poi farei una vasca un pò meno Zen e più Discus.... e verso primavera (se mia moglie non mi manda fuori casa) vorrei ingrandire l'acquario.... :dft011:

Maury, tu sai cosa fai.

La conosci la storia di un individuo in una piazza e di una piazza piena di persone? Ecco..diciamo che molti discus in una vasca piccola si comportano con gli istinti che noi umani avremmo ad un concerto dei Queen. Territorialità zero, istinti 'strani' zero, probabilità di stare poco comodi e repressi= mille. Questa condizione ha i suoi pro e i suoi contro. Se è temporanea...bene, ma temporanea intendo un mese, meno. Sono sempre 180 lt. Sulle cure dell'acqua sono un tuo forte sostenitore, sei un maniaco dell'ordine e della disciplina.

Qualsiasi sia la tua decisione so che ci sarà di mezzo tutto il buon senso del mondo.

Link to comment
Share on other sites

Bè, alla fine è vero, lo spazio è importante per quel che concerne i comportamenti/territorialità.

Però credo che se togli quelle specie -Myxociprynuse lo scalare- e magari fai qualche taglio al layout per creare spazio, puoi azzardare un acquisto.

E' ovvio però che devi poi pensare seriamente ad un'altra vasca, perchè i tuoi discus sono dei bei padelloni.

Ma tanto sai come fare... sign0098.gif

Link to comment
Share on other sites

Intanto ho iniziato la termoterapia.... oggi sono a 30 gradi , il cobalt ha un colore bellissimo, ho visto persino che "il malato" ha messo in bocca qualcosa e spero sia stato un granulo. Non posso stare vicino altrimenti resta sempre alto e si sente osservato. Il colore però è diventato più bello!

Link to comment
Share on other sites

Beh, non c'è un granchè da aggiungere...anche se penso che stiamo affrontando bene una situazione abbastanza complessa. Le cure chimiche inutile dirlo...coinvolgerebbero tutti a sproposito. La termoterapia non è consuetudine, ma hai (Dio ha voluto) anche allontanato dalla vasca gli esemplare che avrebbero avuto cedimenti. Se si riprende che un po' di parassiti vengono debellati, gli hai dato una spinta alla ripresa davvero notevole.

Incrociamo le dita e seguiamo gli sviluppi.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.