Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Trasformazione Plafoniera Hqi In Led


emanuele

Recommended Posts

Ciao a tutti eccomi qui' a descrivere la modifica effettuata sulla mia plafoniera originariamente hqi ed ora a led.

 

Ecco innanzitutto delle foto della plafoniera hqi in una prima fase di smantellameto ancora appesa al soffitto.

[/size]

29092010038.jpg

29092010039.jpg

 

Completamento dell'opera di smantellamento del sistema hqi.

 

29092010040.jpg

29092010041.jpg

 

Come base da inserire nel vuoto che si e' venuto a creare, mi sono fatto tagliare una lastra di alluminio a misura da un fornitore di infissi (150cm*18cm*3mm) al costo di 10e.

 

29092010042.jpg

 

Ed ecco l'applicazione dei led . La tecnologia usata e' una soluzione a basso costo ,parliamo di strip led smd 5050 waterproof.Io ho optato per delle bobine lunghe 5metri(300led 50euro)fornite di autoadesiso 3m ,ma che ho dovuto rinforzare con applicazione di silicone.

 

140cb.jpg

 

Una striscia da cinque metri fornisce 4500lumen con una temperatura di colore di 5500k.

Per la mia plafoniera ho utilizzato 3 bobine (15metri -900led) e una striscia di led blu smd 3528 lunga 140cm.1401f.jpg

 

30092010047.jpg

 

Ogni bobina di led bianchi(5mt) ha il suo alimentatore da 12volt 5a 60watt,mentre la striscia blu viene alimentata da un alimentatore 12volt 3a.

 

30092010046.jpg

30092010045y.jpg

30092010048.jpg

 

Sono passato da un consumo di 580watt a 180watt. Certo non si possono pretendere miracoli (ho dovuto dire addio alla Glossostigma elatinoides), ma il mio pratino di eleocharis e il muschio di java degli alberi stanno rispondendo positivamente e l'effetto generale dei colori e' molto buono.(purtroppo le foto scattate con la mia macchinetta non rendono giustizia e appaiono un po' buie)

 

dsc00079zo.jpg

dsc00077ij.jpg

dsc00080li.jpg

dsc00081wr.jpg

dsc00082ye.jpg

 

Alla prossima! :dft012:

Edited by emanuele
Link to comment
Share on other sites

Mi piace Emanuele, hai fatto un gran lavoro, hai realizzato l' effetto alba-tramonto?

 

Ciao Emanuele, sei stratosferico.. anzi, per me sei pure esosferico :rolleyes:

 

ho letto, qui e prima altrove, che tanti adesso utilizzano i led per motivi di temperatura ( sono freddi ), di durata ( durano molto ) e di consumo ( consumano meno ): me lo confermi ?

l'illuminazione notturna è una piccola "concessione" che ci facciamo per vedere i pesciotti anche la sera oppure è, effettivamente, la riproduzione del normale habitat dei piccoli ?

ho visto, in giro, delle piccole strisce di led blu per illuminazione notturna .. slurp

 

ehm .. forse dovevo postare da un'altra parte ( nel caso date pure un calcio al post )

 

Gianca :dft010:

Edited by Gianca69
Link to comment
Share on other sites

Sei una fucina di idee, Emanuele. Quanto ti è costato il tutto in termini economici? Inutile aggiungere altro a quanto hanno detto i ragazzi intervenuti.

Link to comment
Share on other sites

Grazie a tutti... Rispondo alle domande da voi poste :

 

Robin1 : Sinceramente non ho pensato all'inserimento di strisce rgb ,ho voluto avere piu' lumen possibili nello spazio che avevo a disposizione,anche se a vedere bene stringendo le strisce potrei inserirne qualcuna ...chissa' :dft012:

 

Gianluca72 : Ho solamente applicato le strisce a dei timer, per cui l'accensione e spegnimento avviene bruscamente.Hai o avete da consigliarmi un bel dimmer che possa gestire questo effetto?

 

Gianca69: L'effeto visivo dovuto alla gradazione di colore e' molto piacevole, hanno una durata lunghissima il produttore li da' per 50.000+ ore di esercizio e poi il consumo sicuramente ridotto.Ecco le caratteristiche degli strip led :

 

LED Type: 5050 PLCC-6 SMT SMD LED

Color: WHITE

LED Quantity: 300 leds/5 Meter or 60 leds/Meter

Size: L500cm (5M) x W0.8cm x T0.25cm

Package: 5 Meters / Reel

View angle:120°

Working Input Voltage: 12VDC

Working Current/meter: 1.2A

Working Tempreture:-20° to 50°

 

La mia scelta per la striscia blu e' stata solamente per fini estetici.

 

Tatore ecco la mia spesa : 3 rotoli strip led 5mt 150e + 1 rotolo di led blu (ne ho utilizzati solo 140cm) 28e + 3 alimentatori 12v 5a 60e + 1 alimentatore 12v 3a 15e + la base in alluminio 10e.

Spesa totale calcolando prese e varie ...intorno a 275e.

 

Ciao! :rolleyes:

Edited by emanuele
Link to comment
Share on other sites

Sane ,rispetto alle hqi che montavo prima devo dire che l'effetto e' meno "giallognolo" :biggrin: e nel complesso molto piu' piacevole. Penso che piu' in la' utilizzero' queste strisce per l'illuminazione della futura serra ;D e comprero' dei led cree serie XR 15677928.jpg adottando un buon sistema di dissipazione del calore.

 

Grazie a tutti.. :dft012:

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.