Vai al contenuto
Mustang

Un rompi****** di nome Pollo

Messaggi raccomandati

 

 

perchè deve dormire nella gabbia? si sente più sicuro?

 

la gabbia è in una stanza poco frequentata... così 1 sta tranquillo... 2 ( piu importante) la mattina dorme fino alle 11-12 :|  ... 3 in caso di temporali notturni se si spaventa non può andare in giro per la casa mentre noi dormiamo

 

 

 

dove fa i bisognini'??

 

quando sta sul trespolo ( quel bastone di legno del video)   :

 

ferplast-charlie-7-trespolo.jpg

 

nella gabbia invece c'è un vassoio estraibile... ma è una gabbia proprio per pappagalli, infatti si apre sopra e diventa aperta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@carlo carciotto  i lori arcobaleno sono stupendi , per i colori sono fra i pappagalli piu belli reperibili in commercio... il problema è la "cacca a spruzzo"   tenerli in casa è un macello .. al cotnrario del cenerino sono pappgalli che in natura si nutrono di nettare, ed in cattività si nutrono di una pappetta che loro stessi mischiano con l'acqua.. il risultato è una cacca estremamente liquida che viene "sparata" fuori ( da cui il termine  cacca a spruzzo )

 

prima di prendere Pollo ho avuto per un anno un Ara  ... quel papagallo non mi aveva mai visto eppure si comportava come un cucciolo , voelva giocare sempre e adorava andare in giro in auto o a piedi... un giorno  lo portai ad un incontro fra veterinai ,scese dalla mia spalla ( si andavo in giro come un pirata ahahhaha ) camminò fino alla scrivania dove stavano i Prof. col microfono, sali sulla scrivania e iniziò  a tirargli il filo del microfono e a dire : Ciao, Ciao Ciao  .. fece uno vero e proprio show

ahahahahahaha , per non parlare di quando una mattina mentre era fuori a giocare sull'albero di arance  inizio a parlare con il postino:

Pappagallo: Ciao

Postino: Salve, ho un lettera per ******** mi può aprire

Pappagallo: Ciao

Postino: si salve , sono il postino mi può aprire?

Pappagallo: Ciao

Postino:  . . . . .

 

Ci mise 10 minuti a capire che stava parlando con un pappagallo ahahhahaha, anche perchè non lo vedeva dato che stava "imboscato" nell'albero

 

Diceva principalmente Ciao , e salutava qualsiasi cosa ... scatenando un terrore nei gatti che si avvicinavano leccandosi i baffi e fuggivano senza gaurdarsi dietro quando scendeva dal ramo e li rincorreva gridando CIAO CIAO CIAO

 

 

Sfortuntamanete  l'Ara è un pappagallo urlatore e quando si metteva di impegno faceva delle grida che risuonavano per 2-3km , immaginate il frastuono in casa... quindi lo scambiai con Pollo che oltre a fare i fischi non grida ( escluso quando imita Jack e si mette ad abbaiare, ma in quel caso è come avere un cane per casa :| )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per favore accedi per lasciare un commento

Sarai in grado di lasciare un commento dopo l'accesso



Accedi Adesso

×