Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Respirazione un po' accelerata...


tata1977

Recommended Posts

Ciao a tutti, io ho una vasca di 150 l lordi con 2 discus, 1 ancy e uno scalare, valori ph 6,4, kh 6 gh 4 nh2 0 e nh3 10 mg/l e dopo aver fatto una cura con Flagyl per i vermi ho notato un grande miglioramento solo che a volte noto che respirano un po' accelerati e una volta al giorno o anche meno si strusciano le branchie alle foglie dell' anubias, per il resto tutto ok, mangiano tutto pascolano e sono molto vispi.

Qualche consiglio?

Grazie mille in anticipo.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • tata1977

    10

  • saba

    6

  • tony81

    3

  • numero10

    2

Top Posters In This Topic

Ciao @@tata1977,a volte cosa intendi?Dopo che hanno mangiato?

Se puoi aumenta il movimento in superficie,oppure se vedi che la cosa persiste metti areatore.

Si "stusciano" solitamenta dopo i cambi?

Link to comment
Share on other sites

I discus che si strusciano possono avere ectoparassiti, come: ictio, costia, chilodonella, sino ai vermi branchiali (in questo caso anche respirazione monobranchiale ed accelerata)......oppure niente di particolarmente grave, solo fastidi di piccoli parassiti che vanno via da soli. Controllali, usa al cambio d'acqua un buon biocondizionatore, tienili d'occhio, se aumenta lo strusciarsi e diventano più nervosi sfregandosi in vasca più spesso va fatto un trattamento cercando di individuare la malattia.

Edited by Upacciu
Link to comment
Share on other sites

 

Ciao a tutti, io ho una vasca di 150 l lordi con 2 discus, 1 ancy e uno scalare, valori ph 6,4, kh 6 gh 4 nh2 0 e nh3 10 mg/l e dopo aver fatto una cura con Flagyl per i vermi ho notato un grande miglioramento solo che a volte noto che respirano un po' accelerati e una volta al giorno o anche meno si strusciano le branchie alle foglie dell' anubias, per il resto tutto ok, mangiano tutto pascolano e sono molto vispi.

Qualche consiglio?

Grazie mille in anticipo.

ciao, a quanto tieni la temperatura? potrebbe anche esserci una carenza di ossigeno, specialmente se stazionano in superficie in tal caso metti una porosa per un po.

 

sti valori mi sembrano un po' strani, improbabili direi: 10 mg/l di mitrati e' un valore davvero basso, io non sono mai riuscito a scendere sotto 20-25, per adesso prendiamolo per buono ma tieni d'occhio i valori e non fidarti al 100% specie se usi le striscette, il GH in ogni caso e' un po' basso dovrebbe stare almeno a 10 -12, il KH 6 con un PH basso cosi' non mi suona bene, mi sarei aspettato un valore di KH a 2 oppure un PH intorno a 7 - 7,2 , magari mi sbaglio ma forse i test che usi non sono precisi oppure sono un po' vecchi.

 

il metronidazolo contenuto nel Flagyl serve per problemi intestinali caustati dai flagellati, di cui un indizio e' l'inappetenza o le feci bianche, per i vermi non serve a nulla: quali sono stati i sintomi che ti hanno portata ad utilizzare il flagyl come terapia?

 

il fatto che respirino velocemente non e' un indizio che porta direttamente a pensare a problemi di vermi alle branchie, bisogna capire se lo fanno sempre oppure solo a volte, soprattutto dopo aver mangiato abbondantemente.

 

piu' indicativo e' lo struscio sugli arredi, sicuramente ci sono parassiti che li tormentano.

 

in questi casi io ai miei faccio un trattamento di 4 giorni in vasca a parte con sale grosso non iodato peer sfruttare lo shock osmotico e disidratare i parassiti uccidendoli e comunque dare una bella ripulita generale. Io faccio cosi' da anni

2 grammi/litro di sale grosso per 2 giorni, il terzo giorno ridoso altri 2 grammi litro. Trascorsi 4 giorni in totale, li rimetto in vasca.

 

si potrebbe effettuare anche un trattamento termico, 34 gradi per non piu' di 4 giorni stermina buona parte dei parassiti ma, per non scatenare altri problemi a livello batterico in vasca principale oppure danni a piante ed altri pesci, andrebbe fatto in vasca a parte e con una porosa a palla, e sempre comunque quando si e' sicuri che i discus non siano sotto un attacco batterico altrimenti saltiamo dalla padella alla brace.

ciao

Link to comment
Share on other sites

la cura l'ho consigliata io per via di feci bianche e inappetenza, anche con il nemex, ma nn ha potuto prenderlo, ecco perchè parlava di vermi per i valori sono quelli della sua acqua di rubinetto forse ha invertito kh e gh, visto che il gh di solito è più alto o uguale al kh, per il resto concordo..quello che avete scritto

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi non mettiamo "troppa carne al fuoco".......andiamo per gradi,i motivi di un comportamento possono essere svariati.....

si va per esclusione.

Link to comment
Share on other sites

 

la cura l'ho consigliata io per via di feci bianche e inappetenza, anche con il nemex, ma nn ha potuto prenderlo, ecco perchè parlava di vermi per i valori sono quelli della sua acqua di rubinetto forse ha invertito kh e gh, visto che il gh di solito è più alto o uguale al kh, per il resto concordo..quello che avete scritto

 

adesso quadra, me ne mancava un pezzo fondamentale :)

a domani ciao

Link to comment
Share on other sites

Ciao @@tata1977,a volte cosa intendi?Dopo che hanno mangiato?

Se puoi aumenta il movimento in superficie,oppure se vedi che la cosa persiste metti areatore.

Si "stusciano" solitamenta dopo i cambi?

Fatto!!! Ho aumentato il movimento in superficie installando un secondo filtro esterno e sembra che respirino meglio, comunque non è che si strusciano dopo i cambi, lo fanno pochissimo, tipo in 2 mesi che li ho l' ho notato 3 volte in un pesce solo.

Link to comment
Share on other sites

I discus che si strusciano possono avere ectoparassiti, come: ictio, costia, chilodonella, sino ai vermi branchiali (in questo caso anche respirazione monobranchiale ed accelerata)......oppure niente di particolarmente grave, solo fastidi di piccoli parassiti che vanno via da soli. Controllali, usa al cambio d'acqua un buon biocondizionatore, tienili d'occhio, se aumenta lo strusciarsi e diventano più nervosi sfregandosi in vasca più spesso va fatto un trattamento cercando di individuare la malattia.

La respirazione sembra più normale adesso dopo il movimento in superficie e non è mai stata monobranchiale, il biocondizionatore lo uso sempre, uno della shg, non è mai stato uno strusciamento prsistente, li ho visti poche volte, ma ho preferito chiedere per evitare qualcosa di peggio.

Link to comment
Share on other sites

la cura l'ho consigliata io per via di feci bianche e inappetenza, anche con il nemex, ma nn ha potuto prenderlo, ecco perchè parlava di vermi per i valori sono quelli della sua acqua di rubinetto forse ha invertito kh e gh, visto che il gh di solito è più alto o uguale al kh, per il resto concordo..quello che avete scritto

Hai ragione, ho invertito il kh con il gh, comunque i nitrati sono davvero a 10mg/L li ho misurati con 2 test, cambio acqua ogni giorno e sifono il fondo. Per me la cura che mi hai consigliato era giusta perchè i pesci stanno ingrassando, quindi qualcosa è cambiato in meglio...

Link to comment
Share on other sites

 

Ciao a tutti, io ho una vasca di 150 l lordi con 2 discus, 1 ancy e uno scalare, valori ph 6,4, kh 6 gh 4 nh2 0 e nh3 10 mg/l e dopo aver fatto una cura con Flagyl per i vermi ho notato un grande miglioramento solo che a volte noto che respirano un po' accelerati e una volta al giorno o anche meno si strusciano le branchie alle foglie dell' anubias, per il resto tutto ok, mangiano tutto pascolano e sono molto vispi.

Qualche consiglio?

Grazie mille in anticipo.

ciao, a quanto tieni la temperatura? potrebbe anche esserci una carenza di ossigeno, specialmente se stazionano in superficie in tal caso metti una porosa per un po.

 

sti valori mi sembrano un po' strani, improbabili direi: 10 mg/l di mitrati e' un valore davvero basso, io non sono mai riuscito a scendere sotto 20-25, per adesso prendiamolo per buono ma tieni d'occhio i valori e non fidarti al 100% specie se usi le striscette, il GH in ogni caso e' un po' basso dovrebbe stare almeno a 10 -12, il KH 6 con un PH basso cosi' non mi suona bene, mi sarei aspettato un valore di KH a 2 oppure un PH intorno a 7 - 7,2 , magari mi sbaglio ma forse i test che usi non sono precisi oppure sono un po' vecchi.

 

il metronidazolo contenuto nel Flagyl serve per problemi intestinali caustati dai flagellati, di cui un indizio e' l'inappetenza o le feci bianche, per i vermi non serve a nulla: quali sono stati i sintomi che ti hanno portata ad utilizzare il flagyl come terapia?

 

il fatto che respirino velocemente non e' un indizio che porta direttamente a pensare a problemi di vermi alle branchie, bisogna capire se lo fanno sempre oppure solo a volte, soprattutto dopo aver mangiato abbondantemente.

 

piu' indicativo e' lo struscio sugli arredi, sicuramente ci sono parassiti che li tormentano.

 

in questi casi io ai miei faccio un trattamento di 4 giorni in vasca a parte con sale grosso non iodato peer sfruttare lo shock osmotico e disidratare i parassiti uccidendoli e comunque dare una bella ripulita generale. Io faccio cosi' da anni

2 grammi/litro di sale grosso per 2 giorni, il terzo giorno ridoso altri 2 grammi litro. Trascorsi 4 giorni in totale, li rimetto in vasca.

 

si potrebbe effettuare anche un trattamento termico, 34 gradi per non piu' di 4 giorni stermina buona parte dei parassiti ma, per non scatenare altri problemi a livello batterico in vasca principale oppure danni a piante ed altri pesci, andrebbe fatto in vasca a parte e con una porosa a palla, e sempre comunque quando si e' sicuri che i discus non siano sotto un attacco batterico altrimenti saltiamo dalla padella alla brace.

ciao

Quindi adesso che faccio???

Link to comment
Share on other sites

 

lo fanno pochissimo, tipo in 2 mesi che li ho l' ho notato 3 volte in un pesce solo.

quindi nn mi sembra necessario fare nulla per ora, se manifestano sintomi più frequenti allora poi si vedrà che fare..

Link to comment
Share on other sites

Due giorni fa ho installato un filtro esterno, l' uscita sta all' opposto di quella dell' interno, muove abbastanza la superficie, la pompa è di 800 l/ h e ora respirano più lentamente, ma pensi sia meglio abbassarla di portata???

Per adesso allora non faccio niente... per mangiare mangiano e girano per la vasca, sembra che stiano bene...

Link to comment
Share on other sites

 

ma pensi sia meglio abbassarla di portata???

Un pochino col tempo dovrebbe rallentare........dandoti indicazione di quando pulire la parte del filtraggio meccanico.

Difficile dire se eccessivo il movimento senza vedere......... :yup:  

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.