Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Nuovo acquario


Recommended Posts

Salve a tutti, ho intenzione di allestire un nuovo acquario per il Re e per lo scopo sono in attesa di una vasca 120x50x50 aperta, la volevo allestire principalmente per il pinnuti sensa rinunciare a qualche piantina.

 

Vorrei discutere con voi i principali elementi per arrivare ad avere un ecosistema adeguato ai pinnuti rotondi:

 

Filtro: per questo chiedo un vostro supporto morale, che ne pensate di una sump adeguata alle dimensioni dell'acquario? Sarà in grado di essere all'altezza? Per ora ho sempre utilizzato filtri esterni ma mai una sump, me la regalano con l'acquario che faccio?

 

Fondo: vorrei mettere un substrato per la crescita delle piante non su tutto il fondo, ma solo nella parte posteriore dove le pianterò, ricoprire il tutto con un paio di centimetri di ghiaino di media piccola dimensione e poi un paio di centimetri di sabbia chiara, Che ne pensate? è opportuno mettere anche il filo riscaldatore?

 

Illuminazione: qui parte la diatriba tra led e neon, diciamo che al momento sono deciso a prendere una plafoniera t5 4x54w con 4 led notturni che reputo sufficente per lo scopo.

 

Per i pescetti ... aprirò un altro post ... tanto devo attendere la maturazione dell'acquario.

 

Nicola

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 58
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Nicola70

    20

  • tony81

    17

  • marinum

    16

  • Missingstar

    1

Top Posters In This Topic

Posted Images

Salve a tutti, ho intenzione di allestire un nuovo acquario per il Re e per lo scopo sono in attesa di una vasca 120x50x50 aperta, la volevo allestire principalmente per il pinnuti sensa rinunciare a qualche piantina. ottimo

 

Vorrei discutere con voi i principali elementi per arrivare ad avere un ecosistema adeguato ai pinnuti rotondi:

 

Filtro: per questo chiedo un vostro supporto morale, che ne pensate di una sump adeguata alle dimensioni dell'acquario? Sarà in grado di essere all'altezza? Per ora ho sempre utilizzato filtri esterni ma mai una sump, me la regalano con l'acquario che faccio?

La sump va benissimo io mi ci sono trovato molto bene in passato adesso per esigenze diverse ho dovuto mettere i filtri :-)

 

 

Fondo: vorrei mettere un substrato per la crescita delle piante non su tutto il fondo, ma solo nella parte posteriore dove le pianterò, ricoprire il tutto con un paio di centimetri di ghiaino di media piccola dimensione e poi un paio di centimetri di sabbia chiara, Che ne pensate? è opportuno mettere anche il filo riscaldatore?

Niente fondo fertile se possibile e sabbia finissima in modo che i pesci possono "soffiarci " sopra per smuovere l'eventuale cibo sul fondo e poi in questo modo eviti che lo sporco si depositi tra un sassolino e l'altro della sabbia :-)

Le piante anche se non ce ne sono moltissime per le esigenze dei Discus sono di facile manutenzione e puoi ferilizzarle con una pasticca per il fondo ogni tanto :-)

 

Illuminazione: qui parte la diatriba tra led e neon, diciamo che al momento sono deciso a prendere una plafoniera t5 4x54w con 4 led notturni che reputo sufficente per lo scopo.

 

Per l'illuminazione hai un aricolo fresco fresco fatto da @@tony81 in Home ....giusto per saperne un pò di più :-)

Cmq io uso t5 e led per la mia e mi trovo benissimo....(valuteremo con i più esperti questa parte tecnica )

 

Spero di esseri stato di qualche aiuto o di averti dato un minimo di spunto :-)

Link to comment
Share on other sites

Nicola70[/b]' timestamp='1354805576' post='70003'] per questo chiedo un vostro supporto morale, che ne pensate di una sump adeguata alle dimensioni dell'acquario? Sarà in grado di essere all'altezza?

assolutamente si se dimensionata alla vasca..ha grande potere meccanico e biologico i pro; contro rumorosa e ha un alto livello d'evaporazione d'acqua..

per l'illuminazione c'è anche l'opzione faretti a led in sospensione o al muro..

Link to comment
Share on other sites

quoto quanto detto dagli altri.la sump puuò andare benissimo però ricordati che la sump + vasca aperta dissiperanno un mare di calore...

Link to comment
Share on other sites

grazie per le risposte, per quanto riguarda il fondo non sarebbe meglio mettere anche del ghiaino sotto dove pinterò le 4 piante?

Link to comment
Share on other sites

guarda per il substrato dipende da che piante hai intenzioni di mettere..lo potresti mettere ma solo se circoscritto bene e che nn vada da nessuna parte se poi comincia a mischiarsi con la sabbia l'effetto visivo nn è il massimo,si ci puoi mettere del ghiaino fine anche su tutta la vasca al posto della sabbia..

Link to comment
Share on other sites

che dimensioni ha la sump?

Sinceramente non lo so, mi ha detto il proprietario che è quella che ha utilizzato lui fino al mese scorso quando ha dovuto smontare tutto. Spero che sia adeguata alla dimensione dell'acquario [-O< , ve lo dico quando la ritiro. Cmq quanto dovrebbe essere grande?

 

Nessuno mi ha risposto se è consigliato l'utilizzo del cavetto riscaldatore nel fondo, che ne pensate ?

Link to comment
Share on other sites

mha il cavetto non saprei aiutarti... come han giustamente detto gli altri utenti le vasche dei discus non consentono un ampissima scelta per le piante, quelle che più resistono alle alte T ( 27-28°) non necessitano di sabbia alta in cui radicare , quindi il cavetto potrebbe essere un di più che forse non userai nemmeno ...

 

 

per la sump io direi che gia una 40lt va più che bene , cioè considera che i classici filtri interni sono da 6-7litri... gli esterni al massimo raggiungono gli 8lt ... quindi stai abbastanza tranquillo, non credo che una sump con misure inferiori sia mai stata progettata ( parliamo di appena 40x35x30 come misure buttate a caso per una 40lt )

Link to comment
Share on other sites

no come di ce @@Mustang il cavetto nn ti serve..per la sump nn sono d'accordo invece bisogna dimensionarle a dovere tra gli 80 100l, in modo da nn avere sorprese a fermo pompa con l'acqua in caduta

Link to comment
Share on other sites

Vediamo, più tardi avrò la risposta sulle dimensioni delle sump, ma, una domanda che vi sembrerà sciocca, qual'è la tecnica per riempire l'acquario e caricare la sump?

mi parlavi di un sottile strato di sabbia, ma quanto sottile? 3-4 cms?

 

Link to comment
Share on other sites

Ciao @@Nicola70,di quanti scomparti e dotata la sump,puoi postare una foto?

L'acquario puoi riempirlo con l'aiuto di un tubo collegato alla rete,visto che devi avviare il tutto va bene acqua di rubinetto,

una volta maturato il filtro andrai ad aggiustare i valori in base alle esigenze dei discus.

Di fondo bastano un paio di centimetri,dove andrai a posizionare le piante

sulla parte posteriore o sui lati puoi aumentare lo spessore

La parte centrale la terrei libera per il nuoto e l'alimentazione,visto che i discus tendono a lasciar cadere il cibo,

,molto importante anche per facilitare le operazioni di pulizia (sifonatura)soprattutto se introdurrai

pesci in crescita.

Link to comment
Share on other sites

Il cavo non ti serve perché principalmente serve per a garantire il flusso per le radici delle piante nelle vasche con tanta sabbia sul fondo.

 

Per i discus è meglio mettere meno sabbia, sabbia fina color chiaro.

Avendo pochi cm (2, 3 cm ad esempio) di sabbia eviti la formazione di zone senza ossigeno (zone anodiche) dove i batteri possono generare gas nocivi poi per i pesci quando rilasciato nell'acqua.

 

Per riempire la vasca usa l'acqua del rubinetto semplicemente, dopo un paio di giorni il cloro sarà evaporato e i batteri inizieranno a colonizzare il filtro o la sump, e cosi inizierà il ciclo dell'azoto.

Una volta il ciclo avviato potrai correggere i parametri con i cambi.

 

Come dicevano gli altri devi lasciare una parte liberà per il nuoto, e un parte con radici (magari sospese) per dare un riparo ai pesci.

I discus amano anche le piante galleggianti che li offrono un ulteriore riparo e scherma la luce.

Avendo tu una vasca aperta potresti avere bellissime piante galleggianti.

 

Che pesci pensi di prendere? di allevamento o selvatici?

Link to comment
Share on other sites

Visto che sono a Lainate, vorrei prendere qualche dischetto proveniente dall'allevamento SC (km zero), 5 o 6 dischetti da 7-9 cm con qualche pulitore.

 

Per la sump questa sera ritiro la vasca e vi posto la fotografia.

Link to comment
Share on other sites

Ciao nicola , credo chensia molto importante l illuminazione con 4 x 54 watt farai la lampada ai pesci , loro starebbero bene anche con meta' di 54 watt ! Io per la nuova vasca su 550 litri netti ho una plafo a led da 50 watt

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.