Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Discus perseguitato altre opinioni


Recommended Posts

Riguardo al problema dell'introduzione di altri discus (vedi miei post precedenti)vi chiedo due pareri:1)Visto l'accanimento del discus più grandicello e la conseguente difficoltà di nutrimento dell'altro,in attesa di introdurre altri discus ho pensato di dividere i due separandoli con un divisorio a maglie larghe di plastica,inoltre il divisorio(vista la mia impossibilità ad allestire vasche di smistamento)potrebbe servire,sempre come soluzione d'emergenza, se ci fossero difficoltà con i nuovi introdotti.2) Il mio acquarista ha ipotizzato la soluzione di introdurre discus più piccoli( 6 cm ca.) in numero di 4 o 5( contro i ca 14 15 cm degli attuali ospiti)invece di animali di pari dimensioni, poiché talvolta una differenza notevole di taglia e di numero sminuisce l'antagonismo( a me è successo in passato con degli scalari). La soluzione,oltre ad essere meno onerosa economicamente, potrebbe rivelarsi meno rischiosa e a lungo andare potrebbe forse favorire un equilibrio più stabile riguardo al crearsi delle gerarchie? In verità mi è stato sempre consigliato di introdurre animali della stessa taglia,ma siccome non si tratta di introdurre un gruppo ex novo ma di riequilibrare il tutto e favorire il crearsi di un nuovo gruppo...Chiedo il parere di qualcuno che possibilmente abbia vissuto esperienze simili a quelle dei due punti da me proposti.Grazie :yup:

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 10
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • maxtom

    5

  • Wado

    2

  • tony81

    1

  • Giò

    1

Popular Days

Top Posters In This Topic

Sono scettico, inserire esemplari più piccoli non risolverà il problema secondo me in quanto i discus grandi non li considereranno probabilmente.

 

Hai mai provato a modificare radicalmente il layout?

Potresti inserire un paio di esemplari di taglia simile contemporaneamente ad un cambio profondo di layout, a volte basta poco per perturbare la gerarchia.

Link to comment
Share on other sites

Le ho provate tutte....tranne le due soluzioni prospettate.La conclusione è che due discus non si possono tenere.Il problema non sta nell'aggressività di uno sull'altro.Gli scontri sono incruenti: il sottomesso non viene ferito,tranne qualche trascurabile traccia sul muco dovuta a qualche spinta più violenta,traccia che scompare in poco tempo.Il problema sta nel fatto che il dominante assale l'altro non appena cerca di mangiare....più volte si nota il dominato che timidamente si avvicina al cibo sul fondo e l'altro che prontamente l'assale facendogli sputare quello che ha cercato faticosamente di ingurgitare.E' innegabile che col tempo il poveraccio potrebbe indebolirsi ed ammalarsi,anche se attualmente sta bene e nei rari momenti di tregua spiega le pinne e mostra dei colori sgargianti.Per questo ho chiesto pareri a qualcuno che possa essersi trovato in condizioni simili.Il divisorio mi è stato consigliato il mese scorso proprio sul nostro forum...scusatemi se insisto....ma penso che questo sia un problema piuttosto serio per chi alleva questi magnifici animal e non ha la fortuna di portarne avanti un bel gruppetto per un certo numero di anni.Oppure possiede 3 4 vasche da 300 lt che gli permettono tutti gli esperimenti del caso.E' forse questo il presupposto per possedere i discus?....Sempre infiniti ringraziamenti :-bd

Link to comment
Share on other sites

Mah, è sempre un problema, io ho inserito sia discus più piccoli che di uguale taglia ma hanno sempre preso un sacco di legnate...però in tutti i casi dopo un periodo di inferno si è stabilità una sorta di accordo tra loro.

Confesso anche che a dispetto del fatto che il discus sia definito un pesce di branco io questo branco non l'ho mai visto neanche con 10 pesci in vasca, sempre mazzate erano, il famoso branco lo vedo solo se sono spaventatissimi e si rintanano in un angolo tutti insieme, ma dura poco.

Purtoppo puoi andare solo a tentativi, probabilmente già un 4-5 esemplari anche se piccoli riescono a confondere parecchio il dominante e a far "ringalluzzire" il sottomesso :039:

Link to comment
Share on other sites

per come la vedo io più passa il tempo e più il dominante diventa aggressivo nei confronti dei suoi specifici, e più nn lo farà mangiare..la rete è un ottimo rimedio momentaneo..nn sappiamo come reagirà con discus più piccoli può darsi che nn li sfiorerà, può darsi che se la prenderà solo con il più debole dei nuovi arrivati..il branco serve sia per quando hanno paura di qualcosa sia perchè si scontrano per la competizione alimentare e tutti chi più chi meno mangeranno...è difficile dirti succederà questo..devi provare purtroppo e rischiare..puoi anche fare un accordo con il negoziante e riportare indietro ciò che hai acquistato o dare via il dominante(scelta dolorosa per te) ma giusta per gli altri discus...

Link to comment
Share on other sites

Io isolerei il dominante il tempo che gli altri si rimettano in salute. Specialmente quello che non mangia.

Piuttosto che isolare quello debole isolerei quello dominante, per non rischiare di stressare ancora di più quello debole.

Link to comment
Share on other sites

Vi ringrazio molto per i consigli.Credo che opterò per la soluzione dei più piccoli.Il divisorio l'ho ha già costruito mio figlio.E' a maglie molto larghe in modo che tutti gli altri abitanti (pochi)possano circolare liberamente,dividendo solo i due discus,che saranno relativamente isolati. Ci ricorrerò solo se sarò costretto.Vi terrò aggiornati e vi disturberò ancora...se qualcun altro ha delle esperienze mi faccia sapere :D/

Link to comment
Share on other sites

Io isolerei il dominante il tempo che gli altri si rimettano in salute. Specialmente quello che non mangia.

Piuttosto che isolare quello debole isolerei quello dominante, per non rischiare di stressare ancora di più quello debole.

 

Quoto in pieno WADO....

Io avevo il tuo stesso problema, alla fine ho allestito una vasca improvvisata (Una bagnerola di 30 litri) e l'ho messo dentro..... in punizione! :>

Poi avevo preso altri 2 esemplari , ma prima avevo cambiato anche un pò l'arredo dei legni. Dopo 3 giorni di "isolamento" l'ho rimesso dentro...... ebbene quasi quasi era lui che stava per essere sottomesso! Adesso vi regna un perfetto equilibrio.

Link to comment
Share on other sites

Vi comunico che ho inserito due ore fa il divisorio,una rete di materiale plastico verde a maglie molto larghe,quelle che si usano in giardino per i rampicanti,acquistata da Le roy marlin e opportunamente sagomata.E' stata fermata con delle stecche di metallo verdi come la rete e rivestite di plastica.Il tutto è stato assicurato con due ventose in basso e due fascette in alto alla barra dello Juwell 180.La cosa dopo una prima mezz'ora di terrore sembra vada bene.I due discus sono di nuovo con colori sgargianti e il perseguitato è riuscito a mangiare in santa pace dopo un mese di persecuzione.Consiglio vivamente questo tipo di soluzione a qualche disperato e ringrazio chi mi ha spinto ad adottare questa soluzione( mi pare che il primo sia stato Tony)che per ora si è rivelata ottimale.E' chiaro che si tratta di un fatto temporaneo ma intanto potrò maturare l'acquisto dei nuovi ospiti con calma,la fretta è sempre pessima consigliera.Ancora grazie :yup:

Link to comment
Share on other sites

j.c.[/b]' timestamp='1348243049' post='67134'] Io avevo il tuo stesso problema, alla fine ho allestito una vasca improvvisata (Una bagnerola di 30 litri) e l'ho messo dentro..... in punizione!

Magari il pesce ha subito uno stress, indebolendolo un po,ma onestamente non credo sia un'esempio

da seguire,non credo si possa cambiare il comportamento di un pesce con questi metodi.

Capisco perfettamente che non tutti hanno la possibilità di avere vasche da 300-400.500L,ed avere un

gruppo abbastanza numeroso di pesci,ma il discorso e sempre quello,si tratta di pesci che trovano

nel gruppo il proprio equilibrio,e per esperienza personale devo dire che più il gruppo e numeroso

e meno si presenta il problema dell'esemplare che troppo aggressivo e quello più tartassato.

Per quanto riguarda lataglia sarebbe meglio fossero tutti della stessa,più che altro perche le esigenze

alimentari cambiano. :yup:

Link to comment
Share on other sites

Sono tutte situazioni di emergenza.Per quanto mi riguarda, i miei due discus stavano da più di un mese uno più guardingo dell'altro.Il più grosso era stressato dal fatto di dominare,l'altro aveva il problema opposto.Adesso ,sono passate sei ore,con il divisorio sembra stiano meglio entrambi,addirittura tutto l'acquario sembra rinato.lo dicono i colori e la respirazione che specie nel sottomesso aveva raggiunto un ritmo direi preoccupante( se riesco posterò delle foto) io sono stupito anche dall'immediatezza della risposta al nuovo assetto poichè immaginavo altri problemi di adattamento.Non so quanto durerà,ma spero il tempo necessario a darmi l'agio di riflettere bene sul da farsi e programmare ,ripeto,con tutta calma altre convivenze.So perfettamente che i discus devono vivere in gruppi più numerosi possibile,ma se il gruppo per vicissitudini varie si sfoltisce e si rimane con due bellissimi esemplari che si fanno battaglia?...Concordo sul fatto che la bagnarola sia un fatto un po' semplicistico se non crudele,ma se avessimo avuto un altro paio di vasche attrezzate e capaci il mio problema come quello di J.C.non si sarebbe proprio posto.Per cui ribadisco il fatto che per avere dei discus sarebbero necessarie almeno tre vasche ed uno spazio ed .....un portafoglio adeguati.Altrimenti bisogna destreggiarsi in situazioni d'emergenza ed avere tanti compagni di forum gentili e disponibili come voi tutti :-bd

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.