Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

controller alba/tramonto per strisce led


robil77

Recommended Posts

ciao a tutti, come da richiesta di Tony ho aperto un topic x spiegarvi le prove che sto facendo con le strisce led.

post-1630-0-42400000-1339012106_thumb.jpg

La scelta della disposizione dei led RGB tutti su un lato è stata fatta esclusivamente perchè nella mia vasca le piante sono solo sul retro.

Sotto i link del materiale acquistato per un totale di 100€

http://www.ebay.it/i...=item416441e77a (RGB 33.10€ led 5050 43W/5mt 2100 lumen teorici 6000-6500k )

 

http://www.ebay.it/i...=item416441e7b9 (bianco freddo 33.10€ led 5050 43W/5mt 2100 lumen teorici 6000-6500k)

 

http://www.ebay.it/i...=item4165668ade (bianco caldo 20.10€ led 3528 24W/5mt 1200 lumen teorici 2750-3300K)

 

http://www.ebay.it/i...=item416441e70a (trasformatore 12V 60W 5A 11.91€)

 

Le strisce sono ben realizzate, facile l'operazione di saldatura sui giunti, ottimo il nastro adesivo 3M. Purtroppo i dati teorici riportati sul wattaggio non sono reali: il migliore è l'RGB che assorbe 1.2 A sul rosso, 1A sul verde e 1A sul blu a pieno regime per un totale di 38W; il bianco freddo assorbe 2A quindi 24W il bianco caldo assorbe appena 0.7A quindi 8.4W.

La plafoniera accesa assorbe 4A a pieno regime (1.2 rosso, 0.1 blu, 2 bianco freddo, 0.7 bianco caldo) quindi 48W contro i 144W dei 4 neon con un risparmio quindi del 33%.

Il trasformatore da 5A scalda però parecchio...

Ho provato anche con un luxometro a rilevare i lumen e confrontarli con i neon: la prova è stata fatta ponendo il sensore dello strumento sul vetro frontale dell'acquario a diverse altezze sia parallelo che perpendicolare al vetro stesso.

Ho scoperto che la luce led è molto più uniforme in vasca rispetto al neon che inspiegabilmente (mi aspettavo il contrario) ha valori di lumen più alti sul fondo della vasca rispetto al bordo e quindi vicino alla plafoniera.

Per i led ho rilevato dai 30 ai 50 lumen con sensore parallelo e dagli 80 ai 120 lumen con sensore perpendicolare.

Per i neon invece dai 70 ai 170 lumen con sensore parallelo e dai 70 ai 360 lumen con sensore perpendicolare.

Si deduce che il risparmio effettivo in watt si rileva sui lumen in vasca nel peggiore dei casi proprio con la stessa proporzione.

 

http://www.mododepot.../dlc-01-60.html

 

questa invece la centralina prodotta dove lavoro e programmata cosi:

12 ore di luce giorno (10 ore bianco caldo e freddo al 100% rosso al 90% e blu al 10% 1 ora per l'alba e 1 ora per il tramonto) e 12 ore di luce notte (10 ore blu al 50%, 1 ora alba e 1 ora tramonto).

 

L'effetto è davvero carino le foto della vasca sono 10 minuti dopo l'accensione e dopo un ora, i discus sono tranquillissimi e il rosso risalta parecchio il loro colore di giorno.

Per le piante è ancora presto.

post-1630-0-14247000-1339012714_thumb.jpg

post-1630-0-47548000-1339012823_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites

ottimo grazie per aver postato il tutto, l'unica cosa che nn mi convince sono il grado di protezione dei LED che è ip65 perchè anche con gli IP68 ho sentito che si hanno problemi di ossidazione..per quanto riguarda i lumen più uniformi penso sia dovuto alla maggiore copertura di luce che gli hai dato rispetto ai neon che hanno più punti bui..riusciseresti a postare se nn ti scoccia la parte riguardante la programmazione?

Link to comment
Share on other sites

ottimo grazie per aver postato il tutto, l'unica cosa che nn mi convince sono il grado di protezione dei LED che è ip65 perchè anche con gli IP68 ho sentito che si hanno problemi di ossidazione..per quanto riguarda i lumen più uniformi penso sia dovuto alla maggiore copertura di luce che gli hai dato rispetto ai neon che hanno più punti bui..riusciseresti a postare se nn ti scoccia la parte riguardante la programmazione?

 

Non ha convinto neanche me...per sicurezza ho messo plexiglass trasparente come ulteriore protezione;)

Per quanto riguarda la programmazione non ho molti dettagli ho chiesto al softwarista di programmare il microcontrollore come da mie specifiche tutto qua. Se non ricordo male quella centralina viene normalmente venduta con un tasto che permetto il ciclo dei vari colori, a me serviva solo il rosso e il blu. Ovviamente sempre dal micro è possibile gestire tramite 256 livelli digitali la potenza del colore; variando i livelli nel tempo ottieni l'effetto alba/tramonto, e garantisco che il passaggio da un livello al successivo non è percettibile visibilmente.

Quello che è necessario aggiungere alla centralina è un real time, ovvero un integrato che gestisca l'avanzamento del tempo, oppure più facilmente un timer sulla 220 che gestisca la centralina.

Ho lanciato l'idea sul lavoro di modificarla e proporla come prodotto per l'acquariologia, vedremo se ci sarà l'interesse....

Link to comment
Share on other sites

se lo riesci a corrompere :yup: così il topic è più completo e si da un aiuto a chi nn ci capisce molto di programmazione, fatto bene a metterci del plexi te lo volevo suggerire ma mia hai anticipato, mi sembra ottimo come sistema alba tramonto

Link to comment
Share on other sites

Se decido di sostituire i neon del mio acquario con dei led devo per forza scegliere dei led con vari colori per riprodurre lo spretto luminoso oppure posso scegliere solamente quelli bianchi?

Avete notizie di strisce led che vadano oltre ai 5000k?

Link to comment
Share on other sites

certo che ci sono strisce led che superano i 5000k un esempio ne è il link postato sopra da robil77, con delle strisce da 3000 più altre da 6000 si dovrebbe avere già un ottimo spettro, anche se bisognerebbe studiare a fondo per avere delle risposte certe, con delle strisce ROSSE+BLU si dovrebbero avere delle lunghezze d'onda più precise necessarie per la clorofilla per assorbire la luce, per il blu sui 450nm per i rossi sopra i 600nm

Link to comment
Share on other sites

Ecco è proprio questo quello che mi frena tony essere certo di riprodurre uno spettro almeno in parte simile!

Invece se decidessi di mettere i led in una vasca dove ci sono solo pesci vanno bene i bianchi da 6000K, giusto?

Link to comment
Share on other sites

se solo pesci puoi optare per i 6000, comunque con l' accoppiata 6000 4000 già dovresti avere un buon spettro determinarlo è difficile almeno che nn si hanno dei dati dalla casa produttrice ma con piante che vanno con i discus cioè nn molto esigenti in fatto di luce dovresti compesare

Link to comment
Share on other sites

Ok capisco, si infatti nell'evasion avrò solo discus con poche piante, discorso diverso nell'altra vasca dove metterò molte piante!

Ma come posso accoppiarle? Devo prendere bianco rosso e blu?

Link to comment
Share on other sites

si dovresti accoppiarle rosso blu più 4000e 6000, anche se potresti cominciare solo con le ultime 2 e vedere che risultati ottieni,se lo vuoi fare io ti consiglio di chiuderle in tubi di plexiglass o in un pannello, perchè si ossidano anche se garantiscono un alto grado di protezione contro l'umiditào getti d'acqua a seconda del grado IP, altrimenti potresti chiedere un preventivo qui http://www.bizetashop.it/splash/preventivo.php e ti calcolano e fanno tutto loro..

Link to comment
Share on other sites

ciao ho dato anch'io un'occhiata al sito mi sembra un po caretto...

il mio controller è molto simile a quello che propongono loro, unica differenza è che oltre al bianco e blu puoi modificare anche i livelli di rosso.

Mi spiego meglio: immagino che loro utilizzino solo led bianchi x il giorno e blu x il lunare, la mia idea è di introdurre i led multicolore e controllare quelli anche per il giorno.

Dopo una sola settimana dal passaggio da 140 W di tubi T5 a 48W della nuova plafoniera guardate il risultato sulle piante, che ve ne pare?

post-1630-0-72718500-1339332860_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites

mi sembra ottimo nn vedo alghe e la crescita mi sembra ottima,anche i discus crescono bene, sarebbe bello mettere a confronto le foto prima e dopo con i led..

Link to comment
Share on other sites

non ho foto vecchie purtroppo ma avevo fatto un video x far vedere un problema su una pinna di un discus un mesetto fa...

la differenza che ho notato in solo una settimana è che la limnophila sessiflora che si vede al 26 secondo del video non cresce più con gambi lunghi, ma molto più folta e più velocemente (direi 15 cm in una settimana).

Sono spariti i ciano che si vedono sul bordo della vasca sotto il ghiaino e ce n'erano parecchi anche sulle piante e sul ghiaino stesso e questo direi che è ottimo risultato.

Rimane qualche alga a pennello sull'echinodorus ma si sono ridotte notevolmente.

Di certo con i discus in accrescimento che mangiano 6 volte al giorno non posso sperare di non avere alghe in vasca ma già l'idea che le piante le possano tenere sotto controllo mi rende felice.

Miracolo della luce? Staremo a vedere tra un mesetto....

Link to comment
Share on other sites

si dovresti accoppiarle rosso blu più 4000e 6000, anche se potresti cominciare solo con le ultime 2 e vedere che risultati ottieni,se lo vuoi fare io ti consiglio di chiuderle in tubi di plexiglass o in un pannello, perchè si ossidano anche se garantiscono un alto grado di protezione contro l'umiditào getti d'acqua a seconda del grado IP, altrimenti potresti chiedere un preventivo qui http://www.bizetashop.it/splash/preventivo.php e ti calcolano e fanno tutto loro..

 

 

Tony, mi hanno risposto...cavolo mi ci compro una vasca nuova! Mi sa che adotterò il fai da me!

Edited by Teskio74
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.