Jump to content
tatore

Nuova vasca per i "rossi"

Recommended Posts

Eccomi con altre foto...incredibile ormai trovare il tempo per numero due foto.

Comunque vedo se riesco a distinguere il "pescato" tedesco (3 discus e una razza piccolissima - Potamotrygon hystrix)

DSC_0018.jpgDSC_0019.jpg

DSC_0020.jpgDSC_0021.jpg

DSC_0028.jpgDSC_0227.jpg

 

E questo dovrebbe essere il "tris" che ho preso da @@Matthias Bayer:

DSC_0230.jpgDSC_0241.jpg

 

Ultime:

DSC_0236.jpgDSC_0243.jpg

DSC_0244.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto volevo chiarire che le foto, le prime inserite, sono "dopate" involontariamente, ma comunque esaltate. Mentre queste ultime no. Lo dico per una questione di chiarezza e onestà.

Si noterà che: ci sono dentro due melon, che poco c'entrano con un contesto squisitamente wild, mentre non tutti i wild sono tondi, rossissimi, o S. haraldi, ma c'è anche un green, e un S. haraldi ma non particolarmente rosso (anzi è proprio giallo) mentre alcuni rossi hanno una forma non proprio tonda. Altri li ho da superato un anno, e si sono fatti davvero belli. Sembrano Red Iça.

@@Monitrilla: al posto di questo bestione di acquario (non si vede la larghezza, che è di 70 cm) c'era un Rio 260 vision, e avendolo regalato ad una mia carissima amica perché lo farà diventare dimora di due astronotus, ho solo tenuto le plafoniere: una con il gruppo T8, e una col gruppo T5, che come vedi spariscono su una vasca che è davvero grande. Presto cercherò di differenziare le ore di accensione, ma tra piante galleggianti (fluttuanti) che stanno crescendo, e l'Azoo, una plafo era poca, due sono giuste e i pesci amano questa luce (3000-6000°K).

Sempre @@Monitrilla: avevi ragione quando qualche secolo fa parlavi delle razze le descrivevi come devastatrici di layout. La piccoletta che ho messo dentro (senza coda è circa 12cm) praticamente nuota sotto sabbia, e meno male che non ho quasi per niente piante.

 

La verità è che a parte due accorgimenti non ho davvero fatto niente di che. Ho solo seguito i canoni della vasca biotopo. Nascondigli, legni, acqua ambrata, molto spazio, e basta.-

Share this post


Link to post
Share on other sites

Veramente complimentoni Salvo.......è più che una signora vasca.....ma d'altronde non poteva essere che così.....e non posso che concordare con dotto che la semplicità, come in natura, è la strada migliore per tenere al meglio questi fantastici pinnuti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli esemplari che hai preso probabilmente hanno tutto da dire ancora pur essendo molto belli, ma la vasca nella sua semplicità è fantastica. Lo sfondo aiuta

molto a ricreare un ambiente....naturale e veramente rilassante. Bravo tatore! Buon gusto e essenzialità!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Decisamente. Così sono sempre stati, e non ho intenzione di cambiare gestione. Adesso, come al solito, ci saranno dei riverberi di parassiti che si trasmetteranno vecchi-nuovi, tant'è che mi ero già preparato per la "pratica" e domani dovrebbero arrivare gli ultimi prodotti. Ma coi selvatici non è necessario sovradosare, meglio andare giusti e l'allevamento andrà bene.

Mi spiace solo che al mio rientro mancava l'energia elettrica, saltata per qualche motivo, e le vasche erano tutte a 24-25 °C, ma nessun cadavere, tutti hanno reagito bene solo che i poveri pesci che si erano fatti il bel viaggio avevano l'acqua in busta più calda dell'acqua che avrebbero trovato in vasca. Superato questo problema saranno perfetti. Anche se sono in tutto 11, sembrano pochissimi. Ma manterrò questo numero.

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, davvero stanno bene, oltre distruggo tutto.

Ho notato che i nuovi arrivati (poi farò foto dettagliate) sono molto più voraci dei miei, anche se si stanno trasmettendo le solite patologie. Sono veramente grossi...e penso anche non piccoli di età, ma mai sono stato così contento di pesci così vispi, voraci e belli. passano tutto il tempo a rastrellare il fondo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ci son parole sufficienti!...

Molto armonioso il tutto vasca e pesci, una poesia di colori...

Tu fai sembrare tutto facile .. Ma come casita hai fatto cosi in fretta a far questa vasca??

Bravissimo anche Titi!! Io non ho nessuno con cui divider la mia passione e le cose belle mi piace dividerle con qualcuno...

Poi mi spiegherai cosa e se gli dai di medicinali ora..

Mi piace il tuo mescolar ibridi e Selvatici..ne parlavo con Sanelli e Mitch..xche prnso che la questione di sistemi immunitari e' ridicola dato che in vasca mettiamo coi wild altri pesci che non son selvatici e che hanno tanti altri germi..

Sei semre il mio mito!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sim70[/b]' timestamp='1334262872' post='59163'] Mi piace il tuo mescolar ibridi e Selvatici..ne parlavo con Sanelli e Mitch..xche prnso che la questione di sistemi immunitari e' ridicola dato che in vasca mettiamo coi wild altri pesci che non son selvatici e che hanno tanti altri germi..

E' uno sporco lavoro...ma qualcuno dovrà pur farlo :yup:

Ovviamente so con matematica certezza che quando si aggiungono esemplari nuovi (a parte ibridi e selvatici...i due ibridi che vedi in vasca devono trovare partner tra i rossi selvatici, ma stanno con me da quando erano quanto un gettone) immediatamente scattano problemi di promiscuità immunologica, ed escludendo ipotesi virali o batteriche rimangono le parassitarie, endo ed ecto.

Io come al solito userò il flagellol in primis, e terrò pronto il tremazol nel caso in cui vedo che si infestano le branchie. La vasca è nuova, i pesci no. Ma da Bayer ricevevano un trattamento principesco, acqua fino al 300% al giorno, nuova e stabulata, quindi questo potrebbe essere motivo di sofferenza nell'immediato da me.

Quindi li sto monitorando, ma pare che i nuovi siano fortissimi, mentre i già presenti sono mooolto aggressivi, e malgrato l'aggressività ogni tanto si isolano. Tutto come da copione...normale.-

Share this post


Link to post
Share on other sites

Molto belli i pesci e bellissimo l'insieme....

Io invece 'aborro' l'unione di ibridi e selvatici... :yup: ... quelli a sangue Pigeon poi ancora di più... ed evito come la peste la mescolanza di provenienze diverse, anche per la mia assoluta incapacità ad afforntre e curare le malattie dei pesci.... quindi... 'speremo ben'...

@simo: ti sbagli cara: sono abbastanza rari ma possono succedere problemi inserenendo pesci di altri generi o specie (corydoras, loricaridi ecc), mentre l'inserimento di altri discus ,sia selvatici che ibridi spesso scatena grossissimi problemi....

Ora Salvo ha senz'altro l' esperienza per afforntare gli eventuali problemi...( io invece no.).ma sconsiglio vivamente chi non ha una grande sperienza nell'affrontare l'insorgere di problemi di cross batterico di fare i mischioni, di aggiungere pesci di diversa provenienza in acquario... ti può andare bene una volta, ma la seconda la paghi!!!

 

ps.. Ma perchè un Mellon lì in mezzo?? ti perdono solo se mi scrivi: non sapevo dove metterlo perchè nessuno lo vuole.... [-O<

Edited by Monitrilla

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'aspetto positivo di avere una razza in vasca è quello che hai sempre il fondo perfettamente pulito... :yup: sono bellissime... quando un giorno (spero lontano) rifarò il layout della mia 600 lt e se opterò per il fondo libero ne prenderò una anche io....

Edited by Monitrilla

Share this post


Link to post
Share on other sites

Complimenti come sempre Salvo, è una vasca molto molto ben fatta..

Hai optato per filtraggio esterno mi pare, no?

 

Per il discorso ibridi e selvatici, nonostante tutti sconsiglino categoricamente come anche riportato

a genova al Discusday, io non mi schiero completamente contro.

Sono d'accordissimo di sconsigliarlo come linea guida. Ma devo dire che se una persona come ad esempio

Salvo, ha perfetta conoscenza del modo in cui agire nell'eventualità si verifichini incompatibilità, direi che la

convivenza può diventare stimolante, soprattutto laddove si abbiano fini riproduttivi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.