Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Nuova sfida: Corydoras Adolfoi


Wado

Recommended Posts

Ciao ragazzi,

 

Ho liberato la vasca di 30/40 litri e sto pensando di riprodurre i corydoras.

Mi ricordo che a novembre si era aperto una discussione/sfida per la riproduzione dei cory ma non volevo riaprirla adesso e "inquinarla".

 

Ho sempre voluto riprodurre gli adolfoi sin da quando li vidi per la prima volta forse 15 anni fa.

 

Nel vascone con i discus ho gli Adolfoi e i Sterbai. I Sterbai si riproducono da soli ma gli Adolfoi non hanno mai deposto. Eppure ho 2 femmine quasi sicure su 8 Adolfoi perche' due sono molto piu' grossi degli altri.

 

La vasca e' questa

post-1708-0-98637800-1331590259_thumb.jpg

Cosa ne pensate?

 

Per i valori aspetto voi per sapere quali sono i piu' idonei per questi pesci difficili da riprodurre.

Preciso che i miei sono tutti wild.

 

Aspetto i vostri consigli!

Magari anche quelli di @@exotica discus anche...

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 7
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Wado

    4

  • tony81

    2

  • brex89

    1

  • saba

    1

Top Posters In This Topic

Posted Images

bell avventura, prova con torba cambi d acqua cospicui specialmente se vedi le femmine ingrossare e li che devi dargli le condizioni adatte e poi una buona ossigenazione e movimento dell acqua, forse i tuoi che sono wild avrai più difficoltà nel farli riprodurre, e preparati a farci un altro aticolo sugli adofoi :-bd :-bd

Link to comment
Share on other sites

Penso di impostare la t° a 25°, e il ph a 6.

Gh e KH a 0

 

I cambi per stimolarli li farò con acqua di osmosi pura, il 30% del volume della vasca ogni volta preceduto da 2/3 giorni di alimentazione a base di larve di zanzare scongelate e artemia sempre scongelate, distribuite in modo abbondante.

L'acqua avrà una temperatura più bassa per provocare un abbassamento della t°.

In più cercherò di stimolarli quando la pressione atmosferica scende (brutto tempo).

 

Voglio prelevare i due pesci che ho identificato come femmine e aggiungere 2 maschi per 1 femmina, quindi 6 pesci.

(Oppure gli metto tutti?!)

 

Mi chiedo se non dovrei aggiungere un filtro per creare una corrente forte? secondo voi?

Link to comment
Share on other sites

parti con alimentazione proteica cambi e acqua torbata, poi fai altre prove in merito al movimento dell acqua mettili tutti nn hai certezze veritiere sul sesso..

Wado[/b]' timestamp='1331649674' post='56641'] In più cercherò di stimolarli quando la pressione atmosferica scende (brutto tempo).

se nn riesci riprovaci il prossimo autunno inverno..

Link to comment
Share on other sites

Allora ho seguito i vostri consigli e gli ho messi tutti.

 

Questa settimana contavo molto sul cambio di pressione dovuto al brutto tempo previsto per il week end.

Giovedi ho smesso di dare da mangiare e ho tolto 5 litri

Venerdi ho tolto altri 5 litri e ancore niente cibo

Sabato niente cibo

Domenica verso le 19 ha iniziato a piovere, allora ho inserito 10 litri di acqua prefiltrata su carbone e non riscaldata (circa il 30%) e ho distribuito chiro scongelato con generosità ma... niente.

La temperatura della vasca, impostata a 27, è scesa di 3 gradi, forse non era abbastanza?!

Ho pure schermato un po' la luce per simulare una nuvola...

 

Stasera proverò a togliere 5 litri e rimetterli subito con acqua non riscalda + chiro e vedremo se succede qualcosa...

Link to comment
Share on other sites

Ho pure schermato un po' la luce per simulare una nuvola...

 

hai messo la musica romantica e le candele profumate attorno per creare l'atmosfera giusta? :yup:

continua cosi teo.però io non abbasserei al di sotto dei 26°

Link to comment
Share on other sites

Ho pure schermato un po' la luce per simulare una nuvola...

 

hai messo la musica romantica e le candele profumate attorno per creare l'atmosfera giusta? :yup:

continua cosi teo.però io non abbasserei al di sotto dei 26°

 

eheheh :D

 

Però ci deve essere uno sbalzo di t°, e 3° non sono tanti tutto sommato...... È lo stesso che mi ritrovo nella vasca con i discus dove i sterbai hanno deposto più volte in questo condizioni.

 

Penso di togliere altri 10 litri questa sera e rimettere solo 5l oggi e 5l domattina, magari ho fatto il cambio troppo tardi ieri sera.

Poi se non funziona riporto i valori di PH a 6 e ricomincerò la prossima volta che arriva brutto tempo!

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
    • Gattosilvestro
      Allora spiego un po meglio la situazione  comprai 2anni fa circa 3 discus gia grandi di cui si era gia formata una coppia  li separai in acquario di comunita e anda tutto bene i piccoli dischi sono arrivati alla grandezza di un centesimo€ spostati in altra vasca piano piano sono morti tutti.decido di prendere un cubo solo per la coppia laddove hanno continuato a deporre moltissime volte ma senza risultati poi ho pensato di cambiare maschio (quello attuale) e depongono 1 volta a settimana dopo un po di mesi spoto tutto in acquari di comunita separati cn una reta e la trafila continua senza esito positivo  ora invece avendo a diposizione un 30o litri li ho spostati li dove la trafila continua puntuale ogni 7/10gg  stavo pensando di ricambiare maschio dato che con quello 1 volta era andata a buon fine  poi qualcuno sa dirmi che valori devo usare per far riposare la femmina che credo si stremata dalle continue covate spero do essere stato chioro e di non essermi dilungato saluti
    • tatore
      Ciao, le uova bianche no, sono già andate. Una coppia esperta le elimina selettivamente, per evitare che ife e miceti si propaghino sulle uova vicine, le altre ancora è presto per dirlo. Ancora qualche giorno e vedrai. Se le stanno a ventilare comunque stanno a fare prove tecniche. I valori sono ottimali. Le premesse ci sono tutte comunque. L'embrione cresce abbastanza velocemente quindi dovresti vedere a breve il punto nero dentro le uova. Le non fecondate imbiancano quasi subito.
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.