Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Cubino 20 litri


ninicap

Recommended Posts

sto preparando un cubino che ho già per metterci le uova deposte in acquario di comunità e successivamente crescere i piccoli.

l'acquario (che ho avuto per anni con dentro guppy e neon) ha un filtro biologico che è però scollato:devo decidere se tenerlo o meno:

ho varie possibilità:

1) lascio il biologico: a) problema perchè la paratia è nera e non va bene,andrebbe verniciata...uhmmmm

b. devo mettere spugne fini davanti alle bocchette di aspirazione per non aspirare gli ospiti

c) dovrei aspettare la maturazione del filtro? tenendo conto che l'acqua verrà cambiata almeno al 50% giornaliero questo filtro funzionerebbe?

 

2) solo filtro ad aria: lo devo comprare,mi preoccupano le spugne scure.

 

3) volevo autocostruire un filtro fatto così: con un tubo da 10-12 cm di diametro bianco e chiuso su un lato, ci metto la pompetta del biologico sul fondo in mezzo ai cannolicchi e poi spugne fino in cima e tubicino di uscita a livello: sarebbe un biologico anti aspirazione avannotti perchè l'aspirazione sarebbe distribuita su una superficie estesa.

ma anche qui mi chiedo se dovrei attendere la maturazione del filtro come nel caso 1...

 

chiaro che la vaschetta, dovessi mai avere successo, dovrà essere presto rimpiazzata.

Edited by ninicap
Link to comment
Share on other sites

  • Replies 19
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • ninicap

    9

  • tony81

    7

  • Mustang

    2

  • Wado

    1

Top Posters In This Topic

Posted Images

Per le uova, se devi crescere in artificiale , conviene utilizzare un secchio di 3-4litri ... la notte prima della schiusa sposti nell'acquario.. comuqnue considera che con l'artificiale inquini parecchio e quindi i 20litri saran da cambiare ogni giorno

Link to comment
Share on other sites

io andrei senza filtro e cambi giornalieri e l unica cosa di scuro che ci deve stare è un disco nero con steso il pastoncino, intanto farei partire un altra vasca dove poi trasferire gli avanotti, i 20 litri cambiare 10l alla mattina e alla sera nn è un grosso impegno

Link to comment
Share on other sites

Per le uova, se devi crescere in artificiale , conviene utilizzare un secchio di 3-4litri ... la notte prima della schiusa sposti nell'acquario.. comuqnue considera che con l'artificiale inquini parecchio e quindi i 20litri saran da cambiare ogni giorno

 

 

 

Mi aggiungo a Mustang per dire che oltre a quello che dice (che 20 litri per le uova sono tanti) ; se vuoi far crescere i piccoli dopo la schiusura in questi 20 litri (lordi?) sarai presto troppo stretto appena crescono le larve!

Link to comment
Share on other sites

infatti...mi serve una vasca più grande che deve essere già avviata ora per essere pronta fra 20 giorni...devo provvedere.

 

per stendere il pastoncino io avrei provato con un pezzo di feltro adesivo,10cmx5cm, di quelli che si mettono sotto i mobili per non segnare il pavimento e il pastone resta attaccato per bene...pastone ehm...cioè l'uovo che ho cotto io per la prima volta ieri eheh....

Link to comment
Share on other sites

nn credo sia idoneo per gli avanotti meglio la custodia nera di un cd per esempio o un qualcosa di nero in plastica che abbia una superficie ruvida,poi devi trovare la giusta consistenza del pastoncino per stenderlo sulla superficie, comunque potresti anche usare una bacinella dove tenere gli avanotti per una settimana e poi spostarli nel 20l e iniziare con le artemie e allora li ti servirebbe il filtro ad aria, per il discorso della maturazione dei filtri ad aria loro si hanno quasi esculsivamente una funziona biologica e poco meccica quindi dovrai sifonare spesso ed hanno anche loro un tempo per la maturazione, ma i cambi d acqua frequenti limiteranno problemi di ammonica e no2

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

il 16 febbraio alle 20.00 la coppia ha deposto di nuovo nella vasca di comunità.

il 18 febbraio alle 20.00 ho tolto la foglia su cui sono le uova dalla vasca xchè entro 2 giorni li avrebbero mangiati come le altre volte.

li ho messi nel cubino 20 litri con ph 6.0 , Temp. 31 , e.c. 100Ms . una porosa accesa, alcune gocce di amuchina.

il 19 febbraio ho cominciato a vedere le codine e vibrando alcune si sono staccate dal substrato finendo sul fondo o sui bordi: queste le ho recuperate e messe in una vaschetta nursery sempre nel cubo: cambio spesso l'acqua della vaschetta.

oggi conto almeno una trentina di codine, molte uova erano ammuffite per via, forse, della e.c. del vasca grande che è 500 Ms, più alta delle altre volte.

appena sarà il momento di nutrirle le metterò in un contenitore bianco smaltato da 1 litro, immerso nell'acqua del cubino e con un aeratore con 1 bolla,o meno, al secondo.

ho fatto questo un po per salvare la femmina dallo stress della prole in vasca di comunità (forse 7 deposizioni in 2 mesi) e un po perchè mi son detto che possibilità di sopravvivere non ne avevano.

 

ora il dubbio che ho è in quale momento somministrare l'uovo con spirulina e vitamine: per ora vibrano e basta ma presto nuoteranno: è in questo momento che devo iniziare?

dato che la deposizione è della sera del 16 febbraio si potrebbe già sapere la data in cui fornire il cibo?

Link to comment
Share on other sites

infatti stasera è troppo presto, la maggioranza sta tranquilla al suo posto...comunque ho fatto una prova per rendermi conto...di quanto si sporca l'acqua...e si sporca molto, vedrò se continuare così o passare a vaschette piu piccole: quello che mi frena con un litro di acqua è di perdere il controllo della situazione inquinamento e valori acqua mentre con 20 litri faccio un cambio in un attimo tengo stabili i valori ma gli avannotti sono sparpagliati.

Edited by ninicap
Link to comment
Share on other sites

Ciao Astro,

questi sono i genitori:

 

 

al momento ho 25 piccoli ma non sono troppo fiducioso: non riesco a capire se mangiano nella vasca da 20 litri, l'acqua è stabile ma sono ovunque...oggi provo a metterli nella nursery galleggiante.

Link to comment
Share on other sites

aggiorno la situazione:

tengo i piccoli nella vaschetta e sfrutto il cubino per la temperatura e per svuotare la vaschetta dallo sporco.

in questo momento sono 21.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
    • Gattosilvestro
      Allora spiego un po meglio la situazione  comprai 2anni fa circa 3 discus gia grandi di cui si era gia formata una coppia  li separai in acquario di comunita e anda tutto bene i piccoli dischi sono arrivati alla grandezza di un centesimo€ spostati in altra vasca piano piano sono morti tutti.decido di prendere un cubo solo per la coppia laddove hanno continuato a deporre moltissime volte ma senza risultati poi ho pensato di cambiare maschio (quello attuale) e depongono 1 volta a settimana dopo un po di mesi spoto tutto in acquari di comunita separati cn una reta e la trafila continua senza esito positivo  ora invece avendo a diposizione un 30o litri li ho spostati li dove la trafila continua puntuale ogni 7/10gg  stavo pensando di ricambiare maschio dato che con quello 1 volta era andata a buon fine  poi qualcuno sa dirmi che valori devo usare per far riposare la femmina che credo si stremata dalle continue covate spero do essere stato chioro e di non essermi dilungato saluti
    • tatore
      Ciao, le uova bianche no, sono già andate. Una coppia esperta le elimina selettivamente, per evitare che ife e miceti si propaghino sulle uova vicine, le altre ancora è presto per dirlo. Ancora qualche giorno e vedrai. Se le stanno a ventilare comunque stanno a fare prove tecniche. I valori sono ottimali. Le premesse ci sono tutte comunque. L'embrione cresce abbastanza velocemente quindi dovresti vedere a breve il punto nero dentro le uova. Le non fecondate imbiancano quasi subito.
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.