Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

artemia decorticata esperienze......


carlo carciotto

Recommended Posts

Ho preso su internet l'artemia decorticata che vorrei provare affiancandola con i naupli da dare ai piccoli, qualcuno di voi ha esperienze in merito ?

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 14
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • carlo carciotto

    6

  • manudon

    3

  • tony81

    2

  • Mustang

    2

Top Posters In This Topic

@@manudon quella decorticata va solo reidratata e somministrata, mentre quella decapsulata va fatta schiudere normalmente e somministrata e se vuoi la accresci , ma come percentuale si schiusa è inferiore alla normale artemia

Link to comment
Share on other sites

mi sembrava strano!!! ma ci sono talmente tante possibilità etecniche che non si sa mai.

 

come sempre grazie ragazzi x le info proseguirò con i metodi tradizionali!

Link to comment
Share on other sites

Allora, la prima covata ho utilizzato solo l'artemia decapsulata... idratandola e spruzzandola sui genitori... guardando però le varie foto devo dire che con la viva i piccoli hanno una migliore crescita, infatti proverò con la prossima covata a dare solo viva e a vedere se ci sono grosse differenze

Link to comment
Share on other sites

ma da che giorno l'hai data quella decapsulata ??? come mai l'hai data in alternativa a quella viva ?? io vorrei affiancarla alla viva.

Link to comment
Share on other sites

io ho provato quella decorticata qualche volta quando mi capitava la bottiglia con una schiusa bassa allora mettevo mezzo cucchiaino in una bottiglia con areatore per circa 15-20 minuti poi scolavo tutto nel setaccio e somministravo le uova con la siringa devo dire che mangiare la mangiano ma ne avanzava anche un po sul fondo.......quindi trala viva e la decorticata meglio la prima!!!!

la cosa positiva della decorticata per chi lavora e la riproduzione è un hobby sarebbe studiare un metodo per la somministrazione constante in vasca............idratandola prima scolando via tutta l'acqua e poi inserendola dentro ad un recipiente con acqua della vaschetta dei piccoli facendo scendere goccia a goccia........secondo me potrebbe saltare fuori una buona cosa....

Link to comment
Share on other sites

Dal punto di vista energetico l'artemia viva è 100 volte superiore

niente può sostituire il nutrimento del sacco vitellino ricco di lipidi, vitamine, proteine, oligoelementi...

in più sporca pochissimo l'acqua

 

 

l'artemia decapsulata viene trattata con agenti conservanti una specie di liofilizzatura ( liofilizzato)

che elimina quasi completamente le vitamine, denatura le proteine ( ma tanto assumiamo AmminoAcidi) e molti lipidi si alterano

sporca più l'acqua e dà meno nutrimento

 

 

per me il discorso è ... se uno vuole ottenere il massimo, deve sostare i piccoli dopo 5 giorni dicrca di nuoto libero e somministrare artemia viva

se si vuole ottenere un pò meno può andare anche; tenere i pesci con i genitori ( ma si stressano, infatti dopo 5 ripro sono debilitati ecc..) e sommistrare o artemia viva o quella decorticata, dato che molti grassi li assumono dal muco secreto dalle cellule mucipare , ricco di nutrimenti, immunoglobuline IgM una specie di Lisozima ( antibatterico ) rompe i legami del peptidoglicano delle pareti batteriche dei GRAM+ e sali come Na+ e Cl-

Edited by tony81
Link to comment
Share on other sites

@@carlo carciotto allora la prima covata l'ho tirata su a luglio, quindi devo un po fare mente locale :011:

allora non avendo a disposizione artemia viva e dato che studiavo per un esame, decisi di provare con la decorticata .. l'ho iniziata a somministrare verso il 6° giorno di NL, ovviamente i piccoli si sono abituati solo dopo 1-2giorni ...

 

In base a ciò che ho visto ti posso dire che dando solo la decorticata avrai una crescita buona nel 70% dei dischetti, un 30% invece non crescerà quasi per niente...

 

 

Se può esserti utile,con la covata dei 242 piccoli ho provato a fare un esperimento... al 4° giorno di NL ho dato la decorticata... al 5° giorno la viva.. al 6° la decorticata , al 7° la viva e poi sempre e solo decorticata... così facendo il 95% dei piccoli ha avuto una crescita buona, il 5% invece non è cresciuto per niente...

 

La prox appunto proverò solo con la viva per vedere se ci sono grosse differenze di crescita... ( prendendo come campione la crescita media nel primo mese )

Edited by Mustang
Link to comment
Share on other sites

@@Mustang, considera che anche con la viva una piccola percentuale di piccoli non cresce come gli altri.... è del tutto normale. La mia domanda era solo in merito all'appetibilità, in merito alla crescita a mio avviso ripeto non è del tutto attribuibile alla decorticata.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
    • Gattosilvestro
      Allora spiego un po meglio la situazione  comprai 2anni fa circa 3 discus gia grandi di cui si era gia formata una coppia  li separai in acquario di comunita e anda tutto bene i piccoli dischi sono arrivati alla grandezza di un centesimo€ spostati in altra vasca piano piano sono morti tutti.decido di prendere un cubo solo per la coppia laddove hanno continuato a deporre moltissime volte ma senza risultati poi ho pensato di cambiare maschio (quello attuale) e depongono 1 volta a settimana dopo un po di mesi spoto tutto in acquari di comunita separati cn una reta e la trafila continua senza esito positivo  ora invece avendo a diposizione un 30o litri li ho spostati li dove la trafila continua puntuale ogni 7/10gg  stavo pensando di ricambiare maschio dato che con quello 1 volta era andata a buon fine  poi qualcuno sa dirmi che valori devo usare per far riposare la femmina che credo si stremata dalle continue covate spero do essere stato chioro e di non essermi dilungato saluti
    • tatore
      Ciao, le uova bianche no, sono già andate. Una coppia esperta le elimina selettivamente, per evitare che ife e miceti si propaghino sulle uova vicine, le altre ancora è presto per dirlo. Ancora qualche giorno e vedrai. Se le stanno a ventilare comunque stanno a fare prove tecniche. I valori sono ottimali. Le premesse ci sono tutte comunque. L'embrione cresce abbastanza velocemente quindi dovresti vedere a breve il punto nero dentro le uova. Le non fecondate imbiancano quasi subito.
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.