Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Evoluzione ?


titi

Recommended Posts

guardando de de vecchie fotografie ho visto la mia vasca in diversi stadi, dal inizio e fino adesso. e ci sono tante parole che mi sono venute in mente : evoluzione, crescere, sapere e perche no anche esperienza. il layout che lo facevo 5 anni fa non lo farei mai :dft001: . mi domandavo ci sono tra di voi che possono mettere de le foto de la stesa vasca e di come e evoluta in tempo ?

 

 

post-1270-0-07904700-1309627593_thumb.jpg questo era il primo layout, un fritto misto che era dentro addirittura uno storione

 

 

 

 

post-1270-0-35982500-1309627738_thumb.jpg poi e diventata cosi, un pochettino piu pulita post-1270-0-42553500-1309627821_thumb.jpg ancora piu pulita con l'aggiunta di potamotrygon post-1270-0-68325800-1309627897_thumb.jpg aggiunto un puo di verde post-1270-0-32657400-1309627963_thumb.jpg finalmente tutto wild... post-1270-0-38195100-1309628020_thumb.jpg e questo e l'ultimo

 

 

e questa e solo una de le vasche :mysmilie_1:

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 14
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • tatore

    3

  • AlexG

    3

  • titi

    2

  • tony81

    2

Top Posters In This Topic

Posted Images

una vera e propria evoluzione maturata insieme alla tue crescita personale e all'esperienza

spettacolo!!!!

Link to comment
Share on other sites

wow raga....li ci vuole una bella esperienza e dose di sangue freddo per mandare avanti quel branco di wild....complimenti sei arrivato ad un punto di evoluzione che difficilmente sorpasserai...(almeno secondo me) complimenti ancora...sei troppo wild!

Link to comment
Share on other sites

Alex,

Per quanto si possa dire, se tu la pensi 'wild', scoprirai che sono pesci molto robusti e di facile allevamento. Ma devi soltanto capire che tutto quello che ha a che fare con capricci 'umani' cozza con le loro esigenze. Per il resto non so cosa darei per sfatare il mito del 'wild' bello e impossibile. E' davvero semplice. Purtroppo l'errore grossolano è quello di mischiare provenienze e varietà. Ma se si pensasse come li ha concepiti Mother Nature...vedresti che sono MOOOLTO meno pretenziosi degli allevati.

Link to comment
Share on other sites

stiamo sempre li Salvo...per arrivare ad agire da papà natura devi aver acquisito un'esperienza nn indifferente....e un sangue freddo che nn ti fa bloccare l'espressione delle scelte giuste in momenti di "crisi", che in acquariologia purtroppo ci sono..spesso e volentieri.

inoltre devi entrare in sintonia con loro...e per entrare in sintonia ci vogliono anni di sbagli e cazzate e purtroppo, a volte, la bellezza di un acquario del genere ha il significato del superamento dei propri errori..SBAGLIO??

Link to comment
Share on other sites

figurati, Alex. Hai ragione su tutte le ruote...ma proprio parlando del discus. Non è una scelta da niubbi, ma è pur vero che, una volta entrato nell'ottica dell'argomento non è così drastico un salto..che secondo me è solo un salto. Non è un'evoluzione o chissà cosa. io sto meglio adesso che ho ibridi e selvatici, ma te lo giuro, anche adesso che scrivo, non smetto di leggere (non parlo di internet), di stupirmi, di documentarmi con crescente avidità.

 

e' anche vero che la scelta dei wild, se per un ibrido per un secondo si può perdonare il 'capriccio' dell'allevarlo, prendere dei selvatici per sfizio è in un certo senso doppiamente crudele. Ma sono riflessioni (le mie) assolutamente opinabili.

L'evoluzione che menziona titi è grande e oggettiva, una domenica che ti unirai a noi capirai di cosa sto parlando: dietro quella vasca c'è una cultura impressionante, ma acquisita sul campo.

Link to comment
Share on other sites

stiamo sempre li Salvo...per arrivare ad agire da papà natura devi aver acquisito un'esperienza nn indifferente....e un sangue freddo che nn ti fa bloccare l'espressione delle scelte giuste in momenti di "crisi", che in acquariologia purtroppo ci sono..spesso e volentieri.

inoltre devi entrare in sintonia con loro...e per entrare in sintonia ci vogliono anni di sbagli e cazzate e purtroppo, a volte, la bellezza di un acquario del genere ha il significato del superamento dei propri errori..SBAGLIO??

 

quello che dici Alex e sorprendentemente vero ! ci sono veramente anni di sbagli, cazzate e soldi spessi inutilmente. come una volta ho fatto vedere ai ragazzi ho il soffitto pieno di cose comprate che adesso sono inutile. e poi come dici devi imparare a superare i momenti di crisi, da non spaventarti per un parametro diverso, o un puntino bianco. credo che la cosa piu importante nel nostro hobby e la calma

Link to comment
Share on other sites

che spettacolo titi mi ricordo quando sei venuto in serra la prima volta con le foto di come era la vasca :-)ùAdesso che dirti sei un grande Wild :-)

Link to comment
Share on other sites

Titi, sei un grande!!! Complimenti per la documentazione ed il percorso! Per il resto avete detto tutto voi per cui non aggiungo altro.... :biggrin:

Link to comment
Share on other sites

:undecided: :undecided: :undecided:

 

Salvo, quello che dici, ovvero che se pensi wild con dei discus di cattura la gestione risulta più semplice degli ibridi sembra un'eresia, ma effetivamente analizzando la frase: ''pensala wild'', ne emerge che non devi inventarti nulla, se non cercare di emulare al massimo quello che la natura ha fatto per migliaia di anni, che quindi è un sistema standardizzato, e se, come Titi, ma anche Tatore, e perchè no anche Maury6263, si riesce ad entrare in questo concetto, i risultati sono questi... Con gli ibridi invece dobbiamo inventarci noi qualcosa, e li a volte facciamo dei casini allucinanti... Bravi ragazzi!!!

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Credo di aver invasione di planaria come faccio per eliminare
    • tatore
      Guarda...potrebbero essere planarie, ma se fossero parassiti non starebbero sui vetri, attaccherebbero l'ospite direttamente avendo un ciclo vitale e breve. Essendo 'vermetti' che si sviluppano in condizioni eutrofiche (troppi nutrimenti) mantieni sempre abbastanza pulito il fondo e sii parsimonioso col cibo. Ravvicina anche i cambi. Non ti preoccupare per la salute dei pesci.
    • LorenzoBrigant3
      Sono Oligocheti??
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.