Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Dalla Torba Al Ketapang..


Jamy Diamond

Rilascio dei tannini  

10 members have voted

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Please sign in or register to vote in this poll.

Recommended Posts

Al rientro a Napoli dopo 15 giorni, poichè attualmente sto seguendo uno stage al CNR di Roma, dovevo in breve tempo preparare dell'acqua per il mio acquario dove dimorano i dischetti.

Di solito, riempio la tanica di 50 litri - in questo caso ne ho preparate due e un'altra da 25 -, con sola osmosi, poi aggiungo due cucchiai di sali remineral della Dennerle, e lascio stabulare. Dopo 24 ore, aziono un areatore per 7/8 ore e poi spengo l'areatore, aggiungo il riscaldatore e aziono il filtro esterno - hydor prime 10 - caricato con sola torba e faccio girare il tutto fino al raggiungimento del pH desiderato.

Tutto questo per un totale di 48 ore.

 

Questa volta però, siccome l'acqua da preparare era tanta, almeno 125 litri in pochi giorni - il mio impianto è datato ;) -, e siccome considero la stabulazione un procedimento importantissimo, dovevo escludere almeno un procedimento.

Ho preferito evitare di torbare col filtro esterno, anche perché ne ho uno e le taniche sono tre, scegliendo di aggiungere 4 foglie di catappa in 50 litri - ketapang -, nelle rispettive taniche, nel periodo di stabulazione, e con enorme piacere ho notato che queste foglie hanno rilasciato tanti di quei tannini che non mi sarei mai aspettato.

Credo - anzi ne sono sicuro - che il rilascio e il sistema sia differente tra torba e ketapang, però per chi ha poco tempo e vuole comunque ottenere l'effetto giallino con conseguente rilascio di tannini, può optare per quest'ipotesi.

Insomma potrebbe essere utile..

Vi posto qualche foto fatta rapidamente e col cellulare, dell'acqua nella tanica dopo il rilascio dei tannini da parte delle foglie.

 

Se avete dubbi esternateli, cercando di capire se questa è una strada percorribile oppure un procedimento da scartare.

post-1364-0-36642900-1302508399_thumb.jpg

post-1364-0-19093200-1302508498_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 29
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Jamy Diamond

    9

  • tatore

    6

  • sane84

    3

  • Maury62

    3

Top Posters In This Topic

Posted Images

Ho aggiunto un sondaggio per capire quale di questi prodotti viene maggiormente utilizzato e il perché della vostra scelta, se vi va potete argomentare.

Link to comment
Share on other sites

Io le uso entrambe, le foglie principalmente per la cessione di tannini e sostanze che si dice siano ottime per la mucosa dei pesci e per ambrare l'acqua, ma a mio avviso non può sostituire la torba laddove sia necessario acicificare l'acqua, non ha le stesse potenzialità...... anzi siamo lontani........

Link to comment
Share on other sites

Io le uso entrambe, le foglie principalmente per la cessione di tannini e sostanze che si dice siano ottime per la mucosa dei pesci e per ambrare l'acqua, ma a mio avviso non può sostituire la torba laddove sia necessario acicificare l'acqua, non ha le stesse potenzialità...... anzi siamo lontani........

 

Nel sondaggio è possibile inserire più di una risposta!

Link to comment
Share on other sites

Io fin'ora ho solo torbato l'acqua nelle taniche facendola girare con il filtro caricato appunto con la torba. Ma potrebbe essere interessante aggiungere le foglie di catappa per avere un'acqua ancora più vicina al loro ambiente naturale!

Link to comment
Share on other sites

io non le ho mai usate le foglie di catappa ed usato una sola volta il sacchetto della torba wave.......solo che non ho ottenuto l'effetto desiderato nel senso che l'acqua rimaneva sempre cristallina :o :o :o ora con il gruppo dei piegeon non sto usando nulla ma solo acqua stabulata......

Vorrei rirpovare ma non so se è stata colpa del filtro esterno troppo grosso boh......

Link to comment
Share on other sites

io non le ho mai usate le foglie di catappa ed usato una sola volta il sacchetto della torba wave.......solo che non ho ottenuto l'effetto desiderato nel senso che l'acqua rimaneva sempre cristallina :o :o :o ora con il gruppo dei piegeon non sto usando nulla ma solo acqua stabulata......

Vorrei rirpovare ma non so se è stata colpa del filtro esterno troppo grosso boh......

 

Astro, mi sembra veramente molto ma molto strano. Nessun rilascio nemmeno con una dose doppia di torba? Che litraggio ha la tanica dove stabuli??

A questo punto potresti provare anche con il ketapang.

Link to comment
Share on other sites

la tanica è quella da 30 lt avevo messo dentro il termoriscaldatore e la mandata e lo scarico del filtro esterno collegati alla tanica da fare girare l'acqua......il problema è che io subito ho usato delle spugne nere......quelle a carbone......poi le ho tolte subito quando ho saputo che con il carbone non andava bene la torba ma l'effetto è stato identico.....non so se per ilf ato che ormai avevo messo le spugne e anche togliendole avevano rilasciato il carbone e quindi non ha fatto effetto la torba.....

Link to comment
Share on other sites

è come hai detto tu le spugne nere hanno assorbito tutte le proprieta' della torba, se vuoi riprovare (perche con dei pigeon in accrescimento ?) vedrai che sarai piu' fortunato.

 

ciao bello :thumbsu:

Link to comment
Share on other sites

io uso le foglie come uno sfizio, la cosa importante per me e la torba. le foglie li metto anche io nella vasca di stabulazione perche in vasca, anche se hanno un effetto spettacolare, creano zone di sporcizia

Link to comment
Share on other sites

Noi usiamo molto il Ketapang e ci troviamo bene... La torba acidifica meglio questo è certo!! Fabrizio e Gianmaria avevano ''brevettato'' un sistema per evitare che le foglie andassero sul fondo impedendo così una perfetta ed agevole pulizia, non era altro che una rete da giardini di plastica (con le maglie da un cm2 ) con delle bentose fissate al vetro... ovviamnete non va bene in vasche allestite in quanto molto antiestetico...

Link to comment
Share on other sites

Il discorso della katappa in vasca purtroppo l'ho subito eliminato o limitato quando ho visto che si infestavano di lumachine, non facevano più della torba, e il valore estetico subiva la detrazione della sporcizia che si accumula sotto. I pesci gradiscono, ma il fondo subisce il danno della putrefazione se non è continuamente controllato. Peccato perché se da una parte ho tanta torba che costa molto meno con proprietà maggiori ma non abbellisce, la katappa potrebbe dare un bellissimo senso estetico alla vasca se si riuscisse a fissare con un filo da pesca formando dei rami artificiali, perché ormai mi sto convincendo che forse davvero fa. Ma niente di diverso dalla torba.

@ Astro: la temperatura a quanto la tenevi? Solo la JBL non scurisce l'acqua più di tanto. Qualsiasi torba invece (se torba è) la scurisce. Ovvio: senza carbone attivo e a una determinata temperatura.

L'idea invece di usare la katappa per l'acqua in stabulazione non è male.

Link to comment
Share on other sites

Ho visto che in vendita ci sono le foglie essiccate intere o anche delle buste che le contengono triturate. se volessi utilizzarla nella stabulazione dentro le taniche quale e come è meglio usare?

Link to comment
Share on other sites

Penso che non faccia differenza, Maury. Ma non ne sono certissimo. Da stanotte metterò alcune foglie in stabulazione, visto che mi arriva sempre in regalo con gli ordini di merce online. Se devi usarla spezzata conviene comunque che la metti alla Sanelli Bros: calzino farcito.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.