Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

L'occhio Del Discus


Maury62

Recommended Posts

Perchè diamo importanza al colore dell'occhio? E' una questione solo estetica o c'è dell'altro? Perchè deve essere rosso?

Io ho un paio di Nhamunda con il colore giallognolo...ma mi piacciono ugualmente!

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 34
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Riccardone

    9

  • Jamy Diamond

    7

  • Astro

    5

  • Maury62

    4

Top Posters In This Topic

Diciamo che da sempre il colore dell'occhio del discus rientra in quel contenitore che tutti chiamano caratteri dominanti, per chi vuole raggiungere dei traguardi "genetici".

Personalmente mi piace molto l'occhio rosso, ma ci sono specie che non disdegnano anche se giallo..

 

Ad esempio vedere dei blu diamond con un occhio rosso invece che giallo è tutt'altra musica.

Link to comment
Share on other sites

L'occhio rosso e la forma highbody sono le caratteriste che noto inizialmente in un soggetto, senza occhio rosso un BD è nà ciofeca JD hai perfettamente ragione

Link to comment
Share on other sites

L'occhio rosso dà risalto al pesce, questo vale anche negli Pterophyllum....pesci con occhi non rossi sono meno pregiati e quindi costano anche meno.

Trattasi solo ed esclusivamente di questione estetica.

Link to comment
Share on other sites

Perchè diamo importanza al colore dell'occhio? E' una questione solo estetica o c'è dell'altro? Perchè deve essere rosso?

Io ho un paio di Nhamunda con il colore giallognolo...ma mi piacciono ugualmente!

..sicuramente ai fini commerciali sono una discriminante, e potresti tranquillamente sentirti dire che non valgono molto oppure "che peccato, l'occhio giallo". Le varietà pregiate (sempre per parametri di giudizio umani e non biologici, selezioni quindi) hanno l'occhio rosso, ma, in un episodio avrei fatto carte false per avere una decina di super-spottati Green, ma messi in disparte per via dell'occhio giallo, che costavano la metà rispetto a dei green, sempre molto belli ma per niente spottato e con l'occhio rosso. Gusti... nel comune giudicare l'occhio rosso da un importante tono al pesce. In natura puoi trovare esemplari dalla livrea scialba e con l'occhio rubino, e pesci dalla livrea bellissima e con l'occhio giallo. Non so quale ti farebbero pagare di più: io in quel caso spererei di pagare di meno (per la livrea bella). L'occhio giallo è un tratto fenotipico che potrebbe però essere trasmesso alla progenie. Quindi anche per questo fattore potrebbe rappresentare un freno all'acquisto.

Link to comment
Share on other sites

anche io quoto ! ho in vasca dei discus stupendi che non hanno l'occhio rosso, e altri meno belli che hanno occhi rossi. se li avrei scelti sicuramente gli avrei presi uguali con occhi gialli se il pesce e bello. al limite anche con gli occhi blue o verdi :undecided:

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi state uscendo dal seminato, l'occhio rosso non deve essere "barattato" in cambio di un pesce dalla livrea più bella o dalla forma più bella.

Partendo dal presupposto che ci si trova di fronte un bell'esemplare come forma e colore....l'occhio ROSSO è quello che fa pendere l'ago della bilancia verso un GRAN BEL DISCUS o verso un ....peccato per quell'occhio, l'AVESSE avuto ROSSO....

Nei WILD in special modo, quando hanno un occhio ROSSO e sono particolarmente belli sia come forma che colore hanno in media un prezzo del 30-40% più alto rispetto ad un WILD con occhio giallo.

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi state uscendo dal seminato, l'occhio rosso non deve essere "barattato" in cambio di un pesce dalla livrea più bella o dalla forma più bella.

Partendo dal presupposto che ci si trova di fronte un bell'esemplare come forma e colore....l'occhio ROSSO è quello che fa pendere l'ago della bilancia verso un GRAN BEL DISCUS o verso un ....peccato per quell'occhio, l'AVESSE avuto ROSSO....

Nei WILD in special modo, quando hanno un occhio ROSSO e sono particolarmente belli sia come forma che colore hanno in media un prezzo del 30-40% più alto rispetto ad un WILD con occhio giallo.

 

Riccardo, commercialmente è come dici tu, ma tra i caratteri dominanti non c'è solo l'occhio rosso, anzi, parlo di genetica.

In ogni caso dipende dalla specie, e tutti i requisiti sono fondamentali e alla pari, il pattern, la forma e la livrea non sono assolutamente meno importanti dell'occhio.

Purtroppo oggi si cerca il discus "souvenir", non un animale che possiede carattere e istinto; tutti parlano di linee e di genetica spicciola, ma mi chiedo: la forma, l'occhio, la livrea e il pattern, sono quelli che intendiamo noi, oppure quelli che madre natura ha fatto senza ibridazioni estreme?

Mi rendo conto che rimane un discorso puramente economico, che tristezza.

Link to comment
Share on other sites

Jami ma io infatti ho precisato che forma, colore (pattern) e occhio vanno di pari passo, ma se dò per scontato che guardo subito la forma e il pattern a volte non diamo per scontato il colore dell'occhio....

In un concorso di bellezza (perchè i canoni di giudizio sono quelli) vieni valutato l'occhio alla pari della forma o del pattern, quindi è assolutamente importante che sia rosso.

Poi a livello amatoriale tutto può andare bene, ma i canoni di valutazione rimangono comunque quelli.

Sfigo chiunque a comprare un Discus senza l'occhio rosso quando a parità di forma e colore c'è n'è uno "uguale" con l'occhio rosso.

Link to comment
Share on other sites

Jami ma io infatti ho precisato che forma, colore (pattern) e occhio vanno di pari passo, ma se dò per scontato che guardo subito la forma e il pattern a volte non diamo per scontato il colore dell'occhio....

In un concorso di bellezza (perchè i canoni di giudizio sono quelli) vieni valutato l'occhio alla pari della forma o del pattern, quindi è assolutamente importante che sia rosso.

Poi a livello amatoriale tutto può andare bene, ma i canoni di valutazione rimangono comunque quelli.

Sfigo chiunque a comprare un Discus senza l'occhio rosso quando a parità di forma e colore c'è n'è uno "uguale" con l'occhio rosso.

 

Allora abbiamo detto la stessa cosa... ;)! Non si tratta di "barattare", ma tutto dipende dalla disponibilità economica.

Link to comment
Share on other sites

Si, sicuramente, ma è indubbio che il colore ROSSO dell'occhio di un Discus o di uno Scalare sia anche a livello puramente estetico preferibile a qualsiasi altro colore.

Poi, come in molte altre cose della vita, quello che è più bello lo si paga di più.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.