Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

[Alvar_Hanso]Pressione dell'acqua e pompe booster


Alvar_Hanso

Recommended Posts

allora ragazzi dato che siamo vicino al tanto desiderato momento di rimpimento della vasca volevo farvi una domandina...

quando il layout sarà sistemato, filtro interno e filtro esterno caricati e pronti a partire....la vasca con cosa la riempio? solo acqua di rubinetto oppure devo procurarmi un bel pò di acqua RO e miscelarle?

 

e poi volevo iniziare a sentire i vostri pareri sull'acquisto dell'impianto osmosi...parecchi di voi mi hanno detto che dovrei acquistarlo e quindi vorrei sapere da voi se avete qualche modello in particolare da consigliarmi in relazione sia al prezzo che alla qualità....e poi volevo chiedervi se per caso sapete per esperienza diretta e avete saputo da terzi se esiste qualche tipo di "pompa" che aumenti la pressione dell'acqua di rete solo per il rubinetto dedicato all'impianto

se non mi sono spiegato bene ditemelo che cercherò di essere più preciso...

Link to comment
Share on other sites

la pompa booster ti da pressione all'impianto.

per l'impianto devi controllare.

http://www.google.it/url?sa=t&source=web&cd=1&ved=0CBcQFjAA&url=http%3A%2F%2Fwww.forwater.it%2F&ei=7QyVTfXBLojGswajza24CA&usg=AFQjCNE09koTgmrXTTm6ib9K10VBAw1uAQ

 

sono in gamba e preparatissimi e sanno consigliarti al meglio .-)))

 

ok quindi esiste una pompa booster per questo tipo di coa....sapresti indicarmi qualche link di riferimento per vedere bene di cosa si tratta e dove è possibile acquistarla?

Link to comment
Share on other sites

secondo me per te potrebbe andare benissimo questo modello da non spendere troppo.......... e haiun prodotto di qualità!!!!forwater è una garanzia te lo assicuro!!!

http://www.forwater.it/product_info.php?cPath=300_397&products_id=3266

e ti consiglio anche di prendere questo: http://www.forwater.it/product_info.php?cPath=302_331&products_id=3096 cosi hai sempre sotto controllo a che valore ti esce l'acqua ;) ;) ;)

e per ultima cosa una bella valvola a spillo: http://www.forwater.it/product_info.php?cPath=319_353&products_id=3238 da poter regolarti la miscelazione di acqua di rete che passa da i prefiltri e acqua che esce dalla membrana cosi hai meno scarto e non devi aggiungere sali ;) ;) ;)

cmq se vuoi possiamo approfondire questo discorso molto interessante adesso ti ho elencato le cose che secondo me possono servirti per essere a posto ;) ;) ;) ;)

 

Astro ancora una volta ti ringrazio per il tuo supporto e i tuoi consigli sempre molto presente....grazie

ok darò un'occhiata più approfondita ai link che mi hai segnalato....ma secondo te diciamo che per avere dei buoni risultati è quella la cifra minima per un impianto o potrebbe andar bene anche un impiantino ad un costo inferiore?

non lo dico per fare il tirchio della situazione ma dato che nel mio caso ogni spesa va preventivata al meglio per poi definirne i tempi di acquisto per il badget a disposizione....che adesso dopo l'ordine di mercoledì è finito!!!!heheheh

si mi piacerebbe molto approfondire il discorso èerchè non ne so praticamente niente e perchè stavo pensando ad una soluzione che mi permettese di immettere direttamente l'acqua nuova già miscelta in acquario....quindi sarei felice di approfondire il discorso e di sentire cosa ne pensi(ate) a riguardo

Link to comment
Share on other sites

Ciao Alvar io ti ho messo un impianto di qualità!!!! come ti ho detto forwater secondo me è una garanzia lavorano davvero alla grande e se senti ingiro nessuno si lamenta!!!!!

se vuoi potresti anche andare su questo modello http://www.forwater.it/product_info.php?cPath=300_308&products_id=3382 la differenza è che produce meno acqua all'ora!!!!! quindi dovresti valutare tu che tipo di impianto prendere per le tue eigenze (io nella risposta prima ho calcolato un 75 GPD che è una via di mezzo) praticamente cambia la membrana un 50 GPD se non sbaglio produce 8 lt/h un 75 ne produce 12 lt/h e un 100 ne produce 16 lt/h.........quindi dipende da quello che vuoi tu!!!!

Io ti ho messo il tipo con i bicchieri ma se vuoi risparmiare qualcosina ci sono anche i modelli in linea dove praticamente cambi l'intero filtro compreso l'involucro e butti via tutto!!! tipo questo http://www.forwater.it/product_info.php?cPath=300_360&products_id=3350 considera ho cercato quello che costava meno diciamo che è il modello base!!!! ;) ;) ;) produce dai 90 ai 160 lt al giorno........io cmq il misuratore TDS e la valvola a spillo li prenderei cosi puoi regolarti tu come meglio credi!!!!!

Il discorso dell'acqua d'impianto d'osmosi.........(ti dico quello che so io sicuramente gli altri sapranno aggiungere altre cose importantissime) se tu riempi una tanica con sola acqua dell'impianto ( che esce dalla membrana) hai un acqua praticamente priva di tutto nel senso senza inquinanti (quindi perfetta) ma anche senza le cose buone che l'acqua ha come i sali.......KH-GH e altro.......(che non so ehehhehehhe) quindi devi andarli ad aggiungere tu con dei prodotti specifici per acquariologia che si trovano in commercio.

Oltre al fatto che aggiungendoli tu non è mai come quando l'acqua li ha direttamente ed in piu hai una spesa ulteriore che ovviamente dipende dai cambi che farai.......

Se invece tu riesci a mescolare acqua della membrana ed acqua di rete che cmq fai sempre passare dei prefiltri sedimenti e carbone,non hai bisogno di aggiungere i sali perchè ti regoli tu per avere un acqua con circa un 200-250 microsiemens,2-3 KH e un 7-8 di GH cosi sei a posto e non inserisci sali nell'acqua.........

Questo lavoro lo puoi fare con una valvola a spillo,dove puoi attaccarci il tubetto dell'acqua che esce dai prefiltri (non quello che passa dalla membrana) e decidere quanta acqua far uscire regolandola con la valvola.......

visto che non so se sono riuscito a farmi capire ti faccio uno schema che sicuramente si capisce meglio spero :57: :57: :57:

post-1269-0-91101700-1301665053_thumb.png

Link to comment
Share on other sites

Ho diviso la discussione così riusciamo a trattare meglio l'argomento.

Alvar: conosci la pressione (in bar) che ti restituisce la rete idrica a casa tua in particolare? Perché con un riduttore di pressione puoi benissimo far funzionare un impianto da 50 GPD con una pressione minima di 2,5 bar.

Prima dovresti appurare questo dato, e poi, se è il caso, ti organizzi per un eventuale acquisto.

Link to comment
Share on other sites

grazie tato per aver diviso il topic...avrei dovuto pensarci io...comunque

parlavo di pompa booster perchè non conosco la presione dell'acqua che mi esce dal rubinetto e purtroppo a casa mia non è sempre costante ma varia molto durante il giorno...quindi dovrei acquistare un pressostato per conoscerne il valore ma comunque non sarebbe un valore certo perchè adesso magari potrei avere una pressione di 4 bar e tra un ora potrei averne 2,5

e quindi stavo pensando ad una pompa booster cosi da avere sempre 4 bar di pressione sul rubinetto dedicato all'impianto osmosi

Link to comment
Share on other sites

Io sono sempre per la 'caccia allo spreco'- Alvar, se rientri nei 2.5-4 bar, seppur variabili (penso che da 4,2 che ho io adesso arrivo a 2 d'estate) puoi evitare l'acquisto di una booster, e comunque puoi sempre preventivarla se vedi una scarsità di produzione. Non è che sia incollata all'impianto, e non avendo le pompe buone un prezzo modico (a prescindere), direi intanto di partire con un impianto da 50 GPD (l'ideale sarebbe di 75 per evitare di tenere aperto a lungo il rubinetto), e se è il caso passi alla pompa di rilancio, no? Poi se Mr Emilio conosce un qualcuno che può monitorare la pressione idrica di casa...tanto di guadagnato. Almeno eviti spese extra. Secondo me. :thumbsu:

Link to comment
Share on other sites

Io sono sempre per la 'caccia allo spreco'- Alvar, se rientri nei 2.5-4 bar, seppur variabili (penso che da 4,2 che ho io adesso arrivo a 2 d'estate) puoi evitare l'acquisto di una booster, e comunque puoi sempre preventivarla se vedi una scarsità di produzione. Non è che sia incollata all'impianto, e non avendo le pompe buone un prezzo modico (a prescindere), direi intanto di partire con un impianto da 50 GPD (l'ideale sarebbe di 75 per evitare di tenere aperto a lungo il rubinetto), e se è il caso passi alla pompa di rilancio, no? Poi se Mr Emilio conosce un qualcuno che può monitorare la pressione idrica di casa...tanto di guadagnato. Almeno eviti spese extra. Secondo me. :thumbsu:

 

i infatti credo che ceglierò un impianto da 75 GPD purtroppo per mia "etica" se così si può dire non mi fa impazzire l'idea di tenere aperto un rubinetto per tanto tempo quindi pensò che propenderò per questa scelta.

purtroppo papà non conosce nessuno che possa monitorare la pressione tantè che quando ha fatto i lavori in casa di mio fratello ha comprato un pressometro...

in effetti posso partire quando sarà anche senza pompa tanto poi ci sarete voi a dirmi se il rendimento è buono op se ho bisogno di acquistarla.

secondo te è buona l'idea di pensare ad un immisione diretta dell'acqua in uscita dall'impianto e miscelata (dopo attenta calibrazione)direttamente in acquario?

io stavo pensando che in questo modo potrei spalmare il cambio d'acqua con una ventina di litri ogni 2/3 giorni

anche perchè per problemi di spazio in casa e dove andrà l'impianto non posso permettermi più di una tanica da 20 litri per la raccolta dell'acqua e quidni cosi facendo mi eviterei la mazzata di portarmi la tanica a spasso per casa goni 2 gionri....secondo te è fattibile la cosa se ne può discutere?

Link to comment
Share on other sites

tato scusami avrei bisogno di chiederti una cosa in privato ma non mi ha fatto inviare un mp come posso fare?

Link to comment
Share on other sites

Ciao Alvar,

vedo che l' impresa epica prosegue molto bene con i consigli dei miei amici :biggrin:

Se posso ti chiedo questa info, mi sembra di aver capito che vivi in una casa singola e non in condominio ... è cosi ?

nel caso che abitassi in condominio con piu' di 3 piani, al 90 % sei servito dopo la rete idrica pubblica da un gruppo autoclave che spinge l' acqua a 4/5 bar solitamente.

Altro consiglio... :rolleyes: compra un impianto da 100 GPD la differenza di prezzo se il resto è invariato sara' forse una decina di euro, vero è che ti dara' un acqua con ritenzione piu bassa che un impianto a 50 o 75 GPD, pero'... ha le "maglie" o fibra di composizione della membrana piu' larghe per cui potresti risparmiarti la pompa booster e avere la produzione d'ì acqua di un 50/75 GPD. Insomma la teoria dice che piu' è largo il setaccio (membrana) e meno sara' influenzato o depenalizzato dalla pressione di arrivo acqua di rete.

 

spero di esserti stato utile.

 

Ciao, continua cosi ! :goodjob:

Link to comment
Share on other sites

io sconsiglio di fare il cambio automatico direttamente in vasca,secodo me la cosa migliore sarebbe vedere se riesci a fare un po di posto o cambiargli zona (io di solito gli impianti d'osmosi li tengo in bagno lo attaccao ogni volta che mi serve al rubinetto e poi lo metto via in un mobiletto........e mi riempio la mia tanica e me la porto dalla vasca!!!!

Lo so che è una vitaccia ma almeno puoi anche stabularla per 24 ore!!!!! che male non fa.......... :thumbsu: :thumbsu: :thumbsu:

Se prendi un impianto da 100 GPD io ti consiglio questo che non consta una fucilata e mi ha detto Decasei che sono indistruttibili!!!!!!

http://www.forwater.it/product_info.php?cPath=300_497&products_id=49 72.gif 72.gif 72.gif

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.