Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Possibili Vermi Intestinali E Relativa Cura


chil

Recommended Posts

ciao nuovamente a tutti

apro una nuova discussione perchè proprio oggi, osservo nei discus delle feci che sembrano indicare presenza di vermi intestinali e volevo con voi discutere sul metodo che in passato ho utilizzato per risolvere la questione, anche se poi sono ritornati (forse a causa del surgelato).

Premetto che i pesci mangiano bene e molto, sono belli tozzi, hanno livrea coloratissima, respirazione nella norma (accelerata quando mangiano), nuotano ovunque e non mancano momenti di rincorse....quindi non ci sono altri sintomi evidenti.

 

anzi tutto la descrizione delle feci che ho osservato oggi:

 

si presentano come fossero tanti corpuscoli inizialmente secreti assieme ma che poi nell'acqua si sfilacciano rimando attaccati tra loro attraverso un filo sottile trasparente o bianco. ogni corpuscolo, inoltre presenta colorazione marroncino chiaro con dei puntini bianchi all'interno. il filamento, tra primo e ultimo corpuscolo più essere lungo anche 3 o 4 cm....

 

in altri casi, si notano feci filamentose biancastre con a tratti materiale più scuro, denso e compatto.

 

poichè l'immediata sensazione è che si tratti di vermi intestinali, (che in passato ho già avuto ma sugli scalari) chiedo prima a voi se la diagnosi potrebbe essere corretta per evitare di intraprendere strade farmacologiche inutili o addiritura dannose.

 

in passato, ho comprato il Dactymor, per curare questo tipo di infestazione, solo che era sconsigliato in vasche di comunità anche perchè caridine e ampullarie non sarebbero sopravvissute. così, invece di creare scompiglio in vasca con spostamenti, cure separate etc, ho provato a somministrarlo a delle larve di zanzara (vive) che stavo allevando in vaschette di plastica partendo da acqua di acquario (tenuta fuori una notte per la deposizione).

 

in seguito, somministravo alcune gocce di farmaco alla zanzare (solo nell'ultima setimana) che poi somministravo con parte dell'acqua di allevamento direttamente in vasca, e sul pesce.

 

in una settimana le feci divennero nuovamente corpose e scure! Colori molto accesi perchè stimolati dalla predazione, comportamenti vivaci ed attivi

 

avete provato qualcosa di simile come metodo di somministrazione? ci avete solamente pensato?

ero curioso di avere un vostro parere.

 

PS: se confermate presenza di vermi, è il caso di aspettare qualche settimana che riparte l'allevamento di zanze oppure è il caso di intervenire subito anche se questo comporta non poco stress per pesci e per me?

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 9
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • chil

    3

  • Enki

    3

  • Mitch

    2

  • tatore

    1

Top Posters In This Topic

Posted Images

Tenuto presente che i pesci mangiano e sono abituati a mangiare il chironomus ti consiglio di utilizzare il metodo di trattamento che prevede lo scioglimento di Flagyl in compresse e Nemex in pomata direttamente sul cibo, in questo caso chironomus. Chiaramente sono da trattare tutti i pesci. Lo svantaggio che hai tu purtroppo è che non puoi risolvere con termoterapia gran parte dei problemi che si possono sviluppare nei pesci, in quanto finiresti col lessare le piante.

C'è una discussione in cui Salvo ha postato il metodo di trattamento, la cerco e te la posto qui.

Link to comment
Share on other sites

Tenuto presente che i pesci mangiano e sono abituati a mangiare il chironomus ti consiglio di utilizzare il metodo di trattamento che prevede lo scioglimento di Flagyl in compresse e Nemex in pomata direttamente sul cibo, in questo caso chironomus. Chiaramente sono da trattare tutti i pesci. Lo svantaggio che hai tu purtroppo è che non puoi risolvere con termoterapia gran parte dei problemi che si possono sviluppare nei pesci, in quanto finiresti col lessare le piante.

C'è una discussione in cui Salvo ha postato il metodo di trattamento, la cerco e te la posto qui.

 

 

beh volendo potrei secondo te usare il granulato come substrato dove mettere il farmaco così lo mangiano solo i discus???? io non ho flagyl ma dactymor, non va bene??? scrive che è indicato per tutti i tipi di vermi!

Link to comment
Share on other sites

Non lo conosco il dactymor. La cura con Flagyl e nemex ha dato molti frutti a chi l'ha usata in quanto ha uno spettro più largo, intervenendo su flagellati (flagyl) e su vermi (nemex), quindi ti consiglierei di adottare questa. Il chiro è più indicato in quanto più appetibile, ma se i tuoi discus accettano di buon grado un granulato puoi usare benissimo questo.

Link to comment
Share on other sites

Non lo conosco il dactymor. La cura con Flagyl e nemex ha dato molti frutti a chi l'ha usata in quanto ha uno spettro più largo, intervenendo su flagellati (flagyl) e su vermi (nemex), quindi ti consiglierei di adottare questa. Il chiro è più indicato in quanto più appetibile, ma se i tuoi discus accettano di buon grado un granulato puoi usare benissimo questo.

 

mille grazie per le info... mi appresto a farlo subito così magari vedo cosa succede nel week end.

Link to comment
Share on other sites

in caso di sospetto di vermi intestinali (non flagellati) puoi provare questo sistema:

 

prendi dei semi di zucca e togli la buccia, poi li pesti con un mortaio (oppure un bicchiere) avendo cura di usare della carta non assorbente come supporto per non perdere l'olio che tirano fuori.

 

 

Poi prendi delle artemie liofilizzate e fai delle palline con la polvere di seme di zucca e somministrale ai discus avendo cura di creare paline piccole e facili da inghiottire. Se hanno i vermi dopo qualche giorno li vedrai uscire......

 

 

Se proprio vuoi utlizzare medicinali io ti consiglio il Pralen sempre insime alle artemie perchè non è idrosolubile

Link to comment
Share on other sites

in caso di sospetto di vermi intestinali (non flagellati) puoi provare questo sistema:

 

prendi dei semi di zucca e togli la buccia, poi li pesti con un mortaio (oppure un bicchiere) avendo cura di usare della carta non assorbente come supporto per non perdere l'olio che tirano fuori.

 

 

Poi prendi delle artemie liofilizzate e fai delle palline con la polvere di seme di zucca e somministrale ai discus avendo cura di creare paline piccole e facili da inghiottire. Se hanno i vermi dopo qualche giorno li vedrai uscire......

 

 

Se proprio vuoi utlizzare medicinali io ti consiglio il Pralen sempre insime alle artemie perchè non è idrosolubile

Il pralen l'ho preso ma sembra idrossido di calcio...onestamente non lo consiglio moltissimo, e ho letto della sua totale inappetibilità. Ovviamente non ho prove per dimostrarlo, il problema è che i discus lo schifano e lo ignorano.Peccato perché è Mebendazolo e Praziquantel, i migliori antielmintici. Un ottimo farmaco era invece i Pralovet, ma da maggio 2010 è fuori produzione, peccato perché andava bene anche in acqua disciolto. Nel cibo non dava noie.
Link to comment
Share on other sites

infatti fa schifo però ne devi usare una goccetta su un cubo di artemie e poi impasti per bene, una coppia l'ho salvata così prima di scoprire i semi di zucca, il giorno dopo espellevano vermi lunghi 10 cm

Link to comment
Share on other sites

Ho trovato le foto che avevo fatto dopo i semi di zucca:

Ciao Enki,

anche io ho provato le palline di artemia liofilizzata con i semi di zucca pestellati e avevano cacato :042: come nella tua foto.

I miei purtroppo avevano una pluriparassitosi e non ha funzionato.

comunque è un rimedio naturale che consiglierei, prima di qualsiasi altra azione.

 

 

bravo :038:

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.