Jump to content

Dopo 10 anni, dal 22 dicembre 2023,  sarà possibile iscriversi per i nuovi naviganti, fare il login per gli utenti storici,  commentare tra i post esistenti o aprirne di nuovi per ripristinare le interazioni che sui social network sono diventate caustiche, sporche e mai in linea con le richieste. Avendo constatato il livello spazzatura delle pagine malfrequentate, speriamo, anche con lento ripristino, di rifare quello che eravamo stati in grado di costruire un tempo glorioso. Buona navigazione a tutti

 

dc.png

admin admin

Ci Voglio Provare


robil77

Recommended Posts

ciao a tutti,

come qualcuno di voi già sa, ho già da qualche anno la passione per i discus ma da poco il pallino di provare con la riproduzione cosi ho deciso di acquistare questa bella coppietta (il maschio è il pigeon)che dovrebbe aver già deposto.

Ormai sono da un mese nel mio acquario da 300l assieme ad altri 4 discus e 2 scalari: si sono abituati a mangiare un po di tutto e non hanno più paura :)

I valori attuali dell'acqua sono ph 6.5, kh 2 gh 10 temp 30 uS 800

Ormai da un mesetto ho riempito l'acquario da 100 litri che vedete nella foto con acqua di rubinetto (anche nell'acquario di comunità uso solo acqua di rubinetto uS 560) per far maturare il filtro interno con i canolicchi ma non ho avviato la pompa perchè sto aspettando da 3 settimane che al mio negoziante di fiducia arrivi il filtro ad aria (grrr che rabbia)

Secondo voi come devo procedere?

E' ancora prematuro separarli? Meglio lasciarli un altro po in comunità?

Ho un vecchio filtro ad osmosi della ruwal ed ora che ho comprato il conduttivimetro ho scoperto che l'acqua che produce è a 300uS. Può andare bene comunque o devo sostituirlo?

L'idea era quella di metterli nell'acqua di rubinetto che avrà valori simili a quella di comunità e fare cambi parziali solo con osmosi. Può andare?

Che valori mi consigliate?

 

Grazie mille a tutti coloro che mi schiariranno un po le idee :)

post-1630-0-15498100-1299616603_thumb.jpg

post-1630-0-78578200-1299616625_thumb.jpg

post-1630-0-41347700-1299616680_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 28
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • robil77

    11

  • tatore

    8

  • sane84

    5

  • fabrizio sanelli

    3

Top Posters In This Topic

Posted Images

ciao è un piacere risentirti ed ancora di piu' sapere che i pesci stanno bene,pero' cosa vuoi dire che non hai avviato la pompa? se l'acqua non gira.................................. scusami ma prima di rispondere alle altre tue domande dobbiamo sapere se la vasca gira oppure no.

Link to comment
Share on other sites

Ciao, Robil.

Allora..cominciamo dalla coppia: mettendo da parte il gusto nell'abbinamento delle due varietà, te l'hanno venduta come coppia certa?

In ogni caso, io ti consiglio a prescindere di far sì che la coppia si scelga, inutile forzare qualcosa che non parte. Quindi lasciali in comunità, e semmai (anche perché non fai male), abbassa i valori che li trovo un tantino alterati.

Perché li trovo alterati? Perché con un pH acido, e un KH a 2 ( e fino a qui...) non puoi avere una conduttività di 800 microsiemens. Se provi a misurare i nitrati sicuramente saranno abbondanti, o fai meglio a postare qui i valori per esteso, inclusi i nitrati.

Per stimolare una coppia l'acqua deve essere più tenera, molto di più, anche se il KH può inizialmente andare più che bene. le condizioni per una deposizione di successo devono essere precedute da un rituale di corteggiamento, o altrimenti rischi di vederli darseli di santa ragione una volta isolati.

 

Ormai da un mesetto ho riempito l'acquario da 100 litri che vedete nella foto con acqua di rubinetto (anche nell'acquario di comunità uso solo acqua di rubinetto uS 560) per far maturare il filtro interno con i canolicchi ma non ho avviato la pompa perchè sto aspettando da 3 settimane che al mio negoziante di fiducia arrivi il filtro ad aria

 

Non ho capito, ma fin'ora da un mese l'acqua non ha fatto alcun giro sui cannolicchi? Hai il filtro interno farcito e non avviato? Ma fai partire la pompa. A quest'ora avevi una vasca matura per eventuali "sorprese", ma nella vita di una vasca la maturazione avviene una volta bene, ed è per sempre. perché indugiare?

 

Ho un vecchio filtro ad osmosi della ruwal ed ora che ho comprato il conduttivimetro ho scoperto che l'acqua che produce è a 300uS.

O cambi tutto l'impianto, o cambi solo la membrana. Ma secondo me fai prima a farti un impiantino da 75 galloni e cominci con il piede giusto.

 

L'idea era quella di metterli nell'acqua di rubinetto che avrà valori simili a quella di comunità e fare cambi parziali solo con osmosi. Può andare?

Che valori mi consigliate?

 

Comincia a fare questo nella vasca di comunità, magari partendo dall'impianto ad osmosi che funzioni bene. E poi rivolgi la tua attenzione all'alcova, che puoi sistemarla con acqua d'osmosi (impianto nuovo) e un sacchettino di torba.

Link to comment
Share on other sites

ciao è un piacere risentirti ed ancora di piu' sapere che i pesci stanno bene,pero' cosa vuoi dire che non hai avviato la pompa? se l'acqua non gira.................................. scusami ma prima di rispondere alle altre tue domande dobbiamo sapere se la vasca gira oppure no.

 

 

si si i pescioloni tutti bene a parte il blu che non vuole saperne di mangiare granuli e mangia solo tubifex ed è sempre più scuro (ho rivisto le foto di quando era da voi ed ora è praticamente nero).

La vasca non gira, davo x scontato che i batteri nascano nei canolicchi anche se l'acqua è ferma :)

Azz meno male che non ho avuto premura a isolarli.

Quindi meglio avviare con la pompa che ho e poi quando metterò la coppietta toglierla e mettere quella ad aria?

Link to comment
Share on other sites

Ciao, se la pompa è ferma il filtro per definizione non è pronto, anche perchè ammesso e non concesso che sui cannolicchi si sia già creato del biofilm (ovvero substrato di batteri nitrificanti) non puoi avere la minima idea di cosa può accadere una volta avviata la pompa, nella più probabile delle ipotesi la turbolenza della pompa investirà questo biofilm e lo staccherà, il filtro in questo modo perderà molto del suo potere nitrificante con tutti i problemi che ne conseguono... quindi aspetta che arrivi la pompa, avviala e aspetta ancora minimo 2-3 settimane.... Meglio se con l'acqua in temperatura.... Riguardo l'impianto osmosi.... Un impianto è al top quando il permeato, ovvero l'acqua prodotta (non quella di scarto) ha una conducibilità di 0-10 microsiemens, è da sostiturire quando supera i 40-50, calcola che per riprodurre dovrai portarti a valori di conducibilità intorno ai 100-150 o inferiori, quiindi quell'impianto è da mandare in pensione purtroppo....

Link to comment
Share on other sites

Ciao, se la pompa è ferma il filtro per definizione non è pronto, anche perchè ammesso e non concesso che sui cannolicchi si sia già creato del biofilm (ovvero substrato di batteri nitrificanti) non puoi avere la minima idea di cosa può accadere una volta avviata la pompa, nella più probabile delle ipotesi la turbolenza della pompa investirà questo biofilm e lo staccherà, il filtro in questo modo perderà molto del suo potere nitrificante con tutti i problemi che ne conseguono... quindi aspetta che arrivi la pompa, avviala e aspetta ancora minimo 2-3 settimane.... Meglio se con l'acqua in temperatura.... Riguardo l'impianto osmosi.... Un impianto è al top quando il permeato, ovvero l'acqua prodotta (non quella di scarto) ha una conducibilità di 0-10 microsiemens, è da sostiturire quando supera i 40-50, calcola che per riprodurre dovrai portarti a valori di conducibilità intorno ai 100-150 o inferiori, quiindi quell'impianto è da mandare in pensione purtroppo....

 

è sufficiente cambiare i filtri o meglio non rischiare visto che vedo che ora i prezzi si sono abbassati parecchio?

a sto punto domani avvio con la mia pompa e poi quando arriva quella ad aria aziono quella.

Non so se dalla foto si capisce, ma nello scomparto x il filtro interno io ho messo un'altro scomparto grande circa un terzo con canolicchi e spugne, sempre li pensavo di mettere il filtro ad aria è corretto o devo metterlo fuori dello scomparto nero?

Link to comment
Share on other sites

io cambierei tutto l'impianto, così ti togli il pensiero, anche perchè se ti fai due conti tra comprare la membrana e i filtri con qualche euro in più hai l'impianto nuovo.... Qui da noi c'è Francois della Decasei forwater con degli interessantissimi prodotti che faranno sicuramente al caso tuo, per info:

 

http://www.forwater.it

 

Il filtro ad aria io metterei non dentro al filtro a tre stadi ma in vasca, magari nella parete opposta del filtro vero e proprio...

Link to comment
Share on other sites

Dubito che si siano ricreate condizioni e quindi biofilm che staccandosi nuocciano al sistema...perché sistema non c'è. Se si è creato qualcosa di biologico in un ambiente in cui la pompa è spenta, e l'acqua è ferma..è tutto tranne che ambiente per batteri aerobi.

Al contrario ti consiglio di togliere tutto il materiale filtrante, sciacquarlo rimetterlo nel filtro interno...ah, e accendi sta pompa.

Invece siamo tutti del parere che devi assolutamente cambiare impianto ad osmosi.

Link to comment
Share on other sites

Dubito che si siano ricreate condizioni e quindi biofilm che staccandosi nuocciano al sistema...perché sistema non c'è. Se si è creato qualcosa di biologico in un ambiente in cui la pompa è spenta, e l'acqua è ferma..è tutto tranne che ambiente per batteri aerobi.

 

 

Sono d'accordo con te, io parlavo infatti nella migliore e remota ipotesi!!!

Link to comment
Share on other sites

ascolta i consigli di Salvo e di Andrea, per quanto riguarda il pesce che non sta' bene,apri un post nella sezione malattie con delle foto,vedrai che troverai qualche consiglio per risolvere il problema.

Link to comment
Share on other sites

Ciao,

in primo luogo intervieni sui valori che hai in vasca di comunità, come ha detto Salvo con quel ph acido e quel valore di Kh la conducibilità a 800 è un valore sproporzionato, dovuto secondo me alla presenza di nitriti e nitrati, forse causa anche del malessere del discus di cui parli.

Quindi prima intervieni su questa vasca ricreando le condizioni ottimali, poi ti procuri un impiantino ad osmosi, nel frattempo fai partire bene e da zero l'eventuale cubo da riproduzione (non ho capito se vuoi fare un biologico azionato da filtro ad aria o se vuoi solo mettere il filtro ad aria in vasca), il cubo io lo riempirei solo con acqua d'osmosi con dei sali per regolarne il kh (1-2) e buttaci un sacchetto di torba, ma l'importante è che prima lavori sui pesci mentre sono in comunità, quindi cambi parziali con acqua d'osmosi, anche li un sacchettino di torba, e tentativi, tanti, fino a che arrivi al punto in cui o noti che comincia ad esserci accenno di istinto riproduttivo o deduci que da quello che hai non ne caverai niente.

Ma separare i pesci adesso non avrebbe senso, anzi richieresti di rovinarli...

In bocca al lupo ciao

Link to comment
Share on other sites

Ciao,

in primo luogo intervieni sui valori che hai in vasca di comunità, come ha detto Salvo con quel ph acido e quel valore di Kh la conducibilità a 800 è un valore sproporzionato, dovuto secondo me alla presenza di nitriti e nitrati, forse causa anche del malessere del discus di cui parli.

Quindi prima intervieni su questa vasca ricreando le condizioni ottimali, poi ti procuri un impiantino ad osmosi, nel frattempo fai partire bene e da zero l'eventuale cubo da riproduzione (non ho capito se vuoi fare un biologico azionato da filtro ad aria o se vuoi solo mettere il filtro ad aria in vasca), il cubo io lo riempirei solo con acqua d'osmosi con dei sali per regolarne il kh (1-2) e buttaci un sacchetto di torba, ma l'importante è che prima lavori sui pesci mentre sono in comunità, quindi cambi parziali con acqua d'osmosi, anche li un sacchettino di torba, e tentativi, tanti, fino a che arrivi al punto in cui o noti che comincia ad esserci accenno di istinto riproduttivo o deduci que da quello che hai non ne caverai niente.

Ma separare i pesci adesso non avrebbe senso, anzi richieresti di rovinarli...

In bocca al lupo ciao

 

 

parole sante,in effetti , come vuoi far girare la vasca da riproduzione?

Link to comment
Share on other sites

Ciao,

in primo luogo intervieni sui valori che hai in vasca di comunità, come ha detto Salvo con quel ph acido e quel valore di Kh la conducibilità a 800 è un valore sproporzionato, dovuto secondo me alla presenza di nitriti e nitrati, forse causa anche del malessere del discus di cui parli.

Quindi prima intervieni su questa vasca ricreando le condizioni ottimali, poi ti procuri un impiantino ad osmosi, nel frattempo fai partire bene e da zero l'eventuale cubo da riproduzione (non ho capito se vuoi fare un biologico azionato da filtro ad aria o se vuoi solo mettere il filtro ad aria in vasca), il cubo io lo riempirei solo con acqua d'osmosi con dei sali per regolarne il kh (1-2) e buttaci un sacchetto di torba, ma l'importante è che prima lavori sui pesci mentre sono in comunità, quindi cambi parziali con acqua d'osmosi, anche li un sacchettino di torba, e tentativi, tanti, fino a che arrivi al punto in cui o noti che comincia ad esserci accenno di istinto riproduttivo o deduci que da quello che hai non ne caverai niente.

Ma separare i pesci adesso non avrebbe senso, anzi richieresti di rovinarli...

In bocca al lupo ciao

 

grazie delle risposte :)

non vorrei intervenire sulla vasca di comunità.

ho letto nel forum che discus e tante piante non vanno d'accordo ma ormai la vasca è cosi

quindi l'idea era quella di provare con la riproduzione nella vasca da 100 litri ed eventualmente sa va a buon fine allestirne un'altra x i piccoli :)

x quanto riguarda i valori nella vasca di comunità i nitriti e nitrati sono assenti.

credo che i valori cosi strani siano dovuti all'akadama, può essere? Ogni settimana sifono un po la parte anteriore dove c'è il pratino e dove in genere cade un po di cibo e cambio un secchio d'acqua.

Al limite potrei iniziare a fare cambi con acqua d'osmosi solo per portarmi sui 500uS come nell'acquario vuoto, cosi la coppia non ne risentirebbe troppo e poi li pian piano abbassare la conducibilità.

Che ne dite?

Link to comment
Share on other sites

Guarda...il video purtroppo non riesco a vederlo. Da casa ci riuscirò. Ho visto qualcosa, ma quanto basta per dirti che la vasca è bella, ma poco adatta per quegli animali che vorrebbero crescere in un ambiente più idoneo. Non me la sento nemmeno di dirti che è meglio togliere le piante, perché nel complesso vedo che ci hai messo parecchio a sistemarlo quell'acquario così fatto. Ma i pesci soffrono sai perché? perché il cibo che finisce sul fondo, lì rimane.

Confermo che l'Akadama ciuccia al pari della torba, con la differenza che la torba rilascia sostanze umiche ottime per il discus e per i valori, l'Akadama no.

Da casa guardo meglio il video..per il momento non posso pronunciarmi.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




  • Risposte

    • LorenzoBrigant3
      Valori ottimali ma due discussioni non mangiano e presentano feci bianche. ho fatto trattamento con flagelli cp senza beneficio. Ora ho preso anti fluke wormer avete esperienza nel trattamento con questa sostanza 
    • Gio79
      Mi chiamo Giovanna e vivo a Udine, da un pò di anni mi sono appassionata al mondo degli acquari. Dopo le prime esperienze "basic" mi sono innamorata del mondo degli Oranda, più precisamente dei Shogun e testa di leone. E' stata una bella scuola per quanto riguarda ogni forma di malattia......attualmente ne possiedo otto, in salute, di circa 14 cm in un acquario dedicato unicamente a loro. Da settembre dell'anno scorso ho deciso di lanciarmi in una seconda sfida, Discus. Attualmente possiedo sei Stendker di taglia 12-14 cm. La maggiore difficoltà è stata quella di entrare in simbiosi con il loro carattere e timidezza (nettamente opposta agli oranda). Ho fatto buoni progressi .. spero di continuare così 🙂! Chiedo il vostro consiglio per una situazione atipica..uno dei Discus, fin dal primo giorno rifiuta ogni forma di mangime granulare (provati tutti) vuole solo artemia dalla mia mano!  Ho necessità di abituarlo come il gruppo a mangiare anche altro, sto valutando di dare solo il cibo che gli altri mangiano regolarmente (artemia, granulare all'aglio, spirulina + vitamine, original stendker granulato, askoll diet blu/rosso ..ecc..) e vedere se dopo qualche giorno di digiuno cede.  Cosa ne pensate? quanti giorni può stare senza cibo senza rischiare la salute? Inoltre due volte alla settimana doso Seachem Discus Trace perchè ho paura che mangiando solo artemia (imbevuta con vitamine o aglio) non abbia tutte le sostanze nutritive necessarie.  Spero mi possiate aiutare, grazie Giovanna 
    • Gattosilvestro
      Con la scusa vi mostra la coppia 😁
  • Images

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.